Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 agosto 20, 16:54   #71 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sub53
 
Data registr.: 04-02-2005
Residenza: Milano
Messaggi: 1.174
Citazione:
Originalmente inviato da quenda Visualizza messaggio
Ho appena pubblicato il video che documenta in dettaglio le ultime prove fatte con il Triebflugel di Luigi.

Il video è lungo più di 10 minuti ma se volete saltare le mie spiegazioni, le prove vere e proprie sono a 6 minuti dall'inizio.



A prescindere dalla mia opinione (il modello non può volare....) resta il fatto che l'oggetto è veramente straordinario.....anche a terra.

Progetti di questo genere richiedono:
- Competenza
- Grande manualità
- Infinita pazienza
- Spazio a disposizione
- Tantissimo tempo
- Molto denaro.

Di quello elencato, Luigi ha tutto tranne una cosa....indovinate quale

Quindi, salvo grosse vincite o inaspettate eredità, prima di vedere ancora in azione il Triebfluegel con nuove e più potenti ventole abbinate ad adeguate batterie e regolatori, credo che passerà parecchio tempo.

Ciao!

ettore

Complimenti a tutto il gruppo.... anche il video è molto interessante !
__________________
Se è vero che il denaro parla, l'unica cosa che gli ho sentito dire è «addio»
(dal film Analisi di un delitto)
sub53 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 agosto 20, 17:34   #72 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.222
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 agosto 20, 19:53   #73 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.043
Citazione:
Originalmente inviato da quenda Visualizza messaggio
Ho appena pubblicato il video che documenta in dettaglio le ultime prove fatte con il Triebflugel di Luigi.

Il video è lungo più di 10 minuti ma se volete saltare le mie spiegazioni, le prove vere e proprie sono a 6 minuti dall'inizio.



A prescindere dalla mia opinione (il modello non può volare....) resta il fatto che l'oggetto è veramente straordinario.....anche a terra.

Progetti di questo genere richiedono:
- Competenza
- Grande manualità
- Infinita pazienza
- Spazio a disposizione
- Tantissimo tempo
- Molto denaro.

Di quello elencato, Luigi ha tutto tranne una cosa....indovinate quale

Quindi, salvo grosse vincite o inaspettate eredità, prima di vedere ancora in azione il Triebfluegel con nuove e più potenti ventole abbinate ad adeguate batterie e regolatori, credo che passerà parecchio tempo.

Ciao!

ettore
Bravissimi tutti e complimenti per aver tentato!!! io credo che con un pó di studio e miglioramento nelle spinte, si possano raggiungere i risultati sperati, ma da modellista tradizionale veder realizzare una cosa del genere è semplicemente spettacolare...beavi, bravi,bravi!!!!
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 20, 04:01   #74 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 1.856
Mi unisco ai complimenti per la
realizzazione !
Per le conclusioni che non possa
volare...sono riferite a quel
modello...oppure ad ogni modello
possibile e immaginabile del
triebflugel..?
Per il modello in questione, non
so come sono stati 'organizzati'
i comandi...ma ci dovrebbero
essere...cabra/picchia...sinistra/
destra...e non so se avrebbe
senso il comando degli 'alettoni'
che comunque sarebbero surclas
sati dal movimento simultaneo
nella stessa direzione, dal punto
di vista rotazione o contro-
-rotazione di tutte le parti mobili.
Con questo ultimo comando si
può contrastare la tendenza alla
rotazione per trascinamento della
fusoliera.C'e' questo comando..?
Nella letteratura citata, come
erano previsti i comandi con il
Triebflugel originale..?
E' stato tentato di bilanciare il
trascinamento da parte del rotore
-attrito-cuscinetti..?
Altri due punti cruciali sarebbero
il poter variare l'incidenza delle
ali/pale, che sarebbe da calare di
5-10 gradi per ciascuna (proverei
5 e poi 10, a partire dall'incidenza
attuale) e il recupero da parte del
bordo d'ingresso delle ventole,
della pressione dinamica dovuta
alla rotazione.Mi sembra che il
tubo delle ventole abbia il bordo
d'ingresso un po' sottile...(?)
Ovvero c'e' il labbro d'ingresso nei
tubi motori/ ventole..?
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 20, 10:46   #75 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 17-07-2016
Messaggi: 644
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
Mi unisco ai complimenti per la realizzazione !
Per le conclusioni che non possa volare...sono riferite a quel modello...oppure ad ogni modello possibile e immaginabile del triebflugel....
Per quanto si vede e si può ragionare, il primo (forse l'unico, chissà...) motivo di impossibilità è in quel dato: PESO kg 5.05.
Deve riuscire a generare un "tiro" verso l'alto di 6 chili. Poi ci metti l'elettronica (che l'aereo originale non aveva), lo stabilizzi, lo bilanci e pensi al resto: ma prima serve la potenza.
Quanto poi all'idea che una volta in aria riesca a traslare in volo orizzontale credo che siamo ancora di più nella fantascienza... Ma chi può fermare un bravo modellista, soprattutto se parte da un progetto di Krande Cermania?
seengapoor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 20, 11:15   #76 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.222
Citazione:
Originalmente inviato da seengapoor Visualizza messaggio
Per quanto si vede e si può ragionare, il primo (forse l'unico, chissà...) motivo di impossibilità è in quel dato: PESO kg 5.05.
Deve riuscire a generare un "tiro" verso l'alto di 6 chili. Poi ci metti l'elettronica (che l'aereo originale non aveva), lo stabilizzi, lo bilanci e pensi al resto: ma prima serve la potenza.
Quanto poi all'idea che una volta in aria riesca a traslare in volo orizzontale credo che siamo ancora di più nella fantascienza... Ma chi può fermare un bravo modellista, soprattutto se parte da un progetto di Krande Cermania?
Già, in volo orizzontale la portanza necessaria è fornita da...?
La fusoliera cilindrica ha un certo Cp se viaggia con una certa incidenza, ma siamo senz'altro ben lontani da quello che servirebbe.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 20, 14:13   #77 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 2.880
Luigi facci sognare metti 3 motoracci piu potenti, almeno da prendere quota.
__________________
Trinacria non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 20, 19:04   #78 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 1.856
Qualunque ulteriore aggiunta
non farebbe altro che aumentare
il peso...La potenza e' legata al
cubo (almeno..) dell'incidenza...
Aumentare l'efficienza di quel che
c'e' già potrebbe fare la differenza,
perché in alcuni momenti pareva
tendere a staccare..
( pure un raddrizzatore di flusso
dietro ogni ventola potrebbe
bastare, se non c'è già...)
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 20, 22:06   #79 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-05-2018
Messaggi: 26
Salve Ragazzi....
Ho recuperato un po' di adrenalina.
Quindi inizio a rispondere ai quesiti e opinioni di chi ha la mia medesima passione.
La coda del modello è stata impostata in questo modo:
Profondità e Direzionale lavorano come una comune coda di aereo.
Gli alettoni delle quattro derive,con il comando alettoni,ruotano in m odo sincrono tutti a destra o tutti a sinistra.
Il bordo di entrata delle ventole è stato sagomato nella parte lignea del contenitore ventole.
La variazione incidenza Ali/Pale non è stata presa in considerazione( troppo complicata ) ho sostituito il problema con la possibilità di accelerare o decelerare le ventole
Quando avrò sistemato con precisione tutto l'ambaradan (TRIEBFLÜGEL) farò la prova di quanto le ventole possono fare di trazione.
La traslazione da volo stazionario a volo traslato...li è un vero dilemma......ma per ora è ... l'ultimo.....
Comunque grazie a TUTTI per i consigli le opinioni &quesiti posti....
Red Luis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 20, 22:12   #80 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.222
Citazione:
Originalmente inviato da Red Luis Visualizza messaggio
Salve Ragazzi....
Ho recuperato un po' di adrenalina.
Quindi inizio a rispondere ai quesiti e opinioni di chi ha la mia medesima passione.
La coda del modello è stata impostata in questo modo:
Profondità e Direzionale lavorano come una comune coda di aereo.
Gli alettoni delle quattro derive,con il comando alettoni,ruotano in m odo sincrono tutti a destra o tutti a sinistra.
Il bordo di entrata delle ventole è stato sagomato nella parte lignea del contenitore ventole.
La variazione incidenza Ali/Pale non è stata presa in considerazione( troppo complicata ) ho sostituito il problema con la possibilità di accelerare o decelerare le ventole
Quando avrò sistemato con precisione tutto l'ambaradan (TRIEBFLÜGEL) farò la prova di quanto le ventole possono fare di trazione.
La traslazione da volo stazionario a volo traslato...li è un vero dilemma......ma per ora è ... l'ultimo.....
Comunque grazie a TUTTI per i consigli le opinioni &quesiti posti....
Hai trovato qualche descrizione tecnica del progetto ? Ho visto un filmato dove si vedono chiaramente la variazione di inclinazione delle pale( a mò di elica ) ed il passo variabile su comando delle stesse, ma, come ho già scritto, non riesco ad immaginare come potesse volare in volo orizzontale.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato




Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 05:37.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002