Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione > Contest - Aerodimentoso Cimento 2011


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 07 agosto 10, 10:37   #21 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di easy crash
 
Data registr.: 07-02-2009
Residenza: Palermo
Messaggi: 570
Citazione:
Originalmente inviato da SlowFlyer Visualizza messaggio
come non detto . Magari esplicita, così impariamo.
In fatti,che profilo conviene utilisare in questi casi ?

Grazie ,Matthieu .
__________________
Scusatemi per il massacro della bellissima lingua italiana, ma sono Francese e scrivo come posso.
easy crash non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 agosto 10, 10:42   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di SPARKY
 
Data registr.: 16-12-2007
Residenza: PISTOIA
Messaggi: 716
Invia un messaggio via MSN a SPARKY
Masali docet:il clark y sta bene su tutto!
E personalmente userei quello se il modello non è tanto grande,sul mio ME109 ha funzionato alla grande
__________________
ATTENZIONE:questo post può avere contenuti ironici www.aerodimentoso.it
SPARKY non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 agosto 10, 11:26   #23 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2010
 
L'avatar di SlowFlyer
 
Data registr.: 19-08-2008
Residenza: FVG
Messaggi: 4.654
Immagini: 16
Citazione:
Originalmente inviato da easy crash Visualizza messaggio
In fatti,che profilo conviene utilisare in questi casi ?

Grazie ,Matthieu .
la mia domanda in realtà era un'altra: concordo sul Clark Y, ma visto che rl70522 vuole riusare la sua ala, quali problemi si può aspettare?
SlowFlyer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 agosto 10, 11:46   #24 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Dovrebbe andare veloce, decollo ed atteraggio problematici

http://www.baronerosso.it/forum/luov...-reynolds.html

http://www.baronerosso.it/forum/aero...-laminare.html
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 agosto 10, 15:10   #25 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di easy crash
 
Data registr.: 07-02-2009
Residenza: Palermo
Messaggi: 570
Io sto cercando una alternativa valida al clark Y che ho sempre utilisato prima
e senza problemi .
Per esempio ,su modeli come il Tucano che si fano un po d'acro non guasta .
Come dicevo nel buildlog del mio Henkeil ,non è che possiamo fare tutti i nostri
progetti con il clark

Ciao
__________________
Scusatemi per il massacro della bellissima lingua italiana, ma sono Francese e scrivo come posso.
easy crash non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 agosto 10, 20:22   #26 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-01-2010
Residenza: ------
Messaggi: 2.380
Ciao, il profilo che vuoi utilizzare è un "cinque cifre" NACA serie 23 (23015 o 23012).
eccolo:



questo invece è un laminare:



E' un biconvesso asimmetrico normale (non è un laminare) ma con la curva del ventre modificata rispetto a quella del dorso (inarcamento ventrale spostato indietro), in modo che avvenga una diminuizione del momento avvicinandolo alle caratteristiche comportamentali dei biconvessi simmetrici, mantenendo però il CP (coefficiente di portanza) già di buona entità anche a piccoli angoli di incidenza; infatti l'angolo di incidenza di portanza nulla di un simmetrico è pari a 0°, mentre quello di un qualsiasi altro profilo, a partire da un asimmetrico per finire con un concavo convesso è di segno negativo.
Imho puoi utilizzarlo a patto di avere un'ala di sufficiente corda per evitare di far funzionare questo profilo al suo numero di reynolds critico e magari ispessendolo un poco (ad esempio se l'originale monta un 23012, puoi provare ad utilizzare un 23015).
Se viceversa le corde sono troppo ridotte, ti consiglio un naca 2412, che ha un numero di reynolds critico inferiore al 23012 e quindi piu adatto.

Saluti
__________________
Max


http://www.gaapallini.it/
max_c26acro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 10, 00:34   #27 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-09-2009
Residenza: bari
Messaggi: 132
confronto profili

Scusate ma non pensavo di scatenare tanto scambio di opinioni, ma fa piacere sapere che in questo forum c'è tanta gente disposta ad aiutarti.

Ho letto con attenzione tutte le opinioni ma ancora non sono in grado di decidere; per questo ho messo a confronto il CLARK Y (disegnato con il software PROFILI 2.02) con il profilo reale del TUCANO ricavato dal trittico da cui sono partito per progettare il mio modello. Nell'allegato in rosso il profilo reale; in verde il CLARK Y.
Quello reale del TUCANO è un biconvesso (come il CLARK Y) ma meno asimmetrico.
Come potrà essere il comportamento in volo alla luce di questo confronto? Sempre decolli ed atterraggi problematici come scrive fai4602?

Inoltre, ma non so se questo può avere importanza sul comportamento in volo, il diedro alare a progetto è di 40,6 mm sotto ogni semiala.

Grazie e attendo vostre "illuminazioni"
Icone allegate
[ac 2011] N° 24 - Embraer/short Tucano-diedro-alare.jpg   [ac 2011] N° 24 - Embraer/short Tucano-confronto_profili.jpg  

Ultima modifica di tochiro : 08 agosto 10 alle ore 08:46 Motivo: Ho allegato il confronto profili come immagine invece che come pdf, in questo modo gli utenti vedono subito l'immagine e ti possono aiutare senza aprire un pdf ;)
rl70522 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 10, 07:47   #28 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di easy crash
 
Data registr.: 07-02-2009
Residenza: Palermo
Messaggi: 570
Citazione:
Originalmente inviato da max_c26acro Visualizza messaggio
Ciao, il profilo che vuoi utilizzare è un "cinque cifre" NACA serie 23 (23015 o 23012).
eccolo:

)
Ok ,ti ringrazio ,anche perche sul mio Henkeil ho utilisato il 2412 per la prima volta (apertura 800 mm)
Mi sapresti dire con quale incidenza regolare l'ala ? sia per il 2412 che per
il 2301x.
Dove ricavi il NR critico ?

Ancora grazie.

Ciao ,Matthieu
__________________
Scusatemi per il massacro della bellissima lingua italiana, ma sono Francese e scrivo come posso.
easy crash non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 10, 07:53   #29 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di easy crash
 
Data registr.: 07-02-2009
Residenza: Palermo
Messaggi: 570
Citazione:
Originalmente inviato da rl70522 Visualizza messaggio
Quello reale del TUCANO è un biconvesso (come il CLARK Y) ma meno asimmetrico.
"
Il clark Y è un piano/convesso .

Ciao ,Matthieu

Ps:il diedro ti da autostabilita in rolio pero perdi un po di sensabilita agli aletoni.
__________________
Scusatemi per il massacro della bellissima lingua italiana, ma sono Francese e scrivo come posso.
easy crash non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 10, 10:36   #30 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-01-2010
Residenza: ------
Messaggi: 2.380
Citazione:
Originalmente inviato da easy crash Visualizza messaggio
Ok ,ti ringrazio ,anche perche sul mio Henkeil ho utilisato il 2412 per la prima volta (apertura 800 mm)
Mi sapresti dire con quale incidenza regolare l'ala ? sia per il 2412 che per
il 2301x.
Dove ricavi il NR critico ?

Ancora grazie.

Ciao ,Matthieu
Ciao, per regolare il calettamento del profilo (l'incidenza è l'angolo col quale il profilo incontra il vento relativo, detto anche angolo di attacco, mentre il calettamento è l'angolo geometrico col quale l'ala è montata sulla fusoliera), devi partire dalla condizione di volo rettilineo orizzontale, ipotizzando la velocità che il modello deve avere e il peso in ordine di volo.
Devi fare in modo che a quella velocità e quel peso il calettamento sia uguale all'angolo di incidenza, per ottenere il coefficiente di portanza giusto affinché la portanza sviluppata dall'ala eguagli il peso stesso.
Per fare questo devi calcolare la portanza generata dall'ala a quel determinato angolo d'incidenza e ti servono i diagrammi polari del determinato profilo che vuoi utilizzare dove sono chiaramente riportati i coefficienti di portanza sviluppati ai determinati angoli d'incidenza.
Io posseggo una collezione di grafici riguardanti circa 300 profili del'autore Ferdinando Galè, ma molto si trova anche in internet.
Detto questo, i due profili hanno identico spessore, ma diverso momento aerodinamico (quello del 2412 è maggiore) e diversa posizione dello spessore massimo: monterei il 2412 con 2° e il 23012 con 2,5° per ottenere lo stesso CP (coefficiente di portanza).
Ovviamente Il diedro longitudinale (il calettamento che dovrai dare allo stabilizzatore in sintesi) sarà diverso per i due profili a parità di posizione del CG e il modello avrà un comportamento più manovriero col 23012, proprio a causa del suo momento aerodinamico inferiore.
Per quanto riguarda il numero di reynolds critico (NRcr), senza addentrarci troppo, è la condizione per cui il flusso da laminare diventa turbolento (NR di transizione) non avendo però la possibilità di riattaccarsi al profilo dopo il formarsi della bolla di separazione.
Il NRcr dipende dallo spessore percentuale del profilo (più è alto e più aumenta), dal raggio del naso del profilo (più è tondo e più aumenta) e dalla posizione del massimo spessore (più è indietro e più aumenta).
Esiste una formula e un grafico per ricavare il numero di reynolds critico medio di tutti i profili a livello modellistico che puoi trovare sul libro di Kanneworff "progettiamo gli aeromodelli" .
Piu il NRfun del profilo scelto (Numero di reynolds di funzionamento) è vicino al NRcr, piu il volo diverrà difficile.
Dal mio grafico, per il 2412 il NRcr è circa 95.000, mentre per il 23012 è circa 110.000; questo significa che con il 2412 puoi costruire ali più piccole perché anche se il NRfun è più basso, è più basso anche il NRcr.
Viceversa il 23012 con ali piccole avrebbe il NRfun molto vicino al NRcr.


Saluti
__________________
Max


http://www.gaapallini.it/
max_c26acro non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Ansmann Short Course Truck ilGabry Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road 3 17 maggio 10 19:02
indecisione short course tobyax Automodellismo Mot. Elettrico On-Road 6 17 gennaio 10 23:00
Quarzo short o standard? Marco72 Radiocomandi 15 20 novembre 07 10:24
short kit economici mr_ade Aeromodellismo Alianti 0 24 settembre 06 08:52



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 08:00.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002