Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 28 ottobre 11, 14:10   #121 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-10-2011
Residenza: Giubiasco
Messaggi: 9
grazie mille

io inizio a guardare ... se trovo qualcosa posto la mia idea di setup e, per sicurezza, vi chiederò conferma

Cerco i dati mancanti della velocità di stallo... mi sembra di averli trovati una volta ma non sono sicuro...
thekillerch non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 ottobre 11, 18:03   #122 (permalink)  Top
Rivenditore - B.C.M. Power & Tools
 
L'avatar di claudio476
 
Data registr.: 28-09-2004
Residenza: Veroli (Fr)
Messaggi: 2.722
Citazione:
Originalmente inviato da thekillerch Visualizza messaggio
bel modellone!!

rigurado alla tabella delle motorizzazioni vado a memoria:

Glider: 80-150W Kg
Riproduzioni/trainer: 120-180W/Kg
Acrobatici classici: 180-250W/Kg
Acro-3D:250-350W/Kg

Il modello in questione rientra per me nella seconda categoria, bisogna però stimare il peso ODV, se pesa 2500 a vuoto, credo che 500 grammi se ne vadano in motororizzazione,esc e batterie, altri 500 gr per attrezzature fpv, siamo a 3500gr.
Serve quindi un motore capace di dare all'elica: 420-630W, calcolando una certa perdita in efficienza del motore , diciamo un 25% portiamo il tutto a 525-800W

mettiamo di usare 4 celle e dividiamo per 16volt, otteniamo 32-50A

bbeeeeeene... ora tocca trovare un motore che ti dia quei watt e che spinga un elica decente per quel modello, minimo da 14", direi un Kv di circa 700-800 o simile e che regga 30A continui e/o 60A di picco.

Tutto questo ragionamento conferma le considerazioni di nick, ora devi solo trovarti un motore che soddisfi i requisiti, credo che un motore ideale abbia una massa di almeno 150gr....
__________________
www.quattrociocchi.it (aeromodellismo,fotografie,energie,varie ed eventuali..)
[Fusione Fredda, come spiegarla a mia nonna]

claudio476 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 ottobre 11, 18:40   #123 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-10-2011
Residenza: Giubiasco
Messaggi: 9
Citazione:
Originalmente inviato da claudio476 Visualizza messaggio
bel modellone!!

rigurado alla tabella delle motorizzazioni vado a memoria:

Glider: 80-150W Kg
Riproduzioni/trainer: 120-180W/Kg
Acrobatici classici: 180-250W/Kg
Acro-3D:250-350W/Kg

Il modello in questione rientra per me nella seconda categoria, bisogna però stimare il peso ODV, se pesa 2500 a vuoto, credo che 500 grammi se ne vadano in motororizzazione,esc e batterie, altri 500 gr per attrezzature fpv, siamo a 3500gr.
Serve quindi un motore capace di dare all'elica: 420-630W, calcolando una certa perdita in efficienza del motore , diciamo un 25% portiamo il tutto a 525-800W

mettiamo di usare 4 celle e dividiamo per 16volt, otteniamo 32-50A

bbeeeeeene... ora tocca trovare un motore che ti dia quei watt e che spinga un elica decente per quel modello, minimo da 14", direi un Kv di circa 700-800 o simile e che regga 30A continui e/o 60A di picco.

Tutto questo ragionamento conferma le considerazioni di nick, ora devi solo trovarti un motore che soddisfi i requisiti, credo che un motore ideale abbia una massa di almeno 150gr....
ci provo.... grazie mille!
thekillerch non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 novembre 11, 17:11   #124 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di masterchief
 
Data registr.: 17-11-2011
Messaggi: 9
Ciao a tutti,
vorrei chiedere dei consigli. Mi è stato regalato un aliante palio pro nuovo marca scorpio, senza alettoni e in versione aliante puro. Anche se è un modello vecchiotto mi piacerebbe motorizzarlo, visto che di solito volo in pianura. Che tipo di motorizzazione posso utilizzare? Io avevo pensato a questi motori:
HobbyKing R/C Hobby Store : Turnigy D3548/4 1100KV Brushless Outrunner Motor
HobbyKing R/C Hobby Store : Turnigy 3639 Brushless Motor 1100kv
Ho pensato a questi motori non tanto per la potenza ( forse eccessiva), quanto per la possibilità di mettere un po di peso sul muso. Il palio pesa circa 1Kg vuoto. Sarei intenzionato ad utilizzare una 2650 3/s o 4/s, ed un elica folding 13/8 o 12/7.
Ringrazio tutti per eventuali consigli
masterchief non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 novembre 11, 17:58   #125 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di masterchief
 
Data registr.: 17-11-2011
Messaggi: 9
sarei disposto ad utilizzare anche un complesso motore e batteria piu contenuto, in termini di peso e potenza. Dispongo anche di una 2200 3/s. Grazie a tutti
masterchief non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 novembre 11, 18:34   #126 (permalink)  Top
Rivenditore - B.C.M. Power & Tools
 
L'avatar di claudio476
 
Data registr.: 28-09-2004
Residenza: Veroli (Fr)
Messaggi: 2.722
Citazione:
Originalmente inviato da masterchief Visualizza messaggio
sarei disposto ad utilizzare anche un complesso motore e batteria piu contenuto, in termini di peso e potenza. Dispongo anche di una 2200 3/s. Grazie a tutti
Per un aliante probabilmente sceglierei un motore con KV più basso privilegiando l'autonomia, per ogni Kg di peso servono 80-100W per salite dolci, 180W per avere molto più pepe, il motore linkato riporta 900W una cosa veramente esagerata (ammesso che sia vero il valore...)!
__________________
www.quattrociocchi.it (aeromodellismo,fotografie,energie,varie ed eventuali..)
[Fusione Fredda, come spiegarla a mia nonna]

claudio476 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 novembre 11, 22:19   #127 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-02-2008
Residenza: torino
Messaggi: 126
Smile Aiutino

Posso porre una domanda da inesperto ?
Volendo motorizzare elettrico una riproduzione (biplano) con a.a. di circa 140-150 cm. ed un peso a vuoto di circa 3,2-3,4 Kg. qualcuno mi potrebbe suggerire a spanne un motore più o meno adeguato ?
Potenza, Kv e magari anche un'elica ?

Ne sarei grato
rufy-one non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 febbraio 12, 16:58   #128 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di colinblu
 
Data registr.: 14-03-2011
Residenza: Bergamo
Messaggi: 180
qualcuno gentilmente sa dirmi csa significa il puntino rosso a fianco al motore scelto ??
lo si vede anche nel'immagine allegata ad inizio post!!!
colinblu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 aprile 12, 19:41   #129 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-03-2009
Residenza: AL
Messaggi: 378
Domanda da inesperto..... :o:

Vorrei motorizzare elettricamente un aliante da pendio da utilizzare in pianura decollando da terra con un dolly peso in ordine di volo circa 5,7 kg apertura alare mt. 4,00
Domanda :
potenza del motore ?
che KV dovrebbe avere ?
e magari anche una dritta sull'elica ripiegabile da utilizzare.
Grazie anticipate x l'aiuto

Alexander44 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 aprile 12, 16:29   #130 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-09-2006
Residenza: Benevento, Italy
Messaggi: 686
Immagini: 14
Inizio a buttare li' dei dati...

Citazione:
Originalmente inviato da Alexander44 Visualizza messaggio
Vorrei motorizzare elettricamente un aliante da pendio da utilizzare in pianura decollando da terra con un dolly peso in ordine di volo circa 5,7 kg apertura alare mt. 4,00
Domanda :
potenza del motore ?
che KV dovrebbe avere ?
e magari anche una dritta sull'elica ripiegabile da utilizzare.
Grazie anticipate x l'aiuto

Inizio a buttare li' dei dati, spero, ragionevoli.
Guardamdo la tabella di qualche post piu' sopra, per un aliante ci vogliono da 80 a 150 Watt per Kilogrammo di peso, ma peso effettivo, cioe' peso che va in volo.
Ora, il peso che ci hai indicato, e' quello dell'aliante senza motore ?
Se si', bisogna considerare il peso finale, che aumentera' almeno di mezzo kilo, se non un Kilo (motore, batteria, elica pieghevole, regolatore, castello motore, colla, viti).

Se consideriamo 6,7 Kg in ordine di volo, ci vorranno 6,7 * 150 = 1005 Watt. Insomma, ci vuole un bel Kilowatt. Potrebbero sembrare tanti, ma dovendo partire da terra, ci vogliono.
Kv del motore ? Direi basso : da 1000 a 750. Questo perche' io farei andare questo motore ad almeno 4 celle, si risparmia sulla corrente.
Elica : la piu' grande possibile, piu' e' grande piu' e' efficiente, compatibilmente con :
dimensioni del muso : quando si ripiega, non deve toccare le ali ;
altezza da terra del mezzo sul dolly : l'elica non deve toccare per terra
Assorbimento di corrente : non bisogna superare la corrente massima ammessa nel motore / batteria / regolatore.

Corrente massima : a 4 celle, tensione nominale diciamo di 14,8 volts, abbiamo : 1000 / 14,8 = 67,qualcosa Ampere. Quindi ci vorra' un regolatore almeno da 80 Ampere, ma io esagererei, usando un 90 o 100 A.
Scusate, devo scappre, ma poi torno qui e ne discutiamo.
Ciao a tutti.
__________________
"...eeeeh ballo, ballo e sono in volo
sto volando con il vento che mi porterà da te..." (RAF).
Nick73 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Motori Radiali consulenza gratuita. Radial Engines Aeromodellismo Volo a Scoppio 4 06 maggio 10 21:36
Consulenza gratuita per la progettazione e costruzione dei motori radiali... Radial Engines Aeromodellismo Volo a Scoppio 17 17 febbraio 09 22:37
simplex3d e drivecalculator : cosa seleziono ? glonline Aeromodellismo Volo Elettrico 1 25 luglio 06 01:38
Consulenza ad un neofita su componenti motore elet jambè Aeromodellismo Volo Elettrico 11 29 settembre 05 15:39



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:26.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002