Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Circuiti Elettronici


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 03 giugno 07, 13:13   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 191
Accettasi consigli monitoraggio corrente nel tempo....

Salve a tutti....chiedo consigli perchè avrei bisogno di effettuare dei monitoraggi di consumi su un circuito nel tempo.....vi spiego meglio...

Ho dei circuiti, senza che entro nel merito, sono sensori controllati da microprocessore con un apparato radio.....ovviamente conosco i consumi dichiarati nel datasheet....ma devo verificare l'efficienza di un algoritmo e quindi ho biogno di dati reali.....tali circuiti sono alimentati a 3V....i consumi in gioco sono al max 20mA in trasmissione e 2mA in idle mode....ora però il tester non ha un tempo di refresh tale da poter misurare le variazioni, che sono improvvise e di brevissima durata....

Ci sono strumenti con cratteristiche adeguate al caso, e che magari permettano di memorizzare i dati?

Ciao!
__________________
Pronto Ciampino?.....
Pensio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 giugno 07, 21:09   #2 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di protomax
 
Data registr.: 21-02-2005
Residenza: TURIN 45N 7E
Messaggi: 1.951
Invia un messaggio via MSN a protomax
Citazione:
Originalmente inviato da Pensio
Salve a tutti....chiedo consigli perchè avrei bisogno di effettuare dei monitoraggi di consumi su un circuito nel tempo.....vi spiego meglio...

Ho dei circuiti, senza che entro nel merito, sono sensori controllati da microprocessore con un apparato radio.....ovviamente conosco i consumi dichiarati nel datasheet....ma devo verificare l'efficienza di un algoritmo e quindi ho biogno di dati reali.....tali circuiti sono alimentati a 3V....i consumi in gioco sono al max 20mA in trasmissione e 2mA in idle mode....ora però il tester non ha un tempo di refresh tale da poter misurare le variazioni, che sono improvvise e di brevissima durata....

Ci sono strumenti con cratteristiche adeguate al caso, e che magari permettano di memorizzare i dati?
Se hai un micro usalo cosi' :

1- uno shunt adeguato per misurare la corrente in gioco
2- un canale A/D sul micro per avere il valore di corrente istantaneo
3- un timer sul micro che campioni ad intervalli regolari il valore di corrente con velocita' a tua discrezione (dipende dal grado di precisione che vuoi ottenere)
4- a questo punto usa la matematica sommando i valori di corrente moltiplicati per il tempo di campionamento e dividendo per il tempo totale hai il valore di corrente medio nel periodo di controllo.

questo e' il valore continuo medio che tu avresti con un carico non variabile come quello che ti ritrovi.
__________________
C'e' chi vola con l'elettronica e chi fa volare l'elettronica ... entrambi volano.
________________________________________________
ProtoMax proudly present: ProtoMeter 2
32bit ARM core + ZigBee Radio all in one Telemetry system
... Next on this forum
protomax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 giugno 07, 22:29   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 191
Grazie per la risposta....l'idea è interessante...vediamo se possiamo calarla meglio nel caso....

- Il problema è che l'apparato deve eseguire delle operazioni (tra cui l'acquisizione da ADC) e inviare i dati via radio secondo un protocollo....ora, siccome il tutto è alimentato a batterie e non c'è possibilità di sostituzione è importante che queste durino il più possibile....

Per ottenere questo devo ottimizzare il protocollo di trasmissione dei dati .. perchè è l'unico modo di limare qualche mA....siccome il micro è impegnato a girare questi protocolli al meglio ho paura che prendere le misurazioni dei consumi e campionarle con lo stesso micro posa falsare le misurazioni in quanto anche queste operazioni "consumano corrente"...

Potrei usare un altro micro per svolgere la sola funzione di monitoraggio (Credo di si)?Se si me ne sapresti indicare uno?

Inoltre mi portesti spiegare meglio l'utilizzo dello shunt?Tieni in considerazione che io non conosco la resistenza equivalente dell'apparato...scusami ma i tempi di elettrotecnica sono lontani...
__________________
Pronto Ciampino?.....
Pensio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 giugno 07, 14:13   #4 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di protomax
 
Data registr.: 21-02-2005
Residenza: TURIN 45N 7E
Messaggi: 1.951
Invia un messaggio via MSN a protomax
Citazione:
Originalmente inviato da Pensio
Grazie per la risposta....l'idea è interessante...vediamo se possiamo calarla meglio nel caso....

- Il problema è che l'apparato deve eseguire delle operazioni (tra cui l'acquisizione da ADC) e inviare i dati via radio secondo un protocollo....ora, siccome il tutto è alimentato a batterie e non c'è possibilità di sostituzione è importante che queste durino il più possibile....

Per ottenere questo devo ottimizzare il protocollo di trasmissione dei dati .. perchè è l'unico modo di limare qualche mA....siccome il micro è impegnato a girare questi protocolli al meglio ho paura che prendere le misurazioni dei consumi e campionarle con lo stesso micro posa falsare le misurazioni in quanto anche queste operazioni "consumano corrente"...

Potrei usare un altro micro per svolgere la sola funzione di monitoraggio (Credo di si)?Se si me ne sapresti indicare uno?

Inoltre mi portesti spiegare meglio l'utilizzo dello shunt?Tieni in considerazione che io non conosco la resistenza equivalente dell'apparato...scusami ma i tempi di elettrotecnica sono lontani...

Ma tu devi sapere quanto consuma e quindi vorresti realizzarti uno strumento e vuoi che il suo sistema mandi i dati e controlli il livello batteria?
__________________
C'e' chi vola con l'elettronica e chi fa volare l'elettronica ... entrambi volano.
________________________________________________
ProtoMax proudly present: ProtoMeter 2
32bit ARM core + ZigBee Radio all in one Telemetry system
... Next on this forum
protomax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 giugno 07, 14:15   #5 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di protomax
 
Data registr.: 21-02-2005
Residenza: TURIN 45N 7E
Messaggi: 1.951
Invia un messaggio via MSN a protomax
Citazione:
Originalmente inviato da Pensio
Grazie per la risposta....l'idea è interessante...vediamo se possiamo calarla meglio nel caso....

- Il problema è che l'apparato deve eseguire delle operazioni (tra cui l'acquisizione da ADC) e inviare i dati via radio secondo un protocollo....ora, siccome il tutto è alimentato a batterie e non c'è possibilità di sostituzione è importante che queste durino il più possibile....

Per ottenere questo devo ottimizzare il protocollo di trasmissione dei dati .. perchè è l'unico modo di limare qualche mA....siccome il micro è impegnato a girare questi protocolli al meglio ho paura che prendere le misurazioni dei consumi e campionarle con lo stesso micro posa falsare le misurazioni in quanto anche queste operazioni "consumano corrente"...

Potrei usare un altro micro per svolgere la sola funzione di monitoraggio (Credo di si)?Se si me ne sapresti indicare uno?

Inoltre mi portesti spiegare meglio l'utilizzo dello shunt?Tieni in considerazione che io non conosco la resistenza equivalente dell'apparato...scusami ma i tempi di elettrotecnica sono lontani...

Ma tu devi sapere quanto consuma e quindi vorresti realizzarti uno strumento o vuoi che il suo sistema mandi i dati e controlli il livello batteria?

Ma questa apparecchiatura su che micro e' basata? puoi modificarti il codice ? Secondo me consuma piu' un micro aggiunto che un campionamento e un po' di codice che gira dentro a quel micro che hai gia'

Sbaglio ? o forse ho capito male io ?
__________________
C'e' chi vola con l'elettronica e chi fa volare l'elettronica ... entrambi volano.
________________________________________________
ProtoMax proudly present: ProtoMeter 2
32bit ARM core + ZigBee Radio all in one Telemetry system
... Next on this forum
protomax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 giugno 07, 16:53   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 191
No, non sbagli, sicuramente è vero...

Gli apparati sono composti da processore msp430 della texas, e un apparato radio zigbee compatibile, per programmarli si utilizza un dialetto del C, con il quale si modifica una parte del sistema operativo (tinyos) e lo si carica...
Quindi posso farci tutto quello che hai detto....

però non è d'interesse che il micro modifichi il proprio comportamento sulla base dei consumi, vorei fare solo un monitoraggio, e siccome ne ho più di uno avevo pensato di usare un apparato per l'esecuzione dell'algoritmo e un altro(non mi interessa il suo consumo) per il moitoraggio del precedente...in ogni caso anche l'utilizzo di uno solo è possibile...ma i micro rimangono 1 per apparato...

Diciamo che sia l'approccio da te descritto che utilizza 1 solo apparato, sia quello che ne usa 2 di cui 1 adibito solo alla misurazione possono andare bene...



La cosa che non ho capito bene è l'utilizzo dello shunt....
__________________
Pronto Ciampino?.....
Pensio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 giugno 07, 17:29   #7 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di anfarol
 
Data registr.: 15-10-2003
Residenza: Forlì
Messaggi: 3.752
Citazione:
Originalmente inviato da Pensio
...

La cosa che non ho capito bene è l'utilizzo dello shunt....
beh, per misurare la corrente .
__________________
anfarol non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 giugno 07, 17:45   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 191
Citazione:
Originalmente inviato da anfarol
beh, per misurare la corrente .

Si,si,lo so...ma mi interessava il dimensionamento e il collegamento....
__________________
Pronto Ciampino?.....
Pensio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 giugno 07, 20:33   #9 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di protomax
 
Data registr.: 21-02-2005
Residenza: TURIN 45N 7E
Messaggi: 1.951
Invia un messaggio via MSN a protomax
Citazione:
Originalmente inviato da Pensio

Si,si,lo so...ma mi interessava il dimensionamento e il collegamento....
Allora lo shunt e' una "resistenza" che ti serve per capire quanta corrente luisce nel tuo circuito.

Ho messo resistenza tra le virgolette perche' dovrebbe essere molto poco resistenza ( o meglio con valori bassi ) per evitare che si introduca una caduta alta.

Si sfrutta la legge di OHM V= RxI ogni resistenza percorsa da una corrente genera una caduta ... tu misuri la caduta e ottieni per legge inversa la corrente... naturalmente conoscendo lil valore della resistenza

Dove di mette lo Shunt .. e qui chi leggera' si fara' due risate

Va posto per comodita' in serie alla massa tra l'alimentazione e il tuo circuito e vedrai che misurando la tensione tra la massa a monte della resistenza e il filo a valle della resistenza (la valle e' il punto verso il tuo circuito in test) otterrai il valore di tensione proporzionale al valore di corrente....

Ora si capisce meglio perche' devi monitorare i consumi ...
ma la RTX Zigbee va in Tx quando vuole lui a seguito di riempimento buffer vero ? e di conseguenza manda in TX senza che tu lo possa controllare direttamente ... in pratica sei a livello iso/osi molto in alto ;-)))

PS. anche in MP per non appesantire il tread a che cosa stai lavorando con i Zigbee ?
__________________
C'e' chi vola con l'elettronica e chi fa volare l'elettronica ... entrambi volano.
________________________________________________
ProtoMax proudly present: ProtoMeter 2
32bit ARM core + ZigBee Radio all in one Telemetry system
... Next on this forum
protomax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 giugno 07, 21:01   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rivp6
 
Data registr.: 11-10-2004
Residenza: out of Verona
Messaggi: 573
Citazione:
Originalmente inviato da protomax
PS. anche in MP per non appesantire il tread a che cosa stai lavorando con i Zigbee ?
potrebbe interessare ad altri ...
rivp6 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
aaa ACCETTASI CONSIGLI Anjys Modellismo 1 03 febbraio 07 09:06
consigli motoristici per tempo libero camus11 Automodellismo Mot. Elettrico On-Road 4 20 gennaio 07 09:49
corrente drinu Automodellismo Mot. Elettrico On-Road 1 27 febbraio 06 23:16
Help corrente lupone Circuiti Elettronici 11 17 gennaio 06 23:52
Corrente di spunto, corrente di volo porcu69 Aeromodellismo Volo Elettrico 11 18 dicembre 04 11:12



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:16.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002