Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 06 maggio 10, 10:48   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-05-2009
Residenza: Oria
Messaggi: 355
CINGHIA o CARDANO?

Salve a tutti, vorrei sapere quali sono i pro e i contro di una trasmissione a cinghia o a cardano.
Per un principiante che inizia con un 450 quale consigliate?
grazie mille
Doc80 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 10, 10:50   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maninblack
 
Data registr.: 04-10-2006
Residenza: San Vito al Tagliamento (PN)
Messaggi: 290
Citazione:
Originalmente inviato da Doc80 Visualizza messaggio
Salve a tutti, vorrei sapere quali sono i pro e i contro di una trasmissione a cinghia o a cardano.
Per un principiante che inizia con un 450 quale consigliate?
grazie mille
Cinghia e leggi qui
maninblack non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 10, 11:02   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-05-2009
Residenza: Oria
Messaggi: 355
grazie mille, mi sembra quindi di capire che per un principiante sia migliore la cinghia. Se qualcuno vuole aggiungere altro sull'argomento sarebbe l'ideale.

Per avere una cinghia sempre funzionale che tipo di controlli o di manutenzione va fatta?
Doc80 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 10, 11:26   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
Citazione:
Originalmente inviato da Doc80 Visualizza messaggio
grazie mille, mi sembra quindi di capire che per un principiante sia migliore la cinghia. Se qualcuno vuole aggiungere altro sull'argomento sarebbe l'ideale.

Per avere una cinghia sempre funzionale che tipo di controlli o di manutenzione va fatta?
su micro elicotteri il cardano è per mia esperienza fonte di possibile sgranamento del piccolo ingranaggio che collega l'albero di trasmissione alla corona dentata, se si usa su erba. In casa non ci sono problemi, idem se si fa decollare e atterrare da superficie piana o un pezzo di cartone.

Su elicotteri più grandi, si va molto a gusto: il cardano è più diretto e preciso e sottrae meno energia al sistema, però è più rigido.

Io che sono un tranquillone preferisco la cinghia, però se voglio comprare un modello che ha il cardano, non lo ritengo un ostacolo, e me lo prendo col cardano.

CONCLUDENDO
dovresti provare, e allora ti faresti un'idea più precisa. Raccontata è assai diversa.
Cmq anch'io leggerò con interesse le risposte degli altri.

In effetti ci sono modelli dove ad esempio puoi scegliere tra le due soluzioni, oppure sostituire tutta la coda.
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 10, 15:15   #5 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 16-06-2009
Residenza: Milano
Messaggi: 16.172
Immagini: 15
La trasmissione a cinghia è la più usata, richiede però la verifica della tensione che cambia al variare della temperatura esterna, operazione semplice ma non immediata diciamo che non è proprio uno sbattimento così esagerato come dicono alcuni.
In caso di crash, con piegatura del tubo, solitamente dopo un controllo delle parti rotte, la cinghia si recupera come gran parte della coda, si sostituisce solo il tail boom (tubo di coda).
In caso di trasmisione rigida con con albero di trasmissione e accoppiamento conico (è errato dire a cardano) solitamente usata da chi fa acrobazia 3D, si ha una resa e risposta migliore in quanto a giri sulla coda, non richiede controllo di tensione dato il tipo di meccanica ma durante l'assemblaggio della meccanica, ci devono essere i giusti giochi e tolleranze, dato che un accoppiamento troppo serrato, ne compromette la durata e mette a rischio tutta la meccanica.
In caso di crash che coinvolge il tubo ci coda, le parti da sostituire sono maggiori, aumentando il costo della riparazione.
Parere personale, agli inizi è meglio la cinghia e se non fai acrobazia estrema continua con la cinghia.

Il cardano (se ancora usato) come pezzo meccanico è presente in elicotteri con trasmissione di coda sopraelevata e non in linea con il tubo di coda, quindi c'è la necessità di portare la trasmissione con un angolo solitamente di 45 gradi ma l'accoppiamento finale è conico.
saluti
Enrico


saluti
Enrico

Ultima modifica di laser02 : 06 maggio 10 alle ore 15:24
laser02 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 10, 18:16   #6 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 30-10-2009
Residenza: latina
Messaggi: 176
cinghia

Quoto
pirotecnico1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 10, 20:28   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-05-2009
Residenza: Oria
Messaggi: 355
Come si effettua la verifica della tensione?Quale tipo di difficoltà c'è?Esistono degli attrezzi particolari che possono essere utili in questa operazione?
Doc80 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 10, 20:46   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-10-2008
Residenza: alessandria
Messaggi: 434
cinghia o cardano

Citazione:
Originalmente inviato da laser02 Visualizza messaggio
La trasmissione a cinghia è la più usata, richiede però la verifica della tensione che cambia al variare della temperatura esterna, operazione semplice ma non immediata diciamo che non è proprio uno sbattimento così esagerato come dicono alcuni.
In caso di crash, con piegatura del tubo, solitamente dopo un controllo delle parti rotte, la cinghia si recupera come gran parte della coda, si sostituisce solo il tail boom (tubo di coda).
In caso di trasmisione rigida con con albero di trasmissione e accoppiamento conico (è errato dire a cardano) solitamente usata da chi fa acrobazia 3D, si ha una resa e risposta migliore in quanto a giri sulla coda, non richiede controllo di tensione dato il tipo di meccanica ma durante l'assemblaggio della meccanica, ci devono essere i giusti giochi e tolleranze, dato che un accoppiamento troppo serrato, ne compromette la durata e mette a rischio tutta la meccanica.
In caso di crash che coinvolge il tubo ci coda, le parti da sostituire sono maggiori, aumentando il costo della riparazione.
Parere personale, agli inizi è meglio la cinghia e se non fai acrobazia estrema continua con la cinghia.

Il cardano (se ancora usato) come pezzo meccanico è presente in elicotteri con trasmissione di coda sopraelevata e non in linea con il tubo di coda, quindi c'è la necessità di portare la trasmissione con un angolo solitamente di 45 gradi ma l'accoppiamento finale è conico.
saluti
Enrico


saluti
Enrico
Quoto
ciottambero non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 10, 22:06   #9 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 16-06-2009
Residenza: Milano
Messaggi: 16.172
Immagini: 15
Citazione:
Originalmente inviato da Doc80 Visualizza messaggio
Come si effettua la verifica della tensione?Quale tipo di difficoltà c'è?Esistono degli attrezzi particolari che possono essere utili in questa operazione?
difficolta??? ...nessuna, solo qualche minuto di lavoro....se la cinghia è da regolare, per vedere la tensione....un paio di secondi

Se hai il manuale di assemblaggio del modello, c'è la spiegazione di come si deve procedere e dove si trova il punto, solitamente una fessura che permette di vedere la cinghia qualche cm. prima che arriva sulla puleggia all'interno del telaio dove si fissa il tail boom dipende comunque dal modello.

Attrezzo??? la punta di un cacciavite a taglio o anche il dito indice...anche qui dipende dalle dimensioni del modello, un classe 450 avrà sicuramente una cinghia stretta rispetto ad un 600 o un classe 50 a scoppio.

Saluti
Enrico
laser02 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 10, 22:23   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
Citazione:
Originalmente inviato da laser02 Visualizza messaggio
difficolta??? ...nessuna, solo qualche minuto di lavoro....se la cinghia è da regolare, per vedere la tensione....un paio di secondi

Se hai il manuale di assemblaggio del modello, c'è la spiegazione di come si deve procedere e dove si trova il punto, solitamente una fessura che permette di vedere la cinghia qualche cm. prima che arriva sulla puleggia all'interno del telaio dove si fissa il tail boom dipende comunque dal modello.

Attrezzo??? la punta di un cacciavite a taglio o anche il dito indice...anche qui dipende dalle dimensioni del modello, un classe 450 avrà sicuramente una cinghia stretta rispetto ad un 600 o un classe 50 a scoppio.

Saluti
Enrico
e poi ragazzi ci sono dei particolari che raccontati lasciano il tempo che trovano... osservate quello che avete sott'occhio e sotto mano, partite come base di conoscenza dai preziosi consigli che gente esperta coma laser02 vi danno, ma poi iniziate a fare confronti nel comportamento (e perché no nel rumore di quando gira) del vostro elicottero, magari provate a tirare un pelo di più la cinghia oppure allascarla un pizzico, e alla fine troverete la giusta regolazione, che pur ristretto avrà sempre un range dove si trovano le preferenze individuali e il tipo di volo che farete
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
cardano vs cinghia antony85 Automodellismo 20 13 gennaio 10 11:24
Cinghia o cardano? Fabrizio872 Elimodellismo in Generale 26 22 novembre 08 19:37
T-REX 600 CF Cardano o Cinghia?! josedinaldo Elimodellismo Motore Elettrico 1 02 settembre 08 16:41
cinghia o cardano quale il migliore? davide1936 Elimodellismo in Generale 12 22 luglio 07 22:53
1:10 meglio cardano o cinghia??? doctorwho Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 10 19 febbraio 07 13:21



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:37.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002