Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 24 ottobre 23, 18:12   #41 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.782
Citazione:
Originalmente inviato da alessandroROMA Visualizza messaggio
Buonasera a tutti i modellisti di questo forum.

Grazie a CarloRoma63 e Clabe per le risposte.


CarloRoma63, io credo che tu le conosca perchè sono molto comuni, solo che il nome AGM ti potrebbe aver portato fuori strada pensando a chi sa quale batteria fosse.

Sono una sottofamiglia delle batterie al piombo, ma dire solo batterie al piombo non va bene, si posso confondere con quelle da autovettura.

Queste AGM fanno parte della famiglia VRLA e sono quelle usate per le centraline di allarme, sirene, motorini ecc. ecc. hanno spesso i connettori tipo faston.

Riporto un articolo che le descrive:

"Sulle batterie al piombo ermetiche, le batterie AGM, ritroviamo spesso riportata la sigla VRLA che significa letteralmente "Valve Regulated Lead Acid". Questa informazione ha come obiettivo quello di indicare come è stata concepita la batteria.
All'interno delle batterie AGM è presente una valvola che rinnova automaticamente la produzione di energia senza dover riempire la batteria con l'aggiunta dell'acido.Se sulla batteria è riportata la sigla AGM (Absorbed Glass Mat) significa che all'interno sono presenti delle placche in fibra di vetro che assorbono e trattengono l'acido.
In stato normale, le batterie piombo AGM sono munite al loro interno di un sistema di ricombinazione di gas. La valvole hanno quindi il compito di rilasciare gas in caso di sovraccarico. Le placche AGM permettono quindi di ridurre la produzione di gas trasformandolo in acqua e ridistribuendolo nel circuito interno affinché produca corrente.
La tecnologia AGM permette quindi di avere una batteria ermetica senza alcuna fuoriuscita possibile. Nel caso in cui la batteria dovesse cadere, l'acido non fuoriuscirebbe.
Le batterie AGM non richiedono inoltre alcun tipo di manutenzione: a differenza dalle batterie a piombo-acido non necessitano di regolari aggiunte di elettrolita.
"

Clabe, ha ragione CarloRoma63: "Mi pare di capire che nella sua batteria questa informazione non è presente". Confermo non c'è alcuna indicazione circa la corrente di scarica.

Questa affermazione è molto interessante ed è il nocciolo della questione: "Ad ogni modo, uno che vende una AGM da 7Ah dichiara 105A ", solo che non c'è modo di capire come sia uscita questa cifra. Peraltro ho seri dubbi sulla sua attendibilità.
Non ho trovato il dato nemmeno sui datasheet.

Allego una o due foto per far capire di quale sto parlando.

Chi fa modellismo dinamico navale, usando le batterie AGM (ne ho visti molti che ancora le usano a dispetto del peso perchè sono più economiche e le meno pericolose), come fa allora a fare i calcoli che CarloRoma63 ha così ben esposto in questo topic?
Non è che non le conosco, è solo che non le ho mai usate ne studiate, quindi non sono in grado di dare informazioni più dettagliate e/o affidabili di quanto già non sia disponibile in rete.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 ottobre 23, 21:19   #42 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-03-2013
Residenza: ROMA
Messaggi: 116
Grazie lo stesso Carlo.

Scusami se ho capito male, partivo dalla tua affermazione.
Il fatto è che in rete non c'è nulla (a parte informazioni di tipo pubblicitario), purtroppo.

Rimane la curiosità di sapere come si fa ad eseguire i calcoli, esposti da Carlo in questo Topic, per quanto riguarda altri tipi di batterie di uso molto comune.

Partanto, chiunque volesse completare la guida (già ottima e utilissima di Carlo) colmerebbe una grossa lacuna alla quale molti non mi hanno saputo rispondere.
alessandroROMA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 ottobre 23, 21:52   #43 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-03-2013
Residenza: ROMA
Messaggi: 116
Citazione:
Originalmente inviato da Chicco K Visualizza messaggio
...queste batterie Fiamm non riportano la sigla AGM, anche se sono ermetiche forse sono pb-gel...

anche se non riportano gli A di scarica max, nel datasheet c'è scritto 105A per pochi sec. che sono circa 15C, direi che i dati ci sono tutti...
propenderei di non farle lavorare oltre 8-10C che sarebbe scaricarle in pochi min... meglio se 4-5C o meno è sempre meglio...

Le batterie AGM, di solito riportano questa sigla e costano circa il doppio di quelle normali, l'ho cambiata per la mia auto e sono usate per le vetture con start&stop, direi d'obbligo...

Ciao Chicco scusa, mi era quasi sfuggito il tuo post.

Innanzitutto grazie per il tuo intervento.

Quelle che ho indicato io, visibili nelle foto allegate, (FIAMM FG10451 6 Volt 4,5 Ah e FIAMM FG20721) sono senz'altro AGM che fanno parte delle VRLA.
Quelle al gel sono ancora un'altra famiglia.

A tal proposito ti allego un link così puoi controllare, è il sito ufficiale della FIAMM:

https://www.fiamm.com/it/italy/reser...i/prodotto/fg/

https://www.fiamm.com/fileadmin//use..._FOLDER_IT.pdf


Detto questo (mi dispiace averti contraddetto, mi secca non farlo in PM, ma era solo per non fornire indicazioni sbagliate in un forum pubblico e quindi diffonderle), quello che hai scritto mi è molto utile e ti ringrazio.

Mi devi perdonare, però, ma io non riesco a repererire questo dato nei datasheet più o meno ufficiali. Sicuramente mi sarà sfuggito.

https://docs.rs-online.com/df27/0900766b8136ec3d.pdf

In questa, ad esempio, nell'ultima pagina c'è una tabella, è forse quella la corrente da prendere in considerazione?
Te lo chiedo perchè in merito ho avuto pareri discordanti e io non riesco ad interpretarla in maniera inequivoca.
Comunque i valori non sono certo 105 Ampere.

Mi puoi aiutare indicandomi un link e magari la pagina dove è scritto il dato che tu fornisci?
alessandroROMA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 ottobre 23, 21:55   #44 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-03-2013
Residenza: ROMA
Messaggi: 116
Citazione:
Originalmente inviato da alessandroROMA Visualizza messaggio
Grazie lo stesso Carlo.

Scusami se ho capito male, partivo dalla tua affermazione.
Il fatto è che in rete non c'è nulla (a parte informazioni di tipo pubblicitario), purtroppo.

Rimane la curiosità di sapere come si fa ad eseguire i calcoli, esposti da Carlo in questo Topic, per quanto riguarda altri tipi di batterie di uso molto comune.

Partanto, chiunque volesse completare la guida (già ottima e utilissima di Carlo) colmerebbe una grossa lacuna alla quale molti non mi hanno saputo rispondere.
Pertanto, sorry.
alessandroROMA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 ottobre 23, 23:29   #45 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Chicco K
 
Data registr.: 10-05-2011
Messaggi: 3.487
Citazione:
Originalmente inviato da alessandroROMA Visualizza messaggio

Mi puoi aiutare indicandomi un link e magari la pagina dove è scritto il dato che tu fornisci?
Ciao, facendo semplicemente una veloce ricerca in rete su quella tipologia di batteria, 12V 7Ah, Fiamm o rimarchiata di altra ditta ma molto simile mi appare quel dato: 105A max 5sec...
Essendo molto simile, non penso che i dati si discostino eccessivamente l'una dall'altra...

https://www.google.com/search?client...gA6xAHTpMkt2rM
__________________
La passione, è tutto... senza, c'è il vuoto...
Chicco K non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 ottobre 23, 00:29   #46 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Milione
 
Data registr.: 07-02-2014
Residenza: campiglia city,vicenza,veneto
Messaggi: 1.796
Mi si prenda con le pinze..mi sembrava di aver letto qualche tempo fa in qualche sito che trattava di batterie al piombo,che la massima corrente erogabile sia pari a 10/12c ...bisogna tenere presente che solitamente sono batterie non adatte ad usi gravosi in termini di assorbiment
i,e che confronto alle li-ion/lipo,non riescono a tenere una tensione costante in fase di scarica.
Nel navimodellismo le batterie al piombo vengono utilizzate su riproduzioni o barche "da lavoro",dove gli assorbimenti in genere non sono alti,e perché in genere su quel tipo di scafi c è bisogno di zavorrare.ovvio che su un offshore rc quelle batterie non sono utilizzabili.
__________________
meglio un cam...pari che un gatto dispari

Emil
Milione non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 ottobre 23, 23:08   #47 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-03-2013
Residenza: ROMA
Messaggi: 116
Citazione:
Originalmente inviato da Chicco K Visualizza messaggio
Ciao, facendo semplicemente una veloce ricerca in rete su quella tipologia di batteria, 12V 7Ah, Fiamm o rimarchiata di altra ditta ma molto simile mi appare quel dato: 105A max 5sec...
Essendo molto simile, non penso che i dati si discostino eccessivamente l'una dall'altra...
https://www.google.com/search?client...gA6xAHTpMkt2rM
Grazie Chicco, sei stato di parola ho visto questo dato nella scheda che mi hai "linkato".
Hai ragione tu, il dato su internet esiste.

Ora faccio delle considerazioni, come dei pensieri ad alta voce.

Come tu stesso hai notato, in questo link:

https://www.google.com/search?client...gA6xAHTpMkt2rM


https://www.raiongroup.com/fiamm-fg2...attery-8-pack/

nella parte a sinistra è riportata la batteria RAION RG1270T1, con le foto e il datasheet in questione, a destra FIAMM FG20721 12V 7Ah Replacement.
Non so tu, ma da un sito così non comprerei perchè non so che cosa mi arriva. E' vero che le caratteristiche di tensione e carica sono uguali ma fra le marche ci sono notevoli differenze di prezzo.
Non so quanto sia affidabile, peraltro il dato è omesso da tutti i datasheet delle marche di progettazione e produzione come la FIAMM. E' quanto meno strano.
Insomma io dubito molto di questa informazione.

Ma 105 ampere per una batteria di questa tecnologia (sebbene venga specificato per cinque secondi) non ti sembra troppo?
Ti chiedo, in base alla tua esperienza, è un dato plausibile.

Scusa se mi rimangono più dubbi che certezze ma il tuo intervento è stato molto utile per me e mi ha fatto ragionare su molti aspetti.
alessandroROMA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 ottobre 23, 23:24   #48 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-03-2013
Residenza: ROMA
Messaggi: 116
Citazione:
Originalmente inviato da Milione Visualizza messaggio
Mi si prenda con le pinze..mi sembrava di aver letto qualche tempo fa in qualche sito che trattava di batterie al piombo,che la massima corrente erogabile sia pari a 10/12c ...bisogna tenere presente che solitamente sono batterie non adatte ad usi gravosi in termini di assorbiment
i,e che confronto alle li-ion/lipo,non riescono a tenere una tensione costante in fase di scarica.
Nel navimodellismo le batterie al piombo vengono utilizzate su riproduzioni o barche "da lavoro",dove gli assorbimenti in genere non sono alti,e perché in genere su quel tipo di scafi c è bisogno di zavorrare.ovvio che su un offshore rc quelle batterie non sono utilizzabili.
Grazie Milione per il tuo intervento.

Confermo quanto dici.
Ho redatto delle tabelle sperimentali, misurando i valori di corrente e tensione ad intervalli regolari di tempo.
Con correnti basse si ha una retta.
Più aumentano le correnti di scarica e più la retta si inclina, poi mi sembra che diventi una parabola.
Di sicuro non si può mai contare su una tensione fissa, scende fin dai primi attimi. Lo fa in maniera lineare (più o meno inclinata) fino a certi valori di corrente poi è probabilmente esponenziale. Se ritrovo la tabella la invio.

Grazie ai vostri contributi ho capito come interpretare la tabella della corrente di scarica.
Non capivo perchè i valori di tensione e corrente fossero inversi.
alessandroROMA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 ottobre 23, 00:35   #49 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Chicco K
 
Data registr.: 10-05-2011
Messaggi: 3.487
Citazione:
Originalmente inviato da alessandroROMA Visualizza messaggio
Ma 105 ampere per una batteria di questa tecnologia (sebbene venga specificato per cinque secondi) non ti sembra troppo?
Ti chiedo, in base alla tua esperienza, è un dato plausibile.
105A per una batteria Pb da 7Ah, sono troppi ma è solo un dato di spunto non può erogarli continuativamente, in base alla mia poca esperienza le batterie Pb non vanno usate oltre 6-7C di scarica... anche meno per preservarle nel tempo...

Un esempio di paragone lo posso fare con una batteria da auto da 80Ah che può avere circa 600-700A di spunto di targa, ma serve solo per la messa in moto, non continuativo...
__________________
La passione, è tutto... senza, c'è il vuoto...
Chicco K non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 ottobre 23, 09:19   #50 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-03-2013
Residenza: ROMA
Messaggi: 116
Citazione:
Originalmente inviato da Chicco K Visualizza messaggio
105A per una batteria Pb da 7Ah, sono troppi ma è solo un dato di spunto non può erogarli continuativamente, in base alla mia poca esperienza le batterie Pb non vanno usate oltre 6-7C di scarica... anche meno per preservarle nel tempo...

Un esempio di paragone lo posso fare con una batteria da auto da 80Ah che può avere circa 600-700A di spunto di targa, ma serve solo per la messa in moto, non continuativo...

Grazie Chicco, sei stato chiaro e preciso.

Ora grazie a voi ho le idee un pò meno confuse.

Alla luce di quanto mi avete scritto, salvo nuove informazioni sempre molto gradite, prenderò in considerazione i valori della tabella.
alessandroROMA non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Volt - Ampere - Watt - Ohm Naraj Batterie e Caricabatterie 61 07 aprile 19 23:04
watt e ampere, quesito caricabatterie warrel79 Batterie e Caricabatterie 2 26 febbraio 14 23:48
watt motore .watt esc KAPPAWING182 Aeromodellismo Volo Elettrico 10 28 aprile 12 14:46
ezrun 12t e 8.5t quanti Watt o Ampere dario77 Automodellismo 2 01 maggio 11 23:15



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:19.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002