Visualizza messaggio singolo
Vecchio 23 giugno 11, 20:58   #3 (permalink)  Top
Naraj
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.652
Citazione:
Originalmente inviato da roberto76 Visualizza messaggio
Mi sono trovato più volte nella situazione di tornare dal campo di volo con le batterie completamente cariche perchè non c'è stato modo di volare (mannaggia al vento) e quindi di dover portare le batterie alla carica di stoccaggio partendo dalla piena carica. Per farlo utilizzo la funzione Lipo Storage del suddetto caricabatterie ma il problema è che ci mette una vita e mezza scaldando di brutto il cb! La soluzione, o meglio un suggerimento, mi è giunto da un altro socio e consiste nel prendere una lampadina da 12 volt (quella dei fari delle auto per intenderci) e collegarci la batteria per scaricarla in modo più veloce. Il problema è di non portarla sotto la soglia critica dei 3V/cella. La mia domanda è: mentre eseguo la scarica in questo modo posso collegare al cavetto del bilanciatore della lipo il tester (come questo) e vedere "in tempo reale" la carica delle batteria? Secondo voi il metodo è sicuro o ci sono controindicazioni?

Ciao e grazie
Le batterie cariche le lascio così anche per due settimane.

Se le voglio scaricare, il mio metodo è molto "rude" ma veloce.
Lego il modello per la coda a un oggetto pesante e metto il motore al massimo. Naturalmente controllo la tensione della batteria con un voltmetro.
In ogni caso, se mi dimentico di controllare, l'esc taglia il motore alla tensione minima della batteria.

Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando