Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 settembre 21, 07:44   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Clabe
 
Data registr.: 16-08-2007
Residenza: Perugia
Messaggi: 2.637
Citazione:
Originalmente inviato da Bacarospo Visualizza messaggio
E' un aliante di 1,5 m di aa.
Un Conscendo della ParkZone.
Chiariamo le cose: lo puoi fare, e a seconda di dove li mandi cambia l'effetto che ottieni.

Abbassandoli di 2mm aumenti la portanza dell'ala ed il modello volerá piú lentamente ma in atterraggio potresti trovarti peggio (da verificare!).

Alzandoli di 1,5 cm funzionano da freni aerodinamici ed il modello perderá efficienza spanciando e sono sicuramente piú utili in atterraggio.

IN ENTRAMBI I CASI NECESSITA UNA COMPENSAZIONE DEL COMANDO DELL'ELEVATORE, per cui una volta impostate le miscelazioni devi fare le prove in quota per capire quanto e come va dato il comando dell'elevatore che andrá miscelato con l'altro comando.
Non esiste una ricetta sicura devi provare e settare le miscelazioni in maniera diversa su ogni modello.
Claudio
__________________
"Il tempo non conta... conta quello che fai,
se lo fai bene!"
Clabe non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 settembre 21, 20:51   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di 622090
 
Data registr.: 01-04-2011
Residenza: Cerveteri
Messaggi: 1.070
Citazione:
Originalmente inviato da Clabe Visualizza messaggio
Chiariamo le cose: lo puoi fare, e a seconda di dove li mandi cambia l'effetto che ottieni.

Abbassandoli di 2mm aumenti la portanza dell'ala ed il modello volerá piú lentamente ma in atterraggio potresti trovarti peggio (da verificare!).

Alzandoli di 1,5 cm funzionano da freni aerodinamici ed il modello perderá efficienza spanciando e sono sicuramente piú utili in atterraggio.

IN ENTRAMBI I CASI NECESSITA UNA COMPENSAZIONE DEL COMANDO DELL'ELEVATORE, per cui una volta impostate le miscelazioni devi fare le prove in quota per capire quanto e come va dato il comando dell'elevatore che andrá miscelato con l'altro comando.
Non esiste una ricetta sicura devi provare e settare le miscelazioni in maniera diversa su ogni modello.
Claudio
Concordo al 110%. Io su un vecchio aliante ho impostato proprio qualche grado di alettoni giù ottenendo di termicare meglio e una decina di gradi in su uso aerofreni. Funziona alla grande. Non mi ricordo se questo è possibile con la optic6. Anzi uno dei motivi per cui l'ho abbandonata è proprio perchè non mi permetteva di smanettare a mio piacere

Claudio
622090 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 settembre 21, 23:20   #13 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 2.559
Il modello in questione sembra in stile hotliner e lo danno di 26 dm2 per quasi un kg di peso (..intorno ai 37 g/dm2..)
Non e' la fine del mondo...ma neanche una piuma...e i flap potrebbero essere utili..
Forsepuo' essere meglio cercare di rendere indipendenti flap e alettoni..?..
Se non costa molto, potrebbe convenire di procurarsi un'altra ala da modificare e farci delle prove..(?)..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 settembre 21, 08:59   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 2.559
Ovviamente sarebbe molto più facile, veloce, economico e diretto miscelare il comando così com'è ora e fare delle prove ad altezza di sicurezza...ma bisogna chiarire che inclinare verso il basso in modo lieve, (..fino ai 20 gradi o poco meno...in base alle caratteristiche aerodinamiche dell'ala..) serve ad aumentare la curvatura del profilo, e generalmente peggiora e incattivisce le caratteristiche dello stallo...Affinché diventi un vero e proprio ipersostentatore, deve lavorare ad inclinazioni elevate, dai 45-50 abbondanti, fino ai 90 gradi...che il meccanismo sarebbe quello di una vera e propria barriera al flusso dell'intradosso, che permetta di favorire quello di sopra, ovvero, per i puristi, la circolazione intorno al profilo.A quelle inclinazioni, però il funzionamento come alettone potrebbe essere inattivo e/o controproducente. Cosicché andrebbe chiarito se si cerca il miglioramento delle caratteristiche di termicatore, o l'abbassamento della velocità di atterraggio..(..come appare dal titolo della discussione..)

Ultima modifica di giocavik : 20 settembre 21 alle ore 09:02
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 settembre 21, 09:21   #15 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 2.559
La questione alettoni in alto, ovvero aerofreni, dovrebbe essere utile per utilizzare una zona di atterraggio ridotta o limitata...ma, teoricamente, non sarebbe utile per abbassare la velocità di atterraggio (soprattutto il componente verticale..) se non fosse che 'sbisciolando' la coda del profilo verso l'alto, se ne ritarda il distacco del flusso sul dorso (..perlopiù a dimensioni modellistiche..) e alla fine si potrebbero ottenere caratteristiche più favorevoli che col profilo immutato originario, ovvero il modello tende a spanciare rallentando...ma bisogna prima provare e prenderci confidenza...che non sempre funziona con tutti i modelli...
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 settembre 21, 08:19   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di greg89
 
Data registr.: 06-10-2007
Residenza: Asti
Messaggi: 7.964
ragazzi.. c'è molta confusione..

Prima di tutto la differenza tra alettoni, flap, flapperoni e miscelazioni varie tipo butterfly, cambiamenti di profilo e assetto di volo ecc... poi si può passare a parlare di escursione della singola parte mobile e del relativo effetto principale all'aumentare o al diminuire dei gradi.

La storia alto o basso ormai è stata sviscerata abbastanza bene negli anni.. Fortunatamente al giorno d'oggi possiamo smetterla di appoggiarci a miti, leggende, sensazioni personali senza riscontri e consigli del cugino.. sul web è pieno di tesi, test e video dimostrativi che definiscono quale è la differenza... non ultimi video da usare come riferimento di alianti, jet di linea, e infiniti velivoli full size da cui prendere spunto.

Ma è un discorso molto lungo e tecnico che mi pare sia stato affrontato anche dai nostri esperti qui sul forum.

Di base comunque, per utilizzare un modello in pianura, in un campo classico, è sconsigliato usare tutto l'alettone come flap (quindi un flapperone) e muoverlo verso l'alto per rallentare... se l'effetto che si vuole è quello di atterrare più lenti, bisogna abbassare.
Se l'effetto è quello di atterrare più "corti", con meno effetto suolo e meno pista "mangiata", allora si deve alzare con la probabile conseguenza che il modello sarà più veloce come velocità di stallo.

Gli effetti sul comportamento alle base velocità (idealmente prossime allo stallo) del modello sono in ogni caso da testare perchè ci sono sempre dei pro e dei contro a seconda degli aspetti analizzati (comandi sordi, stallo repentino senza avvisaglie, cambiamenti di assetto sfavorevoli ecc..)
__________________
se ti metti a discutere con un idiota, non andare avanti.. ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza..
greg89 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Come si fa a usare elevatore con gli alettoni? adam12 Aeromodellismo Volo Elettrico 1 17 maggio 13 23:18
si può volare senza usare gli alettoni? felix80 Aeromodellismo Principianti 28 26 settembre 11 23:14
flaps e alettoni con gli stessi servi marcovinicio Aeromodellismo Volo Elettrico 6 06 marzo 11 20:03
FF9 Super info come usare gli alettoni come flap????? AIUTO Antimo areafly 69 Radiocomandi 16 30 agosto 10 20:40
flaps e alettoni andredon Aeromodellismo Principianti 5 27 agosto 10 22:47



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:49.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002