Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 18 febbraio 16, 14:42   #511 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Brevino
 
Data registr.: 28-01-2010
Residenza: Pisa
Messaggi: 2.708
Mi sono stampato il disegno del Mustfire... attendo di beccare su Ebay un 60 adatto. Mi sono messo alla caccia di un Enya 60III.
__________________
In costruzione: Musger MG12a 1/4.3 by Vincent Besançon; KeilKraft Fleetwing con S.T. S29; Flamingo MPX anni '80
Brevino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 febbraio 16, 15:00   #512 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di flyglider
 
Data registr.: 28-02-2007
Messaggi: 455
Ciao Francesco.
Ecco cosa ti ci vuole......
l'originale del Mustfire era il Merco 61
Saluti
Nicola

Ultima modifica di flyglider : 29 maggio 17 alle ore 21:33
flyglider non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 febbraio 16, 17:35   #513 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Brevino
 
Data registr.: 28-01-2010
Residenza: Pisa
Messaggi: 2.708
Hai ragione Nicola, ma il Merco è di difficile reperimento (come i Veco 61, meno i K&B ). Con l'Enya sarei relativamente a posto, nel senso che i ricambi sono diffusissimi ed economici. Una sessantina di Euro l'accoppiamento completo, quaranta euro il carter, trenta il carburatore... tenendo presente che un motore nuovo generalmente si porta via con meno di un centone.

Il modello me lo farei per divertirmi... i miei scarsi pollici non mi permettono molto più che un sano cazzeggio aereo domenicale.
__________________
In costruzione: Musger MG12a 1/4.3 by Vincent Besançon; KeilKraft Fleetwing con S.T. S29; Flamingo MPX anni '80
Brevino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 febbraio 16, 14:40   #514 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Houndgrey
 
Data registr.: 09-02-2007
Messaggi: 133
Phantom 1 e Thunder Panzer

Qualcuno li conosce?

Phantom 1

Pluri: nuove proposte-phantom_i.jpg

Thunder Panzer

Pluri: nuove proposte-thunder_panzer_rcm-619.jpg

Trovate tutti i disegni su Outerzone
__________________
Fabio - Aerobrigata Bersaglio Padova
http://aerobersaglio.blogspot.it/
Houndgrey non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 febbraio 16, 11:25   #515 (permalink)  Top
 
L'avatar di nicthepic
 
Data registr.: 26-11-2002
Residenza: Padova
Messaggi: 5.964
Citazione:
Originalmente inviato da skaman Visualizza messaggio
temo che rimarrà così com'è... non sono molto portato per lavorare sulla fibra...non che con la balsa sia una gatto ma mi ci trovo meglio.
vedo la resina tanto gialla, controlla che non abbia cristallizzato troppo.
se cosi', poco ci puoi fare, ma almeno sai perche si rompera' in volo
__________________
"W la gnocca "
"io mi prendo la responsabilita' di capire cio' che dici, non di quello che avresti voluto intendere"
nicthepic non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 marzo 16, 10:11   #516 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.590
Mephisto

La caccia continua.
Due immagini di un Mephisto originale nel deposito modelli della Graupner.




Ultima modifica di ilmax : 12 luglio 18 alle ore 23:27
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 marzo 16, 12:07   #517 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tofuso Lamoto
 
Data registr.: 19-03-2014
Residenza: Kampala
Messaggi: 787
Quel deposito è il museo dei miei desideri modellistici di adolescente...a partire dal Middle Stick idro citato nell'articolo di Modelli in Europa sulla fiera di Norimberga 1970
Tofuso Lamoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 marzo 16, 18:08   #518 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tofuso Lamoto
 
Data registr.: 19-03-2014
Residenza: Kampala
Messaggi: 787
II Perfection di William Thomas ed i "pluri senza alettoni"

E di un annoso dubbio riaffiorato ....
In questi giorni è stato pubblicato online il disegno del modello vincitore delle nazionali USA del 1967 :

HPA - Builders' Plan Gallery

per la categoria Class II ovvero una classe intermedia di modelli tra la Class I (monocomando sul solo direzionale e motore ) e la Class III ( in pratica la F3a con comandi su elevatore alettoni direzionale oltre che motore).
La Class II permetteva solo direzionale, elevatore e motore.
Al tempo il costo delle radio era tale che non tutti potevano permettersi apparati "full house".
Da noi sono esistite le categorie monocomando e pluricomando, e per un breve periodo anche la "pluri senza alettoni" nel Campionato Lombardo Veneto intorno alla fine dei '60, del tutto analoga alla Class II del modello in oggetto.

Personalmente oltre che i nomi di modello e progettista, non ne sapevo molto di più essendo stati citati nell'articolo di presentazione ,su Modelli in Europa del marzo 1970,dell'acrobatico semiscala del Fokker EIII a firma di Paolo Zoppolato, il quale dichiarava di essersi ispirato al modello di Thomas per la parte aerodinamica ed al Fokker EIII di Nick Ziroli per l'estetica.
Nel dettagliato articolo, Zoppolato ricordava di così predisporre le incidenze; ala -1 ,piano di coda +1, oltre che motore 1,30-2 negativa e 2-3 gradi a destra.
A me è sempre rimasto il dubbio ci fosse un errore di stampa ( ma ripetuto anche sul disegno ?!) o che l'autore usasse convenzioni diverse ( lontani ricordi di formule in aerotecnica ), ma ora il disegno e l'articolo di Thomas fanno chiarezza : l'ala era proprio in negativo e l'orizzontale in positivo, e l'autore indica questo, insieme alle aumentate escursioni dei comandi, come fattore determinante per le prestazioni ( dicendo pure che così settato il modello esegue dei tonneau a 4 tempi da far invidia ai modelli con alettoni ) mentre indica che con incidenze 0-0 ed escursioni ridotte il modello diventa un docile volatore.
Tra l'altro il modello di Zoppolato usava un profilo simmetrico, al contrario dell'asimmetrico dell'originale il quale giustificherebbe il grado di negativa con una maggiore neutralità alle variazioni di velocità..

Le radio erano già proporzionali, qualcuno ha idea del perchè questo strano setup poteva dare prestazioni acrobatiche maggiori ?
Files allegati
Tipo file: pdf EIII-1.pdf‎ (536,1 KB, 264 visite)
Tipo file: pdf EIII-2.pdf‎ (604,1 KB, 157 visite)

Ultima modifica di Tofuso Lamoto : 03 marzo 16 alle ore 18:16
Tofuso Lamoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 marzo 16, 13:02   #519 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.590
Il Mephisto della foto precedente è ora in mani sicure, spero di avere presto un trittico tra le mani.
Intanto una foto di Neckar a Gorizia nel 1973.



P.S.
Il modello ha il piano di coda tutto mobile.

P.P.S.
Dove sono finiti i sostenitori del VERO vintage, forse a scrivere coglionate sui vari social ?

Ultima modifica di ilmax : 12 luglio 18 alle ore 23:26
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 marzo 16, 15:23   #520 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.590
Un'altra immagine


Ultima modifica di ilmax : 12 luglio 18 alle ore 07:38
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Pluri vintage e VVC 18 ottobre grifonevolante Incontri Modellistici 3 29 settembre 15 16:12
MiniSUPER pluri RC BlackHawk87 Aeromodellismo Principianti 15 26 settembre 12 12:34
ritrovo pluri federicocanella Aeromodellismo Volo 3D 5 10 febbraio 11 14:13
proposte di date per le nuove gare COMBAT PROFILE400 a Roma marcellofanelli Incontri Modellistici 6 20 settembre 07 22:18



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:00.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002