Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 24 dicembre 06, 12:41   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-01-2006
Messaggi: 648
DF 36 cnc head e coda che gira?

Gyro in AVCS ( originale walkera) è normale che per i primi 30-40 secondi di volo vada bene e poi tenda a girare in una direzione tanto che devo trimmare????

la confiurazione che uso è radio optic trim a zero, senza compensazioni di sorta ( ne di posizione rmix ne di motore r->t ) servo hitec hs 50

credo siano derive termiche dei componenti del gyro, o il mio sia difettoso,

possessori di df36 ... capita anche a voi?

se può essere utile....
ho acquistato la meccanica del rotore principale in metallo ( cinese ) a parte la scarsa qualità, ho riscontrato un DIFETTO molto grave, l'albero è + corto dell' originale , con la posizione del mixer + bassa e vicina al piatto, di conseguenza con passo negativo in picchia/cabra e/o rollio dx sx gli uniball dei tiranti SBATTONO contro il piatto. con l'albero originale modificato ho risolto.
roberto_1974 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 dicembre 06, 18:08   #2 (permalink)  Top
wrighi
Guest
 
Messaggi: n/a
sul cnc valkrea quoto la bassa qualità, non ho riscontrato il tuo problema in compenso ho dovuto rialesare molte sedi dei cuscinetti, rifilare alcuni cilindrini di ottone e mettere rasamenti.
la testa non sta dritta, va centrata e avvitata bene con magari un punto di ciano per non farla muovere in futuro.
ho usato un pennarello mandando il rotore in rotazione senza pale ho segnato sul lato godronato del tappo per vedere da quale lato stava decentrato.
adesso ho tolto tutti i giochi è perfetto.
ora mi resta solo da sostituire la yoke di coda che ha l'unico pezzo importante in plastica e si è già spanato dalla boccola di ottone su cui si avvita, oppure mi compro questa e la adatto.
dopo aver spessorato alesato e spianato a lima, in forse 20 ore di lavoro alla fine è al suo massimo.
  Rispondi citando
Vecchio 27 dicembre 06, 08:13   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-01-2006
Messaggi: 648
grazie wrighi
roberto_1974 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 dicembre 06, 15:06   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-09-2006
Messaggi: 142
x wrighi

Ciao potresti , spiegarmi passo passo come eliminare tutti questi giochi e imparfezioni? sai hai usato termini che per me neofita sono ancora ignoti
magari potresti fare una guida con immagini per tutti i possessori del df36, in modo da sfatare il fatto che questo eli è da buttare già dal primo volo, per quanto mi riguarda sono alla terza riparazione, ma sempre però per la mia testardagine,
ti chiedo aiuto, anche io vorrei il mio 36 a massimo delle sue possibilità, sono in attesa del kit upgrade che comprende tutte le parti del rotore principale e di coda in alluminio, pensi che con tale kit vada meglio o è solo una bufala ?
Premetto che ho già provveduto a cambiare tutti i serzi con altri di qualità sicuramente superiore, il risultato si vede da subito,
aspetto il tuo aiuto
grazie
squalo81 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 dicembre 06, 15:43   #5 (permalink)  Top
wrighi
Guest
 
Messaggi: n/a
premessa la scarsa qualità immagino che ogni rotore sia diverso dall'altro.

-col calibro ho centrato tutte le distanze della flybar e vari link.
-i distanziali di ottone che stanno sul pezzo rosso li ho rasati non proprio a filo ma fino a far sparire lo scodellamento laterale del leveraggio blu.
- stessa storia per gli altri 2 leveraggi che ci sono sullaflybar
-una lacrima di frenafiletti alle viti
- ho avuto anche da spianare l'asta blu che tiene la flybar perchè quando stringevo la testa il tutto diventava duro.
-ho avuto da centrare la testa segnando in rotazione col pennarello e avvitando bene + goccia di ciano sennò si risposta subito.
- alcune sedi dei cuscinetti l'ho dovute ripulire dall'anodizzazione perchè il cuscinetto non entrava.
-una manina portapala l'ho messa al tornio er spianare il fondo da uno sbavo di fusione che faceva appoggiare male il cuscinetto.
-coda-
tutto sommato meglio della testa.. solo la yoke non è il massimo, la C di rinvio poteva essere di metallo e così anche la squadretta del servo.
-ho messo 2 rasamenti di ottone tra le manine portapalini e il mozzo centrale.
un rasamento sotto alla squadretta.
-asta in carb. diretta tra servo e rinvio alle posizioni di corsa minima.
  Rispondi citando
Vecchio 28 dicembre 06, 18:46   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di #carbon#
 
Data registr.: 26-12-2006
Messaggi: 25
Ciao a tutti, premetto che sono nuovo ed è la prima volta che scrivo su un forum (..meglio tardi che mai, no...?) Ho sempre avuto un debole per gli elicotteri e anche se il mondo del modellismo mi è estraneo ho voluto comprarne uno che mi arriverà domani.
Più precisamente è un walkera 36#b pro preso su un negozio on line con tanto di garanzia e fattura.
Queste sono le caratteristiche:
motore brushless rc180 con regolatore 30A,
batteria li-po 1800 mah e upgrade in metallo.

Per favore potreste dirmi se per iniziare va bene oppure ho preso una fregatura?...(pagato 340 euro)
P.s: conoscendomi domani appena mi arriva avrò subito voglia di accenderlo, anche se di volo non so praticamente niente...speriamo bene...vi prego datemi qualche consiglio di base...grazie..
#carbon# non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 dicembre 06, 21:46   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-01-2006
Messaggi: 648
Citazione:
Originalmente inviato da wrighi
premessa la scarsa qualità immagino che ogni rotore sia diverso dall'altro.

-col calibro ho centrato tutte le distanze della flybar e vari link.
-i distanziali di ottone che stanno sul pezzo rosso li ho rasati non proprio a filo ma fino a far sparire lo scodellamento laterale del leveraggio blu.
- stessa storia per gli altri 2 leveraggi che ci sono sullaflybar
-una lacrima di frenafiletti alle viti
- ho avuto anche da spianare l'asta blu che tiene la flybar perchè quando stringevo la testa il tutto diventava duro.
-ho avuto da centrare la testa segnando in rotazione col pennarello e avvitando bene + goccia di ciano sennò si risposta subito.
- alcune sedi dei cuscinetti l'ho dovute ripulire dall'anodizzazione perchè il cuscinetto non entrava.
-una manina portapala l'ho messa al tornio er spianare il fondo da uno sbavo di fusione che faceva appoggiare male il cuscinetto.
-coda-
tutto sommato meglio della testa.. solo la yoke non è il massimo, la C di rinvio poteva essere di metallo e così anche la squadretta del servo.
-ho messo 2 rasamenti di ottone tra le manine portapalini e il mozzo centrale.
un rasamento sotto alla squadretta.
-asta in carb. diretta tra servo e rinvio alle posizioni di corsa minima.

quoto in pieno le rifiniture ( io ho solo il rotore ), ho trovato con meno laschi l'originale in plastica che quello cnc, inoltre con quello cnc il mixer trovandosi più basso di 4 - 5 mm mi limitava l'escursione del piatto
roberto_1974 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 dicembre 06, 22:29   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-09-2006
Messaggi: 142
Citazione:
Originalmente inviato da #carbon#
Ciao a tutti, premetto che sono nuovo ed è la prima volta che scrivo su un forum (..meglio tardi che mai, no...?) Ho sempre avuto un debole per gli elicotteri e anche se il mondo del modellismo mi è estraneo ho voluto comprarne uno che mi arriverà domani.
Più precisamente è un walkera 36#b pro preso su un negozio on line con tanto di garanzia e fattura.
Queste sono le caratteristiche:
motore brushless rc180 con regolatore 30A,
batteria li-po 1800 mah e upgrade in metallo.

Per favore potreste dirmi se per iniziare va bene oppure ho preso una fregatura?...(pagato 340 euro)
P.s: conoscendomi domani appena mi arriva avrò subito voglia di accenderlo, anche se di volo non so praticamente niente...speriamo bene...vi prego datemi qualche consiglio di base...grazie..
Stai attento quando ti arriva che il df 36 con upgrade in alluminio è più rigido nelle sue parti ma sicuramente meglio di quello plastica e rischieresti di distruggerlo al primo volo se non sai quello che fai, immagina che con il rotore in plastica se lo fai sbattere con le pale ad eventuali ostacoli la prima cosa che si piega è l'asse principale con naturale distruzione delle pale se ti va bene, quindi immagina con l'up grade se casta cosa potrebbe succedere,
ti consiglio il simulatore in primis oppure fatti seguire da un esperto nel volo degli eli almeno nei primi tempi.
cmq non preoccuparti almeno qualche crash è di rito prima di cominciare a guidarlo bene
per il primo volo ti sconsiglio di provarlo in casa, provalo sempre all'aperto meglio su un prato lontano da ostacoli, non fare come me che al primo volo lo ho quasi distrutto perchè avevo la foia di provarlo e l'ho schiantato nel pianoforte del mio salone.
tanti auguri penso che tu abbia fatto un buon acquisto poi il 36 vola bene se settato bene.
Mi raccomando meglio 4 occhi aperti che due all'inizio
squalo81 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 dicembre 06, 22:36   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-09-2006
Messaggi: 142
Citazione:
Originalmente inviato da roberto_1974
quoto in pieno le rifiniture ( io ho solo il rotore ), ho trovato con meno laschi l'originale in plastica che quello cnc, inoltre con quello cnc il mixer trovandosi più basso di 4 - 5 mm mi limitava l'escursione del piatto
e quindi cosa hai fatto con il mixer visto che ti limitava?

ragà ma perchè non fate una guida con immagini in modo da poter subito capire a quali pezzi fare eventuali modifiche?
io sono in attesa che mi arrivi il kit upgrade e quindi voglio prepararmi!!!
squalo81 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
+Trex+ il blocco coda gira intorno al proprio asse sozi Elimodellismo Principianti 7 02 giugno 08 19:58
Esky lama V3 coda che gira Risolto!!!! twister1970 Elimodellismo Principianti 0 08 giugno 07 01:36
DF36-servo di coda HS55... ma l'eli gira come una trottola!! graziano_i Elimodellismo Principianti 12 17 febbraio 07 14:08
Il mio 22E gira a sinistra!(problemi rotore di coda) alex85 Elimodellismo Motore Elettrico 2 24 novembre 06 22:20
Solito problema.. coda che gira! Un consiglio ste Elimodellismo Motore Elettrico 5 15 gennaio 06 23:10



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:46.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002