Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 luglio 10, 08:10   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Swoose
 
Data registr.: 04-06-2007
Residenza: Fano
Messaggi: 814
Presa di pressione .25 FX

Salve a tutti, al mondiale combat in Germania mi è capitato di vedere degli OS Max .25 FX con la presa di pressione nel carter... con questa configurazione si ottengono dei vantaggi? ed in che termini.

ciao cla
Icone allegate
Presa di pressione .25 FX-os-fx.jpg  
Swoose non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 luglio 10, 21:34   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ev2driver
 
Data registr.: 15-07-2008
Residenza: Brescia
Messaggi: 163
Invia un messaggio via MSN a ev2driver
La presa nel carter ha una maggiore pressione rispetto a quella derivata dallo scarico.
Quindi la carburazione è meno sensibile ad accelerazioni, ed al cambio di livello in serbatoio.
In pratica non seguendo il combat, non so se ci sono altri motivi particolari.
Ovvio inoltre che così si può correre senza marmitta come si faceva fino agli anni '70
ev2driver non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 luglio 10, 00:45   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-04-2009
Residenza: Gallarate
Messaggi: 1.157
Presa pressione

Presumo che utilizzino una presa di pressione dal carter forse perche, presa dalla marmitta, prima di tutto c' e' il rischio che l' olio esausto dello scarico inquini leggermente la miscela nel serbatoio e inoltre al variare del regime di rotazione varia anche la pressione sempre nel serbatoio. Prendendo la pressione dal carter, che e' una pressione pulsante utilizzando una pompa tipo " PERRY " si puo regolare la pressione e di conseguenza regolare la mandata come si vuole e inoltre questa pressione e' costante e non influenzata dal regime di rotazione. Questo e' il mio parere.
73 de IK2DUR Alvise.
IK2DUR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 luglio 10, 08:44   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Swoose
 
Data registr.: 04-06-2007
Residenza: Fano
Messaggi: 814
Grazie per le risposte, in effetti ultimamente nel combat si cerca la regolarità e la costanza di prestazioni, il mio dubbio è se i gas freschi di una camera di manovella con un volume "così piccolo" possano essere influenzati.
Purtroppo la foto non è molto chiara, la presa di pressione è posizionata ad <ore 3> guardando il motore da dietro e sbirciando non ho visto una pompa, cosa che suppongo sia indispensabile...visto che un combat punta alla semplicità, economicità ed alla leggerezza qualche vantaggio dovrà pure esserci ma non vorrei supporre troppo.
Sapreste indicarmi una piccola "Perry" adatta allo scopo?

Grazie cla
Swoose non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 luglio 10, 17:05   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-04-2009
Residenza: Gallarate
Messaggi: 1.157
pompe perry

Se cerchi PERRY PUMP trovi quello che ti interessa. Quelle a vibrazione non sono mai riuscito a farle funzionare mentre quelle da attaccare al carter vanno benissimo. Attenzione, una e' adatta per alcoole metilico mentre un' altra per benzina. Spero di esserti stato utile.
73 de IK2DUR Alvise.
IK2DUR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 luglio 10, 20:51   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Swoose
 
Data registr.: 04-06-2007
Residenza: Fano
Messaggi: 814
Grazie per le info, se mi imbarco in questa prova condividerò i risultati

ciao cla
Swoose non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 luglio 10, 22:40   #7 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Citazione:
Originalmente inviato da Swoose Visualizza messaggio
Salve a tutti, al mondiale combat in Germania mi è capitato di vedere degli OS Max .25 FX con la presa di pressione nel carter... con questa configurazione si ottengono dei vantaggi? ed in che termini.

ciao cla
La presa dal carter, solitamente o dal centro del tappo oppure da una delle viti di fissaggo del tappo stesso, è una presa di alta pressione.
E' abbastanza critica in quanto soggetta alle fluttuazioni di pressione indotte dal movimento del pistone che crea la pressione appunto nella fase di espansione, cioè quando scende.
Per converso è quella che "spinge" di più e che maggiormente mette in pressione il serbatoio con conseguente maggior quantità di miscela avviata al carburatore nell'unità di tempo.
Ne consegue una maggior criticità di carburazione ma pure un' aumento del numero di giri.
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 luglio 10, 01:08   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-04-2009
Residenza: Gallarate
Messaggi: 1.157
valvola non ritorno

Fai per fare quello che dici tu serve una valvola di non ritorno o unidirezionale. Nelle mie varie prove pazze ho fatto anche quello e ti posso garantire che nel serbatoio si crea una pressione di qualche bar, a mio parere troppo alta per un regolare e buon funzionamento de motore e infatti ho abbandonato subito l' idea e ho messo una Perry che va benissimo. Una piccola modifica consiste nel mettere sul tubetto che entra nel carburatore una T , un tubetto con un foro del 0,4 che riporta l' eccedenza di miscela nel serbatoio, modifica che ho fatto sull' O.S. 120 surpass, quello con il compressore volumetrico che era molto critico nella carburazione e che spesso si piantava ma ora va benissimo.
73 de IK2DUR Alvise.
IK2DUR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 luglio 10, 07:29   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-03-2009
Messaggi: 1.980
Valvole ?!

I motori YS 60/61 2tempi utilizzavano una pompa ad alta pressione integrale al motore che gonfiava addirittura i serbatoi....ma era la condizione essenziale perche' funzionasse tutto in modo eccellente.
La pressione dal carter e' sempre stata usata fin dai tempi antichi per permettere di usare venturi di diametro maggiore, la sola ragione dell'aumento di potenza (se poi aumenta senza cambiare nulla vuol dire che gia' prima era troppo grosso e andava male...).
Naturalmente senza nessuna valvola, perche' non vedo come possa tornare indietro qualcosa dal momento che la pressione e' sempre maggiore di quella atmosferica (finche' il motore gira, dopo chissene...)
Renato Privitera non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 luglio 10, 10:03   #10 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-02-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 3.673
Immagini: 2
Ok che più il delta è alto tra pressione serbatoio e atmosferica puù la carburazione sarà costante, anchese difficoltosa da trovare, ma ciò può dipendere anche dallo spillo.
Non credo sia necessari una valvola di non ritorno in quanto il pistone in discesa crea pressione nel carter (con luci chiuse) per un "tempo" che mediamente è di 65 gradi, mentre nel "tempo" di risalita si hanno 35 gradi di depressione, quindi a favore della pressione si hanno comunque 30 gradi.
Se si vuole ovviare all'effetto depressione basta prendere l'alta pressione a ore 3 del carter nella zona tra i 2 cuscinetti dove la fasatura dell'albero fungerà da "apri/ chiudi" consentendo il passaggio soltanto in pressione,
Il tubo di ritordo tramite la T à efficacia soltanto in caso di serbatoio NON sotto pressione quindi impianto con pompa perry.
Cosa essenziale per far funzionare un impianto ad alta pressione è la forma del serbatoio che dovrebbe essere il più possibile "indeformabile" alla pressione.
__________________
Esperienza : una parola usata per dare un nome ai propri sbagli
http://maguguglielmo.jimdo.com il motore nei particolari
magu non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
presa di pressione calmato jessettino Aeromodellismo Volo a Scoppio 2 01 giugno 09 13:51
Presa di pressione coperta franco62 Aeromodellismo Principianti 3 27 ottobre 08 15:05
presa di pressione GiluXige Aeromodellismo Volo a Scoppio 7 19 novembre 07 10:41
Scarico e presa di pressione skiocink Elimodellismo in Generale 6 27 febbraio 05 00:34
Presa di Pressione mapiso Aeromodellismo 2 08 marzo 04 16:54



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:13.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002