Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo Mot. Scoppio On-Road


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 luglio 15, 22:42   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-11-2012
Residenza: Roma
Messaggi: 256
Probabile che vi sia pasta rossa per guarnizioni, o prodotti simili, vicino all'attacco di questo carburatore? Se così fosse non ci sarebbe nulla di anomalo in questo, molti la usano, certo non è bella da vedere ma può tornare utile in alcuni casi, se applicata efficacemente, e comunque non si può dire che possa essere la causa del bloccaggio, meno che mai anche se fosse molta, anzi, si "deforma" facilmente (in quanto è molto morbida) e viene via con poco.
Volevo far notare che il metodo di riscaldamento con un semplicissimo asciugacapelli può rivelarsi utile anch'esso, sebbene per scaldare vi siano modi e modi, quindi non va sottovalutato, magari concentrando il getto di aria calda nel punto desiderato (si, con un minimo di "fantasia", tappando parte del bocchettone di uscita o comunque incanalando l'aria calda in modo da concentrarla) ho sbloccato viti su viti, fossero esse bloccate per via della testa spanata o per via dei un fissaggio con il frenafiletti (anche quello forte), non serve mandare l'alluminio al punto di fusione o arrivare a 200ºC per sbloccare una vite ben serrata, in caso si tratti di un problema di viteria sul nottolino di fissaggio, solo che da quanto sta emergendo qui il problema sembra essere altrove.
sboronerosso non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 luglio 15, 09:13   #12 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di pappa
 
Data registr.: 04-09-2008
Residenza: Arezzo
Messaggi: 6.737
Basta montare la punta stretta sul Phoon e concentrare il getto , chi ha manualità magari ha in cassetta il saldatore a gas e con quello bastano 10 secondi

Per le viti bloccate/spanate il metodo migliore è quello del saldatore da stagno
__________________
SG 1 Professionale , H.M.I. Tempest , Spadaro Model 002 e Gran Visir dei modelli Vintage !
pappa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 luglio 15, 10:26   #13 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-07-2006
Messaggi: 66
Invia un messaggio via MSN a kartingboy
ok proverò
per adesso grazie a tutti
Spero di riuscire
kartingboy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 luglio 15, 17:31   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-07-2006
Messaggi: 66
Invia un messaggio via MSN a kartingboy
Missione compiuta

Finalmente sono riuscito!

E' bastato fare un po di leva con una chiave inglese fissa da 17 sulle sporgenze del corpo carburatore per riuscire a sbloccarlo.
Era ben "incancrenito" poichè c'e' voluta non pochissima forza per farlo ruotare.

Ora fase 2: Pulizia totale.

Ho comprato il set completo di o-ring in modo di cambiarli tutti. Come consigliate di procedere con l'operazione?

Ho letto di usare petrolio bianco e mettere a bagno tutto...

Concordate?
kartingboy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 luglio 15, 09:25   #15 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di pappa
 
Data registr.: 04-09-2008
Residenza: Arezzo
Messaggi: 6.737
.....sinceramente ho sempre avuto degli scarti di miscela un pò evaporata per lavare il carburatore , il petrolio bianco va benissimo ma poi aspetta che sia asciutto prima di mettere le nuove guarnizioni
Se lo vuoi oliare per favorire l'ingresso degli oring ( sarebbe meglio ) , io uso l'olio di vasellina oppure il WD 40 ( che a me non è che piaccia da morire ).
__________________
SG 1 Professionale , H.M.I. Tempest , Spadaro Model 002 e Gran Visir dei modelli Vintage !
pappa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 luglio 15, 20:04   #16 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-07-2006
Messaggi: 66
Invia un messaggio via MSN a kartingboy
lavaggio in corso

ho appena gettato tutto il motore nel petrolio bianco, fino a domani sera lo lascio a bagno.

Una volta asciugato e ripulito devo trattare i cuscinetti in qualche modo specifico?

C'e' qualche altra attenzione che devo porgere durante il rimontaggio?
kartingboy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 luglio 15, 09:17   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di losisi
 
Data registr.: 05-05-2006
Residenza: Siena ( e sottolineo: SIENA )
Messaggi: 4.583
Citazione:
Originalmente inviato da kartingboy Visualizza messaggio
ho appena gettato tutto il motore nel petrolio bianco, fino a domani sera lo lascio a bagno.

Una volta asciugato e ripulito devo trattare i cuscinetti in qualche modo specifico?

C'e' qualche altra attenzione che devo porgere durante il rimontaggio?

attenzione al "verso" della biella quando la rimonti sull'albero ( ma, se non l'hai scoppiata dal pistone, non ci dovrebbero essere dubbi )

quanto ha girato il motore? quanto è stato fermo ? ....i cuscinetti, personalmente, li cambierei...
__________________
Simone
losisi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 luglio 15, 11:42   #18 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-07-2006
Messaggi: 66
Invia un messaggio via MSN a kartingboy
il pistone e biella non sono stati toccati.
Il motore è stato preso usato, posso postare alcune foto del cielo pistone in modo che possiate valure meglio lo stato attuale.

Per smontare i cuscinetti penso siano necessari degli estrattori che non possiedo...
kartingboy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 luglio 15, 17:27   #19 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di pappa
 
Data registr.: 04-09-2008
Residenza: Arezzo
Messaggi: 6.737
Prima di smontare i cuscinetti dovresti capire se hanno preso del gioco

controlla dentro al carter nello scasso per far passare la biella in basso , se in quel punto c'è dello sporco allora il motore non è stato curato , se è bello pulito meglio

non ci devono assolutamente essere tracce di ruggine meglio controllare due volte che una

Se i cuscinetti e il piede della biella non hanno giochi eccessivi puoi continuare a divertirti senza problemi , per verificare il gioco della biella basta infilarla a secco nel suo bottone di manovella nell'albero e verificare che non abbia gioco , un decimo è già tanto ma dovresti sentire i più esperti come MAGU
__________________
SG 1 Professionale , H.M.I. Tempest , Spadaro Model 002 e Gran Visir dei modelli Vintage !
pappa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 luglio 15, 01:45   #20 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-07-2006
Messaggi: 66
Invia un messaggio via MSN a kartingboy
HO ripulito tutto e messo su tavolo per le verifiche del caso. I pezzi sono ancora smontati.
L'imbiellaggio non l'ho toccato ma noto che il manovellismo sul punto di transizione dal pms a "inizio discesa pistone" emette un clac e si impunta, costringendomi a esercitare piu forza per far continuare la corsa del motore. Sul pmi non c'e' nessun problema scorre bello libero.
Non vorrei ci sia qualche problema ai cuscinetti o alla gabbia rulli del pistone
kartingboy non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
carburatore picco p3 basic... Aiuto!! memespeed Automodellismo 4 13 settembre 14 16:26
ricambio per carburatore Picco .61RE Paolone63 Aeromodellismo Volo a Scoppio 20 31 dicembre 11 17:17
Aiuto smontaggio hs 475 hb SIMONE 84 Radiocomandi 5 21 novembre 10 16:08
problema smontaggio picco .26 max Luka95 Automodellismo Mot. Scoppio Off-Road 37 04 giugno 10 16:12
smontaggio carburatore cri Elimodellismo Principianti 2 15 marzo 06 10:48



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:06.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002