Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 agosto 09, 21:27   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Limbox
 
Data registr.: 28-03-2006
Residenza: Rimini
Messaggi: 4.699
Invia un messaggio via MSN a Limbox
Citazione:
Originalmente inviato da il_biplano Visualizza messaggio
Considerazione mia:

Certo che se bisogna diventare "ebeti" per carburare o settare un motore...avrà pure più potenza degli altri, ma con quello che se li fanno pagare, compri un altro motore magari un po' più grosso di cilindrata, e non perdi tempo e giornate a carburare anzichè volare.
A volte sembra proprio una "moda"...

...sempre e solo considerazione mia.
Non capisco tutta questa difficoltà a carburare lo yamada. O avete sempre avuto motori carburati di fabbrica.... non lo so, avete mai carburato un due tempi da 2,5 cc è sicuramente peggio. Lavoriamo un pochino e poi se avete dei problemi c'è Marco hehe
__________________
- L'EVAPORATO - https://dcmodelsrc.weebly.com/
http://www.lafenicerimini.it
Chi si ferma.... precipitaaaaaaaa.
Limbox è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 agosto 09, 21:38   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di il_biplano
 
Data registr.: 20-06-2009
Residenza: Un palmo fuori della cartina (TV)
Messaggi: 3.947
QUOTO: salviamo le maiale !!!
il_biplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 agosto 09, 09:54   #13 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Marco m&m
 
Data registr.: 09-07-2005
Residenza: Rimini
Messaggi: 6.645
Che gli Yamada piccoli siano un pelino più difficili da carburare la prima volta è un dato di fatto. Ci vuole un po' di esperienza e di pazienza.
Per prima cosa c'è da dire che la vite a fianco delllo spillo non è vero che non regola la carburazione. Lo fa eccome. Naturalmente agendo sull'aria invece che sulla miscela(come un controspillo) è molto sorda e normalmente bisogna muoverla parecchio per ottenere risultati. Un'altra cosa è che in questi motori è difficile capire bene se, quando il passaggio non è ottimale, è grasso o magro perchè in entrambi icasi spesso il motore "batte" violentente.
Va da se che la carburazione ottimale è un mix fra la3 componenti della carburazione (max,min, pressostato).
Io agisco così. Cerco di carburare al massimo poi aggiusto minimo e passaggio dalla vite. In terza battuta e solo nel caso non riesca con spilo e vite minimo, muovo il pressostato. Tenete presente che questo è sensibilissimo e movimenti minimi creano variazioni di funzionamento notevoli.
In genere con la regolazione di scatola del pressostato (circa a filo della struttura), il massimo è 1-1,25giri mentre il minimo è parecchio aperta (di solito la vite è anche oltre i 4 giri).
Una cosa molto importante è avere molta pazienza e non essere frettolosi. Spesso la voglia di andare in volo ci porta a farlo quando il motore non è a posto. Questi motori una volta carburati sono perfetti e non necessitano più nulla per molto molto tempo.
Per ultimo dico che una volta avviati, prima di accelerare, vanno fatti girare per un po' scaldandoli bene e soprattutto la prima accelerata non fatela mai di colpo. Quasi sempre il motore "ciocca" e si spegne, spesso anche svitando l'elica (molto più ovviamente se il motore non è carburato). Quando si mette in moto bisogna accelerare gradualmente tornano al minimo se si sente che il motore non reagisce perfettamente. Dopo una 20ina di secondi di solito comincia a funzionare alla perfezione e si possono fare passaggi minimo>massimo repentini.

Ps- Io fino a lunedì sono in ferie e non mi connetto. Scusate se non risponderò celermente.
__________________
Ciao da Marco m&m

"Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice!"
Marco m&m non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 agosto 09, 10:14   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Airwolf 90
 
Data registr.: 30-11-2007
Residenza: Trinitapoli (BT)
Messaggi: 746
Grazie Marco, sei stato molto chiaro e capisco che non avendo il motore davanti, non puoi dirmi di più!!!
Farò altre prove e vedrò!
E' il mio primo yamada, ho sempre avuto OS 4T e non ho mai avuto problemi a carburarli cari "professori"!!!
Airwolf 90 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 agosto 09, 10:22   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mosingo
 
Data registr.: 08-01-2005
Residenza: Sardegna
Messaggi: 1.629
Benvenuto fra i nostri! Cioè tra quelli che sono impazziti con gli Ys prima di capirci qualcosa. Nel mio caso con lo YS110S identico al tuo, avevo minimo e massimo e passaggio perfetti ma dopo che scaldava un po', si spegneva. Dopo 3 mesi e aver cambiato serbatoio, tubi e tubetti, filtri, valvola unidirezionale e quantaltro e aver stretto tutti i bulloni, non ne cavavo piede e mi rivolsi ad un amico abile yamadista che, dopo un po' anche lui disperato, ha sostituito tutte le guarnizioni originali e, come per incanto, è diventato un orologio.
Non penso sia il tuo caso, il mio aveva un difetto a qualche guarnizione, ora non lo tocchiamo più da mesi e va sempre bene.
Il mio setup è:
Elica 16x6 APC
minimo 2200 giri e max 10200 giri (troppi per i 40° estivi sardi) con vite minimo a 3 -3,2 gir circa e spillo massimo a 1,7 giri (ingrassato a circa 2 giri scarsi il max ora in estate). Il pressostato (l'avevo pure smontato poichè pensavo fosse difettoso) non me lo ricordo ma inizialmente aveva il tuo stesso difetto, ho risolto chiudendolo un pochino (a memoria circa un giro). Comunque anchio ho sempre seguito i consigli di Marco, il mio guru degli YS.
Ultimo consiglio, scusa se mi dilungo, se tocchi il pressostato segnati la posizione originale, altrimenti potresti impazzire ulteriormente e,ad ogni variazione di spillo (vai di circa 1/4 di giro alla volta), attendi almeno 20 secondi primi di accellerare.
mosingo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 agosto 09, 10:37   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Airwolf 90
 
Data registr.: 30-11-2007
Residenza: Trinitapoli (BT)
Messaggi: 746
Grazie, proverò anche il tuo setup, spero di riuscire a farlo andare!
Airwolf 90 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 gennaio 19, 16:00   #17 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-01-2011
Messaggi: 261
Ciao a tutti ho un problema con uno yamada fez 110 come tolgo la pipetta della candela si spegne e non da segni di carburazione grassa o magra ma con la pipetta inserita gira a meraviglia ... come candela ho una yamada 4
raffaele90 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 gennaio 19, 23:36   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di francescovetto
 
Data registr.: 30-11-2009
Residenza: Latina
Messaggi: 690
Citazione:
Originalmente inviato da raffaele90 Visualizza messaggio
Ciao a tutti ho un problema con uno yamada fez 110 come tolgo la pipetta della candela si spegne e non da segni di carburazione grassa o magra ma con la pipetta inserita gira a meraviglia ... come candela ho una yamada 4
Ciao. Hai già provato a cambiare la candela? Prova anche una os f. Che miscela usi? Quanto olio e quanto nitro?
francescovetto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 gennaio 19, 23:43   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di larios
 
Data registr.: 03-03-2007
Messaggi: 273
Io possiedo un 91ac e mi ricordo che non ne voleva sapere di stare in moto , la miscela aveva "solo" il 10 % di nitro , poi ho letto attentamente le istruzioni , cosa che dovevo fare prima , ho usato miscela al 20% di nitro ed ha incominciato a girare come un orologio

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
larios non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 gennaio 19, 10:03   #20 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-01-2011
Messaggi: 261
Ciao no la miscela è al 25 di nitro e monta una candela yamada 4


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
raffaele90 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Yamada 110 Airwolf 90 Aeromodellismo Volo 3D 70 02 giugno 08 07:56
Yamada 110 S mosingo Aeromodellismo Volo 3D 5 18 aprile 07 15:39
Yamada 110 ilmere Aeromodellismo Volo 3D 19 21 febbraio 07 08:43
yamada 110 ginopilotino Aeromodellismo 2 29 ottobre 04 22:19



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 12:03.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002