Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 05 marzo 11, 18:45   #1 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di albyone
 
Data registr.: 30-04-2004
Residenza: Monza
Messaggi: 3.621
Polaris - Build log

Un altro! Ne ho cominciato un altro!
Da un po' di tempo lo tenevo d'occhio (un paio d'anni ) ed ora è scattata la molla.
Preso da raptus ieri sera mi sono stampato e incollato il disegno. Stamane via di corsa a prendere un foglio di depron da 6mm (li avevo finiti) e .....zac zac zac zac zac taglia di qui, taglia di la, incolla sopra, incolla sotto e.....ecco i primi risultati.
Il modello è un simil jet che può decollare dall'acqua, da un campo di neve ma se l'erba è bassa....ce la può fare. Insomma! Dovrebbe andar bene un po' dappertutto. E allora perchè lasciarlo ancora nel cassetto dei sogni?
Per ora ho preparato le parti in multistrato di depron che verranno di seguito sagomate e cominciata parte della fusoliera. La costruzione non sembra critica quindi dovrebbe essere un modello abbastanza veloce da approntare. Certo dipende molto dalla finitura che si vuole.
Qui trovate la discussione completa degli amici ammmericcaniii
Polaris Seaplane Parkflyer - RC Groups

Con tutti i disegni e le realizzazioni finora fatte.

Eccovi qualche foto

Ciao

Albyone
Icone allegate
Polaris - Build log-dscn2744_800x600.jpg   Polaris - Build log-dscn2745_800x600.jpg   Polaris - Build log-dscn2746_800x600.jpg   Polaris - Build log-dscn2747_800x600.jpg   Polaris - Build log-dscn2748_800x600.jpg  

__________________
Albyone
"E tutto cospira a tacere di noi,/un po' come si tace / un'onta, forse, un po' come si tace / una speranza ineffabile"
www.avsi.org
albyone non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 marzo 11, 21:15   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di elicottero78
 
Data registr.: 14-05-2005
Residenza: bergamo
Messaggi: 1.278
ciao,al mio campo ve ne erano 5.....alla fine tutti distrutti x gli stessi problemi...

tra la punta del modello e il bordo di entrata dell ala.... negli atterraggi non proprio a doc si spezzano che è un piacere....

il piano verticale ove vi è montato il motore sempre x atteraggi non a doc,si spezza o a volte saltava via il motore con parafiamma e residui di depron

in volo sul acqua....anche se non sembra alcuni modelli si riempivano con un po di acqua.....molto probabile lo sportello superiore x la batteria o incollaggi non ermetici

secondo me l interno della fuso dovrebbe essere rinforzato con vetroresina...idem piano verticale

comunque divertimento alle stelle
__________________
NUOVO DRONE TAGLIATO AL LASER CO2 https://www.youtube.com/watch?v=cBgCVNyPH5c&t=7s
GRUPPO LASER https://www.facebook.com/groups/1880460478909243/
elicottero78 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 marzo 11, 21:18   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di elicottero78
 
Data registr.: 14-05-2005
Residenza: bergamo
Messaggi: 1.278
alcuni li avevo fatti io,ma ora ho perso tutti i file

YouTube - usbcnc,cnc,elicottero78,taglio intero pannello1200 x 800mm in depron x polaris
__________________
NUOVO DRONE TAGLIATO AL LASER CO2 https://www.youtube.com/watch?v=cBgCVNyPH5c&t=7s
GRUPPO LASER https://www.facebook.com/groups/1880460478909243/
elicottero78 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 marzo 11, 00:37   #4 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di albyone
 
Data registr.: 30-04-2004
Residenza: Monza
Messaggi: 3.621
La costruzione procede spedita. Sto incollando il direzionale che sostiene anche il castello motore, preparando l'inserto in carbonio per rinforzare l'ala. Sui bordi dell'ala metterò un profilo di balsa. Questo permette di non rovinare il depron con i vari "impatti" al suolo e non solo. Penso di ricoprirlo col nuov sistema ben sperimentato della fibra da 25 grammi col vetrificante. L'incremento di peso è minimo ma la robustezza ne guadagna veramente parecchio.
Le foto nuove non le ho ancora fatte, per cui......aspettate!

Ciao

Albyone
__________________
Albyone
"E tutto cospira a tacere di noi,/un po' come si tace / un'onta, forse, un po' come si tace / una speranza ineffabile"
www.avsi.org
albyone non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 marzo 11, 09:58   #5 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di albyone
 
Data registr.: 30-04-2004
Residenza: Monza
Messaggi: 3.621
Ecco le foto promesse.
L'ala ha una modifica col rinforzo posizionato diversamente. In effetti il progettista ha fatto un errore madornale mettendo una specie di triangolo per sostenere l'ala. I due rinforzi obliqui fondamentalmente non servono a nulla perchè nel punto di giunzione (il vertice del triangolo) si ha una flessione che porta irrimediabilmente alla rottura dell'ala.
Ho risolto mettendo un secondo tubo di carbonio in posizione avanzata. Segue il contorno in balsa che aiuta moltissimo. In questo modo l'ala non dovrebbe proprio accennare a spezzarsi se non dopo caduta catastrofica.
Per spalmare bene l'epossidica (uso la 5 minuti: suil depron è sufficiente) mi aiuto con una spatolina.
Vedete anche la foto del direzionale che supporta il castello motore.

Ciao

Albyone
Icone allegate
Polaris - Build log-dscn2749_800x600.jpg   Polaris - Build log-dscn2751_800x600.jpg   Polaris - Build log-dscn2750_800x600.jpg  
__________________
Albyone
"E tutto cospira a tacere di noi,/un po' come si tace / un'onta, forse, un po' come si tace / una speranza ineffabile"
www.avsi.org
albyone non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 marzo 11, 10:24   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fabiof104
 
Data registr.: 12-10-2006
Messaggi: 91
bellissimo
__________________
fabiof104 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 marzo 11, 10:42   #7 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di riktor
 
Data registr.: 05-06-2008
Residenza: Roma
Messaggi: 4.059
Invia un messaggio via MSN a riktor
al campo da noi ce ne sono parecchi... decolano tutti da terra sul manto erboso e provati pure al lago! sono uno spettacolo.

una fibrata sotto con la 80g così lo scafo è indistruttibile
__________________
Perché i sogni... è bello costruirseli con le proprie mani... non ARF!

In Cina, il problema è sempre in Cina
riktor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 marzo 11, 10:48   #8 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.887
Immagini: 4




noi ne abbiamo qualcuno

il modello vola bene sia se lo usi idro che terrestre.
anche a terra su asfalto er erba corta fa agevolmente taxy, riesce ache a girare su se stesso.
un pò di consiglio:
non fibrare nulla, se non lo scafo sotto, troppo peso in più.
Il bordino di entrata in balsa non serve a nulla, basta un pò di nastro tipo alluminio.
Questione tenuta acqua: prolunga gli alettoni/elevoni fino quasi lla pinna direzionale/motore,
metti i servocomandi degli alettoni/elevoni davanti, tutti a prua, creando una basetta ad hoc. porterai poi, prima di chiudere la fusoliera, il comando fino in coda con due bowden con tubetti sottili, avendo cura di farli uscire un palmo prima dell' alettone stesso.Eventualmente il comando dovesse flettere fai un supportino di betulla sotto l'ala per guidarlo..
Se monti il comando alettoni come dicono le istruzioni, con i due tubetti e acciaio piegato ad "L".. da lì entrerà sempre acqua.
Sotto fibra da 80 grammi e resina, lascia perdere i vetrificanti..

Altri rinforzi non metterne, non servono,


Robbè
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 marzo 11, 10:49   #9 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.887
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da riktor Visualizza messaggio
al campo da noi ce ne sono parecchi... decolano tutti da terra sul manto erboso e provati pure al lago! sono uno spettacolo.

una fibrata sotto con la 80g così lo scafo è indistruttibile
S'è svejato

Robbè
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 marzo 11, 11:20   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di andrefly
 
Data registr.: 20-12-2006
Residenza: Chioggia(VE)
Messaggi: 2.137
Io lo ho fatto, ho sempre volato su erba perchè sull'acqua non mi fidavo, in decollo ed in atterraggio è uno spasso,avrei voluto provarlo sulla neve, lascia perdere fibrature varie, metti solo peso in più.
Se posso darti un consiglio, irrobustisci la pinna che porta il motore, magari il pezzo centrale di depron sostituiscilo con del compensato sottile perchè col tempo e le vibrazioni tende a storcersi e a creparsi.
Sotto metti solo del nastro adesivo, scivola meglio e si rovina meno.
Vedi dalla foto, lì tende a flettersi e a creparsi, il rinforzo di compensato che c'è da progetto è troppo piccolo, io lo farei arrivare vicino agli alettoni.
Al mio campo, dopo che lo hanno visto, altri tre soci lo stanno costruendo, ma sinceramente mi ha stufato subito, è bello vederlo correre sull'erba ...un modello diverso dai soliti, ma come volo...
Icone allegate
Polaris - Build log-04012011126.jpg  
__________________
Volare si, ma col pistone che gira l'elica!!!
andrefly non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
[mezzo] build log: P-40 Sebas86 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 37 16 dicembre 11 20:44
[Build log] WW1 R.A.F. S.E.5.a Temistocle Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 28 10 maggio 10 21:59
Build log P51 in depron GunTanK Aeromodellismo Volo Elettrico 1 25 settembre 09 20:08
My New F 18 Depron Build Fantomas_xp Aeromodellismo Volo Elettrico 5 07 giugno 08 14:57



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:34.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002