Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti > Aeromodellismo Aerotraino


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 agosto 22, 08:26   #31 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di enricodg
 
Data registr.: 02-09-2008
Residenza: Campobasso
Messaggi: 879
Anche io ho sempre fatto come dici tu ma purtroppo questo é diverso . Tolta la camicia non ha abbastanza gioco; infatti sul retro del cilindro ha un tappo che una volta sfilata la camicia permette di arrivare allo spinotto per estrarlo.
__________________
Warbird addict
enricodg non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 agosto 22, 08:29   #32 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di imbamar
 
Data registr.: 27-03-2012
Residenza: roma
Messaggi: 881
Citazione:
Originalmente inviato da Clabe Visualizza messaggio
Stó seguendo ma non capisco. Se il pistone é dentro al cilindro come pretendi di estrarre lo spinotto? Di solito in questi motori una volta tolta la camicia il pistone ha un gioco tale che portato al punto morto inferiore fa sfilare la biella dall'albero. Con il pistone in mano puoi togliere lo spinotto. I pistoni hanno il verso e prima di toglierlo, se non riesci ad individuarlo bene, fai un piccolo graffieto sulla sommitá dal lato delle luci di scarico. Per rimontarlo si fa il procedimento opposto; lo si riaggancia alla biello con lo spinotto, si riinfila questa sull'albero e si rimonta da sopra la camicia. La fascia, se posizionata bene si richiude da se perché la camicia sotto ha l'invito per farla entrare. Serve ovviamente un pochino di olio e il perfetto allineamento del pistone con la camicia.
Claudio
P.S. ...pistoni che si montano da sopra la camicia non ne ho mai visti eppure mio padre faceva il meccanico!
Non tutti. I motori più grandi e, forse, quelli di qualità maggiore hanno un foro sul carter dal quale si accede allo spinotto per poterlo smontare. Questo perchè non è stato dato al bottone di biella un gioco tale da poter estrarre la biella, con il pistone attaccato, dal bottone con la sola flessione. Il G 20/15 e G 20/23 consentono lo smontaggio del pistone/biella senza essere separati. Il G 21/40 ed altri, molti altri, no.
Comunque mi sento di consigliare, come ho già fatto, l'uso della pistola termica per estrarre lo spinotto. Questo perchè i residui della combustione tendono ad accumularsi intorno alla sede dello spinotto impedendone un agevole uscita.
imbamar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 agosto 22, 10:14   #33 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di imbamar
 
Data registr.: 27-03-2012
Residenza: roma
Messaggi: 881
Detesto quando in queste discussioni si fa polemica. Quasi sempre non utile.
Però sarebbe auspicabile che chi risponde a domande che, ovviamente vengono inoltrate con evidentissima mancanza di esperienza, provi ad esporre risposte solo dettate da, in questo caso, effettivo smontaggio dei motori per modellismo.
Scrivere che il pistone non deve essere separato dalla biella denota una mancanza di esperienza nello smontaggio dei motori per modellismo. Quindi perchè scrivere se non si è mai smontato un motore per aeromodelli? Si finisce per confondere il modellista che ha problemi. O scrivere che basta stringere con un filo di rame da 0,3 mm la fascia da 0,6 mm di un pistone inserito in un carter significa non aver mai tentato di smontare un motore ad uso modellistico.
Non so se anche sul barone si scrive per avere il record di post inseriti tuttavia sarebbe più utile scrivere in base ad esperienze effettivamente fatte. In questo caso saranno consigli davvero utili.
imbamar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 agosto 22, 11:35   #34 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.452
Citazione:
Originalmente inviato da imbamar Visualizza messaggio
Detesto quando in queste discussioni si fa polemica. Quasi sempre non utile.
Però sarebbe auspicabile che chi risponde a domande che, ovviamente vengono inoltrate con evidentissima mancanza di esperienza, provi ad esporre risposte solo dettate da, in questo caso, effettivo smontaggio dei motori per modellismo.
Scrivere che il pistone non deve essere separato dalla biella denota una mancanza di esperienza nello smontaggio dei motori per modellismo. Quindi perchè scrivere se non si è mai smontato un motore per aeromodelli? Si finisce per confondere il modellista che ha problemi. O scrivere che basta stringere con un filo di rame da 0,3 mm la fascia da 0,6 mm di un pistone inserito in un carter significa non aver mai tentato di smontare un motore ad uso modellistico.
Non so se anche sul barone si scrive per avere il record di post inseriti tuttavia sarebbe più utile scrivere in base ad esperienze effettivamente fatte. In questo caso saranno consigli davvero utili.
È una domanda che mi sono posto molte volte anch'io.......
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 agosto 22, 12:31   #35 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di imbamar
 
Data registr.: 27-03-2012
Residenza: roma
Messaggi: 881
Citazione:
Originalmente inviato da MAXZANI Visualizza messaggio
È una domanda che mi sono posto molte volte anch'io.......
Domanda che mi faccio quasi sempre quando leggo post su temi che conosco e sui quali ho "sofferto". Magari a lungo.
Ho smontato una ventina di miei motori di cui la metà quattro tempi. Mi sono scontrato con tutte le incrostazioni possibili immaginabili e solo per un OS 46 Surpass non c'e stato nulla da fare pur avendo costruito un utensile per sfilare lo spinotto che vedi nella foto. Lo ho dovuto segare. Per il resto dei motori dai Supertigre da 1,5 cc al Webra 15 cc ho operato facendomi esperienza. Anche nella sostituzione dei cuscinetti cosa indispensabile per tutti i miei motori. E anche per questa operazione si è girato un film dell'orror.
Quindi se qualche modellista chiede qualche cosa metto a disposizione la mia esperienza fattiva che potrebbe non essere sufficiente ma magari a qualche cosa serve, forse solo per suscitare altre risposte da altri utenti. E...come si sa...una risposta tira l'altra e tutte le risposte risolvono il problema. Ma non servono quelle basate su teorie mai messe in essere da esperienze dirette.
Icone allegate
Help rimontaggio ST G21/40-20201128_065446.jpg  
imbamar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 agosto 22, 16:18   #36 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di runnerfly67
 
Data registr.: 26-12-2008
Residenza: PORDENONE
Messaggi: 4.644
Citazione:
Originalmente inviato da imbamar Visualizza messaggio
Detesto quando in queste discussioni si fa polemica. Quasi sempre non utile.
Però sarebbe auspicabile che chi risponde a domande che, ovviamente vengono inoltrate con evidentissima mancanza di esperienza, provi ad esporre risposte solo dettate da, in questo caso, effettivo smontaggio dei motori per modellismo.
Scrivere che il pistone non deve essere separato dalla biella denota una mancanza di esperienza nello smontaggio dei motori per modellismo. Quindi perchè scrivere se non si è mai smontato un motore per aeromodelli? Si finisce per confondere il modellista che ha problemi. O scrivere che basta stringere con un filo di rame da 0,3 mm la fascia da 0,6 mm di un pistone inserito in un carter significa non aver mai tentato di smontare un motore ad uso modellistico.
Non so se anche sul barone si scrive per avere il record di post inseriti tuttavia sarebbe più utile scrivere in base ad esperienze effettivamente fatte. In questo caso saranno consigli davvero utili.
Sono d'accordo con te , ma perdonami, anche tu hai detto un' imprecisione,
(I motori più grandi e, forse, quelli di qualità maggiore hanno un foro sul carter dal quale si accede allo spinotto per poterlo smontare.)
Ho tanti motori e anche pregiati e non hanno affatto il foro con vite sul carter per estrarre lo spinotto, esempio OS33GT ha il foro con vite invece l'MVVS40cc non lo ha, questo giusto per fare un'esempio, a dire la verità sono veramente pochi quelli che lo hanno, i motori più pregiati da gara ad altissima tecnologia come i motori car non hanno foro sul carter, un'altra imprecisione è stata detta da chi ha scritto che per far scorrere indietro la biella per sfilarla dal bottone di manovella , bisogna portare il pistone al PMI , questo non è vero , molti motori hanno un solco nella parte bassa del carter all'interno del quale scorre la testa di biella e sfilarla in quel punto è impossibile, quindi meglio al PMS, per quanto riguarda l'utente del filo di rame, credo stia rincorrendo un record, perché spazia intervenendo in ogni settore del forum scrivendo poemi di vago contenuto tecnico e senza alcuna spiegazione completa e utile a dirimere i dubbi e le problematiche esposte dai vari utenti.
__________________
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
runnerfly67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 agosto 22, 16:54   #37 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di imbamar
 
Data registr.: 27-03-2012
Residenza: roma
Messaggi: 881
Citazione:
Originalmente inviato da runnerfly67 Visualizza messaggio
Sono d'accordo con te , ma perdonami, anche tu hai detto un' imprecisione,
(I motori più grandi e, forse, quelli di qualità maggiore hanno un foro sul carter dal quale si accede allo spinotto per poterlo smontare.)
Ho tanti motori e anche pregiati e non hanno affatto il foro con vite sul carter per estrarre lo spinotto, esempio OS33GT ha il foro con vite invece l'MVVS40cc non lo ha, questo giusto per fare un'esempio, a dire la verità sono veramente pochi quelli che lo hanno, i motori più pregiati da gara ad altissima tecnologia come i motori car non hanno foro sul carter, un'altra imprecisione è stata detta da chi ha scritto che per far scorrere indietro la biella per sfilarla dal bottone di manovella , bisogna portare il pistone al PMI , questo non è vero , molti motori hanno un solco nella parte bassa del carter all'interno del quale scorre la testa di biella e sfilarla in quel punto è impossibile, quindi meglio al PMS, per quanto riguarda l'utente del filo di rame, credo stia rincorrendo un record, perché spazia intervenendo in ogni settore del forum scrivendo poemi di vago contenuto tecnico e senza alcuna spiegazione completa e utile a dirimere i dubbi e le problematiche esposte dai vari utenti.
Grazie per queste precisazioni, non ho i motori che hai citato ma ciò che dici incrementa la mia piccola esperienza. Evidentemente quelli senza la vite per lo smontaggio dello spinotto hanno una conicità sul bottone di biella che ne consente lo smontaggio estraendo pistone e biella insieme. Ottima info.
Concordo con te da "standing ovation" con l'utente del filo di rame. Lo seguo da moltissimo tempo e ho avuto sempre la stessa impressione. Ma proprio uguale.
imbamar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 agosto 22, 17:04   #38 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di runnerfly67
 
Data registr.: 26-12-2008
Residenza: PORDENONE
Messaggi: 4.644
Non lo so , ma non nego che mi piacerebbe sapere il perché di tale strategia di progettazione, sono cose mi incuriosiscono, giusto per dirne una, dopo tanto tempo ho trovato una persona che mi ha spiegato perché le bielle in acciaio nei motori gas sono ramate.
__________________
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
runnerfly67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 agosto 22, 17:57   #39 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di imbamar
 
Data registr.: 27-03-2012
Residenza: roma
Messaggi: 881
Citazione:
Originalmente inviato da runnerfly67 Visualizza messaggio
Non lo so , ma non nego che mi piacerebbe sapere il perché di tale strategia di progettazione, sono cose mi incuriosiscono, giusto per dirne una, dopo tanto tempo ho trovato una persona che mi ha spiegato perché le bielle in acciaio nei motori gas sono ramate.
Non so risponderti. Non ho conoscenze a questo livello. Ma piacerebbe saperlo anche a me anche a me.
Un saluto
imbamar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 agosto 22, 18:28   #40 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.452
Citazione:
Originalmente inviato da imbamar Visualizza messaggio
Grazie per queste precisazioni, non ho i motori che hai citato ma ciò che dici incrementa la mia piccola esperienza. Evidentemente quelli senza la vite per lo smontaggio dello spinotto hanno una conicità sul bottone di biella che ne consente lo smontaggio estraendo pistone e biella insieme. Ottima info.
Concordo con te da "standing ovation" con l'utente del filo di rame. Lo seguo da moltissimo tempo e ho avuto sempre la stessa impressione. Ma proprio uguale.
Citazione:
Originalmente inviato da imbamar Visualizza messaggio
Non so risponderti. Non ho conoscenze a questo livello. Ma piacerebbe saperlo anche a me anche a me.
Un saluto
I motori che permettono di estrarre la biella dall'albero unità al pistone hanno evidentemente una camicia con uno spessore più elevato che, una volta estratta lascia più spazio per stilare la biella........e magari anche una biella più stretta alla base.....
Non penso ci siano conicità........oltretutto sarebbero dannose al buon funzionamento del motore......
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Supertigre g21 35 lockeid Vendo e Scambio 1 29 ottobre 19 11:54
Biella Supertigre G21/29 RV HELYEMIL Aeromodellismo Volo a Scoppio 3 21 marzo 17 19:57
super tigre g21 lini69 Modellismo 5 02 marzo 06 16:30
Il g21/46 funziona centorame Aeromodellismo 2 18 giugno 05 19:02
super tigre g21 46 claudiof Aeromodellismo 0 13 giugno 04 13:34



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:30.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002