Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 05 ottobre 13, 22:59   #181 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mauro67
 
Data registr.: 09-04-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 2.431
Invia un messaggio via MSN a mauro67
Citazione:
Originalmente inviato da Trinacria Visualizza messaggio
ciao, ma dicci qual'è la tecnica
Ancora?
Parti dal primo post e impara
__________________
Vi sono dei limiti oltre i quali l'idiozia dovrebbe essere controllata ,anche con l'assunzione di psicofarmaci
mauro67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 novembre 13, 07:01   #182 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di prof.capo
 
Data registr.: 01-03-2007
Residenza: Bari
Messaggi: 1.258
Citazione:
Originalmente inviato da Trinacria Visualizza messaggio
Si ma ci sono delle incomprensioni; il fatto di bagnare il tessuto fa svergolare il tutto oppure è incompatibile con il turapori/tendicarta.
Poi l'eccedenze li tagliate subito, mentre andate spennellando, oppure dopo l'asciugatura?
Dopo aver incollato la seta alle strutture (terminale, bordo entrata, bordo uscita, terminale) procedendo via via, attendo che il tendicarta (che si usa anche per incollare) si asciughi e poi con una lametta da barba elimino le eccedenze. Poi bagno con uno spruzzatore acqua (non impregno) e lascio asciugare. Qui meglio tenere tutto sotto peso. Se il profilo è biconvesso aiutarsi con degli spessori sotto il b.e. e il b.u.
Dopo ad acqua asciugatissima 4 mani di tendicarta e sotto peso dopo ogni mano.
Su queste cose c'è il classico manuale di Ghibaudi da consultare.
prof.capo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 ottobre 14, 09:47   #183 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Fabio983
 
Data registr.: 14-10-2012
Messaggi: 623
ciao a tutti,

ho utilizzato il bemberg per ricoprire l'ala dell'astro hog che sto costruendo, però ho riscontrato un problema, dopo qualche però ho notato che la tela non è più bella testa, ma ha fatto delle grinze orribili e non capisco perchè...a dir la verità un dubbio mi è venuto: visto che il tendicarta me lo faccio io tutte le volte (colla cellulosica e nitro), penso di aver impermeabilizzato il bemberg dell'ala con una soluzione troppo diluita, con poca colla insomma, può essere?
__________________
Improvvisare, adattarsi, raggiungere lo scopo.
Fabio983 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 maggio 15, 12:09   #184 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.789
Immagini: 14
Citazione:
Originalmente inviato da Trinacria Visualizza messaggio
ciao ho avuto un problema simile, il problema a mio parere forse e diverso, infatti in commercio ci sono tendicarta a base cellulosica che tendono ed altri che non tendono, chiamati nei siti stranieri shrinking e non shrinking, mentre in u.s.a tautening.
probabilmente hai usato un collante che non tende; il mio problema è al contrario molto diluita non forma tante grinze e le istruzioni dicono medium shrinking rate (medio tiraggio) e forse e questo il problema, però appena gli spruzzo l'acqua nella zona che non ha tirato ritorna apposto. Puoi provare a comprare il tendicarta che vende modelberg
Nei due modelli successivi a quello presente in questo articolo, che ho rivestito con la seta misto bemberg, ho applicato la seta senza bagnarla prima e senza stirarla, con le varie pieghe presenti. Una volta incollati i bordi, con uno spruzzino ho bagnato tutta la superficie più volte e la seta si è tesa perfettamente. Ha questo punto ho applicato il tendicarta che di fatto ha provveduto a stabilizzare il tessuto. Non deve essere troppo diluito e non deve essere passato sui punti già incollati altrimenti si rischia che scollino.

Queste sono le foto del modello che sto realizzando adesso.
Icone allegate
Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-zlin_101.jpg   Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-zlin_102.jpg   Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-zlin_103.jpg   Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-zlin_104.jpg   Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-zlin_105.jpg  

__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 maggio 15, 14:22   #185 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.789
Immagini: 14
Citazione:
Originalmente inviato da Trinacria Visualizza messaggio
ciao io sto usando il tuo sistema di bagnare la seta, tirare le grinze e tutto fin qui va bene, al momento di passare il tendicarta a base di butyrate diluito la prima volta al 50% diventa molliccio.............che seta hai utilizzato stavolta sembra come quella mia!
Si è sempre lo stesso tipo il misto bemberg. La differenza che ho riscontrato ad applicarla asciutta e che non ho più il problema che si molla quanto il tempo è umido come descritto all'inizio. Le grinze scompaiono da sole dopo averla bagnata una volta applicata e dalle foto si vede. Quando passo il tendicarta comunque tende a mollarsi per poi tendersi di nuovo quando si asciuga.

Uso un tendicarta alla cellulosa acquistato da un ferramenta che una volta trattava anche modellismo.
__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 maggio 15, 20:23   #186 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.789
Immagini: 14
Citazione:
Originalmente inviato da Trinacria Visualizza messaggio
lo sai che la seta ha anche la venatura che va messa parallela lungo la sua apertura, quindi per esempio l'ala parallelo lungo la sua apertura (forse molla nei periodi umidi per questo motivo che non tira adeguatamente).
Ti posso dire che ne sono fregato altamente della venatura della seta e l'ho applicata come mi veniva più comodo ?
__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 maggio 15, 23:20   #187 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di cecco
 
Data registr.: 11-04-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 7.580
Citazione:
Originalmente inviato da Trinacria Visualizza messaggio
ciao no tutto a posto parliamo di argomenti sull' utilizzo della seta tanto per passare il tempo e ricevere consigli
Manco per niente!!! stai impestando di ovvietà e ripetizioni un thread tecnico.
Se non la fai finita mi costringerai a prendere provvedimenti.
__________________
.


Non si è mai troppo vecchi per imparare, non si è mai troppo giovani per insegnare.....
cecco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 dicembre 15, 18:27   #188 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.789
Immagini: 14
Pubblico alcune foto di miei modelli rivestiti di seta come si presentano dopo la verniciatura.

Il primo è il Muletto, rivestito interamente di seta con esclusione della parte anterione della fusoliera e le parti fisse dei piani di coda.
Icone allegate
Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-muletto138.jpg   Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-muletto139.jpg   Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-muletto141.jpg  
__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 dicembre 15, 18:30   #189 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.789
Immagini: 14
Il secondo è lo Zlin 526 dove solo la fusoliera e rivestita di seta dall'abitacolo alla coda e superfici mobili dei piani coda.
Icone allegate
Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-zlin_125.jpg   Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-zlin_127.jpg   Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-zlin_128.jpg   Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-zlin_133.jpg   Utilizzo fodera dei vestiti come rivestimento-zlin_136.jpg  

__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 dicembre 15, 13:51   #190 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.789
Immagini: 14
Citazione:
Originalmente inviato da Trinacria Visualizza messaggio
Un'ultima domanda, quante mani di tendicarta hai usato? e quante di vernice.

Ma la trama guardandolo ravvicinato si nota ho è sparita del tutto??
Ci sono due mani di tendicarta sulla seta, due mani di fondo grigio, 2 mani per ogni colore e il trasparente finale. La trama si riesce a vedere ancora un pochino da vicino.
__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
rivestimento ala verniciabile toti Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 2 10 maggio 09 08:47
rivestimento scafo help.revolver Motoscafi con Motore Elettrico 11 03 dicembre 05 17:53
rivestimento modello help.revolver Aeromodellismo Alianti 2 10 ottobre 05 22:14
Rivestimento Covertex Igor Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 5 05 settembre 05 15:05
EPP : come si fodera uno TZAGI in EPP ? angelo55 Aeromodellismo Volo Elettrico 6 18 ottobre 04 13:20



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 04:54.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002