Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 17 dicembre 11, 00:07   #81 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
Citazione:
ora devo settare le curve del gas e del passo

...in pratica quello che non capisco bene è che in qualche discussione si parla di varie modalità di volo nella mia dx6i ho notato che ci sono 3 possibilità
in THRO CUR (curva del gas se ho capito bene)
NORM
STUNT
HOLD
qui una freccetta mi indica l'opzione attiva che varia tra NORM e HOLD se passo la levetta in cima alla radio da 0 a 1 con la scritta MIX 0 e TH HOLD 1
per selezionare STUNT devo agire sulla leva GEAR 0 e F MODE 1
NORM
è una modalità di volo (con una sua curva del passo e una sua curva del gas) , e la radio si accende normalmente, quando è selezionata

STUNT
è una seconda modalità di volo (con una sua curva del passo e una sua curva del gas), MA quando è selezionata, la radio NON si può accendere

HOLD
anche la modalità Hold, se inserita, non consente l'accensione della radio.
L' Hold esclude il motore, quindi non è una modalità di volo vera e propria, ma è MOLTO IMPORTANTE (FONDAMENTALE, diciamo pure), e ha una duplice funzione:

-rappresenta una sorta di "sicura" , per impedire che in pre-volo o in post-volo possa inavvertitamente partire il motore, per una distrazione che azioni la leva del gas

-serve per l' AUTOROTAZIONE, che è una manovra di emergenza nel caso di avaria (sempre che la ricevente resti alimentata)








puoi liberamente impostare le curve nelle tre modalità, curve che sono del tutto indipendenti l'una dall'altra. Puoi altresì commutare da Normal a Stunt anche in volo, azionando la corrispondente levetta

useremo Normal e Stunt in modo diverso all'inizio e poi quando avrai progredito nel pilotaggio, aggiornando e modificandone le rispettive curve


F. MODE sta appunto per FLIGHT MODE




L' HOLD invece lo useremo principalmente come "sicura", in questo modo:

PRE-VOLO:

-accendi la radio (stick gas a zero, ecc)

-inserisci l' Hold

-collega la batteria dell'elicottero

-controlla i comandi

-disinserisci l'Hold: l' elicottero è pronto al volo

POST-VOLO

-appena atterrato INSERISCI SUBITO L' HOLD

-scollega la batteria (FINO A CHE LA BATTERIA è COLLEGATA, io considero GLI ELICOTTERI delle ARMI CARICHE !!!

-puoi spegnere la radio oppure mettere una batteria nuova e rivolare

-se hai finito il volo, una volta staccata la batteria, togli l'hold e spegni la radio
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 dicembre 11, 00:08   #82 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-11-2011
Residenza: Ischia
Messaggi: 34
Citazione:
Originalmente inviato da rugrug Visualizza messaggio



poi confermami che la coda è regolata così (eventuali dettagli li rimandiamo ad una fase successiva)

...ok ho fatto qualche progresso...per prima cosa ho scoperto che ho montato la cinghia al contrario o che almeno il rotore di coda gira in senso orario quando il rotore principale gira nello stesso senso...ho letto che il rotore principale deve girare in senso orario e quello di coda antiorario...infatti il gyro governa al contrario impostato senza reverse...stò già sistemando la rotazione della cinghia...poi ho trovato come mettere il gyro in normal e avcs usando lo switch GEAR/FMODE...il led del gyro mi rimaneva rosso perchè su fmode (che dovrebbe funzionare da avcs) avevo impostato un valore pari a 50%...mettendo 55% il led del gyro cambia in verde appena sposto lo switch su fmode...in ultimo quando accendo il normal lo slider si posiziona al cento, se muovo la coda lo slider si muove nella posizione opposta per poi tornare subito al centro...se accendo in avcs e muovo la coda lo slider si muove nel lato opposto e ci rimane a meno che non muovo la coda in senso contrario...in pratica lo slider si muove solo se muovo la coda conservando la sua posizione...va bene così?
tico-tico76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 dicembre 11, 00:18   #83 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
Citazione:
Originalmente inviato da tico-tico76 Visualizza messaggio
...ok ho fatto qualche progresso...per prima cosa ho scoperto che ho montato la cinghia al contrario o che almeno il rotore di coda gira in senso orario quando il rotore principale gira nello stesso senso...ho letto che il rotore principale deve girare in senso orario e quello di coda antiorario...infatti il gyro governa al contrario impostato senza reverse...stò già sistemando la rotazione della cinghia...poi ho trovato come mettere il gyro in normal e avcs usando lo switch GEAR/FMODE...il led del gyro mi rimaneva rosso perchè su fmode (che dovrebbe funzionare da avcs) avevo impostato un valore pari a 50%...mettendo 55% il led del gyro cambia in verde appena sposto lo switch su fmode...in ultimo quando accendo il normal lo slider si posiziona al cento, se muovo la coda lo slider si muove nella posizione opposta per poi tornare subito al centro...se accendo in avcs e muovo la coda lo slider si muove nel lato opposto e ci rimane a meno che non muovo la coda in senso contrario...in pratica lo slider si muove solo se muovo la coda conservando la sua posizione...va bene così?
se mi dai retta e mi segui, risparmiamo tempo ed evitiamo confusione...

inoltre io faccio il lavoro pensando anche agli altri, dunque se andiamo per ordine e con un certo schema, è meglio, e può servire per tutti...


vogliamo finire le curve oppure vuoi iniziare dalla coda?

quello che hai scritto è un po' "gomitolato"...

e come switch del gyro devi usare FLAP / GYRO


[IMG] Uploaded with ImageShack.us[/IMG]
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 dicembre 11, 00:49   #84 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-11-2011
Residenza: Ischia
Messaggi: 34
Citazione:
Originalmente inviato da rugrug Visualizza messaggio
se mi dai retta e mi segui, risparmiamo tempo ed evitiamo confusione...

inoltre io faccio il lavoro pensando anche agli altri, dunque se andiamo per ordine e con un certo schema, è meglio, e può servire per tutti...


vogliamo finire le curve oppure vuoi iniziare dalla coda?

quello che hai scritto è un po' "gomitolato"...

e come switch del gyro devi usare FLAP / GYRO


[IMG] Uploaded with ImageShack.us[/IMG]
scusami ma ho una gran confusione in testa per questo scrivo male e confuso...ti seguo come un segugio...continua pure con le curve visto che se non monto le pale non potro poi regolare la coda...almeno penso sia così.
tico-tico76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 dicembre 11, 01:18   #85 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
Citazione:
Originalmente inviato da tico-tico76 Visualizza messaggio
scusami ma ho una gran confusione in testa per questo scrivo male e confuso...ti seguo come un segugio...continua pure con le curve visto che se non monto le pale non potro poi regolare la coda...almeno penso sia così.
bene

allora, breve parentesi sulla CINGHIA


il rotore di coda deve ruotare in senso antiorario visto dal lato destro dell'elicottero, quando il rotore principale ruota in senso orario (visto dall'alto)

la puleggia anteriore della cinghia ruota in senso antiorario


se prendi un elastico, lo tendi tra gli indici delle mani, e mutui la rotazione, capisci da che parte devi ruotare (di 90°) la cinghia

mi pare (tu tanto devi farlo, quindi controlla che io non mi sbagli), che guardando la cinghia dal naso dell'eli verso la coda (visto che te la trovi in uscita dal tubo, quindi questa è la situazione tipica la vedi), la cinghia vada ruotata di 90° verso destra, cioè in senso orario)


NOTA:
mentre puoi facilmente verificare che il rotore di coda giri nel verso giusto, NON altrettanto si può dire della cinghia, che beffardamente si cela ai nostri sensi all'interno del tubo di coda...

voglio dire che potrebbe apparentemente essere messa bene (se riferita alla rotazione del tail rotor), ma attorcigliata due o più volte su se stessa...

questo lo apprezzi per un' insolita ed inattesa maggiore resistenza quando ruoti a mano le pale, e talora per la presenza di un rumorino, ma non devi fare affidamento su tali sintomi, che potrebbero anche essere assenti o poco evidenti...

la COSA MIGLIORE è essere sicuri di mettere la cinghia nel verso giusto, e per far questo occorre preferibilmente fare il lavoro in due, anche con uno (o una) che nulla sa di elicotteri.

Io uso un cordino in doppio (segno il bordo superiore con un pennarello, così vedo se esce uguale dal tubo), che faccio passare dentro la cinghia, poi infilo il cordino nel tubo facendo uscire la cinghia nella stessa posizione in cui sta nella puleggia in estrema coda. A questo punto devo infilare il tubo dentro la zona posteriore del telaio, e anche in questa fase devo accertarmi che la cinghia non ruoti.

Appena spunta nella zona della puleggia anteriore, la ruoto di 90° come detto poc'anzi, sfilo il cordino, spingo un poco all'indietro il tubo in modo che la cinghia non si sfili dalla puleggia.

CONTROLLO ANCORA UNA VOLTA CHE IL TAIL ROTOR GIRI NEL VERSO GIUSTO, E CHE NON VI SIA APPARENTE ATTORCIGLIAMENTO DELLA CINGHIA

dò la giusta tensione alla cinghia, e procedo oltre
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 dicembre 11, 01:43   #86 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
Citazione:
Originalmente inviato da tico-tico76 Visualizza messaggio
scusami ma ho una gran confusione in testa per questo scrivo male e confuso...ti seguo come un segugio...continua pure con le curve visto che se non monto le pale non potro poi regolare la coda...almeno penso sia così.
Citazione:
per le curve del passo che dovrebbe essere il menu PITCH CUR cosa imposto per NORM, STUNT e HOLD??? nei menù della DX6i ho notato 2 voci che sono MIX1 e MIX2 da quello che ho capito servono per miscelare 2 canali in percentuale...devo impostarli in qualche modo o lasciarli inibiti? (scusate se la domanda è banale
LASCIA PERDERE MIX1 e MIX2 (lasciali inibiti INH)


prima di tutto devi impostare dei valori "medi" e di riferimento nello SWASHMIX

diciamo che partiamo da:

AILE 50% (+ o - dipende dal setup della testa che hai fatto in precedenza)

ELEV 50% (+ o - dipende dal setup della testa che hai fatto in precedenza)

PITC 50% (+ o - dipende dal setup della testa che hai fatto in precedenza)



poi, sempre con due cavi del motore staccati (se ti fai male NON sarà colpa mia !) devi controllare che a metà stick del gas il piatto sia più o meno a metà della sua corsa lungo l'albero del rotore (in questa fase la curva del passo, PITC CURVE, deve essere 0% 25% 50% 75% 100%), e le squadrette dei tre servocomandi del piatto devono essere a 90°


se così non fosse, devi provvedere



a questo punto devi prendere il misurapasso


[IMG] Uploaded with ImageShack.us[/IMG]


e controllare quanto passo hai a metà gas:

il valore giusto va da 0° a max +1° (meglio 0° o al massimo +0,5°)

devi controllare ENTRAMBE LE PALE, e tenere per buona la pala giusta o "migliore", cioè quella che ha tali valori o ci è più vicina



fino a che non hai questa situazione è inutile andare avanti, si farebbe un lavoro per poi doverlo buttare all'aria e ricominciare daccapo



NOTA:
per modificare il passo delle pale devi agire sulla lunghezza di questi tiranti [devi svitare o avvitare due mezzi giri = un giro completo per volta, in modo che la parte larga dell'asola sia sempre nella sferetta (uniball) ] :


MA, RIPETO, PRIMA devi avere il piatto a metà corsa con stick del gas a metà, e anche che il piatto non tocchi né in alto dando tutto gas, né in basso mettendo il gas al minimo



[IMG] Uploaded with ImageShack.us[/IMG]
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio

Ultima modifica di rugrug : 17 dicembre 11 alle ore 01:47
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 dicembre 11, 01:45   #87 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-11-2011
Residenza: Ischia
Messaggi: 34
Citazione:
Originalmente inviato da rugrug Visualizza messaggio
bene

allora, breve parentesi sulla CINGHIA


il rotore di coda deve ruotare in senso antiorario visto dal lato destro dell'elicottero, quando il rotore principale ruota in senso orario (visto dall'alto)

la puleggia anteriore della cinghia ruota in senso antiorario


se prendi un elastico, lo tendi tra gli indici delle mani, e mutui la rotazione, capisci da che parte devi ruotare (di 90°) la cinghia

mi pare (tu tanto devi farlo, quindi controlla che io non mi sbagli), che guardando la cinghia dal naso dell'eli verso la coda (visto che te la trovi in uscita dal tubo, quindi questa è la situazione tipica la vedi), la cinghia vada ruotata di 90° verso destra, cioè in senso orario)


NOTA:
mentre puoi facilmente verificare che il rotore di coda giri nel verso giusto, NON altrettanto si può dire della cinghia, che beffardamente si cela ai nostri sensi all'interno del tubo di coda...

voglio dire che potrebbe apparentemente essere messa bene (se riferita alla rotazione del tail rotor), ma attorcigliata due o più volte su se stessa...

questo lo apprezzi per un' insolita ed inattesa maggiore resistenza quando ruoti a mano le pale, e talora per la presenza di un rumorino, ma non devi fare affidamento su tali sintomi, che potrebbero anche essere assenti o poco evidenti...

la COSA MIGLIORE è essere sicuri di mettere la cinghia nel verso giusto, e per far questo occorre preferibilmente fare il lavoro in due, anche con uno (o una) che nulla sa di elicotteri.

Io uso un cordino in doppio (segno il bordo superiore con un pennarello, così vedo se esce uguale dal tubo), che faccio passare dentro la cinghia, poi infilo il cordino nel tubo facendo uscire la cinghia nella stessa posizione in cui sta nella puleggia in estrema coda. A questo punto devo infilare il tubo dentro la zona posteriore del telaio, e anche in questa fase devo accertarmi che la cinghia non ruoti.

Appena spunta nella zona della puleggia anteriore, la ruoto di 90° come detto poc'anzi, sfilo il cordino, spingo un poco all'indietro il tubo in modo che la cinghia non si sfili dalla puleggia.

CONTROLLO ANCORA UNA VOLTA CHE IL TAIL ROTOR GIRI NEL VERSO GIUSTO, E CHE NON VI SIA APPARENTE ATTORCIGLIAMENTO DELLA CINGHIA

dò la giusta tensione alla cinghia, e procedo oltre
fatto...aggiustati anche i palini di coda che andavano ruotati in senso opposto...

ps. grazie mille per l'aiuto...sei un grande!!!
tico-tico76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 dicembre 11, 01:55   #88 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
Citazione:
Originalmente inviato da tico-tico76 Visualizza messaggio
fatto...aggiustati anche i palini di coda che andavano ruotati in senso opposto...

ps. grazie mille per l'aiuto...sei un grande!!!
bene

hai controllato che anche le "manine" (le pinze porta-pala) siano nel verso corretto ?
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 dicembre 11, 02:03   #89 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
Citazione:
Originalmente inviato da rugrug Visualizza messaggio
LASCIA PERDERE MIX1 e MIX2 (lasciali inibiti INH)


prima di tutto devi impostare dei valori "medi" e di riferimento nello SWASHMIX

diciamo che partiamo da:

AILE 50% (+ o - dipende dal setup della testa che hai fatto in precedenza)

ELEV 50% (+ o - dipende dal setup della testa che hai fatto in precedenza)

PITC 50% (+ o - dipende dal setup della testa che hai fatto in precedenza)



poi, sempre con due cavi del motore staccati (se ti fai male NON sarà colpa mia !) devi controllare che a metà stick del gas il piatto sia più o meno a metà della sua corsa lungo l'albero del rotore (in questa fase la curva del passo, PITC CURVE, deve essere 0% 25% 50% 75% 100%), e le squadrette dei tre servocomandi del piatto devono essere a 90°


se così non fosse, devi provvedere



a questo punto devi prendere il misurapasso


[IMG] Uploaded with ImageShack.us[/IMG]


e controllare quanto passo hai a metà gas:

il valore giusto va da 0° a max +1° (meglio 0° o al massimo +0,5°)

devi controllare ENTRAMBE LE PALE, e tenere per buona la pala giusta o "migliore", cioè quella che ha tali valori o ci è più vicina



fino a che non hai questa situazione è inutile andare avanti, si farebbe un lavoro per poi doverlo buttare all'aria e ricominciare daccapo



NOTA:
per modificare il passo delle pale devi agire sulla lunghezza di questi tiranti [devi svitare o avvitare due mezzi giri = un giro completo per volta, in modo che la parte larga dell'asola sia sempre nella sferetta (uniball) ] :


MA, RIPETO, PRIMA devi avere il piatto a metà corsa con stick del gas a metà, e anche che il piatto non tocchi né in alto dando tutto gas, né in basso mettendo il gas al minimo



[IMG] Uploaded with ImageShack.us[/IMG]


a questo punto dovresti avere questa situazione:


a metà gas (nella curva del passo corrisponde al PUNTO 3, e valore 50%), dovresti avere 0° o +0,5° / +1°


a tutto gas (PUNTO H della curva del passo, valore 100%) hai il massimo dei gradi positivi (con quella data regolazione meccanica e con quel dato schema di swashmix)


a zero gas (PUNTO L della curva del passo, valore 0%) hai il massimo dei gradi negativi (con quella data regolazione meccanica e con quel dato schema di swashmix)





se mi riferisci i valori che riscontri, possiamo costruire / impostare le CURVE DEL PASSO, sia in Normal (Pitch Curve) che in Stunt (Pitch Curve) e in Hold (Pitch Curve)
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 dicembre 11, 08:50   #90 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
quando hai finito, secondo me puoi impostare, per i primi voli, le curve in questo modo (più avanti andranno modificate), in ordine dal punto "L" al punto "H":


NORMAL

-1°
+2°
+5°
+7,5°
+10°


STUNT e HOLD
-3°

+3°
+6°
+10°



ciao
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Club T-rex 450 "XL" "S" ed "SE" miki.t Elimodellismo Club Modelli 3472 21 agosto 13 02:46
Problema "manine" portapale T-Rex 450 Sport dani76it Elimodellismo Principianti 8 17 novembre 11 21:05
"My video" Align T-rex 450 sport cappes82 Elimodellismo Principianti 5 09 settembre 11 00:12
Abbatti l'albero e "frega" l'aliante: è un nuovo sport? pitlor Aeromodellismo Alianti 20 07 ottobre 07 22:56



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05:25.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002