Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Discussioni generali > Modellismo società e istituzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 03 agosto 21, 14:49   #101 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 19-07-2008
Residenza: SCHIO (VI)
Messaggi: 1.835
Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
Grazie per aver confermato con questo post quello che ho scritto sulle tue logorroiche risposte inconcludenti.
P.S. Ti sei scordato la terza opzione di risposta "Non lo so".
Chi sia l'utente che mi ha dato una risposta concisa lo sai benissimo perchè lo hai citato nella discussione relativa.
Il sig. MAXZANI ti rispondeva testualmente "No e non potranno mai esistere......" (*)

Visto che il Regolamento Esecutivo 2019/947 e' in vigore, e il Regolamento Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto ed 3 em 1 risulta abrogato al 31/12/20 e che SOLO nelle zone designate ai fini aeromodellistici (art. 15.2) i requisiti (o alcuni) della Categoria OPEN possono essere esenti si conclude naturalmente che la MASSIMA QUOTA di volo e' 120m!!

In altre parole, state dicendo a tutti i possessori di ATM-03C che non possono superare la quota stabilita di 120m!

Ti ricordo, ma sono certo che lo sai, che una circolare di un Ente (le ATM-03C sono circolari) non possono derogare un Legge Europea!

Le cose devono essere riflettute prima di scrivere!!

Il mio sforzo e' rivolto a questo, nel distinguere quello che si pensa/dice con quanto c'e' scritto!!!

(*) oltre a darti risposte certe, conosce anche il futuro!!

Ultima modifica di LV-GDG : 03 agosto 21 alle ore 14:55
LV-GDG non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 15:16   #102 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.964
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da LV-GDG Visualizza messaggio
DRONE: Mezzo aereo a pilotaggio remoto la cui fonte propulsiva/repulsiva é composta da almeno 4 eliche i cui flussi d'aria nelle condizioni normali di utilizzo hanno la stessa direzione che l'attrazione gravitazionale.(*)


Per evitare i furbi!

Però quale sarebbe il vantaggio motivo di distinguere gli uni dagli altri?

Questione che ponemmo ad EASA/ENAC nel luglio 2020 (notare.. 2020)
ci hanno risposto dicendo che quindi questo sarebbe un aeromodello.
Non è il numero di eliche a fare la differenza.




PROVANE UN' ALTRA. Con questa non passi, anzi ci metti nei guai peggio.
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 15:18   #103 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.964
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da saxo8v Visualizza messaggio
un po' di tempo fa mi ero andato a riprendere le varie discussioni relative al primo regolamento enac e alla definizione di drone e affini.

alla fine la definizione c'è già: drone se ha la capacità di fare qualcosa in autonomia. non è necessariamente un oggetto volante (anche se qui ci si focalizza, giustamente, su quello).

Basterebbe che nel regolamento sostituiscano l'attuale definizione generica.

Ma temo che sia una definizione ponderata: per quanto ho imparato, non è che l'interlocutore sia sempre un minorato e la questione drone vs aeromodello è un po' che gira, quindi se l'hanno messa così è perchè vogliono volutamente regolamentare qualsiasi cosa che voli.

Esattamente.


Il regolamento non va recepito.
VA CAMBIATO.
VA IGNORATO (vedi Svizzera).


Non vedo perchè accontentarsi di compromessi al ribasso, vista che abbiamo la bona fama di non essere degli sperimentatori incoscienti e pasticcioni.
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 15:18   #104 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 08-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.399
Caro LV-GDG quello che continui a non capire è che io ho solo chiesto se ".. esistono attualmente aree designate ai fini aeromodellistici ?".
Da tutto quello che è stato scritto ne deduco che ENAC non le ha ancora designate o non ha chiarito quali siano. I motivi per cui non lo ha fatto, le incongruenze normative e tutto il resto possono essere interessanti, ma non sono quello che ho chiesto.
Comunque, prendo atto di un vecchio consiglio da marinaio "Non orinare contro vento" e non cercherò più di spiegartelo.
P.S. Io non ho fatto alcuna affermazione sui limiti di quota o situazione attuale delle zone ATM-03C.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911, E160#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:USAF Rescue Boat,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 15:20   #105 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.964
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da MAXZANI Visualizza messaggio
Torniamo alla definizione che era presente nel vecchio regolamento.......volo autonomo oppure no.....
Certo che vogliono regolamentare qualsiasi cosa voli a bassa quota, è in ballo quello che si chiamerà USpace .....una fascia in cui dovrebbero volare droni e multicotteri per trasporto passeggeri a volo autonomo.....
Malgrado questo EASA ha lasciato la possibilità di lasciare l'aeromodellismo al di fuori di questo pasticcio ma Enac non ha ancora implementato questa parte di regole....

esatto. come detto poc' anzi...
il regolamento va RIGETTATO per quanto riguarda gli aeromodelli.
Gli altri facessero quel che vogliono.
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 15:23   #106 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.964
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da nonnotec Visualizza messaggio
scusami ranox,ma e piu o meno quello che fate voi.
tranne qualche post criptico non e che aiutate molto ma forse solo a chi fa piacere voi.
almeno io la vedo cosi,se mi sbaglio ne son piu contento.
ok,guglielmo e un po troppo ingegnere ma e l'unico che si e prodigato bene o male.
se invece di dagli adosso fin dall'inizio,ci fosse stata collaborazione,forse oggi
si sarebbe poi sereni?
ciao

la risposta è qui sotto. Concordo al 100%


Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
Ma hai letto le risposte che da LV-GDG? Se gli chiedi "che ora è?" ti risponde pubblicando il manuale di un'orologio e poi, se gli fai notare che non è quello che hai chiesto, replica che devi leggere con più attenzione.

Grazie


Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
Grazie per aver confermato con questo post quello che ho scritto sulle tue logorroiche risposte inconcludenti.
P.S. Ti sei scordato la terza opzione di risposta "Non lo so".
Chi sia l'utente che mi ha dato una risposta concisa lo sai benissimo perchè lo hai citato nella discussione relativa.

Non sia mai che LUI non sappia qualcosa. LUI è infallibile.

Al limite, come diciamo a Roma, "la butta in caciara".
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 15:38   #107 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 19-07-2008
Residenza: SCHIO (VI)
Messaggi: 1.835
Citazione:
Originalmente inviato da ranox Visualizza messaggio
Esattamente.


Il regolamento non va recepito.
VA CAMBIATO.
VA IGNORATO (vedi Svizzera).


Non vedo perchè accontentarsi di compromessi al ribasso, vista che abbiamo la bona fama di non essere degli sperimentatori incoscienti e pasticcioni.
E nel frattempo cosa consigli di fare??
LV-GDG non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 16:57   #108 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.799
Citazione:
Originalmente inviato da LV-GDG Visualizza messaggio
Il sig. MAXZANI ti rispondeva testualmente "No e non potranno mai esistere......" (*)

Visto che il Regolamento Esecutivo 2019/947 e' in vigore, e il Regolamento Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto ed 3 em 1 risulta abrogato al 31/12/20 e che SOLO nelle zone designate ai fini aeromodellistici (art. 15.2) i requisiti (o alcuni) della Categoria OPEN possono essere esenti si conclude naturalmente che la MASSIMA QUOTA di volo e' 120m!!

In altre parole, state dicendo a tutti i possessori di ATM-03C che non possono superare la quota stabilita di 120m!

Ti ricordo, ma sono certo che lo sai, che una circolare di un Ente (le ATM-03C sono circolari) non possono derogare un Legge Europea!

Le cose devono essere riflettute prima di scrivere!!

Il mio sforzo e' rivolto a questo, nel distinguere quello che si pensa/dice con quanto c'e' scritto!!!

(*) oltre a darti risposte certe, conosce anche il futuro!!
Se le ATM03 non possono derogare neanche i Notam lo possono fare.....
...... vorrà dire che domani 8n forza di questo sarà necessario bloccare tutto il traffico aereo nazionale.....
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 17:29   #109 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 19-07-2008
Residenza: SCHIO (VI)
Messaggi: 1.835
Citazione:
Originalmente inviato da MAXZANI Visualizza messaggio
Se le ATM03 non possono derogare neanche i Notam lo possono fare.....
...... vorrà dire che domani 8n forza di questo sarà necessario bloccare tutto il traffico aereo nazionale.....
Forse non mi sono spiegato bene, provo in altri termini:

Il R. EU prevede che per l'utilizzo degli aeromodelli in Categoria OPEN devono essere rispetatio i requisiti della Categoria stessa, tra cui la quota di 120m.

SOLO nelle zone designate ai fini aeromodellsitici individuati dalla Autorita' Competente (art. 15.2) alcuno o tutti i requsiti della categoria OPEN possono essere resi esenti.

Se queste zone non sono state designate ancora (a dire del sig Direttore della Direzione Regolamentazione spazio aereo di ENAC) non possono esserere resi esenti i requisiti (incluso la quota)

Le procedure della Circolare ATM-09A (che si concludono con l'emisione di un NOTAM) non sono applicabile alla categoria aperta.

Gli UAS sono regolamentati dal Regolamento Esecutivo 2019/947, e noi, aeromodellsiti, dobbiamo fare riferimento a questo e non alla regolamentazione dell'aviazione generale.

Se posso aiutarti a leggere (e comprendere) meglio le Norme, conta con me!

Ultima modifica di LV-GDG : 03 agosto 21 alle ore 17:35
LV-GDG non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 17:33   #110 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di grifonevolante
 
Data registr.: 05-11-2009
Residenza: Rovigo
Messaggi: 839
Mi sembra che l'argomento iniziale parlava di un pilota di drone che ha sforato tutte le regole del buon senso , la discussione si è trasformata ,è ricomparso il famigerato regolamento europeo. Se continuiamo così ho paura a mettere un annuncio nella sezione mercatino ,potrebbe trasformarsi nella solita diatriba tra L'ing. contro tutti .
grifonevolante non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Ci risiamo......... imperatore82. Aeromodellismo Volo a Scoppio 15 06 febbraio 11 09:04
e no è ! ci risiamo!! nebix93ge - matteo Ferromodellismo 5 17 giugno 09 11:10
Ci risiamo usbanomanias Radiocomandi 33 11 maggio 07 01:34
Ci risiamo!!! Ktema Elimodellismo Motore Elettrico 0 21 maggio 06 21:17



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:14.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002