Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 04 luglio 11, 21:58   #1 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 03-02-2010
Residenza: dove capita
Messaggi: 115
motore benzina irregolare

Salve,
ho un motore a benzina rcgf 32cc e durante il volo sia sul minimo che sul massimo si sentono mancanze di colpi (l'effetto è come se mancasse per un'attimo la tensione).
Faccio presente che questo difetto si sente solo quando è in volo mentre a terra i passaggi minimo-massimo solo massimo solo minimo sono regolarissimi.
Devo dire che avendo rifatto il parafiamma, in compensato, ho dovuto rifare due fori con relativa scartavetratura col dremel a motore montato con la farfalla aperta (non me ne ero accorto). Però prima di rimettere in moto, mi ero accorto di questo inconveniente, ho spruzzato abbondante benzina all'entrata dell'aria, poi successivamente ho pulito (ma non c'era nulla) il filtrino, ho tolto e ho soffiato nello spillo del massimo e minimo...quindi credo che il carburatore sia pulito...
Il motore non ha lavorato molto, circa 10 litri di benzina.
Ho cambiato centralina con una di un mio amico e il problema persiste. (quindi escludo problemi di alimentazione)
Ho messa la candela nuova GKN cm 6.
Potrebbe dipendere dalla marmitta?
Sulla marmitta ho fatto applicare un ugello (quello della presa pressione per i 2 tempi) che utilizzo per il fumogeno. (non credo possa dare questo tipo di problema)
Comunque il motore va bene ma questo "sfarfallamento" mi piacerebbe regolarizzarlo.
Il mio amico è abbastanza esperto con i motori, ma chiaramente non ha la bacchetta magica, e di conseguenza si va avanti per esclusione.
sono ben accetti qualsiasi tipo di consiglio che poi verificherò sul campo.
saluti
Cesare
supercessna non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 luglio 11, 22:24   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Checco 67
 
Data registr.: 11-02-2009
Residenza: padova
Messaggi: 676
Ciao , prova a regolare l'anticipo io ho un paio rcgf 50 che avevano lo stesso problema, che ho migliorato con questa regolazione.
__________________
\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ \\\\\\\\\

http://frecceazzurrepadova.it/index.html
Checco 67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 luglio 11, 16:54   #3 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 03-02-2010
Residenza: dove capita
Messaggi: 115
motore irregolare

Citazione:
Originalmente inviato da Checco 67 Visualizza messaggio
Ciao , prova a regolare l'anticipo io ho un paio rcgf 50 che avevano lo stesso problema, che ho migliorato con questa regolazione.
Proverò a verificare spostando l'anticipo (anticiparlo o posticiparlo?).
Comunque quello che noto è come se fosse una "mitragliatrice" dallo sparo continuo ma irregolare.
Se dipendesse dall'anticipo lo scoppiettio dovrei averlo ad ogni giro e, avendolo ad ogni giro, il rumore o scoppiettio dovrebbe essere un rumore regolare.
Non avendo nessuna esperienza sui motori faccio questa considerazione.
supercessna non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 luglio 11, 17:34   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Checco 67
 
Data registr.: 11-02-2009
Residenza: padova
Messaggi: 676
devi avere circa 28/30 gradi , ci sono molti post sull'argomento leggine qualcuno che ti schiariscono bene le idee.
__________________
\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ \\\\\\\\\

http://frecceazzurrepadova.it/index.html
Checco 67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 luglio 11, 17:33   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di andykaw1
 
Data registr.: 29-07-2005
Residenza: In cima alle Alpi
Messaggi: 1.205
Occhio!

Citazione:
Originalmente inviato da supercessna Visualizza messaggio
Salve,
ho un motore a benzina rcgf 32cc e durante il volo sia sul minimo che sul massimo si sentono mancanze di colpi (l'effetto è come se mancasse per un'attimo la tensione).
Faccio presente che questo difetto si sente solo quando è in volo mentre a terra i passaggi minimo-massimo solo massimo solo minimo sono regolarissimi.
Devo dire che avendo rifatto il parafiamma, in compensato, ho dovuto rifare due fori con relativa scartavetratura col dremel a motore montato con la farfalla aperta (non me ne ero accorto). Però prima di rimettere in moto, mi ero accorto di questo inconveniente, ho spruzzato abbondante benzina all'entrata dell'aria, poi successivamente ho pulito (ma non c'era nulla) il filtrino, ho tolto e ho soffiato nello spillo del massimo e minimo...quindi credo che il carburatore sia pulito...
Il motore non ha lavorato molto, circa 10 litri di benzina.
Ho cambiato centralina con una di un mio amico e il problema persiste. (quindi escludo problemi di alimentazione)
Ho messa la candela nuova GKN cm 6.
Potrebbe dipendere dalla marmitta?
Sulla marmitta ho fatto applicare un ugello (quello della presa pressione per i 2 tempi) che utilizzo per il fumogeno. (non credo possa dare questo tipo di problema)
Comunque il motore va bene ma questo "sfarfallamento" mi piacerebbe regolarizzarlo.
Il mio amico è abbastanza esperto con i motori, ma chiaramente non ha la bacchetta magica, e di conseguenza si va avanti per esclusione.
sono ben accetti qualsiasi tipo di consiglio che poi verificherò sul campo.
saluti
Cesare
Quoto per la verifica dell'anticipo.....
I motori (tutti) non hanno una regolarità ciclica assoluta, ci sono piccole differenze ad ogni ciclo, più marcate per i 2 tempi, nel tuo caso potrebbe tranquillamente avvenire che:
1) a terra per arrivare (numero a caso) a 8000 giri hai il 100% di gas, l'elica in quel caso assorbe la potenza erogata dal motore a pieno gas;
2) in aria a pari stick il motore ha un carico diverso, leggermente ridotto, pertanto potrebbe avvenire che lavora leggermente "scarico" e l'anticipo ottimale non è quello fatto cercando a terra i massimi giri (come avviene per lo spillo del massimo);
3) da ciò si deduce che il motore potrebbe richiedere un diverso anticipo, per evitare dispiaceri di solito si parte ritardando un paio di gradi, per essere certo di quanto hai ritardato puoi usare una pistola stroboscopica, verificando con quella a quanto è ora l'anticipo e in base allo spostamento a quanto lo hai portato....

Il motivo che non sempre un movimento angolare "meccanico" sia poi in effetti quello "elettronico" è dato dal traferro del pick-up, il pick-up sente anche minime variazioni della distanza tra magnete o riferimento rotante usato.

Io su accensioni CDI leggo fino a 2-2,5 gradi di differenza portando il traferro (quindi non variando l'angolo) passando da 0,70 a 0,50-0,45 mm..... non troverai mai un sistema di accensione con pick-up magnetico (anche con pick-up effetto Hall non solo induttivo) che sia ripetitiva, in produzione le tolleranze dei vari componenti attivi e passivi portano a grosse differenze, anche e ben oltre i 2 gradi a pari situazione.

saluti,
Andrea
__________________
Jamara LX One S.E. powered SH Engine, ported by MaGu LRP S8BX Team Edition, powered by MaGu Engine E gli altri stanno a guardare....
andykaw1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 luglio 11, 22:06   #6 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 03-02-2010
Residenza: dove capita
Messaggi: 115
motore irregolare

Citazione:
Originalmente inviato da andykaw1 Visualizza messaggio
Quoto per la verifica dell'anticipo.....
I motori (tutti) non hanno una regolarità ciclica assoluta, ci sono piccole differenze ad ogni ciclo, più marcate per i 2 tempi, nel tuo caso potrebbe tranquillamente avvenire che:
1) a terra per arrivare (numero a caso) a 8000 giri hai il 100% di gas, l'elica in quel caso assorbe la potenza erogata dal motore a pieno gas;
2) in aria a pari stick il motore ha un carico diverso, leggermente ridotto, pertanto potrebbe avvenire che lavora leggermente "scarico" e l'anticipo ottimale non è quello fatto cercando a terra i massimi giri (come avviene per lo spillo del massimo);
3) da ciò si deduce che il motore potrebbe richiedere un diverso anticipo, per evitare dispiaceri di solito si parte ritardando un paio di gradi, per essere certo di quanto hai ritardato puoi usare una pistola stroboscopica, verificando con quella a quanto è ora l'anticipo e in base allo spostamento a quanto lo hai portato....

Il motivo che non sempre un movimento angolare "meccanico" sia poi in effetti quello "elettronico" è dato dal traferro del pick-up, il pick-up sente anche minime variazioni della distanza tra magnete o riferimento rotante usato.

Io su accensioni CDI leggo fino a 2-2,5 gradi di differenza portando il traferro (quindi non variando l'angolo) passando da 0,70 a 0,50-0,45 mm..... non troverai mai un sistema di accensione con pick-up magnetico (anche con pick-up effetto Hall non solo induttivo) che sia ripetitiva, in produzione le tolleranze dei vari componenti attivi e passivi portano a grosse differenze, anche e ben oltre i 2 gradi a pari situazione.

saluti,
Andrea
Ok spiegazione più a meno comprensibile per me che sono a digiuno di queste cose.
Comunque ho afferrato il senso.
Oggi col mio amico , esperto anche lui di motori, abbiamo cambiato la marmitta mettendoci quella di un 26cc (il mio è un 32cc) , in quanto si pensa che anche la marmitta possa creare quest'alterazione di funzionalità, e abbiamo ritardato un po, (ad orecchio) l'anticipo. In effetti il problema al massimo di accelerazione è sparito mentre a meta gas si sente ancora, comunque accettabile.
Però ho notato che la resa del motore è scesa...il modello è meno veloce
Per questo motore uso un'elica in legno 18/8
saluti
supercessna non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 11, 11:02   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di andykaw1
 
Data registr.: 29-07-2005
Residenza: In cima alle Alpi
Messaggi: 1.205
Mai due cose insieme!!

Citazione:
Originalmente inviato da supercessna Visualizza messaggio
Ok spiegazione più a meno comprensibile per me che sono a digiuno di queste cose.
Comunque ho afferrato il senso.
Oggi col mio amico , esperto anche lui di motori, abbiamo cambiato la marmitta mettendoci quella di un 26cc (il mio è un 32cc) , in quanto si pensa che anche la marmitta possa creare quest'alterazione di funzionalità, e abbiamo ritardato un po, (ad orecchio) l'anticipo. In effetti il problema al massimo di accelerazione è sparito mentre a meta gas si sente ancora, comunque accettabile.
Però ho notato che la resa del motore è scesa...il modello è meno veloce
Per questo motore uso un'elica in legno 18/8
saluti
Ciao, mi fa piacere che ci ragguagli, vorrei però dare un consiglio:
Mai fare 2 modifiche nello stesso tempo, rischi di non individuare la reale causa del problema, metti per caso che il foro di scarico della marmitta del 26 abbia un diametro di 10mm, e quella del 32 cc di 11-12 mm.........potrebbe derivare un'altro problema......non rompi niente, per carità, ma la variazione potrebbe essere sensibile, e questo se ovviamente hanno 2 codici diversi, non mi meraviglierei se per caso fossero realmente identiche, resta il fatto che io (per esperienza diretta professionale) quando sviluppo dei motori faccio uno step di modifica alla volta, per capire esattamente a quale particolare regolazione (e come) risponde il motore... vale anche per le diagnosi guasto.
saluti,
Andrea
__________________
Jamara LX One S.E. powered SH Engine, ported by MaGu LRP S8BX Team Edition, powered by MaGu Engine E gli altri stanno a guardare....
andykaw1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 11, 14:21   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lunarossa
 
Data registr.: 14-12-2008
Messaggi: 333
motore irregolare

Citazione:
Originalmente inviato da andykaw1 Visualizza messaggio
Ciao, mi fa piacere che ci ragguagli, vorrei però dare un consiglio:
Mai fare 2 modifiche nello stesso tempo, rischi di non individuare la reale causa del problema, metti per caso che il foro di scarico della marmitta del 26 abbia un diametro di 10mm, e quella del 32 cc di 11-12 mm.........potrebbe derivare un'altro problema......non rompi niente, per carità, ma la variazione potrebbe essere sensibile, e questo se ovviamente hanno 2 codici diversi, non mi meraviglierei se per caso fossero realmente identiche, resta il fatto che io (per esperienza diretta professionale) quando sviluppo dei motori faccio uno step di modifica alla volta, per capire esattamente a quale particolare regolazione (e come) risponde il motore... vale anche per le diagnosi guasto.
saluti,
Andrea
Ciao Andrea, spiegami cosa sono i codici che menzioni nella risposta.

"potrebbe derivare un'altro problema......non rompi niente, per carità, ma la variazione potrebbe essere sensibile, e questo se ovviamente hanno 2 codici diversi"

per il diametro di scarico, in effetti c'è un po di differenza.
Il mio ha un diametro di 21 mm mentre quella che ho messo per migliorare la funzionalità ha un diametro di 13mm. Che faccio ci saldare un'altro tubetto di scarico per aumentare la superfice di scarico? Il mio amico, che sicuramente mi leggerà, mi ha consigliato di lasciare lo scarico anche cosi, ma io penso da profano, che un scarico con un foro più piccolo possa far soffrire il motore.
- Potrebbe dipendere da questa differenza di diametro la perdita di velocità del
modello?
- La temperatura del motore sembra buona dopo i voli.. la testata appena atterra è abbastanza calda...la mano non ce la puoi appoggiare (ma credo sia normale) mentre il basamento del motore è è un po caldo, sui 40-50°C)
Leggere tanti pareri da persone più o meno esperte arricchirà sicuramente il nostro bagaglio culturale in merito.
saluti
lunarossa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 11, 14:24   #9 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 03-02-2010
Residenza: dove capita
Messaggi: 115
motore irregolare

Citazione:
Originalmente inviato da lunarossa Visualizza messaggio
Ciao Andrea, spiegami cosa sono i codici che menzioni nella risposta.

"potrebbe derivare un'altro problema......non rompi niente, per carità, ma la variazione potrebbe essere sensibile, e questo se ovviamente hanno 2 codici diversi"

per il diametro di scarico, in effetti c'è un po di differenza.
Il mio ha un diametro di 21 mm mentre quella che ho messo per migliorare la funzionalità ha un diametro di 13mm. Che faccio ci saldare un'altro tubetto di scarico per aumentare la superfice di scarico? Il mio amico, che sicuramente mi leggerà, mi ha consigliato di lasciare lo scarico anche cosi, ma io penso da profano, che un scarico con un foro più piccolo possa far soffrire il motore.
- Potrebbe dipendere da questa differenza di diametro la perdita di velocità del
modello?
- La temperatura del motore sembra buona dopo i voli.. la testata appena atterra è abbastanza calda...la mano non ce la puoi appoggiare (ma credo sia normale) mentre il basamento del motore è è un po caldo, sui 40-50°C)
Leggere tanti pareri da persone più o meno esperte arricchirà sicuramente il nostro bagaglio culturale in merito.
saluti
chiedo scusa.... ma c'èra il mio amico su barone con il suo nick e, involontariamente, ho risposto con il suo.
supercessna non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 luglio 11, 01:22   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di andykaw1
 
Data registr.: 29-07-2005
Residenza: In cima alle Alpi
Messaggi: 1.205
Mi spiego meglio

Citazione:
Originalmente inviato da lunarossa Visualizza messaggio
Ciao Andrea, spiegami cosa sono i codici che menzioni nella risposta.

"potrebbe derivare un'altro problema......non rompi niente, per carità, ma la variazione potrebbe essere sensibile, e questo se ovviamente hanno 2 codici diversi"

per il diametro di scarico, in effetti c'è un po di differenza.
Il mio ha un diametro di 21 mm mentre quella che ho messo per migliorare la funzionalità ha un diametro di 13mm. Che faccio ci saldare un'altro tubetto di scarico per aumentare la superfice di scarico? Il mio amico, che sicuramente mi leggerà, mi ha consigliato di lasciare lo scarico anche cosi, ma io penso da profano, che un scarico con un foro più piccolo possa far soffrire il motore.
- Potrebbe dipendere da questa differenza di diametro la perdita di velocità del
modello?
- La temperatura del motore sembra buona dopo i voli.. la testata appena atterra è abbastanza calda...la mano non ce la puoi appoggiare (ma credo sia normale) mentre il basamento del motore è è un po caldo, sui 40-50°C)
Leggere tanti pareri da persone più o meno esperte arricchirà sicuramente il nostro bagaglio culturale in merito.
saluti
Allora: con i codici mi riferivo al fatto che possono esserci 2 marmitte identiche (con lo stesso codice ricambio) ma una difettata potrebbe dare problemi.... in merito alla differenza dei diametri di efflusso:
Scusa ma tu scrivi che da 21mm (eccessivi per un motore 23 cc 2 tempi) sei passato a 13mm??
Se il motore non fonde, significa che il primo diametro era stato fatto ad occhio e senza cognizione, oppure che la marmitta è molto diversa internamente.
Io ho misurato uno scarico Zenoah 23cc e siamo sui 12mm a spanne un 32 cc potrebbe andare sui 15mm, non oltre.
Un 125 cc 2 tempi sportivo ha un cannello (prima del silenziatore) da 23/25 mm e si parla di motori che sviluppano una discreta cavalleria, circa 350-380 cv/litro, come se il tuo ne avesse 12.....sai che andare???
Il modo in cui la pressione dei gas di scarico viene fatta uscire in atmosfera (il salto di pressione più o meno graduale) influenza il rendimento e la rumorosità.
Io non conosco il tuo motore quindi mi baso su ciò che ho visto e provato direttamente.
Sai che su un forum è dura riparare o mettere a punto i motori...... nel mio lavoro ai clienti, al telefono, spiego spesso che se anche mi imitano alla perfezione il rumore che sentono dal loro motore è molto difficile che io possa dare loro la soluzione, e mi riferisco ai motori sui quali lavoro da oltre 10 anni... per cui.
Comunque fai prove singole, ci salti fuori meglio, sempre che non manchi la voglia di smontare rimontare e far prove.....
saluti,
Andrea
__________________
Jamara LX One S.E. powered SH Engine, ported by MaGu LRP S8BX Team Edition, powered by MaGu Engine E gli altri stanno a guardare....
andykaw1 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
motore bl irregolare khriss75 Aeromodellismo Volo Elettrico 3 04 agosto 09 19:52
Consumo gomme irregolare????!!!! Miciumau Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 13 01 luglio 08 17:10
Motore A Benzina revo 3.3 Aeromodellismo Volo a Scoppio 6 26 giugno 08 20:20
Modello elettrico, volo "irregolare" Cyberant Aeromodellismo Principianti 12 05 novembre 06 22:12



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 14:42.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002