Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Discussioni generali > Modellismo società e istituzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 25 maggio 21, 19:16   #41 (permalink)  Top
 
L'avatar di Kat Sitwoy
 
Data registr.: 10-01-2013
Messaggi: 2.606
Citazione:
Originalmente inviato da LV-GDG Visualizza messaggio
Sicuramente hai ragione e non sono stato in grado di comprendere bene la situazione

Se gentilmente mi spieghi il tutto ti sarei tanto grato
Direi che con questo potete rinfoderare le spade: EASA dixit. Punto e basta.

https://www.dronezine.it/236057/ness...Wki2m_5A_D0QM8

Ma sicuramente neanche questo servirà a smussare gli angoli qui dentro...
__________________
-----------


"Bisogna provare compassione per tutti gli esseri viventi perché tutti, in qualche misura, soffrono.
Alcuni soffrono troppo, altri troppo poco."


(Siddharta Gautama, il Buddha)

Kat Sitwoy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 maggio 21, 19:26   #42 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 19-07-2008
Residenza: SCHIO (VI)
Messaggi: 1.835
Citazione:
Originalmente inviato da Kat Sitwoy Visualizza messaggio
Direi che con questo potete rinfoderare le spade: EASA dixit. Punto e basta.

https://www.dronezine.it/236057/ness...Wki2m_5A_D0QM8

Ma sicuramente neanche questo servirà a smussare gli angoli qui dentro...
La domanda va posta al soggetto accertatore!!!

Enac nella sua qualità di autorità competente per l'Italia ha emanato uno specifico regolamento nel quale prescrive che il superamento del test online deve essere fatto nel sito enac.

Inoltre lo stesso regolamento easa prevede che l'attestato deve essere fatto nello stesso stato dov'è stato immatricolato l'operatore.

Quello c'è scritto nelle norme tutto il resto sono interpretazioni di persone e o enti non coinvolti.

Una volta ottenuto l'attestato questo è valido in tutti gli stati membri.
LV-GDG non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 maggio 21, 20:22   #43 (permalink)  Top
 
L'avatar di Kat Sitwoy
 
Data registr.: 10-01-2013
Messaggi: 2.606
Citazione:
Originalmente inviato da lv-gdg Visualizza messaggio
la domanda va posta al soggetto accertatore!!!

Enac nella sua qualità di autorità competente per l'italia ha emanato uno specifico regolamento nel quale prescrive che il superamento del test online deve essere fatto nel sito enac.

Inoltre lo stesso regolamento easa prevede che l'attestato deve essere fatto nello stesso stato dov'è stato immatricolato l'operatore.

Quello c'è scritto nelle norme tutto il resto sono interpretazioni di persone e o enti non coinvolti.

Una volta ottenuto l'attestato questo è valido in tutti gli stati membri.
q.e.d.
__________________
-----------


"Bisogna provare compassione per tutti gli esseri viventi perché tutti, in qualche misura, soffrono.
Alcuni soffrono troppo, altri troppo poco."


(Siddharta Gautama, il Buddha)

Kat Sitwoy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 maggio 21, 21:22   #44 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di milan
 
Data registr.: 11-01-2009
Residenza: bologna
Messaggi: 6.170
Citazione:
Originalmente inviato da LV-GDG Visualizza messaggio
La nostra non è un'attività ludica infatti siamo soci di associazione sportive dilettantistiche o di Aeroclub

Anche chi fa sport o aspetto ludico andando in moto ha bisogno una una patente di guida rilasciata dal paese dove è residente

Forse il pasticciona nasce perche non leggi le norme con criterio e con l'approfondimento necessario

Non mi risulta che per correre in pista sia necessaria la patente di guida, anzi sono molti i piloti che hanno iniziato a vincere in pista prima di avere l'età da patente.


Umberto
__________________
SONO DEI POLLI !
----------------
milan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 maggio 21, 21:31   #45 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-03-2021
Residenza: Gubbio
Messaggi: 50
Perdonate se mi intrometto, ma, è legittimo che uno ci provi a vedere se può guadagnare su una attività o cosa, ma è altrettanto legittimo che unaltro provi a trovare la soluzione. Tradotto in soldoni, l'ENAC può sbattersi quanto vuole, ma se un regolamento ha valenza europea e l'ENAC vi è affiliata, deve obtorto collo accettarne i pro ed i contro. Difronte ad una controversia legale europea (per quanto esistono cittadini europei di serie A e di serie l'ENAC rischia di essere "sciacquata come un fiasco" qualora dica di non voler riconoscere "patentini" presi presso altri enti nazionali erogatori al pari di ENAC. Sul sito lussemburghese, tra l'altro, si ribadisce in più punti che il "patentino" ha valore europeo, che è obbligatorio mettere il QR code sul velivolo UAS e che il QR code deve essere "preso" nel paese di "riferimento" e per questo mettono l'elenco con tutti gli "emettitori" che per l'Italia è d-flight. Leggendo questo si capisce subito che la normativa è effettivamente europea con scambio di informazioni tra gli enti nazionali e si capisce anche che inizia quella "sottile" concorrenza tra enti e paesi, un po' come sta succedendo x le assicurazioni. Se provate a fare una assicurazione online economica, fatto salvo che sia registrata sul portale IVASS (gestita dalla banca d'Italia ....si va sul penale x informazioni mendaci) l'assicurazione sarà perfettamente legale ed operativa anche se risulta essere straniera !!
Karamazoff non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 maggio 21, 21:42   #46 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.762
Citazione:
Originalmente inviato da Kat Sitwoy Visualizza messaggio
Direi che con questo potete rinfoderare le spade: EASA dixit. Punto e basta.

https://www.dronezine.it/236057/ness...Wki2m_5A_D0QM8

Ma sicuramente neanche questo servirà a smussare gli angoli qui dentro...
Non può essere diversamente.......se posso conseguire un ATPL in Spagna o Repubblica Ceca, i due stati più gettonati, ugualmente posso conseguire un patentino per i droni in qualunque stato EASA.......
Qulunque diversa interpretazione è solamente frutto di pasticci nella stesura della versione italiana delle regole europee......
Non è che se troviamo un errore nei regolamenti ci dobbiamo sentire in dovere di metterci 90 gradi e subire..........
.
Aspetto sempre la definizione a termine di regolamento UAS.IT della figura di Coso Immatricolato.........o dovrei pensare che la definizione di Ranox di targa rivettata alle terga sia esatta.......??....
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 maggio 21, 21:48   #47 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.762
22 aprile 2021.....e questo taglia la testa al toro...

8)

In particolare, poiché le operazioni con aeromobili senza equipaggio con una massa massima al decollo inferiore a 250 g eseguite entro la distanza di visibilità (VLOS, visual line of sight) presentano rischi contenuti, agli operatori UAS non dovrebbe essere richiesto di soddisfare i requisiti dello spazio aereo U-space in relazione a tali operazioni. Analogamente, le operazioni degli aeromodelli nell’ambito di club e associazioni autorizzati, considerati i loro buoni risultati in materia di sicurezza, dovrebbero poter continuare nella loro forma attuale, ossia senza la necessità di soddisfare i requisiti dello spazio aereo U-space.
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 maggio 21, 22:13   #48 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.672
...e quali sarebbero i 'requisiti dello spazio aereo U-space in relazione a tali operazioni'...?....
Che operazioni sarebbero..?
(..ovvero suona di altra fregatura...c'e' da essere contenti o reinc...arsi..?..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 maggio 21, 22:16   #49 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.762
https://eur-lex.europa.eu/legal-cont...N#d1e502-161-1

È tutto qua....
.......basta leggere......
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 maggio 21, 22:28   #50 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.672
Cioe' lo Uspace sarebbe il cielo...e questi qui starebbero inventando il metodo per tassare anche l'aria...
Finalmente!...era da sempre che si sentiva dire che ci manca solo la tassa sull'aria che respiriamo e alla fine siamo riusciti a completare questa mancanza!
Cosi' anche chi non ci credeva ora smettera' di disturbarci!
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Rinnovo patentino savio Segnalazione Bug e consigli 1 18 febbraio 16 18:04



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:04.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002