Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 15 dicembre 14, 11:02   #1221 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.585
Citazione:
Originalmente inviato da ranox Visualizza messaggio
quante ore per scegliere un modello da quel catalogo..
Il fatto era dovuto al poter utilizzare i motori che avevo o cercar di capire quando avrei avuto i soldi per prendere un altro motore, adatto al nuovo modello..


Robbè
Quando ho cominciato a fare modelli il balsa veniva venduto dalla mamma di Castellani in casa, si entrava in una stanza che aveva dei modelli attaccati alle pareti.
Mi ricordo di un modello rosso che, ripensandoci a posteriori, era probabilmente proprio il Super Scoiattolo, avevo 10 anni.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 dicembre 14, 11:06   #1222 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.963
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Quando ho cominciato a fare modelli il balsa veniva venduto dalla mamma di Castellani in casa, si entrava in una stanza che aveva dei modelli attaccati alle pareti.
Mi ricordo di un modello rosso che, ripensandoci a posteriori, era probabilmente proprio il Super Scoiattolo, avevo 10 anni.
il mio primo VVC fu lo Scricciolo, rosso, con cox 1,5cc

Robbè
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 dicembre 14, 12:46   #1223 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maurimag
 
Data registr.: 11-05-2007
Residenza: roma
Messaggi: 256
Citazione:
Originalmente inviato da prof.capo Visualizza messaggio
Oggi ho rivolato col Nobler, ho fatto un looping, quasi ultimata la figura il motore si è spento. Ero decollato da poco e avevo miscela. Cosa può essere accaduto? Spillo troppo stretto?
Il motore non ha silenziatore e quindi non ha presa di pressione.
Ciao Prof,

Le cause possono essere tante e più di una sola...
-Serbatoio non al giusto livello (modello orizzontale: mezzeria serbatoio all'altezza del getto del carburatore, spero non di tipo RC bloccato al max!)
-Aria che viene pescata per effetto delle vibrazioni (in tal caso bisogna aprire il serbatoio e saldare un cappuccio di rete d'ottone sul tubetto di alimentazione a mo' di filtro che in sostanza confina le bolle all'interno del serbatoio.
-Se pensi che il looping possa essere stato causa di un movimento incontrollato del serbatoio, fissalo adeguatamente perché un movimento repentino può generare uno sbalzo repentino di pressione del circuito di alimentazione (quando il modello lo consente, fisso il serba con poco silicone per le prime sessioni di volo, poi lo scollo e lo rincollo definitivamente una volta appurato che è ok).
-Usa serbatoi con tipo di alimentazione Uni-Flo: sono quelli che ti affrancano meglio dalle variazioni di pressione al calare della miscela al loro interno.
Non usare prese di pressione e se proprio non ce la fai a resistere, non prenderla dallo scarico ma dal motore stesso, sfruttando quella presente nel carter, a patto che il circuito che si viene a creare SIA ERMETICO AL 100%.
Nei Supertigre G20/15 si toglieva una delle quattro viti del tappo carter e si metteva al suo posto una presa a vite forata di ottone, praticamente identica a quella di alimentazione presente sui carburatori RC.
-Controlla tutti i tubetti, specialmente se hai un serbatoio metallico. Le saldature possono essersi crinate con le vibrazioni. Controlla anche lo spruzzatore che non sia sporco ed ostruito. Estrai il tubetto di alimentazione dal motore svita lo spillo, estrailo e spruzza miscela pulita dal lato dello spillo, a cacciar fuori eventuali residui provenienti dal serbatoio...
-Infine la cosa più importante: CONTROLLA LA TENUTA DEL TAPPO CARTER! Stavo per buttare il mio amato Fox.35 che non voleva più saperne di andare, dopo anni di cronometrico funzionamento. Causa: rottura di un occhiello delle tre sole viti di fissaggio del tappo carter, quindi sfiato minimo ma casino cosmico!
E se proprio non dovesse funzionare nulla di quanto detto, quando passi da queste parti, diamo un'occhiata ulteriore e magari ci proviamo anche uno dei miei serbatoi... chissà!
__________________
Volano pure i sassi, con un buon motore attaccato!
maurimag non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 dicembre 14, 13:42   #1224 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di prof.capo
 
Data registr.: 01-03-2007
Residenza: Bari
Messaggi: 1.259
Citazione:
Originalmente inviato da maurimag Visualizza messaggio
Ciao Prof,

Le cause possono essere tante e più di una sola...
-Serbatoio non al giusto livello (modello orizzontale: mezzeria serbatoio all'altezza del getto del carburatore, spero non di tipo RC bloccato al max!)
-Aria che viene pescata per effetto delle vibrazioni (in tal caso bisogna aprire il serbatoio e saldare un cappuccio di rete d'ottone sul tubetto di alimentazione a mo' di filtro che in sostanza confina le bolle all'interno del serbatoio.
-Se pensi che il looping possa essere stato causa di un movimento incontrollato del serbatoio, fissalo adeguatamente perché un movimento repentino può generare uno sbalzo repentino di pressione del circuito di alimentazione (quando il modello lo consente, fisso il serba con poco silicone per le prime sessioni di volo, poi lo scollo e lo rincollo definitivamente una volta appurato che è ok).
-Usa serbatoi con tipo di alimentazione Uni-Flo: sono quelli che ti affrancano meglio dalle variazioni di pressione al calare della miscela al loro interno.
Non usare prese di pressione e se proprio non ce la fai a resistere, non prenderla dallo scarico ma dal motore stesso, sfruttando quella presente nel carter, a patto che il circuito che si viene a creare SIA ERMETICO AL 100%.
Nei Supertigre G20/15 si toglieva una delle quattro viti del tappo carter e si metteva al suo posto una presa a vite forata di ottone, praticamente identica a quella di alimentazione presente sui carburatori RC.
-Controlla tutti i tubetti, specialmente se hai un serbatoio metallico. Le saldature possono essersi crinate con le vibrazioni. Controlla anche lo spruzzatore che non sia sporco ed ostruito. Estrai il tubetto di alimentazione dal motore svita lo spillo, estrailo e spruzza miscela pulita dal lato dello spillo, a cacciar fuori eventuali residui provenienti dal serbatoio...
-Infine la cosa più importante: CONTROLLA LA TENUTA DEL TAPPO CARTER! Stavo per buttare il mio amato Fox.35 che non voleva più saperne di andare, dopo anni di cronometrico funzionamento. Causa: rottura di un occhiello delle tre sole viti di fissaggio del tappo carter, quindi sfiato minimo ma casino cosmico!
E se proprio non dovesse funzionare nulla di quanto detto, quando passi da queste parti, diamo un'occhiata ulteriore e magari ci proviamo anche uno dei miei serbatoi... chissà!
È un OS 35 control line degli anni 50 che tira parecchio. Rispetto al precedente volo gli avevo aperto lo spillo di un quarto di giro per farlo andare un po' più da acrobatico e meno veloce. Ho ricavato però un andamento meno regolare.
Nei passaggi sulla verticale approssimativi che faccio io non ho avuto problemi. Solo in quel looping.
Che dici riprovo stringendo ancora lo spillo?
Silenziatore e presa di pressione non esistono.
Il serbatoio credo sia quello della Top Flite con pendolino (tipo rc).
prof.capo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 dicembre 14, 15:41   #1225 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maurimag
 
Data registr.: 11-05-2007
Residenza: roma
Messaggi: 256
Citazione:
Originalmente inviato da prof.capo Visualizza messaggio
È un OS 35 control line degli anni 50 che tira parecchio. Rispetto al precedente volo gli avevo aperto lo spillo di un quarto di giro per farlo andare un po' più da acrobatico e meno veloce. Ho ricavato però un andamento meno regolare.
Nei passaggi sulla verticale approssimativi che faccio io non ho avuto problemi. Solo in quel looping.
Che dici riprovo stringendo ancora lo spillo?
Silenziatore e presa di pressione non esistono.
Il serbatoio credo sia quello della Top Flite con pendolino (tipo rc).
La logica direbbe di si: chiudi lo spillo.
Se tira troppo, un rimedio per sottoalimentarlo c'è ed è piuttosto semplice: riduci la sezione del venturi. Ciò aumenta anche la capacità del motore di aspirare regolarmente la miscela dal serbatoio, al contrario saresti obbligato a mettere la presa di pressione, per i sopraggiunti limiti di velocità di transito dell'aria nel suddetto venturi, incapace di vaporizzare la mix.
Azione da intraprendere: tornire un nuovo venturi oppure infilare in quello a tua disposizione una boccola forata di teflon o pvc (materiali più facili da tornire e forare rispetto al nylon). Ne potresti fare più di una, con differenti spessori delle pareti, da testare fino al raggiungimento del risultato per te migliore.
Il fatto che col kit venga consegnato un serbatoio RC, non vuol dire che sia il migliore, ma può diventarlo se operi la modifica che riguarda la presa d'aria, che come nel serbatoio classico per u-control, deve affiancare quella dell'alimentazione motore, interrompendosi un cm prima di questa. (vedi disegno)
Le legature non debbono pregiudicare la flessuosità dei due tubi, quindi vanno strette il meno possibile.
Ciao!
Files allegati
Tipo file: pdf esempio serbatoio tipo rc Uni-FLo.pdf‎ (129,6 KB, 204 visite)
__________________
Volano pure i sassi, con un buon motore attaccato!
maurimag non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 dicembre 14, 18:17   #1226 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di furetto
 
Data registr.: 01-03-2007
Messaggi: 451
Citazione:
Originalmente inviato da maurimag Visualizza messaggio
La logica direbbe di si: chiudi lo spillo.
Se tira troppo, un rimedio per sottoalimentarlo c'è ed è piuttosto semplice: riduci la sezione del venturi. Ciò aumenta anche la capacità del motore di aspirare regolarmente la miscela dal serbatoio, al contrario saresti obbligato a mettere la presa di pressione, per i sopraggiunti limiti di velocità di transito dell'aria nel suddetto venturi, incapace di vaporizzare la mix.
Azione da intraprendere: tornire un nuovo venturi oppure infilare in quello a tua disposizione una boccola forata di teflon o pvc (materiali più facili da tornire e forare rispetto al nylon). Ne potresti fare più di una, con differenti spessori delle pareti, da testare fino al raggiungimento del risultato per te migliore.
Il fatto che col kit venga consegnato un serbatoio RC, non vuol dire che sia il migliore, ma può diventarlo se operi la modifica che riguarda la presa d'aria, che come nel serbatoio classico per u-control, deve affiancare quella dell'alimentazione motore, interrompendosi un cm prima di questa. (vedi disegno)
Le legature non debbono pregiudicare la flessuosità dei due tubi, quindi vanno strette il meno possibile.
Ciao!



...magari lavorare sull'elica??
furetto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 dicembre 14, 21:46   #1227 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di prof.capo
 
Data registr.: 01-03-2007
Residenza: Bari
Messaggi: 1.259
Citazione:
Originalmente inviato da furetto Visualizza messaggio
...magari lavorare sull'elica??
Ho una 10 x 6.
prof.capo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 dicembre 14, 21:52   #1228 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di prof.capo
 
Data registr.: 01-03-2007
Residenza: Bari
Messaggi: 1.259
Citazione:
Originalmente inviato da maurimag Visualizza messaggio
La logica direbbe di si: chiudi lo spillo.
Se tira troppo, un rimedio per sottoalimentarlo c'è ed è piuttosto semplice: riduci la sezione del venturi. Ciò aumenta anche la capacità del motore di aspirare regolarmente la miscela dal serbatoio, al contrario saresti obbligato a mettere la presa di pressione, per i sopraggiunti limiti di velocità di transito dell'aria nel suddetto venturi, incapace di vaporizzare la mix.
Azione da intraprendere: tornire un nuovo venturi oppure infilare in quello a tua disposizione una boccola forata di teflon o pvc (materiali più facili da tornire e forare rispetto al nylon). Ne potresti fare più di una, con differenti spessori delle pareti, da testare fino al raggiungimento del risultato per te migliore.
Il fatto che col kit venga consegnato un serbatoio RC, non vuol dire che sia il migliore, ma può diventarlo se operi la modifica che riguarda la presa d'aria, che come nel serbatoio classico per u-control, deve affiancare quella dell'alimentazione motore, interrompendosi un cm prima di questa. (vedi disegno)
Le legature non debbono pregiudicare la flessuosità dei due tubi, quindi vanno strette il meno possibile.
Ciao!
Bello il serbatoio così conciato.
Ma questa presa d'aria è un quarto tubo?
Io ho l'alimentazione, il riempimento e il troppo pieno.
Nel tuo schema mi manca almeno il troppo pieno che dovrebbe avere la punta all'interno del serbatoio in su.
prof.capo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 dicembre 14, 21:57   #1229 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mass26
 
Data registr.: 08-10-2005
Messaggi: 228
Citazione:
Originalmente inviato da maurimag Visualizza messaggio
La logica direbbe di si: chiudi lo spillo.
Se tira troppo, un rimedio per sottoalimentarlo c'è ed è piuttosto semplice: riduci la sezione del venturi. Ciò aumenta anche la capacità del motore di aspirare regolarmente la miscela dal serbatoio, al contrario saresti obbligato a mettere la presa di pressione, per i sopraggiunti limiti di velocità di transito dell'aria nel suddetto venturi, incapace di vaporizzare la mix.
Azione da intraprendere: tornire un nuovo venturi oppure infilare in quello a tua disposizione una boccola forata di teflon o pvc (materiali più facili da tornire e forare rispetto al nylon). Ne potresti fare più di una, con differenti spessori delle pareti, da testare fino al raggiungimento del risultato per te migliore.
Il fatto che col kit venga consegnato un serbatoio RC, non vuol dire che sia il migliore, ma può diventarlo se operi la modifica che riguarda la presa d'aria, che come nel serbatoio classico per u-control, deve affiancare quella dell'alimentazione motore, interrompendosi un cm prima di questa. (vedi disegno)
Le legature non debbono pregiudicare la flessuosità dei due tubi, quindi vanno strette il meno possibile.
Ciao!
Ma cos'è questo uniflow ....spiega, non ne trovo traccia nei negozi specializzati;disegna facci sapere...
ciao Massimo
mass26 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 dicembre 14, 22:41   #1230 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di prof.capo
 
Data registr.: 01-03-2007
Residenza: Bari
Messaggi: 1.259
Citazione:
Originalmente inviato da mass26 Visualizza messaggio
Ma cos'è questo uniflow ....spiega, non ne trovo traccia nei negozi specializzati;disegna facci sapere...

ciao Massimo

Brodak li ha.
Una spiegazione la trovi sul sito di wr393
prof.capo non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
VVC nascita e volo di un piccolo modello da volo vincolato AntonioF104 Aeromodellismo 25 29 giugno 11 10:18
Micro Volo Vincolato angelo19 Aeromodellismo Micro Modelli 33 23 aprile 10 19:54
Volo vincolato olafds Aeromodellismo Principianti 5 23 agosto 04 08:28
RADUNO VOLO VINCOLATO Pino Segnalazione Bug e consigli 0 10 aprile 01 00:36



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:24.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002