Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 22 giugno 10, 14:43   #31 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di cecco
 
Data registr.: 11-04-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 7.608
Citazione:
Originalmente inviato da Naraj Visualizza messaggio
Da quello che scrivi, sembra che il bec sia sotto dimensionato rispetto alla corrente assorbita dai servi.
Con un bec che fornisce più corrente, l'uso del condensatore dobrebbe risultare inutile.

Naraj.
Assolutamente si!!!!!! E' il bec nell'esc (brushed) dell'easy glider che pur promettendo 2A non regge i 4 servi necessari........ quando deciderò di riallestirlo (bruciato un servo alla prima uscita in pendio .... ma dopo 4 anni di voli e avermi fatto da scuola che un servo muoia ci stà pure) sicuramente ci metterò dentro un ubec separato ... sull'aliante che ho appena finito di montare ci ho schiaffato subito un pacchetto separato per la rx e ho disabilitato il bec ......

Purtroppo spesso i bec integrati nel regolatore sono indispensabili ma io ho imparato a guardarli sempre con sospetto
__________________
.


Non si è mai troppo vecchi per imparare, non si è mai troppo giovani per insegnare.....
cecco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 giugno 10, 14:11   #32 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-06-2009
Messaggi: 18
ah no??

Spektrum RC
ares636 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 giugno 10, 15:53   #33 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.069
Secondo il mio modesto parere c'è da distinguere i due casi:
1) aereo piccolo con necessità di BEC integrato allora è necessario prendere un regolatore che fornisca sul bec corrente sufficiente e magari mettere un condensatore da 470 microfarad giusto per sopperire un po' ai cali (gli ESC comunque questi condensatori già li hanno ma magari sottodimensionati)
Nel caso di 4 celle, tuttavia, le cose si complicano perchè i BEC integrati normalmente sono di tipo lineare e devono dissipare troppo per cui rischiano di andare in protezione
2) Aereo grande ESC da 50 A in su... pacco batterie (2 LIFE) esterno e BEC lineare ben dimensionato sono la cosa migliore in assoluto, ogni altra soluzione è un compromesso: i BEC switching danno ripple, le batterie NiMh calano troppo all'improvviso.
Poi i compromessi ogni tanto si accettano ma non ditemi che in un modello dove c'è un regolatore da 150A non si trova il posto per un pacco batterie..
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 10, 00:26   #34 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di capediablo83
 
Data registr.: 09-12-2008
Residenza: Ancona
Messaggi: 1.111
Citazione:
Originalmente inviato da romoloman Visualizza messaggio
Poi i compromessi ogni tanto si accettano ma non ditemi che in un modello dove c'è un regolatore da 150A non si trova il posto per un pacco batterie..
Esistono, esistono.. F5D. A volte spazio non c'è.
__________________
Francesco
Associazione Aeromodellistica Ancona
"Perchè... capito.. se un attimo il cervello ti fa clic lui fa BOOM!" Noto Anonimo Cesenate
capediablo83 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 luglio 10, 00:56   #35 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di greg89
 
Data registr.: 06-10-2007
Residenza: Asti
Messaggi: 7.996
confermo, negli f5d, seppur sia richiesto un 120-150A di regolatore, di spazio in più non esiste.... ovvio che quando il valore del m odello è alto, meglio investire 150g di peso e andare sul sicuro...
__________________
se ti metti a discutere con un idiota, non andare avanti.. ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza..
greg89 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 luglio 10, 10:12   #36 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di capediablo83
 
Data registr.: 09-12-2008
Residenza: Ancona
Messaggi: 1.111
Citazione:
Originalmente inviato da greg89 Visualizza messaggio
confermo, negli f5d, seppur sia richiesto un 120-150A di regolatore, di spazio in più non esiste.... ovvio che quando il valore del m odello è alto, meglio investire 150g di peso e andare sul sicuro...
Ahahahahahahah! Oppure inizi a fargli l'assicurazione! Ahahahahahah! Vedremo che si può fare!
__________________
Francesco
Associazione Aeromodellistica Ancona
"Perchè... capito.. se un attimo il cervello ti fa clic lui fa BOOM!" Noto Anonimo Cesenate
capediablo83 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 settembre 10, 12:13   #37 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-09-2010
Residenza: grosseto
Messaggi: 8
ottimo post
lucagr non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 10, 00:26   #38 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Leonardo M.
 
Data registr.: 05-06-2009
Residenza: Firenze
Messaggi: 275
Ho finito un aliante a 6 servi (di cui 2 digitali) di medie dimensioni. L'aliante è equipaggiato con regolatore da 60A con incluso BEC lineare da 3A e batteria LIPO 3 celle da 2300mAh, ricevente a 2,4 Ghz. Facendo un calcolo delle correnti max di ciascun servo (misurati col software del francese) si arriva ad un carico massimo di 3,6A, avevo optato perciò per un BEC switching da 5A esterno che ho acquistato. Pesa 37g ed è completamente schermato + toroide.
Prima di montarlo (occupa spazio), ho provato a misurare la corrente media reale assorbita da tutti i servo (senza sforzo aereodinamico) + ricevente in movimento; risultato: poco meno di 1 Amper. Per il momento sto volando con il BEC lineare, ripromettendomi di fare alcune prove di assorbimento istantaneo del sistema (ci vuole un oscilloscopio con memoria), che potrebbe avere picchi elevati. Quando le farò, proverò a contribuire aggiungendo dati reali a questa discussione.
Leonardo M. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 novembre 10, 21:39   #39 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pan72
 
Data registr.: 10-11-2010
Residenza: verona
Messaggi: 142
mai avuto le idee così chiare ottimo
pan72 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 novembre 10, 15:08   #40 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-02-2008
Residenza: cagliari
Messaggi: 1.695
Citazione:
Originalmente inviato da greg89 Visualizza messaggio
Innanzi tutto che cosa è un BEC?
BEC sta per Battery Elimination Circuit ed è esattamente quello che è. Un circuito che permette di eliminare una batteria ni-cd o ni-mh dedicata all'alimentazione della ricevente.
Infatti queste batterie hanno valori di voltaggio molto diversi a seconda se siano cariche o scariche, e creano non pochi problemi a tutti gli apparati che richiedono una quantità di tensione giusta e costante.

Che cosa fa un BEC?
è un circuito che può essere interno al regolatore brushless o brushed(riguardante a regolatori dotati di bec), oppure esterno(cioè un circuito separato dal regolatore essendo quest'ultimo OPTO, cioè dedito alla sola gestione del motore e non all'alimentazione della ricevente, necessità per cui anch'esso di alimentazione, come un servocomando), ma in entrambe i casi, il sopradetto circuito, sfrutta la fonte in entrata, anche se di maggiore voltaggio, per convertirla ad una tensione e amperaggio, talvolta selezionabili manualmente, che a noi sia sufficiente e\o vada bene per l'uso che ne dobbiamo fare.

Qual è la differenza tra il BEC linear e il BEC switching?

Semplicemente il modo in cui questi lavora..
Il lavoro del BEC linear è quello di prendere la tensione di ingresso (11.1V su una lipo 3S) e convertirla in uscita a 5V. Il problema è che deve smaltire i 6.1V in eccesso.. e per fare questo li converte in calore, il chè non è una buona cosa, essendo il nostro nemico maggiore..
Generalmente questi linear BEC sono progettati per garantie max 2-3 Amps..
però quello che i produttori non dicono è che questo è vero solo con un ingresso a 6V. Utilizzando un 3S (11.1V) in ingresso al BEC, esso comincia subito a scaldarsi, lavorando fuori dalla sua scala ideale...
In questo modo, i linear BEC raramente raggiungono il 50% di efficienza..

Il BEC switching, non si preoccupa della tensione in ingresso e può funzionare fino a circa 30 e + Volt in ingresso. Un regolatore switching prende piccole porzioni di energia, quello che gli serve, dalla sorgente di tensione di ingresso, e la sposta verso l'uscita. Ciò si ottiene con l'aiuto di un interruttore elettrico e di un controller che regola la velocità con cui l'energia viene trasferita verso l'uscita (da qui il termine "regolatore switching").

Le perdite di energia necessarie , e impossibili da eliminare, per spostare blocchi di energia, sono relativamente piccole, e il risultato è che un regolatore switching è in grado, in genere, di avere l' 85% e oltre di efficienza. Infatti il loro rendimento è meno dipendente dalla tensione di ingresso, sono in grado di alimentare fonti di asorbimento ben più alte dei cugini e con maggiore precisione e costanza.




un esempio:

Un egolatore Esky ha un BEC 5V e 2A lineare. il BEC dovrà fornire, ad esempio5V/1A, quindi:
11.1V * 1A = 11.1W tuttavia la tensione in uscita è solo 5V, quindi:
5V * 1A = 5W
in questo modo il BEC deve convertire 6.1W di potenza in eccesso, e lo fa scaldandosi... Questo gli dà un rendimento di appena 5W su 11.1W = 45%

Ora prendiamo in considerazione BEC switching (in questo caso esterno che potrebbe essere comodamente un circuito integrato in un regolatore di qualità) come l' Hobbywings 3A UBEC.
5V/1A, l'assorbimento di quest'ultimo, come nel caso precedente, ma la corrente assorbita alla batteria è di soli 0,50A (dati del tester, veri e misurati), in questo caso il BEC assorbirà una potenza di: 11.1V * 0.5A = 5.6W
ma con una potenza utile in uscita di 5V * 1A = 5W
risultato? il BEC ha solo da convertire 0.6W di potenza in riscaldamento e vien da sè un rendimento di 5W in uscita su 5.6W assorbiti = nonchè un' efficienza dell' 89%!!!


Se si hanno assorbimenti al limite di etichetta, dovuti a servi digiali o alto numero di servi seppur analogici ecc.. o si utilizzano più di 3S allora sì, sicuramente il BEC linear si surriscalderà, sballando sicuramente i dati in uscita(ecco spiegati misteri di servocomandi bruciati in un secondo e giroscopi morti da un volo all'altro) o peggio ancora fondendosi..magari in volo...

chi usa spektrum 2.4Ghz, deve prestare particolare attenzione, in quanto le riceventi spektrum, usano significativamente più corrente di un ricevitore normale e sono molto sensibili alla tensione. Se il tuo bec linear, sta cercando di fornire un sacco di corrente e si surriscalda, non riuscendo a fornire la giusta tensione, avviene il riavvio del ricevitore, con una perdita di segnale fino a 7 sec.!!!! (che poi quando mi è successo si è limitato a mezzo secondo) ma non è mai una bella cosa..



Con questo ho voluto fare un pò di chiarezza sull'argomento, spesso confuso e frainteso, creando anche, perchè no, una guida da linkare..
spero di essere stato utile. Greg89 by
explaination of BEC
Compimenti per i chiarimenti, io stò utilizzando questo prodotto e mi sembra che rispecchi le caratteristiche: HobbyKing Online R/C Hobby Store : Turnigy 5A (8-40v) SBEC for Lipo. Confermi? Invece, proprio come hai detto tu, con un'altro BEC ho bruciato 2 servi. Ero convinto che fosse dovuto alle vibrazioni in quanto operativo su un modello a modello a scoppio....
cardinal 21 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
REgolatore Bec non bec...ubec...mmmm Gattodimarmo Aeromodellismo Volo Elettrico 4 27 maggio 09 14:14
Esc con bec + bec esterno: come fare? jewels Elimodellismo Motore Elettrico 1 25 aprile 09 19:26
Regolatore brushless HP-TITAN 80 PSW3 (Switching BEC) V3 jetric Circuiti Elettronici 0 02 marzo 08 19:16
Cularis: BEC o non BEC ???? Andrea666 Aeromodellismo Volo Elettrico 1 02 novembre 07 13:06
Bec o non bec su alti amperaggi???? sandrocacciola Aeromodellismo Volo Elettrico 5 04 gennaio 07 12:01



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:04.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002