Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 28 marzo 16, 21:41   #531 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.605
Citazione:
Originalmente inviato da enrico58 Visualizza messaggio
Anche se un pochino O.T.... Non è che le superfici mobili così ampie servono in condizioni critiche come l'appontaggio dove si muovono in modo asimmetrico per migliorare il controllo dell'aeromobile?

Enrico
Le usano come tailerons ( tail-coda e aileron-alettoni ) sui caccia moderni, in modo particolare su quelli bimotori a fusoliera larga, sono talmente lontani dall'asse fusoliera che, almeno sui modelli, sono in grado di sostituire in tutto gli alettoni.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 marzo 16, 22:10   #532 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gattodistrada
 
Data registr.: 19-01-2007
Residenza: Bergamo
Messaggi: 14.907
Invia un messaggio via MSN a gattodistrada
Citazione:
Originalmente inviato da FAI6710 Visualizza messaggio
Ciao Fiorello
Allego una mia foto del 1972 con Yoshioka ed il suo Blue Angel.

In quella occasione avevo avuto da Masairo Kato una scatola di montaggio del modello che avevo provato nel 74 al Mach Aurora.

Ho ancora i disegni originali con tutti i dati. Se ti servissero potremmo farne una copia. scrivimi in PM

Era un modello concepito per il programma acro precedente , molto stabile nei tondi ma difficoltoso nei lunghi. Tendeva a cadere. Non ebbe molto successo, anzi con le nuove esigenze di volo, sparì dal mercato abbastanza presto. Personalmente ho sempre preferito il Morris di Pagni ovvero il Titti fabbricato da Bettini.

Esiste una molto larga considerazione di Bacchi ( caposquadra ita) su un modellistica di allora sull'andamento della gara, sui modelli e piloti.
L'organizzazione si inventò uno "Spareggio" a 5 per l'assegnazione del titolo.
Vinse il meno emotivo ma non certo il migliore volo.
Fino a quella mattina il migliore era Prettner seguito da Matt poi da Neckar e poi da Page......
Ma questa è una altra storia..........

Saluti
Franco Sala
per i disegni ok volentieri, almeno ho qualcosa in meno da "inventare".
curiosità: cosa sognifica che nei lunghi tendeva a cadere?
__________________
Ciaooo da Fiorello.


https://www.facebook.com/fiorello.goletto

ad essere bravi piloti si arriva per gradi,se salti le tappe... trovi le talpe...
gattodistrada non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 marzo 16, 14:25   #533 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di FAI6710
 
Data registr.: 26-05-2011
Residenza: milano
Messaggi: 879
Citazione:
Originalmente inviato da gattodistrada Visualizza messaggio
per i disegni ok volentieri, almeno ho qualcosa in meno da "inventare".
curiosità: cosa sognifica che nei lunghi tendeva a cadere?
Il programma acrobatico F3A è composto da figure tonde (looping) e da figure lunghe (tonneaux) e da figure miste ( immelman combinato solo per esempio).
Ad ogni figura viene dato un K (coefficiente di difficoltà) che moltiplica il voto del giudice.

Quando viene presentato il nuovo programma acrobatico si progetta il nuovo modello in modo che siano agevolate le figure con il K più elevato.

Il mondiale F3A del 1969 e 1971 aveva prevalentemente figure tonde con K da 2 e 3 mentre nel 1973 furono inserite figure lunghe e miste con K 3 e 4.
Successivamente comparvero i K5 ed oggi in alcune figure esiste il K6.

Ora e tornando al modello che stai disegnando, le ali e lo stabilizzatore sono concepite con la geometria a forte freccia ed avevano lo scopo di rendere il modello molto stabile nel volo diritto e nei looping.
Per contro il tipo di geometria non permetteva alla fusoliera di acquisire la necessaria portanza per sostenere il modello nelle fasi che compongono i tonneaux.
In queste figure si evidenziava la caduta di muso o la forte scodata per cercare di sostenere il modello con conseguente perdita di punti.

Saluti
FS
__________________
"Scorrono gli anni, volano i mesi ed i giorni.
Ti svegli una mattina e pare che sia finito un'altro anno.
Ma è soltanto un nuovo giorno...."
(MarkChagall)
FAI6710 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 marzo 16, 14:36   #534 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Falco 14627
 
Data registr.: 17-07-2013
Residenza: Campo Volo di Palosco, Bergamo
Messaggi: 675
Citazione:
Originalmente inviato da Odi Visualizza messaggio
Il ragionamento sembra più che logico, resta che su acrobatici o modelli sport il rapporto CL CP non è determinante dal momento che c'è una propulsione. Fa riflettere anche il fatto che i caccia di ultima generazione (15 anni) siano quasi tutti equipaggiati con Pendel. Ripensando al mio buon vecchio aliante...primo balsa kit della mia carriera, mi sono posto questa domanda poche settimane fa e non ho trovato una risposta esauriente. Perché il Pendel è scomparso?
Non è del tutto scomparso, in F3A

[

Queste sono due foto che ho scattato al recente Campionato Mondiale 2015 in Svizzera. Sono rispettivamente i modelli del giapponese Akiba. Anche altri F3A moderni utilizzano questo sistema, mi viene in mente ancora un biplano e un altro monoplano. Sicuramente il sistema di movimento e di trasmissione è tutto moooooolto più preciso, potente e veloce rispetto ad una volta.... Comunque non ci sono vantaggi evidenti nell'utilizzo di questo sistema. Confermo che può essere usato anche come alettone, con delle piccole escursioni agevolano il rimanere in asse durante i roll. La stessa cosa la puoi fare anche con una parte mobile normale. Dico la mia? Fa più "scena"!
__________________
Falco___ITA 14627

Ultima modifica di ilmax : 12 luglio 18 alle ore 07:26
Falco 14627 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 marzo 16, 21:37   #535 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gattodistrada
 
Data registr.: 19-01-2007
Residenza: Bergamo
Messaggi: 14.907
Invia un messaggio via MSN a gattodistrada
Citazione:
Originalmente inviato da FAI6710 Visualizza messaggio
Il programma acrobatico F3A è composto da figure tonde (looping) e da figure lunghe (tonneaux) e da figure miste ( immelman combinato solo per esempio).
Ad ogni figura viene dato un K (coefficiente di difficoltà) che moltiplica il voto del giudice.

Quando viene presentato il nuovo programma acrobatico si progetta il nuovo modello in modo che siano agevolate le figure con il K più elevato.

Il mondiale F3A del 1969 e 1971 aveva prevalentemente figure tonde con K da 2 e 3 mentre nel 1973 furono inserite figure lunghe e miste con K 3 e 4.
Successivamente comparvero i K5 ed oggi in alcune figure esiste il K6.

Ora e tornando al modello che stai disegnando, le ali e lo stabilizzatore sono concepite con la geometria a forte freccia ed avevano lo scopo di rendere il modello molto stabile nel volo diritto e nei looping.
Per contro il tipo di geometria non permetteva alla fusoliera di acquisire la necessaria portanza per sostenere il modello nelle fasi che compongono i tonneaux.
In queste figure si evidenziava la caduta di muso o la forte scodata per cercare di sostenere il modello con conseguente perdita di punti.

Saluti
FS
Gentilissmo e chiarissimo. grazie
__________________
Ciaooo da Fiorello.


https://www.facebook.com/fiorello.goletto

ad essere bravi piloti si arriva per gradi,se salti le tappe... trovi le talpe...
gattodistrada non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 16, 12:17   #536 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di enrico58
 
Data registr.: 29-06-2006
Residenza: Bg
Messaggi: 1.419
Invia un messaggio via AIM a enrico58 Invia un messaggio via Yahoo a enrico58
Visto che con la trasferta di questa settimana posso dire addio a qualsiasi speranza di terminare il modello per il 17 aprile (ci contavo di poterlo almeno presentare in versione "statica"..) devo montare la seconda semiala e preparare la naca motore in fibra, pubblico alcune foto (anche se non recentissime) e screen shoot del progetto.
Il Modello è il SILENT ST5 che è stato pubblicato alcune decine di pagine fa. mi piace la linea e un po' fuori dai soliti modelli.
Ho cercato di mantenere il più possibile le linee originali e mi sono concesso alcune modifiche costruttive, come l'ala in due parti e la conseguente creazione di un punto di accesso con la capottina amovibile.
Non avendo idea del profilo ho scelto l'S1048 14% portando lo spessore alla radice al 13% e l'estremità al 15% con un diedro di 1°.
Non so ancora che motore montare tra quelli che ho disponibili K&B 60 (forse un pochino troppo) OS 55 AX, Magnum 52, deciderò alla fine a seconda del peso che avrà il modello. Pesando la semiala terminata e moltiplicando per 2, la fusoliera, il profondità e verticale ad oggi sono a 1350g carrelli retrattili e ruote compresi.
Vedrò dopo la finitura (carta modelspan o tessuto di vetro da 20g?) e relativa verniciatura il peso della cellula.

Ultima modifica di enrico58 : 24 agosto 19 alle ore 23:47
enrico58 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 16, 12:25   #537 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di enrico58
 
Data registr.: 29-06-2006
Residenza: Bg
Messaggi: 1.419
Invia un messaggio via AIM a enrico58 Invia un messaggio via Yahoo a enrico58
E le foto.... ;)

ovviamente pronto a tutte le critiche..

P.S. il tutto è stato fatto con il software di Stefano che ringrazio per il supporto ricevuto.

P.S.2... Adesso lo strumento ha finito il test e torno al lavoro serio...


Enrico

Ultima modifica di enrico58 : 24 agosto 19 alle ore 23:46
enrico58 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 16, 13:15   #538 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Gianluigi_gav
 
Data registr.: 19-12-2005
Messaggi: 943
Sapevo già tutto! Ho le mie....spie!
Molto bello il Silent; ho visto l'originale anni e anni fa, veramente molto bello e curato.
Erano disponibili diverse versioni prodotte dalla Kato ma differivano un poco da quello che avevo visto.
Il K&B 60 non è un fulmine di guerra: meglio, molto meglio l'OS 55
Ciao!
Gianluigi_gav non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 16, 13:23   #539 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di enrico58
 
Data registr.: 29-06-2006
Residenza: Bg
Messaggi: 1.419
Invia un messaggio via AIM a enrico58 Invia un messaggio via Yahoo a enrico58
Citazione:
Originalmente inviato da Gianluigi_gav Visualizza messaggio
Sapevo già tutto! Ho le mie....spie!
Molto bello il Silent; ho visto l'originale anni e anni fa, veramente molto bello e curato.
Erano disponibili diverse versioni prodotte dalla Kato ma differivano un poco da quello che avevo visto.
Il K&B 60 non è un fulmine di guerra: meglio, molto meglio l'OS 55
Ciao!
Ciao Gianluigi, e ben sentito


...Mai fidarsi degli amici... ;)

è vero, il K&B non è il massimo, ma è dell'epoca. In realtà ho anche un ST60 testa blu, ma è troppo prezioso (per me) per montarlo qui.

Se mi esce leggero ero quasi tentato per un 60 4T, ma ho in casa solo un ASP che non è proprio un mostro di potenza. certo che l'82 SAITO sarebbe la morte sua...

.. In realtà ho anche un RCV 52 a "camicia rotante"... gli anni sono giusti, quello che non so è se funziona per più di 5'..


Enrico
enrico58 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 16, 13:48   #540 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Gianluigi_gav
 
Data registr.: 19-12-2005
Messaggi: 943
RCV 52? Fantastico! Ce l'hanno gli Stefanoni montato su una riproduzione idro; sarebbe veramente interessante vederlo sul Silent. Comunque io insisto sull'OS 55: é la morte sua, vuoi volare senza patemi d'animo! I motori vintage é meglio lasciarli in bacheca!
Gianluigi_gav non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Pluri vintage e VVC 18 ottobre grifonevolante Incontri Modellistici 3 29 settembre 15 16:12
MiniSUPER pluri RC BlackHawk87 Aeromodellismo Principianti 15 26 settembre 12 12:34
ritrovo pluri federicocanella Aeromodellismo Volo 3D 5 10 febbraio 11 14:13
proposte di date per le nuove gare COMBAT PROFILE400 a Roma marcellofanelli Incontri Modellistici 6 20 settembre 07 22:18



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:54.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002