Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Radiocomandi


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 20 dicembre 12, 07:17   #21 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2006
Messaggi: 793
Immagini: 1
Citazione:
Originalmente inviato da sugo76 Visualizza messaggio
Beh sprecato no, programmi un piccolissimo ATtiny con Arduino e usi solo quello, non tutto l'Arduino.
Comunque lavorandoci un po su si dovrebbe riuscire a fare.
Romolo in questo campo è un mago.

Ma toglimi una curiosità, il suono simulato come si comporta in sterzata? Un cingolo è a zero o retromarcia mentre l'altro avanza... quindi il suono come sarà?

Sugo
La scheda benedini supporta 3 ingressi, 1 per il gas, una per il controllo dei suoni, l'altro è "ibrido" nel senso che puoi usarlo come secondo controllo (selezionando anche con quello i suoni) oppure come "secondo gas". E' stato fatto apposta per i carrarmati, una versione precedente del firmware non lo permetteva.
Con i cingoli che vanno in modo diverso o addirittura invertito, il rumore dell'accelerazione è pari al cingolo che va più veloce (che sia esso in retro o no).
Sul semicingolato il problema si crea di meno, i cingoli per la maggior parte del tempo girano pari o quasi, uso la sterzata differenziale quando devo stringere le curve o lo sterzo slitta al suolo, potrei tranquillamente perdere quella funzione senza sentirne troppo la mancanza. In quel modo potrei recuperare il canale per pilotare il servo su 4 posizioni fisse come dicevo in precedenza,e sarebbe la soluzione di ripiego.
__________________
Ciao ciao
Andrew
Davierosoft non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 dicembre 12, 08:12   #22 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2006
Messaggi: 793
Immagini: 1
Ho trovato un video (in attesa di farlo direttamente sul semicingolato) dove si vede l'uso dell'encoder:


Si nota come ogni comando sia attivato da un singolo impulso (alla posizione desiderata) mentre se il nottolino è in posizione, finchè non viene attivato il suono (o l'uscita) con l'interruttore, esso non viene attivato.
Si nota pure come il motore venga attivato con un impulso, e rimane acceso finche una delle 2 condizioni non occorra:
Si riseleziona il motore e gli si ridà l'impulso
Si spegne la radio (il motore si spegnerà automaticamente)
Altri suoni possono essere ripetuti se l'interruttore viene mantenuto, altri no. In ogni caso il motore rimane acceso anche mentre si selezionano gli altri suoni e finchè non verrà riselezionata la sua uscita e verrà switchata.
Il problema di fondo è quello... non c'è la possibilità di usare l'offset e quindi mi sa che 9x o non 9x l'arduino sarà necessario...
__________________
Ciao ciao
Andrew
Davierosoft non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 dicembre 12, 16:24   #23 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2006
Messaggi: 793
Immagini: 1
Stavo dando uno sguardo all'ATTiny, sembra una cosa eccezionale, se non contiamo il doverlo programmare. Come soluzione sarebbe perfetta, ma oltre all'hardware che costa solo dei soldini, c'è da programmarlo ad hoc e mi sa che li la vedo lunga...
__________________
Ciao ciao
Andrew
Davierosoft non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 dicembre 12, 20:09   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sugo76
 
Data registr.: 21-12-2009
Residenza: Padova
Messaggi: 1.259
Citazione:
Originalmente inviato da Davierosoft Visualizza messaggio
Stavo dando uno sguardo all'ATTiny, sembra una cosa eccezionale, se non contiamo il doverlo programmare. Come soluzione sarebbe perfetta, ma oltre all'hardware che costa solo dei soldini, c'è da programmarlo ad hoc e mi sa che li la vedo lunga...
L'ATtiny (che costa 1,5 euro) si programma facilmente con Arduino che costa 20 euro...
La rete è piena di guide su come fare ma se ti interessa te ne linko una di quelle che ho usato io.

Sugo
__________________
Un ottimista invento' l'aeroplano, un pessimista invento' il paracadute.

sugo76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 dicembre 12, 20:20   #25 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2006
Messaggi: 793
Immagini: 1
Ho già dato uno sguardo in giro, il collegamento è semplice, programmare l'arduino (e quindi la ttiny un po meno non conoscendone la sintassi.
Considerando che poi l'arduino lo si ricicla i 20€ sono ben spesi (stavo puntando sul basic kit da 50€ che fornisce la scheda rev3 + molti accessorini per iniziare come cavi, piastra di assemblaggio ecc...)
Poi però, dopo aver collegato il tutto bisogna parlare con i vari cosi e dirgli cosa devono fare... li mi blocco.
Alla fine ci riuscirei pure, ma dopo svariati tentativi. ettimane? mesi? Più o meno come feci con il visualbasic tempo addietro creando qualche semplice programmino, spesso copiando codice qua e la senza comprenderlo del tutto a volte.
__________________
Ciao ciao
Andrew
Davierosoft non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 dicembre 12, 12:27   #26 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2006
Messaggi: 793
Immagini: 1
Il tutto al momento è rimandato all'anno prossimo.
Per il momento mi limito a decidere il da farsi.
Al momento credo che la scaletta prevede la 9x come primo passo, tanto comunque era un passo che volevo fare, 6 canali stanno stretti.
Elimino tra l'altro un 40MHz dove ho sempre trovato qualcuno con la stessa frequenza.
Intanto per chiarezza ecco foto e video del modello e di alcune funzioni della tbs mini, non ho attivato tutti i suoni ma comunque a titolo esplicativo si vede il sistema in funzione.
Il rumore di sottofondo è il servo dello sterzo che sforza un pelo dato che le ruote non sono centrate.



__________________
Ciao ciao
Andrew
Davierosoft non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 dicembre 12, 14:12   #27 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sugo76
 
Data registr.: 21-12-2009
Residenza: Padova
Messaggi: 1.259
Intanto complimenti per l'ottima realizzazione.
Molto bello!!

Adesso ho capito come funziona quel nottolino.
Qui c'è un esempio di come pilotare un servo con Arduino.
Naturalmente tu dovrei sostituire il potenziometro col segnale che pilota l'innalzamento o l'abbassamento del suono del motore.

Tutotorial Arduino e i servo II - Mauro Alfieri Elettronica

Sugo
__________________
Un ottimista invento' l'aeroplano, un pessimista invento' il paracadute.

sugo76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 dicembre 12, 08:10   #28 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2006
Messaggi: 793
Immagini: 1
Grazie Sugo!

Ho già dato uno sguardo anche alla sintassi, e nel link vengono pure spiegati linea per linea.
Quindi io dovrei "int"errogare 2 canali PWM
1 è il nottolino (a me canale 6 al momento)
2 è il gas (canale 3)
Il nottolino è un "if" cioè se il canale mi da come uscita PWM ad esempio 60 (cioè il trigger) allora potrà muovere l'indicatore Val di un tot (minimo) oppure lo riporta a 0.
Dovrò trovare esempi di programmazione dove si va con ingressi discreti (ON OFF)

A me Val, a motore acceso, sarà dato da una cifra fissa (minimo) + val del gas.
Se volessi farlo "ballare" per dargli un effetto in più dovrei usare una formuletta che aggiungerà o toglierà un valore ad ogni loop e poi aggiungerlo a val. Giusto?

Vediamo se entriamo nell'ottica della sintassi. Speriamo che sia così facile come sembra, che mi sa che l'arduino diventerà realtà prima o poi.
__________________
Ciao ciao
Andrew
Davierosoft non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 dicembre 12, 16:14   #29 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sugo76
 
Data registr.: 21-12-2009
Residenza: Padova
Messaggi: 1.259
Citazione:
Originalmente inviato da Davierosoft Visualizza messaggio
Grazie Sugo!

Ho già dato uno sguardo anche alla sintassi, e nel link vengono pure spiegati linea per linea.
Quindi io dovrei "int"errogare 2 canali PWM
1 è il nottolino (a me canale 6 al momento)
2 è il gas (canale 3)
Il nottolino è un "if" cioè se il canale mi da come uscita PWM ad esempio 60 (cioè il trigger) allora potrà muovere l'indicatore Val di un tot (minimo) oppure lo riporta a 0.
Dovrò trovare esempi di programmazione dove si va con ingressi discreti (ON OFF)

A me Val, a motore acceso, sarà dato da una cifra fissa (minimo) + val del gas.
Se volessi farlo "ballare" per dargli un effetto in più dovrei usare una formuletta che aggiungerà o toglierà un valore ad ogni loop e poi aggiungerlo a val. Giusto?

Vediamo se entriamo nell'ottica della sintassi. Speriamo che sia così facile come sembra, che mi sa che l'arduino diventerà realtà prima o poi.
Allora tutti i pin da 0 a 12 (quindi 13 pin) sono ON-OFF, tra questi il 3,5,6,9,10,11 possono essere usati come PWM, mentre i pin da A0 ad A5 sono Analogici.
Tu dovresti inserire il segnale in arrivo dal simulatore di suono nel pin ad esempio A3, poi dichiarare una variabile "suono" che è uguale a A3.

Nel pin 10 puoi far uscire un segnale che piloterà il servo in base al valore di A3
Il servo sarà collegato alla lancetta del quadrante dei giri motore.

L'esempio del link calza a pennello, come vedi le righe di comando sono veramente poche.
Appena ho tempo provo a fare uno sketch io.

Sugo
__________________
Un ottimista invento' l'aeroplano, un pessimista invento' il paracadute.

sugo76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 dicembre 12, 17:03   #30 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2006
Messaggi: 793
Immagini: 1
Aspetta, fosse così facile (vabbè, non per chi è alle prime armi)...
Non posso usare il segnale analogico della scheda sonora, l'uscita audio oltre che a fare il motore riproduce gli altri suoni, da soli o contemporaneamente al motore, quindi i vari clackson, sirena, parole varie, andrebbero ad arduino insieme al rumore, presente o meno, del motore, e ne uscirebbe invece che un contatore di giri, una specie di "frequenzimetro" o un misuratore di livello audio.

Sotto questo punto di vista, ammettendone i limiti (indicatore che si muove quando vengono riprodotti altri suoni)
Potrei usare l'uscita audio dei suoni su uno degli ingressi on off, dando un valore "minimo" che farà passare l'ingresso da OFF ad ON, da li la lancetta parte e va al minimo, poi si muove proporzionalmente all'ingresso PWM del gas.
Non fluttuerebbe di continuo con gli altri suoni, al limite farebbe da 0 al minimo per poi tornare a 0 finito il suono.
Boh!
__________________
Ciao ciao
Andrew
Davierosoft non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Vorrei realizzare... topgun93 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 0 28 settembre 12 21:47
Motore a 100'000 rpm jumpjack Aeromodellismo Volo Elettrico 53 06 luglio 11 09:26
RPM motore mafrafree Elimodellismo Principianti 31 10 settembre 10 08:37
motore RPM TK20 .21 xX_SpeeD_Xx Automodellismo Mot. Scoppio Off-Road 3 30 agosto 10 10:26
motore 2800 rpm/v davidetuscolo86 Aeromodellismo Volo Elettrico 7 21 settembre 08 17:16



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:31.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002