Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 07 giugno 10, 16:38   #151 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di losisi
 
Data registr.: 05-05-2006
Residenza: Siena ( e sottolineo: SIENA )
Messaggi: 4.584
aggiornamento ( per chi fosse interessato )

sabato tre voli con il FW, sostituito il servo del gas, provato il .90 sia con la 13x6 sia con la 14x6: nessun problema ( ovviamente con la prima gira più allegro...un 15cc resta comunque, a mio avviso, troppo per questo modello.....davo le paste ad un P-47 con un 120 OS FS)
finalmente i carrelli si sono chiusi ( solo dopo aver rimosso le cartelle di copertura .....è evidente che il servo non gliela fa, per sè stesso, per le sole 4celle o per entrambe le cose:provvederemo )

in decollo fila via bene ( con un po' di attenzione: il direzionale prende autorità solo dopo un po'..) e decolla tranquillo, dopo 20 mt a coda alzata basta un tocco di cabra

rimane il problema del centraggio.....che si acutizza a carrello retratto ( sente lo spostamento dei pesi indietro ed accentua l'assetto cabrato...)

i flaps, ( li ho provati inseriti solo alla prima posizione ( ca 25-30° ) fanno tendere il modello a cabrare ancor di più.......

l'atterraggio, con un filo di motore sino a 2 mt da terra, viene bene ( anche senza flaps ) nessuna tendenza allo stallo d'estremità

tutto sommato un modello decente...sono certo che vola anche con il .75...se non fosse per questo problema del centraggio che, sinceramente, non riesco proprio a capire.
__________________
Simone
losisi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 giugno 10, 17:54   #152 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di tacoluca
 
Data registr.: 15-04-2007
Residenza: fano
Messaggi: 461
Un mio amico di pista lo ha provato sabato mattina, non ti dico la fatica a portare giu' un modello cabratissimo.
Informo che il modello è stato messo elettrico e le batterie sono state messe + in avanti di dove dovevano andare.
Ma nulla da fare in volo era un macello.
Sicuramente ci corrà 80 gr di peso per avere un volo quasi decente.
Non capisco , i valori sono tutti sballati, le predisposizioni dei vani batteria sono cannati.
Bo.....vedremo in volo la prox volta con le correzioni..
__________________
Sito Club Aeromodellismo Fano
http://aeromodellismofano.net
tacoluca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 giugno 10, 18:22   #153 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.554
Citazione:
Originalmente inviato da losisi Visualizza messaggio

rimane il problema del centraggio.....che si acutizza a carrello retratto ( sente lo spostamento dei pesi indietro ed accentua l'assetto cabrato...)


Non mi pare che i carrelli si spostino all'indietro in fase di retrazione modificando in tal modo la disposizione dei pesi.
La tendenza a cabrare con carrelli retratti è daterminata dal fatto che il centro di resistenza aerodinamica si sposta verso l'alto.
Quanto ha di negativa il motore ?
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 giugno 10, 18:37   #154 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dadoelella
 
Data registr.: 09-10-2006
Messaggi: 378
Ciao, io ancora non ho iniziato al montaggio perchè devo prima finire uno Zero che ho in cantiere, ma volevo sapere giusto qualche cosetta....
per il CG hai seguito il manuale?
a quanti mm dal Bordo di entrata?
lo hai bilanciato con carrello chiuso o aperto?
hai usato una CG machine o le dita?
naturalmente do per scontato che lo hai bilanciato a pancia in su

Ciao
dadoelella non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 giugno 10, 08:38   #155 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di losisi
 
Data registr.: 05-05-2006
Residenza: Siena ( e sottolineo: SIENA )
Messaggi: 4.584
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Non mi pare che i carrelli si spostino all'indietro in fase di retrazione modificando in tal modo la disposizione dei pesi.
La tendenza a cabrare con carrelli retratti è daterminata dal fatto che il centro di resistenza aerodinamica si sposta verso l'alto.
Quanto ha di negativa il motore ?
è vero Capo, non si spostano ( troppo ) indietro e certamente la variazione di resistenza aerodinamica è sensibile ma comunque un po' di arretramento delle masse c'è ( le gambe sono quelle ammortizzate e, assommate al "ricciolo" di molla, hanno un certo peso ( vedi anche la difficoltà del servo di retrarle...) la variazione di posizione da estese a retratte è di qualche cm

la cosa si era evidenziata anche in fase di centraggio statico, ma il modello restava comunque leggermente picchiato ( con il valore di CG calcolato ) anche con il carrello dentro....comunque in volo la variazione di assetto è marcata.....e credo confermi la mia ipotesi che qualcosa non va "di progetto"

il motore ha circa 2° gradi di negativa
__________________
Simone

Ultima modifica di losisi : 08 giugno 10 alle ore 08:44
losisi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 giugno 10, 08:42   #156 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di losisi
 
Data registr.: 05-05-2006
Residenza: Siena ( e sottolineo: SIENA )
Messaggi: 4.584
Citazione:
Originalmente inviato da dadoelella Visualizza messaggio
Ciao, io ancora non ho iniziato al montaggio perchè devo prima finire uno Zero che ho in cantiere, ma volevo sapere giusto qualche cosetta....
per il CG hai seguito il manuale?
a quanti mm dal Bordo di entrata?
lo hai bilanciato con carrello chiuso o aperto?
hai usato una CG machine o le dita?
naturalmente do per scontato che lo hai bilanciato a pancia in su

Ciao
in parte ho risposto alle tue domande nell'altro messaggio, in parte avevo dato qualche informazione in precedenza, comunque:

il CG è stato calcolato con il programmino famoso che si trova in rete, il risultato non si discosta molto da quello consigliato sul manuale ( 100-107 ), io sono stato più prudente ( 95 scarso )
ovviamente carrello aperto....
ovviamente a pancia in su...
CG machine autocostruita.....
__________________
Simone
losisi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 giugno 10, 11:02   #157 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di losisi
 
Data registr.: 05-05-2006
Residenza: Siena ( e sottolineo: SIENA )
Messaggi: 4.584
Citazione:
Originalmente inviato da tacoluca Visualizza messaggio
Ma nulla da fare in volo era un macello.
Sicuramente ci corrà 80 gr di peso per avere un volo quasi decente.
Non capisco , i valori sono tutti sballati, ..
non avevo letto attentamente.........non sono pratico di volo elettrico e non so quanto possano pesare motore e batterie per un modello di questa classe ma, se vi bastano 80 gr, non vi è andata male

a me, nonostante il 90 ST ( che va bè, pesa come il .75 ) ed il pacco batterie sulla parafiamma, per portare il CG a 95 mm dal BE sono stati necessari 240 gr..........praticamente quasi un altro motore....ed ancora non ci siamo

un modello così, senza niente di particolare sopra, che viene più di 4 kg a vuoto ( e quindi 4.300-4.400 al decollo, non so da quanto sia il serbatoio, ma non meno di 350 cc) non è normale

se qualcuno prova a metterci un .60 2T come direbbero loro.....che ci vuole poi??

gli ho anche scritto, ( proprio a VQ, intendo ) senza polemica, chiedendo spiegazioni del comportamento in volo e se mi davano i valori di progetto delle incidenze per verifica.......la risposta è stata solo " ci spiace per i problemi che ha trovato, abbiamo nel mondo molti felici possessori di questo modello ecc ecc ..."

o non li sanno neppure loro ( e vorrebbe dire che fanno i modelli a caso..) o non li vogliono dire ( e non ne capirei il motivo..).....
__________________
Simone
losisi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 giugno 10, 11:39   #158 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dadoelella
 
Data registr.: 09-10-2006
Messaggi: 378
Ciao, io pratico l'aeromodellismo da soli 5 anni per cui ho ancora tanto da imparare e quindi quello che scrivo vedilo con un occhio che chi ti scrive è ancora un neofita, quindi lascia il tempo che trova .
Premesso ciò, alla rispota dei carrelli mi sarei aspettato "ovviamente carrelli chiusi".
Io sono un appassionato di Warbirds e attualmente nel mio Hangar ho P-40, P-51, Spitfire, Corsair, ora ho in cantiere uno Zero e ho l'FW190 ancora nella sua scatola (ho avuto anche un P-47 che ora è in paradiso) quindi tutti i modelli con retrattili e tutti i modelli sono stati bilanciati con carrelli chiusi.
Certo è che se il tuo FW vola così male non è sicuramente questa la causa, però ne approfitto per chiedere: è sbagliato bilanciare un modello con i retrattili chiusi? se così fosse vuol dire che io ho avuto sempre cu... però è da dire che tutti i miei modelli volano benissimo
Il fatto di bilanciarlo con carrelli chiusi lo vedo più logico per 3 (ed altri) motivi:
1. normalmente si vola con i carrelli chiusi (li apro solo per decollo/atterraggio);
2. la maggior parte dei carrelli chiudono o verso dietro oppure in modo neutro (quindi se bilancio con carrelli aperti il modello mi risulta molto picchiato quando sono chiusi)
3. un carrello aperto contribuisce ad farmi abbassare il muso a causa della resistenza dell'aria (quindi se lo bilancio con carrello aperto andrò a peggiorare questa situazione).

Mi scuso se sto dicendo una marea di caxxate, però voglio imparare e se sto sbagliando correggetemi
dadoelella non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 giugno 10, 13:54   #159 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di losisi
 
Data registr.: 05-05-2006
Residenza: Siena ( e sottolineo: SIENA )
Messaggi: 4.584
Citazione:
Originalmente inviato da dadoelella Visualizza messaggio
Ciao, io pratico l'aeromodellismo da soli 5 anni per cui ho ancora tanto da imparare e quindi quello che scrivo vedilo con un occhio che chi ti scrive è ancora un neofita, quindi lascia il tempo che trova .
Premesso ciò, alla rispota dei carrelli mi sarei aspettato "ovviamente carrelli chiusi".
Io sono un appassionato di Warbirds e attualmente nel mio Hangar ho P-40, P-51, Spitfire, Corsair, ora ho in cantiere uno Zero e ho l'FW190 ancora nella sua scatola (ho avuto anche un P-47 che ora è in paradiso) quindi tutti i modelli con retrattili e tutti i modelli sono stati bilanciati con carrelli chiusi.
Certo è che se il tuo FW vola così male non è sicuramente questa la causa, però ne approfitto per chiedere: è sbagliato bilanciare un modello con i retrattili chiusi? se così fosse vuol dire che io ho avuto sempre cu... però è da dire che tutti i miei modelli volano benissimo
Il fatto di bilanciarlo con carrelli chiusi lo vedo più logico per 3 (ed altri) motivi:
1. normalmente si vola con i carrelli chiusi (li apro solo per decollo/atterraggio);
2. la maggior parte dei carrelli chiudono o verso dietro oppure in modo neutro (quindi se bilancio con carrelli aperti il modello mi risulta molto picchiato quando sono chiusi)
3. un carrello aperto contribuisce ad farmi abbassare il muso a causa della resistenza dell'aria (quindi se lo bilancio con carrello aperto andrò a peggiorare questa situazione).

Mi scuso se sto dicendo una marea di caxxate, però voglio imparare e se sto sbagliando correggetemi
anche io, pur praticando aeromodellismo ( a fasi alterne ) da oltre 30 sono certo di avere ancora molto, ma molto, ma molto da imparare pertanto non mi ergo ad "insegnante" e per questo lascio la spiegazione ad altri che ne hanno i crismi ( vedi il Grande Capo ) ma ho sempre bilanciato ( e visto bilanciare ) i modelli a carrelli aperti.
Credo di aver capito ( o forse mi sono fatto la convinzione ) che, essendo le fasi di decollo e ( sopratutto ) atterraggio quelle riconosciute più critiche si preferisca avere la certezza che il modello risulti ben bilanciato così. ( stesso dicasi, per motivi più ovvi, per il serbatoio vuoto ) se poi il carrello non ha geometrie particolari poco dovrebbe cambiare se retratto o esteso ( magari questo nn vale per casi particolari come P40 o Corsair )

due delle cose che hai scritto sono certamente vere, non ho capito bene la 2...se chiudono indietro e bilancio a carrelli aperti quando chiudo il peso si sposta all'indietro...quindi dovrei recuperare parte dell'assetto picchiato precedente.... comunque il "picchiato" a meno che non sia davvero esagerato, non crea mai problemi di volabilità...
a parte questo resta il fatto che il modello in questione abbia un comportamento anomalo non tanto per il carrello aperto o chiuso, quanto per il pessimo volato pur con baricentro calcolato...

per il quesito che poni tu, comunque, la parola a chi ESPERTO lo è davvero....
__________________
Simone
losisi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 giugno 10, 14:35   #160 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di luca.masali
 
Data registr.: 15-11-2005
Residenza: Cadenabbia - Lago di Como
Messaggi: 16.812
Immagini: 5
Citazione:
Originalmente inviato da losisi Visualizza messaggio
anche io, pur praticando aeromodellismo ( a fasi alterne ) da oltre 30 sono certo di avere ancora molto, ma molto, ma molto da imparare pertanto non mi ergo ad "insegnante" e per questo lascio la spiegazione ad altri che ne hanno i crismi ( vedi il Grande Capo ) ma ho sempre bilanciato ( e visto bilanciare ) i modelli a carrelli aperti.
Credo di aver capito ( o forse mi sono fatto la convinzione ) che, essendo le fasi di decollo e ( sopratutto ) atterraggio quelle riconosciute più critiche si preferisca avere la certezza che il modello risulti ben bilanciato così. ( stesso dicasi, per motivi più ovvi, per il serbatoio vuoto ) se poi il carrello non ha geometrie particolari poco dovrebbe cambiare se retratto o esteso ( magari questo nn vale per casi particolari come P40 o Corsair )

due delle cose che hai scritto sono certamente vere, non ho capito bene la 2...se chiudono indietro e bilancio a carrelli aperti quando chiudo il peso si sposta all'indietro...quindi dovrei recuperare parte dell'assetto picchiato precedente.... comunque il "picchiato" a meno che non sia davvero esagerato, non crea mai problemi di volabilità...
a parte questo resta il fatto che il modello in questione abbia un comportamento anomalo non tanto per il carrello aperto o chiuso, quanto per il pessimo volato pur con baricentro calcolato...

per il quesito che poni tu, comunque, la parola a chi ESPERTO lo è davvero....
I modelli si bilanciano nella condizione in cui sono più cabrati: quindi se la ruota rientrando si piega all'indietro, come per esempio nel P40, si deve bilanciare col carrello dentro. Se invece la ruota a riposo andasse in avanti, come la ruota ventrale del mio Fournier e credo pochissimi altri modelli al mondo, allora si deve bilanciare col carrello fuori.
luca.masali non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
[ ac 2010 ] N.1 Building log Focke-Wulf Fw-190 D-9 tochiro Contest - Aerodimentoso Cimento 2010 289 15 aprile 10 07:50
Focke-Wulf Ta 183 Huckebein maddriver967 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 7 16 luglio 09 15:28
brevi scossoni focke wulf 190 in volo sportpalio Aeromodellismo Volo Elettrico 7 17 settembre 06 16:55
Focke wulf 190a francescob Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 2 12 settembre 06 13:41
Focke Wulf 190 Scorpio - consigli per la costruzione spectr3 Aeromodellismo Volo Elettrico 4 16 gennaio 06 13:42



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:13.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002