Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Idrovolanti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 26 maggio 20, 19:52   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Creative
 
Data registr.: 18-12-2005
Messaggi: 3.008
Primo decollo Aichi M6A dall'acqua... Forse!

Salve a tutti.

Dopo vari voli in versione terrestre (Nanzan) del mio Aichi M6A della LabPrint eseguiti con notevole soddisfazione, mi sono fatto coraggio ed ho voluto provare un volo partendo dall'acqua.

Ho stampato gli scarponi forniti nei file della LabPrint, li ho assemblati ed impermeabilizzati a dovere come indicato nelle istruzioni.
Ho riposizionato il baricentro e mi sono recato in riva la mio amato Po.
Chiaramente, volando in fiume, in caso di avaria o cappottamento avere un mezzo di recupero è d'obbligo e cosi me sono costruito uno (quello che vedete in foto) seguento le indicazioni di Andrew Newton su youtube).

Arrivo in riva al fiume, monto tutto e metto il modello in acqua. Faccio un po' di taxi per prendere confidenza e dopo poco decido di fare la prima corsa di decollo ma co mia grande sorpresa, scopro che la velocità raggiunta a pieno motore non è tale da permettere il decollo.
Dico "con mia grande sorpresa" perché ho visto il video di un tizio americano che ha costruito lo stesso modello con lo stesso motore, quindi davo per scontato che tutto fosse diemensionato a dovere.
Invece la mia elica, una 9*6, con la quale faccio superbi voli in modalità terrestre, si è rivelata forse troppo piccola nei cofronti di quella del tipo che è una 11*5.5.

Vabbè intanto mi sono comunque goduto una mattinata in spiaggia.
Nei prossimi giorni apporterò delle modifiche al modello fra cui mettere un'elica con maggior diametro e minor passo.
Staremo a vedere...

Questo è il video del primo colluado e le varie corse di decollo.



Icone allegate
Primo decollo Aichi M6A dall'acqua... Forse!-img_20200525_082700.jpg   Primo decollo Aichi M6A dall'acqua... Forse!-img_20200525_082927.jpg  

Ultima modifica di cecco : 27 maggio 20 alle ore 21:45
Creative non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 maggio 20, 20:55   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 08-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 7.445
Anch'io ho intenzione, appena possibile, di andare sul lago di Cavazzo, nel nord della mia regione, per provare i miei E-Flite Apprentice S15e, Turbo Timber ed UMX Timber in versione idrovolante. Come battello appoggio userò una Rescue-Boat della USAF che ho costruito l'anno scorso e poi dotato di un braccio prensile a poppa (in foto non c'è ancora).
Icone allegate
Primo decollo Aichi M6A dall'acqua... Forse!-img_20191009_125503.jpg  
__________________
ELI:mCP X V2,V911#AEREI:Mini Champ,Apprentice S15e,UMX Habu 180 DF,microFW190,CESSNA 400 Corvallis,UMX Timber,UMX A-10,Turbo Timber #DRONE:LadybirdV2#BARCHE:2 Airboats,1 Rescuer USAF costruiti da zero#TX: DX6i#SIM: PHOENIX5#The answer my friend is blowing in the wind.

Ultima modifica di windsurfer : 26 maggio 20 alle ore 21:01
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 maggio 20, 08:02   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 1.512
Dalla descrizione sembra
che manca il Redan...
(..ai galleggianti, si intende)
Trattasi di uno scalino, una
specie di cuneo che serve
a promuovere il distacco
della vena fluida dell'acqua
dalla parte posteriore del
galleggiante quando il mezzo
prende velocità.In genere si
pone poco dopo il baricentro.
Talvolta se ne mettono due
o più, ma sui modelli uno.
Anche qui sul Barone se ne
e' discusso più di una volta
e c'era trattazione sufficiente.
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 maggio 20, 09:29   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Creative
 
Data registr.: 18-12-2005
Messaggi: 3.008
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
Dalla descrizione sembra
che manca il Redan...
(..ai galleggianti, si intende)
Trattasi di uno scalino, una
specie di cuneo che serve
a promuovere il distacco
della vena fluida dell'acqua
dalla parte posteriore del
galleggiante quando il mezzo
prende velocità.In genere si
pone poco dopo il baricentro.
Talvolta se ne mettono due
o più, ma sui modelli uno.
Anche qui sul Barone se ne
e' discusso più di una volta
e c'era trattazione sufficiente.
No, il redan c'è.
Creative non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 maggio 20, 12:14   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.136
Ciao, non per farmi gli affari tuoi ma, hai verificato la posizione del baricentro rispetto a quella del redan?

Il CG avanti rispetto al redan.
E magari anche timoni immersi
__________________
Never forget it.

Ultima modifica di dooling : 27 maggio 20 alle ore 12:22 Motivo: ...........
dooling è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 maggio 20, 13:13   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 1.512
Dalla foto si vede male,
ma se c'e', il redan sembra
essere sotto la fine del
montante verticale tra ala
e scarpone, ma forse e' troppo
ridotto...
Potrebbe aiutare fare foto
del sotto degli scarponi..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 maggio 20, 13:50   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Creative
 
Data registr.: 18-12-2005
Messaggi: 3.008
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
Dalla foto si vede male,

ma se c'e', il redan sembra

essere sotto la fine del

montante verticale tra ala

e scarpone, ma forse e' troppo

ridotto...

Potrebbe aiutare fare foto

del sotto degli scarponi..
Uno lo devo andare a recuperare a Porto Tolle

Inviato dal mio S8 utilizzando Tapatalk
Creative non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 maggio 20, 14:31   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Creative
 
Data registr.: 18-12-2005
Messaggi: 3.008
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
Dalla descrizione sembra

che manca il Redan...

(..ai galleggianti, si intende)

Trattasi di uno scalino, una

specie di cuneo che serve

a promuovere il distacco

della vena fluida dell'acqua

dalla parte posteriore del

galleggiante quando il mezzo

prende velocità.In genere si

pone poco dopo il baricentro.

Talvolta se ne mettono due

o più, ma sui modelli uno.

Anche qui sul Barone se ne

e' discusso più di una volta

e c'era trattazione sufficiente.
È un progetto di Labprint, quindi testato e collaudato.

Inviato dal mio ONEPLUS A6013 utilizzando Tapatalk
Creative non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 maggio 20, 17:06   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Creative
 
Data registr.: 18-12-2005
Messaggi: 3.008
Ecco il video dopo la censura:


Ultima modifica di cecco : 27 maggio 20 alle ore 21:49
Creative non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 maggio 20, 17:23   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 17-07-2016
Messaggi: 531
Direi che vola bene, una volta "schiodato" dall' acqua: sei riuscito a fare un 180° e un atterraggio non-distruttivo con uno scarpone solo... (e se è stampato 3d non dev'essere leggerissimo).
Come suggerito, sembra essere una faccenda di redan, il dettaglio più spina-nel-kiulo della motonautica: nel video gli scarponi sono incollati sulla superficie, difficilmente si vede un motoscafo da corsa così stabile...
Non basta che il redan ci sia: deve essere nel punto giusto, con la forma giusta e lo spessore giusto, e anche la forma e la superficie della carena dello scarpone sono importanti.
seengapoor non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
P51-Mustang, Spitfire,EDGE, P38, Cessna 152, Aichi M6A ecc.. topgun93 Merc. Aeromodellismo 0 01 ottobre 17 21:47
proteggere l'elettronica dall'acqua unotetano Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road 17 16 gennaio 14 22:30
Proteggere le batterie (lipo dall'acqua jaiss Batterie e Caricabatterie 4 29 maggio 07 23:23
Isolamento albero motore dall'acqua... SoldatoSemplice Motoscafi con Motore Elettrico 5 19 settembre 06 20:07



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 20:18.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002