Visualizza messaggio singolo
Vecchio 30 aprile 14, 14:26   #5 (permalink)  Top
CarloRoma63
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.384
Citazione:
Originalmente inviato da claudio v Visualizza messaggio
Leggendo quanto hai scritto, mi sembra che il conto "energetico" sia abbastanza corretto, pero`, facendomi la domanda da neofita dei motoscafi, tutti i vari conti energetici non e` che mi aiutino molto a scegliere l'accoppiata piu` corretta di motore +kv + elica in funzione dell'utilizzo specifico.

Secondo me tutta la trattazione andrebbe correlata di esempi pratici sul genere:

************************************************** ****
1) motoscafo "sport" per velocita` nell'ordine di x km/h del peso di kg....
---> motore (tipo/sigla) del peso di X grammi con KV... , assorbimento... x tensione ... (lipo X S)... con elica ... tipologia/capacita` batteria e NC consigliati ...

2) motoscafo "veloce" per velocita` nell'ordine di x km/h del peso di kg....
---> motore (tipo/sigla) del peso di X grammi con KV... , assorbimento... x tensione (lipo X S)... con elica ... tipologia/capacita` batteria e NC consigliati ...

3) rimorchiatore di lunghezza ... cm, del peso di Kg...
---> motore (tipo/sigla) del peso di X grammi con KV... , assorbimento... x tensione (lipo X S)... con elica ... tipologia/capacita` batteria e NC consigliati ...

4) semiriproduzione nave crociera di lunghezza ... cm, del peso di Kg ...
---> motore (tipo/sigla) del peso di X grammi con KV... , assorbimento... x tensione (lipo X S)... con elica ... tipologia/capacita` batteria e NC consigliati ...

5) semiriproduzione nave militare di lunghezza ... cm, del peso di Kg ...
---> motore (tipo/sigla) del peso di X grammi con KV... , assorbimento... x tensione ...(lipo X S) con elica ... tipologia/capacita` batteria e NC consigliati ...

6).....

************************************************** ****
per il motore ho indicato il peso e il KV perche` oltre che il tipo (brushed/brushless) o eventuale sigla perche` sono i parametri piu` indicativi per le potenze erogabili in funzione della tipologia di esercizio.


In questo modo penso che si potrebbero ricavare varie tipologie di accoppiamento e fare conti approssimativi per similitudini varie delle potenze utilizzate in base alle diverse tipogie di impiego

Ciao Claudio,
la tua osservazione è molto corretta. Peccato che la mia trattazione sia solo qualitativa e non quantitativa, deve essere una traccia da seguire e non una tabella da consultare.

Il motivo di questa limitazione è molto semplice: non ho l'esperienza per poter esplorare tutte le possibili combinazioni. Sarebbe bello se ognuno di noi, sempre secondo l'esperienza personale, riportasse i dati dei propri modelli. Si creerebbe quindi una sorta di banca dati delle configurazioni e dei risultati ottenuti.

Si potrebbero fornire le informazioni salienti dello scafo (tipo di scafo, dimensioni, peso), della trasmissione (tipo di elica, dimensioni, materiale, collocazione), della motorizzazione (tensione, corrente, KV) e delle prestazioni velocistiche ottenute.

Potrei iniziare io, anche se il mio "lumaca" non è certo un bell'esempio da portare a causa di un grosso errore di posizionamento dell'elica, che ne limita di molto sia le prestazioni che la stabilità di navigazione. In ogni caso, provo a dare il buon esempio:

modello "prowler", visibile nel link in firma.
monoscafo in legno a V aperta, completamente liscio, c.ca 800 gr. di peso, 62 cm di lunghezza per 22 di larghezza.
Motorizzato con un 2600kV alimentato a S3 (2200mAh) e mosso da un'elica immersa da 33mm in metallo a due pale. Assorbimenti sui 50-60A, velocità stimata 30-35km/h (quando non decolla )
Alimentato a S2 assorbe 30A da fermo e raggiunge i 25km/h

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando