Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 gennaio 15, 09:48   #21 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lambdafly
 
Data registr.: 12-09-2012
Residenza: In the cloud
Messaggi: 2.507
Immagini: 3
Quel modello non lo vedo molto buono per imparare: carrello con ruotino posteriore che è un po' più difficile in atterraggio rispetto al triciclo, fuoliera in plastica difficile da riparare in caso di urti, radio... beh, lasciamo perdere..... non puoi impostare neanche un filino di esponenziale.

Non so se hai ancora fatto l'ordine, ma rivaluterei i consigli che ti sono stati dati e ribaditi: radio economica ma decente che ti tieni anche per altri aerei (es. Spektrum 6 canali per un buon rapporto qualità/prezzo) e come aereo un EasyStar/Blixer/Bix o al massimo uno U Can Fly se proprio non ti piacciono i motoalianti e vuoi usare i carrelli.
lambdafly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 15, 09:52   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gioby
 
Data registr.: 05-02-2011
Residenza: PONZA
Messaggi: 793
Controlla dove è posizionata la batteria, se sta nella fusoliera sotto l'ala e c'è spazio puoi mettere anche la 2700 mah ma se sta nel muso rischi di far avanzare troppo il CG, visto che ti trovi controlla la dimensioni dei due pacchi batteria, non vorrai dover scavare per farcela entrare?
gioby non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 15, 14:50   #23 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di staudacher76
 
Data registr.: 06-10-2006
Residenza: Malosco - Val di Non
Messaggi: 1.178
Question

Qui sul mercatino c'è un Easy star in vendita ci farei un pensierino 😤
per la radio una bella futaba 6 canali 2,4 ghz usata e ti dura una vita
__________________
aliante BLANIK L-23 - Stinson reliant sr9 *in costruzione*
staudacher76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 15, 15:32   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Hydromiterc2motori
 
Data registr.: 15-01-2014
Residenza: Ragusa
Messaggi: 740
grazie a tutti per i molteplici tentativi di strapparmi al navimodellismo

allora vado in ordine,

concordo con tutti che la scelta migliore era quella di prendere un modello e acquistare a parte i pezzi per poi assemblare tutto,

ma così mi giocavo la 14° di dicembre (per dire..)

sono in procinto di finire il mio secondo progetto di scafo autocostruito, perciò al momento è più probabile che la domenica la passo in acqua anzi che in aria

l'ordine l'ho fatto (qui partono i "che cone lo sapevo" ahahahahah)

ho visto dai video su youtube (per fortuna che esiste youtube) che la batteria va nella fusoliera perciò non dovrei avere eccessivi problemi, male che va, uso quella orginale anche se di pessimo aspetto proprio..

ne ho preso uno a triciclo perchè mi piaceva il modello andando contro le esigenze, però ho cercato un modello comunque per un principiante, ieri pensavo che in fondo potrei sostituire i pezzi che via via andranno a rompersi, con della schiuma poliuretanica che potrei modellare con della vetrata.. oppure accrocchiare tutto con un buon nastro, fin che tutto dura

il mode è il 2 mi sono fatto un giro e consigliavano il 2 perchè era il più comune, ho un'amico con cui abbiamo fatto insieme i nostri primi 2 scafi e ora stiamo completando i secondi progetti (da autodidatti) perciò se lo coinvolgo (coinvolto al 100% di sicuro ahaha) dovrò essere io ad imparare a lui, quindi poco importa mode 1 o 2 io imparerò da autodidatta distruggendo e riparando di volta in volta,

non dubito affatto che la qualità delle componenti sia scadente, ma di più non volevo spenderci è quello era già bello è pronto, ho preso solo la batteria per 15 euro un set di eliche da ricambio plasticose (usa e getta ) e adattatori per batterie/caricabatterie,

quello che mi aspetto dal mio primo volo, un crash di quelli che faranno morire dal ridere chi mi guarda ahahahaha spero di no, cercherò di prendere confidenza con il modello lentamente ed evitando di cercarmela!

spero che memorizzando i comandi bene ancora prima di fargli staccare le ruote dal suolo,possa aiutarmi nelle fasi succesivi (i momenti di panico),

dopo aver distrutto questo in modo irrecuperabile, e qualora avessi intenzione di portare avanti anche questo aspetto del modellismo, prenderò un modello artf o meglio, inizio col costruirmelo da me acquistando le giuste componenti (poi vi stresso di nuovo )

le spedizioni di hk costano quanto una vacanza ad hong kong
e ancora mi aspetta la dogana da pagare..

in ogni caso vi aggiornerò non appena arriva, lo assemblo e faccio le prime prove!

grazie a tutti mi siete di fondamentale aiuto!
Hydromiterc2motori non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 15, 15:47   #25 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nettuno
 
Data registr.: 17-08-2012
Residenza: Littoria
Messaggi: 1.024
Citazione:
Originalmente inviato da Hydromiterc2motori Visualizza messaggio
grazie a tutti per i molteplici tentativi di strapparmi al navimodellismo

allora vado in ordine,

concordo con tutti che la scelta migliore era quella di prendere un modello e acquistare a parte i pezzi per poi assemblare tutto,

ma così mi giocavo la 14° di dicembre (per dire..)

sono in procinto di finire il mio secondo progetto di scafo autocostruito, perciò al momento è più probabile che la domenica la passo in acqua anzi che in aria

l'ordine l'ho fatto (qui partono i "che cone lo sapevo" ahahahahah)

ho visto dai video su youtube (per fortuna che esiste youtube) che la batteria va nella fusoliera perciò non dovrei avere eccessivi problemi, male che va, uso quella orginale anche se di pessimo aspetto proprio..

ne ho preso uno a triciclo perchè mi piaceva il modello andando contro le esigenze, però ho cercato un modello comunque per un principiante, ieri pensavo che in fondo potrei sostituire i pezzi che via via andranno a rompersi, con della schiuma poliuretanica che potrei modellare con della vetrata.. oppure accrocchiare tutto con un buon nastro, fin che tutto dura

il mode è il 2 mi sono fatto un giro e consigliavano il 2 perchè era il più comune, ho un'amico con cui abbiamo fatto insieme i nostri primi 2 scafi e ora stiamo completando i secondi progetti (da autodidatti) perciò se lo coinvolgo (coinvolto al 100% di sicuro ahaha) dovrò essere io ad imparare a lui, quindi poco importa mode 1 o 2 io imparerò da autodidatta distruggendo e riparando di volta in volta,

non dubito affatto che la qualità delle componenti sia scadente, ma di più non volevo spenderci è quello era già bello è pronto, ho preso solo la batteria per 15 euro un set di eliche da ricambio plasticose (usa e getta ) e adattatori per batterie/caricabatterie,

quello che mi aspetto dal mio primo volo, un crash di quelli che faranno morire dal ridere chi mi guarda ahahahaha spero di no, cercherò di prendere confidenza con il modello lentamente ed evitando di cercarmela!

spero che memorizzando i comandi bene ancora prima di fargli staccare le ruote dal suolo,possa aiutarmi nelle fasi succesivi (i momenti di panico),

dopo aver distrutto questo in modo irrecuperabile, e qualora avessi intenzione di portare avanti anche questo aspetto del modellismo, prenderò un modello artf o meglio, inizio col costruirmelo da me acquistando le giuste componenti (poi vi stresso di nuovo )

le spedizioni di hk costano quanto una vacanza ad hong kong
e ancora mi aspetta la dogana da pagare..

in ogni caso vi aggiornerò non appena arriva, lo assemblo e faccio le prime prove!

grazie a tutti mi siete di fondamentale aiuto!
Non ci scherzare troppo ed occhio a dove voli poiche' con tali presupposti rischi di far danni a cose e persone...
Vai presso un club o campo di volo e fatti assistere, non giocare da solo in special modo all'inizio
__________________
EXTRA 300s( 70 OS 4t)- CORSAIR - P47 la mucca(91 OS 4t) - CAP 10b(stupendamente realistico-Saito benza fg 20 4t )- SBACH 300 Goldwing(120 OS 4t)- YAK 55(Saito benza FG36)
Nettuno non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 15, 15:58   #26 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Hydromiterc2motori
 
Data registr.: 15-01-2014
Residenza: Ragusa
Messaggi: 740
Citazione:
Originalmente inviato da Nettuno Visualizza messaggio
Non ci scherzare troppo ed occhio a dove voli poiche' con tali presupposti rischi di far danni a cose e persone...
Vai presso un club o campo di volo e fatti assistere, non giocare da solo in special modo all'inizio
per quello potete stare tranquilli che sarò abbastanza premuroso, non voglio problemi deve essere un divertimento..

cercherò campi aperti preferibilmente con prato o conosco anche qualche posto con asfalto e ampi spazi, per fortuna nella mia zona ci sono molte campagne e di conseguenza spazi aperti e lontano da persone abitazioni o autoveicoli.. nature!

senza invadere proprietà private ovviamente

non ho tempo materiale per frequentare un campo volo in modo costante e soprattutto influisce sul portafoglio non di poco a causa dei lunghi spostamenti che dovrò fare per arrivarci e tornare non voglio fare danni ne tanto meno distruggere il modello dopo 5 minuti, procederò a rilento è spero di farcela!
Hydromiterc2motori non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 15, 16:56   #27 (permalink)  Top
Odi
UserPlus
 
L'avatar di Odi
 
Data registr.: 10-01-2005
Residenza: Lugano - Svizzera
Messaggi: 6.061
Citazione:
Originalmente inviato da Hydromiterc2motori Visualizza messaggio
per quello potete stare tranquilli che sarò abbastanza premuroso, non voglio problemi deve essere un divertimento..

cercherò campi aperti preferibilmente con prato o conosco anche qualche posto con asfalto e ampi spazi, per fortuna nella mia zona ci sono molte campagne e di conseguenza spazi aperti e lontano da persone abitazioni o autoveicoli.. nature!

senza invadere proprietà private ovviamente

non ho tempo materiale per frequentare un campo volo in modo costante e soprattutto influisce sul portafoglio non di poco a causa dei lunghi spostamenti che dovrò fare per arrivarci e tornare non voglio fare danni ne tanto meno distruggere il modello dopo 5 minuti, procederò a rilento è spero di farcela!

Prima che il gruppo di Lugano aprisse una pista nei pressi di Lugano questa era la strada che dovevo fare per andare a volare...e comunque per modelli di grossa taglia la pista militare di Lodrino rimane consigliata...

https://www.google.it/maps/dir/Casla...8027!2d46.3009
__________________
Save the Swiss Milk, drink Beer!

www.facebook.com/Photomodellismo
www.woodplanekit.com
Odi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 15, 17:06   #28 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Ema_65
 
Data registr.: 18-01-2011
Residenza: Milano
Messaggi: 106
Citazione:
Originalmente inviato da fenikottero Visualizza messaggio
prendi Bixler soprattutto se l'intento e' quello di iniziare da solo senza l'aiuto di qualcuno esperto
Quoto. Devi prendere un modello con elica spingente, in modo che non si scassi tutta la parte del motore ai primi atterraggi "duri" (che ci saranno, stai sicuro....). Il Piper è carino ma non adatto a un principiante. Va benissimo il Bixler o l'Easy Star; secondo me per iniziare non c'è di meglio. Io ho iniziato con l'Easy star (avendo fatto anche pratica col simulatore) e mi sono trovato benissimo. Sopratutto non l'ho scassato
Ema_65 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 15, 17:24   #29 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Hydromiterc2motori
 
Data registr.: 15-01-2014
Residenza: Ragusa
Messaggi: 740
Citazione:
Originalmente inviato da Odi Visualizza messaggio
Prima che il gruppo di Lugano aprisse una pista nei pressi di Lugano questa era la strada che dovevo fare per andare a volare...e comunque per modelli di grossa taglia la pista militare di Lodrino rimane consigliata...

https://www.google.it/maps/dir/Casla...8027!2d46.3009
solo che io se vado al campo voolo non posso permettermi il modello, perciò uno dei due dovevo scegliere primo o poi
Hydromiterc2motori non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 15, 17:25   #30 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Hydromiterc2motori
 
Data registr.: 15-01-2014
Residenza: Ragusa
Messaggi: 740
Citazione:
Originalmente inviato da Ema_65 Visualizza messaggio
Quoto. Devi prendere un modello con elica spingente, in modo che non si scassi tutta la parte del motore ai primi atterraggi "duri" (che ci saranno, stai sicuro....). Il Piper è carino ma non adatto a un principiante. Va benissimo il Bixler o l'Easy Star; secondo me per iniziare non c'è di meglio. Io ho iniziato con l'Easy star (avendo fatto anche pratica col simulatore) e mi sono trovato benissimo. Sopratutto non l'ho scassato
sto girando su youtube a vedere first fly rc

cerco di imparare dagli errori degli altri intanto,

non vedo l'ora di demolirlo
Hydromiterc2motori non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
consiglio acquisto aeromodello P-39 aircobra walter68 Aeromodellismo Principianti 11 22 luglio 11 10:04
Consiglio primo aeromodello davilman Aeromodellismo Principianti 2 21 ottobre 10 09:50
consiglio acquisto ricevente per aeromodello tanduper Radiocomandi 2 25 marzo 10 23:14
Consiglio dopo un primo aeromodello ... cessna o altro ? acquarius Aeromodellismo Principianti 4 20 agosto 07 16:25
Primo acquisto Aeromodello! spazio Aeromodellismo Principianti 36 27 settembre 04 18:21



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:59.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002