Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 30 maggio 23, 00:02   #81 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-03-2023
Residenza: Garbagnate Milanese
Messaggi: 398
Citazione:
Originalmente inviato da aliante Visualizza messaggio
si infatti il vento quando conosci l'elicottero non e' un problema, perche ' ha l'AS3X che' e' un sistema di stabilizzazione proprio studiato per situazione come il vento. comunque ti consiglio al inizio di evitarlo perche' sei agli inizi con quel elicottero e potresti disorientarti tu, o impaurirti quando vedi una sfolata di vento. io adesso che lo piloto da un anno mi ci diverto a mandarlo contro vento, anche se' tira forte, pero' agli inizi mi ricordo che mi disorientava. per la coda ballerina puo' essere che hai stretto troppo la batteria con il velcro. ricordati di lasciarla abbastanza lento. perche' innesca una risonanza e fa' fare cose strane alla coda.

buoni voli
si, di certo per un pò eviterò le giornate ventose; quanto alla coda credo di non avere stretto troppo il velcro, ma non è troppo ballerina, soltanto un pò, cmq proverò a lasciarlo un pò più lento.
Per allenarmi anche a casa ho comprato il Nano s3 che si comporta in maniera analoga al 230, e con quello magari posso anticipare e fare pratica sulle manovre che poi eseguirò sul 230. Cmq ho provato il nano s3 al campo volo e mi sembra che regga meglio il vento rispetto ai suoi fratellini a passo fisso.
Antonio953 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 giugno 23, 21:10   #82 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-03-2023
Residenza: Garbagnate Milanese
Messaggi: 398
aggiornamento ...

da un mesetto o più ho iniziato a volare il 230, in modo stabilizzato e mi trovo bene.
Per adesso volo esclusivamente in modo stabilizzato con la sua DXs, l'unico problema è che anche ponendo la massima attenzione, più volte in pochi istanti si è allontanato davvero troppo e ho fatto molta fatica per riportarlo indietro.
Credo mi abbia salvato il tempo dedicato al simulatore, cmq mi succede abbastanza spesso e questo mi impensierisce non poco.
E' successo anche a voi all'inizio?
E' un problema che si supera col tempo o c'è un metodo per superarlo ?
Sono ansioso di conoscere le vostre esperienze in proposito ....
Antonio953 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 giugno 23, 02:27   #83 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aliante
 
Data registr.: 26-11-2005
Residenza: TOSCANA
Messaggi: 613
Citazione:
Originalmente inviato da Antonio953 Visualizza messaggio
da un mesetto o più ho iniziato a volare il 230, in modo stabilizzato e mi trovo bene.
Per adesso volo esclusivamente in modo stabilizzato con la sua DXs, l'unico problema è che anche ponendo la massima attenzione, più volte in pochi istanti si è allontanato davvero troppo e ho fatto molta fatica per riportarlo indietro.
Credo mi abbia salvato il tempo dedicato al simulatore, cmq mi succede abbastanza spesso e questo mi impensierisce non poco.
E' successo anche a voi all'inizio?
E' un problema che si supera col tempo o c'è un metodo per superarlo ?
Sono ansioso di conoscere le vostre esperienze in proposito ....
ciao Antonio, per adesso ti rispondo io , spero si facciano avanti anche altri per avere ulteriori punti di vista del problema. devo dire che tu hai centrato il punto dolente del blade 230 e altri minielicotteri simili. come ti dicevo negli scorsi miei post, che mi si era allontanato gia' piu' di qualche volta e mi era sempre andata bene. questa volta no. infatti un paio di settimane fa' l'ho perso all'orizonte. e purtroppo non l'ho potuto recuperare, era andato davvero troppo lontano per tentare una ricerca. comunque ne ho ordinato subito un altro usato e dovrebbe arrivarmi fra una decina di giorni. quello che ti posso dire e' che non si supera con il tempo. io e' da un anno che ci volavo, e questo e' gia' il secondo che perdo. il primo l'ho recuperato pero' a riportato gravi danni al elettronica. e quindi e' inutilizzabile. io da ora in poi con il blade e simili ci volero solo a breve distanza, cioe' non mi allontanero piu come facevo prima. per allontanarsi occorre essere sicuri di riportarlo indietro, e penso di farlo con un elicottero piu' grande e con un sistema GPS di ritorno automatico a casa. non so se' sai cosa e'. comunque se' ti piace volare lontano come me, ti consiglio di prenderlo in considerazione. io ho visto su youtube come funziona e sembra proprio risolvere questo problema. in pratica funziona cosi, tu ti puoi allontanare senza nessun problema, quando lo vedi lontano tenti di farlo tornare verso di te in modo manuale, e se' non riesci, prima che cada azioni il ritorno automatico e lui fa' tutto da solo, si gira e mantenendo un altezza di 15 metri circa ritorna verso il punto del decollo. quindi come puoi ben capire il problema di perderlo non ci sara' piu'. io l'ho visto in azione su un elicottero in particolare: https://www.youtube.com/watch?v=1xJtePzm3Kg se' guardi a meta' video puoi vedere anche tu come si comporta con il ritorno automatico. il bello e' che non devi per forza acquistare l'elicottero ma basta comprare la centralina H1. comunque esistono anche altri sistemi GPS . il problema poi e' che si deve studiare il settaggio , montaggio e istruzioni etc etc. pero' una volta fatto non ci sara' piu' il problema di smarrirlo quando siallontana troppo. comunque non so' se' per i minielicotteri come il blade 230 esiste qualcosa di analogo. io sono andato sul sito della FLYWING e ci sono gli elicotteri che sono compattibili con quel sistema. mi piacerebbe sapere cosa ne pensi.

Ultima modifica di aliante : 26 giugno 23 alle ore 02:35
aliante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 giugno 23, 12:45   #84 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 09-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.375
Io ho avuto lo stesso problema con il Blade mCP X, quando era lontano non capivo com'era orientato e finivo per allontanarlo invece di avvicinarlo. Ho risolto in parte mettendo sul davanti della cabina un pezzo di nastro adesivo arancio brillante che risulta molto visibile, quando non so da che parte è girato metto l'elicottero in hovering e lo faccio ruotare su se stesso, appena vedo l'arancio so che è rivolto verso di me.
Quando l'elicottero mi cade nell'erba alta e vedo circa dov'è caduto, aziono i servi appena penso di essergli vicino e mi faccio guidare dal loro cri-cri (sempre che non sia la stagione in cui "cantano" grilli e cicale). Ci sono anche i cicalini per la ricerca del modello che si azionano spegnendo la trasmittente " https://www.ebay.it/itm/292770043812 ", si montano in serie ad un servo ma non so se si trovano con i connettori adatti al 230.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911, E160#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:USAF Rescue Boat,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 23, 00:19   #85 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aliante
 
Data registr.: 26-11-2005
Residenza: TOSCANA
Messaggi: 613
Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
Io ho avuto lo stesso problema con il Blade mCP X, quando era lontano non capivo com'era orientato e finivo per allontanarlo invece di avvicinarlo. Ho risolto in parte mettendo sul davanti della cabina un pezzo di nastro adesivo arancio brillante che risulta molto visibile, quando non so da che parte è girato metto l'elicottero in hovering e lo faccio ruotare su se stesso, appena vedo l'arancio so che è rivolto verso di me.
Quando l'elicottero mi cade nell'erba alta e vedo circa dov'è caduto, aziono i servi appena penso di essergli vicino e mi faccio guidare dal loro cri-cri (sempre che non sia la stagione in cui "cantano" grilli e cicale). Ci sono anche i cicalini per la ricerca del modello che si azionano spegnendo la trasmittente " https://www.ebay.it/itm/292770043812 ", si montano in serie ad un servo ma non so se si trovano con i connettori adatti al 230.
Lasciamo stare il cicalino non serve a niente. Te lo dico perché quando l,ho perso aveva proprio uno di quei cicalino con il sensore che entra in funzione quando sente che l'elicottero si ferma per piu' di 2 minuti. Non serve perché quando lo perdi lo perdonano. E ci sono una mti rumori simili. Dal cinguettio degli uccelli agli allarmi che suonano sui muletti agricoli e i trattori. Praticamente non si riesce a distinguere quel suono dagli altri specie in campagna. Ho provato personalmente. E poi se suona quando l'elicottero cade oltretutto segnala a chi si trova nelle vicinanze che c'è qualcosa. E c'è il rischio he se portano via. L'unica cosa sensata e' il GPS che dicevo. Con quello ci si sente al sicuro
aliante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 23, 10:20   #86 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 09-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.375
Citazione:
Originalmente inviato da aliante Visualizza messaggio
Lasciamo stare il cicalino non serve a niente. Te lo dico perché quando l,ho perso aveva proprio uno di quei cicalino con il sensore che entra in funzione quando sente che l'elicottero si ferma per piu' di 2 minuti. Non serve perché quando lo perdi lo perdonano. E ci sono una mti rumori simili. Dal cinguettio degli uccelli agli allarmi che suonano sui muletti agricoli e i trattori. Praticamente non si riesce a distinguere quel suono dagli altri specie in campagna. Ho provato personalmente. E poi se suona quando l'elicottero cade oltretutto segnala a chi si trova nelle vicinanze che c'è qualcosa. E c'è il rischio he se portano via. L'unica cosa sensata e' il GPS che dicevo. Con quello ci si sente al sicuro
Diversi aeromodellisti del gruppo che frequento usano il cicalino sui loro droni ed aerei con buoni risultati, sarà perchè noi non facciamo volare i modelli in mezzo alla gente.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911, E160#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:USAF Rescue Boat,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 23, 10:44   #87 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aliante
 
Data registr.: 26-11-2005
Residenza: TOSCANA
Messaggi: 613
Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
Diversi aeromodellisti del gruppo che frequento usano il cicalino sui loro droni ed aerei con buoni risultati, sarà perchè noi non facciamo volare i modelli in mezzo alla gente.
se' l'ho perdi vicino cioe' dentro il campo, allora il cicalino puo' anche servire, relativamente. ma qui stiamo parlando di quando si allontana di molto, quindi oltre il campo di volo, delle volte nel paese vicino. in quei casi come fai a sentire il cicalino ?. secondo me e' meglio non usarlo, perche' come detto prima, se' c'e' un curioso che sente il cicalino e' facile che si avicina e porta a casa il modello. io l'ho usato ma mi sono reso conto che e' meglio di no. ci sarebbe un alternativa, usare un GPS non di quelli di cui accenavo, na solo con la funzione di tracciamento, solo che necessita di sim con relativo abbonamento, pero' ho sentito che i prezzi del abbonamento sono contenuti. in quel caso se' si perde anche lontano, inanzitutto non suona, quindi non attira curiosi. poi ti da il percorso preciso per andare a recuperarlo. potrebbe essere la soluzione. pero' considera che il modello a quel punto e' gia' caduto e comunque ha riportato danni piu' o meno gravi. invece il sistema GPS di cui parlavo all'inizio ti permette di far rientrare il modello nella postazione iniziale di decollo senza cadere e quindi secondo me e' la soluzione definitiva, anche se' per ottenere questo occorre orientarsi su elicotteri di classe maggiore e studiare non poco come montarlo , settarlo etc etc. io ripeto con i modelli piccoli tipo blade 230 volero vicino e li tengo buoni per imparare manovre 3D ma stando relativamente vicino.

Ultima modifica di aliante : 27 giugno 23 alle ore 10:53
aliante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 23, 16:44   #88 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 09-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.375
Quanto lontano puoi far andare il 230, che ha 536mm di rotore principale, prima di perderlo di vista e doverlo far atterrare? Di sicuro non chilometri ma ad occhio, basandomi sui modelli simili dei miei amici, non penso più di 200m a meno di non pilotare in FPV. Non mi sembra che Antonio piloti in FPV.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911, E160#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:USAF Rescue Boat,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 giugno 23, 02:29   #89 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aliante
 
Data registr.: 26-11-2005
Residenza: TOSCANA
Messaggi: 613
Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
Quanto lontano puoi far andare il 230, che ha 536mm di rotore principale, prima di perderlo di vista e doverlo far atterrare? Di sicuro non chilometri ma ad occhio, basandomi sui modelli simili dei miei amici, non penso più di 200m a meno di non pilotare in FPV. Non mi sembra che Antonio piloti in FPV.
prova a pilotare un 230 s qualsiasi versione v1, v2 o smart e te ne accorgi quanto lontano puo arrivare da te'. queste son cose che te ne accorgi quando ti capitano di persona come e' successo a me. il 230 e' molto veloce e molto agile e se' non si sta molto attenti ti sfugge via in un attimo. Antonio puo' confermare quello che dico. al contrario un elicottero di classe maggiore e' piu' stabile e meno nervoso oltre che ad essere piu' visibile. ed e' molto piu' facile pilotarlo. mi dirai allora perche' non l'hai scelto grosso. la nota dolente sono i ricambi molto piu' costosi.

Ultima modifica di aliante : 28 giugno 23 alle ore 02:33
aliante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 giugno 23, 22:08   #90 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-03-2023
Residenza: Garbagnate Milanese
Messaggi: 398
non perchè goda delle disgrazie altrui, tutt'altro, ma sono contento di sentire che la difficoltà di pilotaggio e recupero quando un eli si allontana è un problema comune.

In passato (più di 10 anni fa) ho perduto un trex 100: al primo volo mi è finito in un grande cespuglio di rovi, impossibile il recupero, e qualche mese dopo un bel trex 450 che si è allontanato inesorabilmente ed è finito in un boschetto . Cercato ma mai più ritrovato. Il mio approccio all'apprendimento del pilotaggio degli eli era da autodidatta ed alla fine naturalmente ho smesso per dedicarmi a droni ed aerei.
Ho ripreso da qualche mese, quando ho scoperto gli eli stabilizzati, dapprima modellini e adesso col 230. Anche stavolta ho perso un modellino ma per diversi motivi non tutti implicabili a me. Tutto questo per dire che non mi manca l'esperienza in "elicotteri perduti".
Adesso passando dai mini elicotteri al 230, spesso mi sono trovato in difficoltà proprio perchè essendo quest'ultimo molto più veloce, in un attimo ho dovuto pilotare un puntino senza forma basandomi soltanto sulla reazione ai comandi dati (santo simulatore )
Finora mi è andata bene, ma sono sempre più preoccupato perchè per quanto cerchi di non farlo allontanare troppo c'è sempre un fatidico momento che questo succede, e in ogni caso questo limita e di molto il mio campo di azione.
Antonio953 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Aiuto blade 230 s Emiliano73m Aeromodellismo Principianti 0 14 aprile 18 18:42
[VENDUTO]Blade 230 S Alexander44 Merc. Elimodellismo 1 03 febbraio 18 09:32
Blade 230 gianmario Elimodellismo Principianti 1 22 aprile 17 19:34
E-Flite Blade 230 s Alexander44 Compro 0 01 aprile 17 09:10
Blade - Blade 230 S BNF - primo modello Max_84 Elimodellismo Principianti 2 28 marzo 17 18:27



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:06.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002