Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 giugno 11, 17:03   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di roberto76
 
Data registr.: 13-04-2011
Residenza: Arcole (VR)
Messaggi: 183
Question Scarica "alternativa" delle batterie Lipo

Mi sono trovato più volte nella situazione di tornare dal campo di volo con le batterie completamente cariche perchè non c'è stato modo di volare (mannaggia al vento) e quindi di dover portare le batterie alla carica di stoccaggio partendo dalla piena carica. Per farlo utilizzo la funzione Lipo Storage del suddetto caricabatterie ma il problema è che ci mette una vita e mezza scaldando di brutto il cb! La soluzione, o meglio un suggerimento, mi è giunto da un altro socio e consiste nel prendere una lampadina da 12 volt (quella dei fari delle auto per intenderci) e collegarci la batteria per scaricarla in modo più veloce. Il problema è di non portarla sotto la soglia critica dei 3V/cella. La mia domanda è: mentre eseguo la scarica in questo modo posso collegare al cavetto del bilanciatore della lipo il tester (come questo) e vedere "in tempo reale" la carica delle batteria? Secondo voi il metodo è sicuro o ci sono controindicazioni?

Ciao e grazie
roberto76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 giugno 11, 21:26   #2 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.747
Citazione:
Originalmente inviato da roberto76 Visualizza messaggio
Mi sono trovato più volte nella situazione di tornare dal campo di volo con le batterie completamente cariche perchè non c'è stato modo di volare (mannaggia al vento) e quindi di dover portare le batterie alla carica di stoccaggio partendo dalla piena carica. Per farlo utilizzo la funzione Lipo Storage del suddetto caricabatterie ma il problema è che ci mette una vita e mezza scaldando di brutto il cb! La soluzione, o meglio un suggerimento, mi è giunto da un altro socio e consiste nel prendere una lampadina da 12 volt (quella dei fari delle auto per intenderci) e collegarci la batteria per scaricarla in modo più veloce. Il problema è di non portarla sotto la soglia critica dei 3V/cella. La mia domanda è: mentre eseguo la scarica in questo modo posso collegare al cavetto del bilanciatore della lipo il tester (come questo) e vedere "in tempo reale" la carica delle batteria? Secondo voi il metodo è sicuro o ci sono controindicazioni?

Ciao e grazie
perchè ti vuoi complicare la vita, la lampadina si usava 20 anni fa, lascia perdere, se vuoi che il cb scaldi meno, programma la scarica ad un valore minore e lascia lavorare la ventola di raffreddamento che è li per quello
__________________
Massimo Bison
https://imgur.com/a/rZMlsqz
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto
massimob non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 giugno 11, 21:58   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.652
Citazione:
Originalmente inviato da roberto76 Visualizza messaggio
Mi sono trovato più volte nella situazione di tornare dal campo di volo con le batterie completamente cariche perchè non c'è stato modo di volare (mannaggia al vento) e quindi di dover portare le batterie alla carica di stoccaggio partendo dalla piena carica. Per farlo utilizzo la funzione Lipo Storage del suddetto caricabatterie ma il problema è che ci mette una vita e mezza scaldando di brutto il cb! La soluzione, o meglio un suggerimento, mi è giunto da un altro socio e consiste nel prendere una lampadina da 12 volt (quella dei fari delle auto per intenderci) e collegarci la batteria per scaricarla in modo più veloce. Il problema è di non portarla sotto la soglia critica dei 3V/cella. La mia domanda è: mentre eseguo la scarica in questo modo posso collegare al cavetto del bilanciatore della lipo il tester (come questo) e vedere "in tempo reale" la carica delle batteria? Secondo voi il metodo è sicuro o ci sono controindicazioni?

Ciao e grazie
Le batterie cariche le lascio così anche per due settimane.

Se le voglio scaricare, il mio metodo è molto "rude" ma veloce.
Lego il modello per la coda a un oggetto pesante e metto il motore al massimo. Naturalmente controllo la tensione della batteria con un voltmetro.
In ogni caso, se mi dimentico di controllare, l'esc taglia il motore alla tensione minima della batteria.

Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 11, 10:27   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di roberto76
 
Data registr.: 13-04-2011
Residenza: Arcole (VR)
Messaggi: 183
Citazione:
Originalmente inviato da massimob Visualizza messaggio
perchè ti vuoi complicare la vita, la lampadina si usava 20 anni fa, lascia perdere, se vuoi che il cb scaldi meno, programma la scarica ad un valore minore e lascia lavorare la ventola di raffreddamento che è li per quello
...così invece di 2 ore ce ne metto 4
roberto76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 11, 10:40   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gattodistrada
 
Data registr.: 19-01-2007
Residenza: Bergamo
Messaggi: 14.904
Invia un messaggio via MSN a gattodistrada
la scarica di stoccaggio serve solamente se non utilizzi le batterie per dei mesi... o anni..

che senso ha scaricare delle batterie a livello di stoccaggio la domenica per doverle ricaricare al venerdi....

lasciale tranquillamente cariche, che quando ti serve ci voli... se rimangono cariche per qualche giorno.. o settimana non le danneggi tranquillo!!!
__________________
Ciaooo da Fiorello.


https://www.facebook.com/fiorello.goletto

ad essere bravi piloti si arriva per gradi,se salti le tappe... trovi le talpe...
gattodistrada non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 11, 10:45   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di roberto76
 
Data registr.: 13-04-2011
Residenza: Arcole (VR)
Messaggi: 183
Citazione:
Originalmente inviato da Naraj Visualizza messaggio
Le batterie cariche le lascio così anche per due settimane.
ah si? io da niubbo mi tedio ogni volta e le scarico...per il momento non ho avuto bisogno di lunghi periodi di stoccaggio quindi, dici che lasciarle cariche da un weekend all'altro non le rovina?

Citazione:
Originalmente inviato da Naraj Visualizza messaggio
Se le voglio scaricare, il mio metodo è molto "rude" ma veloce.
Lego il modello per la coda a un oggetto pesante e metto il motore al massimo. Naturalmente controllo la tensione della batteria con un voltmetro.
In ogni caso, se mi dimentico di controllare, l'esc taglia il motore alla tensione minima della batteria.

Naraj.
si in effetti un metodo vale l'altro ma visto che per il momento uso la radio del mio maestro non l'ho con me a casa..vorrei però sapere se posso collegare al cavetto del bilanciatore un tester per vedere la carica in tempo reale, è fattibile secondo te?

grazie per le risposte e la pazienza...
roberto76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 11, 10:46   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di roberto76
 
Data registr.: 13-04-2011
Residenza: Arcole (VR)
Messaggi: 183
Citazione:
Originalmente inviato da gattodistrada Visualizza messaggio
la scarica di stoccaggio serve solamente se non utilizzi le batterie per dei mesi... o anni..

che senso ha scaricare delle batterie a livello di stoccaggio la domenica per doverle ricaricare al venerdi....

lasciale tranquillamente cariche, che quando ti serve ci voli... se rimangono cariche per qualche giorno.. o settimana non le danneggi tranquillo!!!
ok, mi hai tolto un pensiero, visto che capita spesso di caricarle e non volare...
roberto76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 11, 11:55   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di elegos
 
Data registr.: 10-06-2011
Residenza: Milano
Messaggi: 158
Citazione:
Originalmente inviato da Naraj Visualizza messaggio
Le batterie cariche le lascio così anche per due settimane.

Se le voglio scaricare, il mio metodo è molto "rude" ma veloce.
Lego il modello per la coda a un oggetto pesante e metto il motore al massimo. Naturalmente controllo la tensione della batteria con un voltmetro.
In ogni caso, se mi dimentico di controllare, l'esc taglia il motore alla tensione minima della batteria.

Naraj.
Ma il motore senza un'adeguata ventilazione non rischia di surriscaldarsi e quindi rovinarsi? (penso ai modelli con il motore DAVANTI all'elica, ovviamente).
elegos non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 11, 12:28   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.652
Citazione:
Originalmente inviato da elegos Visualizza messaggio
Ma il motore senza un'adeguata ventilazione non rischia di surriscaldarsi e quindi rovinarsi? (penso ai modelli con il motore DAVANTI all'elica, ovviamente).
Va ricordato che una temperatura di 60-70 gradi, viene sopportata bene da qualsiasi motore.
Nel caso particolare da te accennato, durante la scarica della batteria, puoi controllare (con alimentazione staccata) la temperatura del motore.

Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Chiedo consiglio "scarica " lipo! Lospartano Batterie e Caricabatterie 7 24 marzo 11 10:26
Differenza in "C" delle LiPo monkey_monkey Aeromodellismo Volo Elettrico 25 24 aprile 09 09:22
Realizzare "scarica batterie" da circa 300W rafpigna Circuiti Elettronici 18 21 giugno 07 09:26



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:14.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002