Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 04 gennaio 18, 15:31   #71 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-06-2016
Messaggi: 288
ciao milan sono d'accordo con te .....
se unisci 2 pacchi ben distinti e separati saldandoli insieme e questi rimangono saldati per anni non ci sono problemi , sempre però facendo attenzione che nell' attimo delle saldature ci si assicura di avere quelle CONDIZIONI che io prima ho scritto .....
ma se invece una persona decide di caricare in parallelo due batterie per ridurre i tempi di carica a parità di numero di batterie da utilizzare , e poi successivamente impiegare tutte queste singole batterie ad una ad una su di un mezzo, allora bisogna sempre all' atto della ricarica di RICORDARSI di portare i voltaggi alle condizioni scritte in precedenza per evitare il più possibile le correnti di scarica/carica che potrebbero nascere quando si inseriscono i connettori di potenza e quelli di bilanciamento sulle rispettive basette , prima ancora di collegare il tutto al cb .......


non mai provato a fare esperimenti strani con il cb per cercare di capire cosa legge lui per la RI .....
per adesso mi va bene così....
comunque grazie del tuo intervento milan....
ciao
forbice non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 gennaio 18, 16:22   #72 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcodef
 
Data registr.: 05-04-2007
Messaggi: 931
Ci sono anche basette per la ricarica in parallelo con fusibili tra ogni pacco e anche tra ogni singola cella... per chi vuole essere sicuro! ;-)

provai a cercare di capire come il mio ISDT calcolasse la RI durante la carica... col vecchio FW vedevo dei picchi in scarica ogni tot, ora non ci sono più... francamente ci ho capito poco, secondo me legge qualcosa di "circa pressapoco" e poi applica un qualche algoritmo per derivare il valore della Ri in scarica durante la carica... quando spara valori a caso, bast interrompere la carica e farla ripartire e ritornano valori umani, non ho però mai riscontrato coerenza con altri strumenti o anche sugli stessi pacchi.

Penso però una cosa: la misura deve essere indiretta, perché se la Ri in carica fosse così bassa (qualche mohm) allora i "C di ricarica" dovrebbero essere molto simili a quelli in scarica.


Sent from my iPhone using Tapatalk
marcodef non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 gennaio 18, 22:04   #73 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di milan
 
Data registr.: 11-01-2009
Residenza: bologna
Messaggi: 6.005
Citazione:
Originalmente inviato da marcodef Visualizza messaggio
Ci sono anche basette per la ricarica in parallelo con fusibili tra ogni pacco e anche tra ogni singola cella... per chi vuole essere sicuro! ;-)

provai a cercare di capire come il mio ISDT calcolasse la RI durante la carica... col vecchio FW vedevo dei picchi in scarica ogni tot, ora non ci sono più... francamente ci ho capito poco, secondo me legge qualcosa di "circa pressapoco" e poi applica un qualche algoritmo per derivare il valore della Ri in scarica durante la carica... quando spara valori a caso, bast interrompere la carica e farla ripartire e ritornano valori umani, non ho però mai riscontrato coerenza con altri strumenti o anche sugli stessi pacchi.

Penso però una cosa: la misura deve essere indiretta, perché se la Ri in carica fosse così bassa (qualche mohm) allora i "C di ricarica" dovrebbero essere molto simili a quelli in scarica.


Sent from my iPhone using Tapatalk

Con le batterie per modellismo c'è poco da rompersi il capo, le etichette sono compilate a c...o, basta vedere i cavi o le spine che a volte corredano batterie per correnti da favola, fai la prova che ho spiegato e vedrai che il CB spara numeri a random, proua !


Umberto
__________________
SONO DEI POLLI !
----------------
milan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 gennaio 18, 22:44   #74 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcodef
 
Data registr.: 05-04-2007
Messaggi: 931
Citazione:
Originalmente inviato da milan Visualizza messaggio

vedrai che il CB spara numeri a random, proua !





Umberto

È quello che sto cercando di dire da un po'..



Sent from my iPhone using Tapatalk
marcodef non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 gennaio 18, 21:40   #75 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di magrinsi
 
Data registr.: 02-03-2008
Residenza: firenze
Messaggi: 2.577
Immagini: 8
Testato la teoria della ricarica con riscaldo delle lipo:

Preso lipo 2400 fredda (15°) caricata da store a 1c poi una volta carica scaldata a 30-35° e provato a ricaricare di nuovo a 0.3C ...entrati 25mah ...quindi niente.
Da fredda o calda la lipo se viene caricata piano arriva cmq alla capacita max
magrinsi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 gennaio 18, 08:41   #76 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.489
Citazione:
Originalmente inviato da magrinsi Visualizza messaggio
Testato la teoria della ricarica con riscaldo delle lipo:

Preso lipo 2400 fredda (15°) caricata da store a 1c poi una volta carica scaldata a 30-35° e provato a ricaricare di nuovo a 0.3C ...entrati 25mah ...quindi niente.
Da fredda o calda la lipo se viene caricata piano arriva cmq alla capacita max
la batteria serve calda per usarla sotto carico non per caricarla al massimo
__________________
Massimo Bison
http://picasaweb.google.com/bimax58
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto
massimob non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 gennaio 18, 19:12   #77 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di magrinsi
 
Data registr.: 02-03-2008
Residenza: firenze
Messaggi: 2.577
Immagini: 8
Citazione:
Originalmente inviato da massimob Visualizza messaggio
la batteria serve calda per usarla sotto carico non per caricarla al massimo
Alcuni docenti..in tuttologia sostenevano la teoria piu scaldo piu carico.
magrinsi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 gennaio 18, 21:37   #78 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcodef
 
Data registr.: 05-04-2007
Messaggi: 931
http://batteryuniversity.com/learn/a...w_temperatures


Sent from my iPhone using Tapatalk
marcodef non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 18, 18:43   #79 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di milan
 
Data registr.: 11-01-2009
Residenza: bologna
Messaggi: 6.005
Citazione:
Originalmente inviato da magrinsi Visualizza messaggio
Alcuni docenti..in tuttologia sostenevano la teoria piu scaldo piu carico.
Forse se rileggi meglio...io non ho letto niente del genere.



Umberto
__________________
SONO DEI POLLI !
----------------
milan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 gennaio 18, 10:54   #80 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di magrinsi
 
Data registr.: 02-03-2008
Residenza: firenze
Messaggi: 2.577
Immagini: 8
Citazione:
Originalmente inviato da milan Visualizza messaggio
Forse se rileggi meglio...io non ho letto niente del genere.



Umberto
Se rileggi meglio ancora forse capisci che non parlavo di te.
magrinsi non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Lipo resistenza interna levens Batterie e Caricabatterie 6 07 agosto 13 19:52
resistenza interna celle gianmario Batterie e Caricabatterie 4 20 giugno 11 12:53
Misuara la resistenza interna telix636 Batterie e Caricabatterie 22 07 marzo 10 15:58
resistenza interna batterie antoniog222 Aeromodellismo Volo Elettrico 5 21 agosto 05 21:54
Calcolo Resistenza Interna Hannibal Aeromodellismo Volo Elettrico 15 06 maggio 05 16:44



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 20:10.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002