Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 13 gennaio 21, 09:19   #71 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.128
Sarebbe meglio, invece di mettere un paio di immagini di cui non si capisce il significato, indicare il collegamento, così se Ettore vuole ulteriormente informarsi ne avrà di che.

Flying Wing Designer - Nest of Dragons
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 gennaio 21, 19:22   #72 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Personal Jesus
 
Data registr.: 21-05-2009
Messaggi: 2.741
Sì, ma quel collegamento lì e quella "teoria" lì neanche la sputate se no la lavate, come direbbe Albanese. Quindi...
Personal Jesus non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 gennaio 21, 19:51   #73 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.128
Oh, finalmente siamo arrivati al dunque.

https://www.youtube.com/watch?v=boiKhFQdLjs
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 gennaio 21, 09:36   #74 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di quenda
 
Data registr.: 22-05-2006
Residenza: Piacenza
Messaggi: 1.462
Questo modello ha poco in comune con quello che vorrei realizzare ma mi da una cera fiducia in quanto ha le due ventole abbastanza vicino all'acqua:

https://www.rcgroups.com/forums/show...3&postcount=45

Al momento la regione Emila Romagna è ancora "arancione" e quindi non mi è possibile uscire dalla città per mettere i galleggianti in acqua.

Unica buona notizia: ho individuato un rivenditore non distante da casa mia che ha i pannelli di polistirene estruso alti 100 mm..

ettore
quenda non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 febbraio 21, 12:44   #75 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di quenda
 
Data registr.: 22-05-2006
Residenza: Piacenza
Messaggi: 1.462
Nel weekend scorso (14 e 15 Febbraio) le temperature erano intorno allo zero e quindi, per provare a mettere in acqua i galleggianti in depron, avevo rimandato a oggi.

Purtroppo, da oggi, la regione Emilia Romagna è in zona arancione e quindi non mi è possibile uscire dal mio comune per raggiungere il vascone nei pressi della cascina di un amico con il quale avevo già preso accordi.

Nel frattempo ho sistemato altri modelli e ho anche disegnato un modello piuttosto strano che per ora eviterò di condividere per evitare insulti.

Due buone notizie riguardanti il FLYING BOOT:
- ho trovato i fogli di estruso da 120 mm. di spessore
- per le 2 coppie di flange che uniscono i galleggianti all’ala credo che dell’MDF da 3 mm. fibrato possa essere una buona soluzione.

Alla prossima.

ettore
quenda non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 febbraio 21, 11:23   #76 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Personal Jesus
 
Data registr.: 21-05-2009
Messaggi: 2.741
Sì, però da progetto Flying Boot sta diventando progetto Aurora.
Personal Jesus non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 febbraio 21, 12:15   #77 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.128
Citazione:
Originalmente inviato da quenda Visualizza messaggio
.......
Due buone notizie riguardanti il FLYING BOOT:
- ho trovato i fogli di estruso da 120 mm. di spessore
- per le 2 coppie di flange che uniscono i galleggianti all’ala credo che dell’MDF da 3 mm. fibrato possa essere una buona soluzione.

Alla prossima.

ettore
3 tubi di carbonio ?
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 febbraio 21, 13:47   #78 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di quenda
 
Data registr.: 22-05-2006
Residenza: Piacenza
Messaggi: 1.462
Credo si capisca che il progetto FLYING BOOT non mi convince molto.

Si tratta di perdere parecchio tempo per costruire un modello che, vuoi per un carico alare piuttosto alto, vuoi per un’errata scelta dei profili e degli svergolamenti, potrebbe volare male o ancora peggio, andare distrutto al collaudo…….due esperienze che quasi tutti gli aeromodellisti conoscono bene.

A parte il mio ottimismo il modello, specialmente nella versione con pianta alare n. 7 e con muso allungato (v. post #62), non mi dispiace a livello estetico.

Il disegno qui sotto si riferisce al FLYING BOOT in versione terrestre, vale a dire con le ruote al posto dei galleggianti.
Nota: nella vista laterale il profilo di mezzeria ha un'incidenza di +4° rispetto all'orizzontale.

Idrovolante tuttala con ventola a incidenza variabile-flying-boot-con-ruote.jpg

Le flange (che potrei realizzare in MDF fibrato), permetterebbero di smontare i galleggianti e di inserire le ruote in pochi minuti. Inoltre le due flange interne, alleggerite ma ricoperte in Oracover, dovrebbero contribuire a formare una sorta di cuscino d’aria dinamico come avviene negli Ekranoplani.
Per capire cosa intendo basta guardare la parte inferiore del Bartini - Beriev VVA-14.

Purtroppo l’interasse delle due coppie di ruote sarà di soli 25 cm. e l’unico modo per aumentarlo sarebbe spostare le ruote posteriori verso la parte posteriore del modello, rendendo però difficile la rotazione al decollo. Escludo l'installazione di una ruota retrattile sotto al muso. Vedremo.....

Ettore
quenda non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 febbraio 21, 15:04   #79 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di quenda
 
Data registr.: 22-05-2006
Residenza: Piacenza
Messaggi: 1.462
Ero indeciso se aprire una nuova discussione o se proseguire in questa e per semplicità ho scelto la seconda soluzione.

Chiedo aiuto sempre riguardo a un tuttala che vorrei realizzare per verificare l’efficacia della centralina KK con il sistema OpenAero VTOL.
Nel modello in questione, che sarà molto semplice, userò la trazione differenziale per avere la necessaria stabilità sull’asse di imbardata. Quindi, per il momento , nessuna superficie verticale, winglet, derive, ecc..

Idrovolante tuttala con ventola a incidenza variabile-tritol-2-ala-principale.jpg

I motori saranno due SunnySky X2212-III 980Kv da 60 grammi ciascuno con eliche da 11x 5.5” controrotanti nel senso opposto ai vortici d’estremità.

Qualche dato:

- Apertura alare: cm. 120
- Corda alla mezzeria: cm.34
- Corda all’estremità: cm.14
- Freccia al bordo d’entrata: 24°
- Freccia a 1/4 della corda: 20°
- Superficie alare: dmq. 28,8
- Peso in volo (Carico alare) previsto: gr.900 (gr./dmq. 32)

Ala in polistirene estruso tagliato con filo a caldo.
Un paio di longheroni in pioppo da 3 mm. per rinforzare la parte centrale e unire le semiali.

Il modello non è previsto per l’acrobazia e neanche per il volo veloce. Servirà solo per capire se la centralina riesce a sopperire alla mancanza delle superfici verticali, specialmente alle basse velocità.

Come profilo pensavo inizialmente di usare l’SN28 di Simone Nosi (spessore 8%) ma per fissare bene i due supporti dei motori (in compensato da 3 mm.), mi serve un profilo più spesso.
Forse potrei usare questo profilo alla mezzeria e uno più spesso all’estremità?

Quindi, in corrispondenza dei motori, mi serve un profilo con spessore di 28 mm. che, essendo la corda di mm. 216, corrisponde al 13% circa.
Per avere maggiore superficie d’incollaggio potrei ridurre l’interasse dei motori ma in questo modo l’effetto della trazione differenziale sull’asse di imbardata verrebbe a ridursi.

Ringrazio in anticipo per i consigli.

Ettore

P.S.: prometto che non abbandonerò questo progetto……
quenda non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 febbraio 21, 18:27   #80 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.128
Citazione:
Originalmente inviato da quenda Visualizza messaggio
Ero indeciso se aprire una nuova discussione o se proseguire in questa e per semplicità ho scelto la seconda soluzione.

Chiedo aiuto sempre riguardo a un tuttala che vorrei realizzare per verificare l’efficacia della centralina KK con il sistema OpenAero VTOL.
Nel modello in questione, che sarà molto semplice, userò la trazione differenziale per avere la necessaria stabilità sull’asse di imbardata. Quindi, per il momento , nessuna superficie verticale, winglet, derive, ecc..

Allegato 383194

I motori saranno due SunnySky X2212-III 980Kv da 60 grammi ciascuno con eliche da 11x 5.5” controrotanti nel senso opposto ai vortici d’estremità.

Qualche dato:

- Apertura alare: cm. 120
- Corda alla mezzeria: cm.34
- Corda all’estremità: cm.14
- Freccia al bordo d’entrata: 24°
- Freccia a 1/4 della corda: 20°
- Superficie alare: dmq. 28,8
- Peso in volo (Carico alare) previsto: gr.900 (gr./dmq. 32)

Ala in polistirene estruso tagliato con filo a caldo.
Un paio di longheroni in pioppo da 3 mm. per rinforzare la parte centrale e unire le semiali.

Il modello non è previsto per l’acrobazia e neanche per il volo veloce. Servirà solo per capire se la centralina riesce a sopperire alla mancanza delle superfici verticali, specialmente alle basse velocità.

Come profilo pensavo inizialmente di usare l’SN28 di Simone Nosi (spessore 8%) ma per fissare bene i due supporti dei motori (in compensato da 3 mm.), mi serve un profilo più spesso.
Forse potrei usare questo profilo alla mezzeria e uno più spesso all’estremità?

Quindi, in corrispondenza dei motori, mi serve un profilo con spessore di 28 mm. che, essendo la corda di mm. 216, corrisponde al 13% circa.
Per avere maggiore superficie d’incollaggio potrei ridurre l’interasse dei motori ma in questo modo l’effetto della trazione differenziale sull’asse di imbardata verrebbe a ridursi.

Ringrazio in anticipo per i consigli.

Ettore

P.S.: prometto che non abbandonerò questo progetto……
Invece di ispessire il profilo su tutta l'apertura basterebbe allargare la base di appoggio in corrispondenza dei motori, fare cioè una specie di gondola motore che va a carenarsi nell'ala. A parte il fatto che non capisco la necessità di un profilo così sottile date le specifiche di progetto.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Aliante tuttala Zulu con bordo d'entrata variabile quenda Aeromodellismo Alianti 14 04 ottobre 16 15:33
baratto ... con idrovolante contesr Compro 0 18 aprile 11 13:35
Ventola intuba per tuttala... carlino80 Aeromodellismo Ventole Intubate 49 21 novembre 08 21:42
tuttala con ventola fabiopanini Aeromodellismo Volo Elettrico 1 06 gennaio 05 15:31



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:02.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002