Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 agosto 07, 10:42   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-08-2007
Residenza: milano
Messaggi: 5
Vorrei capire

Salve a tutti.
Sono un completo neofita del volo rc, fino ad ora mi sono divertito a costriure e far volare dei modelli disegnati e realizzati da me.
Ora mi vorrei avvicinare a questo mondo e prima di imbarcarmi in spese varie avrei una serie di domande a cui, dopo varie ricerche, non sono riuscito a trovare risposte complete.

Prima di poter motorizzare in modo elettrico alcunchè vorrei capire come funzionano le cose.

Vi faccio un'elenco per capirci:

parte a terra
Radiocomando (trasmittente), a vari canali (daccordo ci sono!)

parte in volo
ricevente (sul modello) con quarzo per la frequnza (come lo scelgo?)
alimentazione per ricevente (può essere presa dalle batterie che alimentano il motore?) oppure da batterie dedicate?

composizione del propulsore
motore (con spazzole e senza), le differenze le ho capite un pochino ma non del tutto, come fare per scelgliere il motore per un modello; in base al peso???
eliche quale scegliere, passo diametro che differenze hanno??
regolatore del motore ???
variatore ???? cosa serve e perchè ce ne sono da 15€ e 205€ (forse immagino ma non sono sicuro)
servi (si collegano alla ricevente) quali scegliere, in base a cosa?
batterie (lipoli forse è meglio mi è parso di capire) ma quale in base a cosa? più è grande più dura?
Equalizzatori, regolatori di tensione; all'uscita delle batterie?
manca altro???

Vorrei sapere se ci cono delle pubblicazioni scritte o sul web che spiegano queste cose (magari in maniera semplice) non sono molto ferrato in materia elettrica ed elettronica
Oppure se qualcuno di voi mi può aiutare a creare uno schemino per poter capire la sequenza delle cose, e magari suggerire delle semplici spiegazioni.

Nel prossimo futuro vorrei riuscire a far volare i miei piccoli, e vorrei evitare di cadere nelle (eventuali) sgrinfie di qualche rivenditore che vuole rifilare qualche pacco al neofita.
Non ultimo ho notato che alcuni negozi sul web hanno dei prezzi interessanti (ma non so cosa prendere)

Vi ringrazio tutti
Carlo
kobay non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 agosto 07, 10:59   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcus6911
 
Data registr.: 08-11-2006
Residenza: Capoterra-CA-(Sardegna)
Messaggi: 2.243
Caro amico la prima cosa che ti consiglio,oltre a "spulciare il forum" è di andare in un campo volo e di chiedere di persona(magari porti un tuo modello ).Stai sicuro che saranno ben felici di aiutarti.Vedere sul campo è molto meglio.Per i tuoi dubbi io volo pricipalmente con lo scoppio(ho solo 1 modello elettrico)quindi "attendere prego"la voce dei più esperti
__________________
io volo col Gruppo Aeromodellistico Sestu www.aeromodellismosestu.it
marcus6911 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 07, 09:32   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-08-2007
Residenza: milano
Messaggi: 5
grazie per ora.....non appena posso andrò sicuramente a un campo volo

Carlo
kobay non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 07, 09:55   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Torquemada
 
Data registr.: 16-04-2007
Residenza: Brianza
Messaggi: 844
quante domande, vabbè, dove posso provo a risponderti io

Citazione:
Originalmente inviato da kobay
parte in volo
ricevente (sul modello) con quarzo per la frequnza (come lo scelgo?)
Ricevente e trasmittente devono ovviamente operare sulla stessa frequenza, entrambe hanno quindi un quarzo (ma attenzione perchè non sono uguali) che definisce la frequenza stessa. Di solito se già si frequenta un campo si cerca di scegliere una frequenza libera, in modo da non rischiare di sovrapporsi (errore che porta a frequenti crash)
alimentazione per ricevente (può essere presa dalle batterie che alimentano il motore?) oppure da batterie dedicate?
Si può fare in entrambi i modi ma nella stragrande maggioranza dei casi si usa un pacco solo. Il regolatore infatti contiene un circuito (chiamato BEC) che consente tdi tagliare l'alimentazione al motore quando la carica residua scende sotto un certo valore, in modo da consentirti di utilizzare quella carica per portar giù il modello
composizione del propulsore
motore (con spazzole e senza), le differenze le ho capite un pochino ma non del tutto, come fare per scelgliere il motore per un modello; in base al peso???
i motori con spazzole stanno man mano sparendo (ad eccezione di qualche nostalgico!) perchè indubbiamente i brushless hanno un'efficenza molto maggiore, oltre ad altri vantaggi. Ti consiglio di concentrarti solo sui brushless partendo da questa simpatica tabella: http://www.electronicfly-rc.com/outrunner.html
eliche quale scegliere, passo diametro che differenze hanno?? Per le eliche io di solito mi faccio consigliare dal negoziante
regolatore del motore ???
variatore ???? cosa serve e perchè ce ne sono da 15€ e 205€ (forse immagino ma non sono sicuro)
Serve sia per il BEC, come detto prima, sia per modulare i volt da dare al motore (e quindi regolare la rotazione dell'elica) in funzione del segnale che arriva dalla ricevete. anche qui i parametri sono diversi, ampere massimi, possibilità di regolazione, "musichette" ecc...
servi (si collegano alla ricevente) quali scegliere, in base a cosa?
Sono di tre misure fondamentali, quindi la prima cosa da vedere è il modello su cui vanno che servi vuole, poi variano in funzione della coppia, della velocità, del materiale degli ingranaggi, ecc.. Esistono comunque alcuni servi che sono ormai uno standard, tipo gli HS55 come micro e gli HS81 come mini.
batterie (lipoli forse è meglio mi è parso di capire) ma quale in base a cosa? più è grande più dura? le batterie al litio rispetto alle nichel sono come i brushless rispetto ai motori a spazzole, ormai stanno diventando uno standard dato che i vantaggi sono indubbiamente superiori agli svantaggi. Si distinguono essenzialmente per 3 valori: n. celle, mah, C.
Il n.celle determina il voltaggio (quanto veloce girerà l'elica....): ogni cella fa 3,7 volt circa. i mah (milliamper/ora) determina quanta corrente contengono: è come la capacità di un serbatoio: 2000 mah significa più o meno che se gli chiedi 2 ampere te li danno per un ora. i "C" determinano la capacità di scarica, vale a dire quanti ampere possono erogare di continuo o di picco. Qui ho ancora qualche dubbio, ma mi pare di aver capito che 20C significa 20volte in ampere la propria capacità i ampere/ora. quindi grossomodo una batteria da 2000mah e 20c di scarica può supportare un motore che assorba fino a 40 ampere e se un motore gli chiede 40 ampere costanti glieli dà per circa 3 minuti, a seconda dei volt poi l'elica girerà + o - veloce

Equalizzatori, regolatori di tensione; all'uscita delle batterie?
gli equalizzatori consentono di caricare le singole celle di un pacco lipo tutte alla stessa tensione, garantendo una maggior durata del pacco
manca altro???

Vorrei sapere se ci cono delle pubblicazioni scritte o sul web che spiegano queste cose (magari in maniera semplice) non sono molto ferrato in materia elettrica ed elettronica
cerca,cerca,cerca,cerca nel forum...vedrai che troverai tutto!!
spero di non aver detto inesattezze...
buon volo!
__________________
One man's fun is another's hell.
http://www.martellotta.it
Torquemada non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 07, 10:31   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-08-2007
Residenza: milano
Messaggi: 5
Grazzissime.....ora le cose diventano più chiare

piano piano

GRZ ancora
a presto
Carlo
kobay non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 agosto 07, 21:35   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Aquila 1
 
Data registr.: 20-08-2007
Residenza: Treviso
Messaggi: 303
Invia un messaggio via MSN a Aquila 1
grazie anke da parte mia.. ora tutto mi è più chiaro..
__________________
EasyStar, Minimag, EFA-2000 Safalero (Carson), P-51D Mustang Parkzone
Aquila 1 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
aiutatemi a capire... Uata Aeromodellismo Volo Elettrico 11 27 aprile 07 21:26
come capire la cilindrata dei 4T ??? skyghost Aeromodellismo 27 07 marzo 07 11:45
Vorrei capire alcune cose sugli alianti VMaurizio76 Aeromodellismo Alianti 33 22 dicembre 06 11:44
Flap vs Aerofreno : vorrei capire... FlyDave Aeromodellismo Principianti 26 04 ottobre 06 08:05
Aiutatemi a capire .... flyer Aeromodellismo 1 16 ottobre 02 09:33



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 15:12.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002