Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 18 aprile 07, 12:57   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MikyFly
 
Data registr.: 04-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 1.467
Avvitamento mortale con il Delta....

Oggi sono andato a volare con il mio delta, per la cronaca questo, e mentre stavo facendo un po' di tonneaux in serie (fichissimo, li fa perfettamente in asse....) si è scomposto ed è sceso giù in vite (era sempre come se facesse tanneaux, ma non più sull'asse e scendeva giù lungo una specie di parabola.....). Era sordo a qualsiasi comando, quindi non ho potuto far altro che spegnere il motore e posizionare tutto a cabrare nella speranza che spiralando più velocemente avrebbe diminuito la velocità di caduta (come poi è stato....).

Secondo voi da cosa è dipeso? Il CG era posizionato al 20.5% della CMA e il fattaccio è successo ad una ventina di metri, quindi ho avuto tempo di provare, in sequenza:
1. motore al minimo e stick liberi
2. contrastare il rollio
3. assecondare il rollio
4. tutto a cabrare per ridurre i danni in atterraggio....

Esistono manovre da fare? Secondo voi cosa ha innescato questo stallo asimmetrico?

Grazie a chiunque mi aiuterà a capire...

P.S. per la cronaca non si è fatto praticamente niente, solo deriva spezzata (è caduto capovolto) e muso (che ha impattato per primo..)tranciato di netto, ma per fortuna il polistirolo non si è accartocciato, solo spezzato preciso preciso, quindi appena torno a casa provvedo con un po' di poliuretanica....

Ciao
__________________
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché!"
A.Einstein
MikyFly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 aprile 07, 09:51   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MikyFly
 
Data registr.: 04-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 1.467
Nessuna idea??


EDIT: mi sono accorto solo ora che l'ho postata nella sezione sbagliata...Moderatori potreste spostarla nella sezione Volo elettrico? Grazie
__________________
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché!"
A.Einstein
MikyFly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 aprile 07, 10:23   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di paologiusy
 
Data registr.: 21-02-2006
Messaggi: 11.445
1) I comandi sono a posto ?

2) La deriva sei sicuro si sia staccata nell'impatto e non in volo ?

Io miei delta non li ho mai mandati così in alto da aver il tempo di capire se era un problema di pollici o no, ma con il modello a posto le viti (e ne ho fatte tante, ti assicuro) secondo me non sono mai state spontanee, sempre provocate da mia imperizia.

Ciao
__________________
________________________________________
Pensare e' gratis. Non farlo puo' costare carissimo

paologiusy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 aprile 07, 10:36   #4 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di merengue
 
Data registr.: 27-05-2004
Messaggi: 6.352
a me è successa una cosa simile col mirage della robbe: era il timone dimensionato troppo piccolo. Rifatto più grande,ora è stabile come una roccia.
PS: i delta quando vanno in vite.... addio!
merengue non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 aprile 07, 10:45   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MikyFly
 
Data registr.: 04-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 1.467
Citazione:
Originalmente inviato da merengue
a me è successa una cosa simile col mirage della robbe: era il timone dimensionato troppo piccolo. Rifatto più grande,ora è stabile come una roccia.
PS: i delta quando vanno in vite.... addio!
Anche io avevo il dubbio potesse essere il timone.... Vabbè vorrà dire che prvo a fare una deriva più grande...

@Valerio: la deriva si è staccata nell'impatto, sono sicuro di questo...

Grazie ragazzi...
__________________
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché!"
A.Einstein
MikyFly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 aprile 07, 10:52   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di paologiusy
 
Data registr.: 21-02-2006
Messaggi: 11.445
Io mi chiamo Paolo, non Valerio.


Comunque sì la deriva abbondante caratterizzava il mio Draghetto II° il quale era molto più stabile del III° che ha 2 derive ma troppo piccole seconde me.

Ciao

http://www.baronerosso.it/forum/atta...2&d=1155040460
__________________
________________________________________
Pensare e' gratis. Non farlo puo' costare carissimo


Ultima modifica di paologiusy : 19 aprile 07 alle ore 11:00
paologiusy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 aprile 07, 14:17   #7 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di flyer
 
Data registr.: 18-09-2002
Residenza: Roma
Messaggi: 545
Immagini: 1
Cosi' a naso mi da l'impressione di un problema meccanico piu' che aerodinamico. Puo' darsi che facendo tonneau a ripetizione qualche leveraggio dei due elevoni ( usati sia come alettoni che come elevatori ) si sia .. allentato o deformato e quindi ha imposto al modello un momento di rotazione meccanico visto il disassamento dei due elevoni. A questo punto era come se avessi dato comando di rollio ... centrando gli stick non avevi nessun effetto. Se fosse stato questo il problema avesti dovuto in sequenza contrastare il momento di rotazione dando alettoni al contrario .. pero' dovevi sapere in che verso si erano deformati .. poi picchiare il modello per fargli riprendere velocità e poi cabrare per uscire dalla vite.
Potrebbe anche essere stato un problema di flutter degli elevoni. che hanno cominciato a vibrare in risonanza desensibilizzando i comandi che tu davi via radio.

:-) Flyer
flyer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 aprile 07, 17:05   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MikyFly
 
Data registr.: 04-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 1.467
Citazione:
Originalmente inviato da flyer
Cosi' a naso mi da l'impressione di un problema meccanico piu' che aerodinamico. Puo' darsi che facendo tonneau a ripetizione qualche leveraggio dei due elevoni ( usati sia come alettoni che come elevatori ) si sia .. allentato o deformato e quindi ha imposto al modello un momento di rotazione meccanico visto il disassamento dei due elevoni. A questo punto era come se avessi dato comando di rollio ... centrando gli stick non avevi nessun effetto. Se fosse stato questo il problema avesti dovuto in sequenza contrastare il momento di rotazione dando alettoni al contrario .. pero' dovevi sapere in che verso si erano deformati .. poi picchiare il modello per fargli riprendere velocità e poi cabrare per uscire dalla vite.
Potrebbe anche essere stato un problema di flutter degli elevoni. che hanno cominciato a vibrare in risonanza desensibilizzando i comandi che tu davi via radio.

:-) Flyer
L'ipotesi del flutter la escluderei, non andava veloce..... e poi con lo scotch ho chiuso tutta la fessura dell'elevone, quindi la vedo dura....

Per quanto riguarda la deformazione meccanica è stata la prima cosa che ho controllato: riattaccando la batteria al modello gli alettoni si sono messi perfettamente dritti (leggermente a cabrare, in effetti, con l'alettone di dx un pelo più in alto di quello di sinistra di quello di sx, visto che avevo avuto anche modo di trimmarlo....)

Oggi un tizio al campo mi ha detto che la stessa cosa è successa a lui con un suo delta quando, a seguito di un atterraggio duro a rotto metà deriva. Ebbene lo ha rilanciato e volava abbastanza bene finchè non è entrato in vite e non ne è più uscito....

A sto punto mi sa che il problema è proprio quello della deriva troppo piccola.... Vabbè vi faccio sapere....

@ Paolo: scusa la svista

Ciao
__________________
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché!"
A.Einstein
MikyFly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 aprile 07, 17:16   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di paologiusy
 
Data registr.: 21-02-2006
Messaggi: 11.445
Citazione:
Originalmente inviato da MikyFly
.....

@ Paolo: scusa la svista

Ciao
Nessun problema, ormai siamo in 10.000

Abbonda con la deriva, ho riguardato le foto del tuo ed è decisamente piccola.

Ciao
__________________
________________________________________
Pensare e' gratis. Non farlo puo' costare carissimo

paologiusy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 aprile 07, 18:37   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Manuciao
 
Data registr.: 03-11-2006
Residenza: Chieti (Italia)
Messaggi: 78
vite senza fine

Come leggevo il tuo problema pareva che qualcuno stesse parlando del mio delta che sia a velocità sostenuta che a bassa velocità, di punto in bianco entrava in vite e solo una volta sono uscito da quella situazione.

Fortunatamente ho potuto provare più di una volta perchè il mio delta è in plastica (leggi polionda) e alla fine per evitare la vite ho dovuto ridurre le escursioni agli alettoni e non è andato più in stallo.

Ho pensato anche che nonostante sia un bi-deriva, la superfice della stessa deve essere molto generosa

Trai tu le conclusioni

Ciao Massimo
Manuciao non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
MX 12 e ali a delta federico08 Radiocomandi 2 07 luglio 07 10:07
CG Ala Delta... muttley Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 6 27 luglio 06 13:36
Incidente mortale a Houston BaroneRosso News 0 15 giugno 05 16:18
Picchiata in avvitamento claudio476 Aeromodellismo Principianti 6 05 aprile 05 12:46
delta Immelman Aeromodellismo Principianti 12 14 ottobre 04 14:36



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:13.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002