Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Categorie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 04 dicembre 18, 18:37   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 656
Citazione:
Originalmente inviato da Indoor Visualizza messaggio
timoni a V o a T?
Avrai (avrete) un braccio di leva corto visto il poco peso in punta e la lunghezza di 1650 del tubo
Nostro malgrado per comprensibili ragioni di semplicità, robustezza e leggerezza saremmo orientati su piani a V, indicativamente dovremmo avere da BU ala a BE stabilizzatore 840 mm di braccio, Perini sta già lavorando ai calcoli relativi.
In ogni caso braccio di leva e superfice saranno maggiori della vecchia versione, che utilizzava fuso e piani dell' Xplorer 380.
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 18, 06:51   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Ergonomix
 
Data registr.: 13-12-2014
Residenza: Dubai Silicon Oasis
Messaggi: 833
sperando che i postumi della malattia stiano rapidamente scomparendo, rimango in trepidante attesa dell'avanzamento lavori.

dai che anche da Dubai faccio il tifo per il balsazip!!
__________________
viva il volo libero
Ergonomix non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 18, 15:11   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 656
Citazione:
Originalmente inviato da pave 52 Visualizza messaggio
Nostro malgrado per comprensibili ragioni di semplicità, robustezza e leggerezza saremmo orientati su piani a V, indicativamente dovremmo avere da BU ala a BE stabilizzatore 840 mm di braccio, Perini sta già lavorando ai calcoli relativi.
In ogni caso braccio di leva e superfice saranno maggiori della vecchia versione, che utilizzava fuso e piani dell' Xplorer 380.
La verifica effettuata ci spinge a riconsiderare i timoni a croce: per ottenere il K voluto saremmo costretti a fare dei piani a V con una superficie improponibile e conseguentemente pesi uguali, se non addirittura superiori.
Realizzeremo quindi dei piani di coda in struttura completamente geodetica con orizzontale su mini pinna tipo Xplorer.
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 18, 15:16   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 656
Citazione:
Originalmente inviato da pave 52 Visualizza messaggio
Nostro malgrado per comprensibili ragioni di semplicità, robustezza e leggerezza saremmo orientati su piani a V, indicativamente dovremmo avere da BU ala a BE stabilizzatore 840 mm di braccio, Perini sta già lavorando ai calcoli relativi.
In ogni caso braccio di leva e superfice saranno maggiori della vecchia versione, che utilizzava fuso e piani dell' Xplorer 380.
La verifica effettuata ci spinge a riconsiderare i timoni a croce: per ottenere il K voluto saremmo costretti a fare dei piani a V con una superficie improponibile e conseguentemente pesi uguali, se non addirittura superiori.
Realizzeremo quindi dei piani di coda in struttura completamente geodetica con orizzontale su mini pinna tipo Xplorer.
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 dicembre 18, 09:30   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 656
Ecco il trittico finale,

Sulerfice ala 85
Corda media 2.89
superficie piano di quota 10.4
K 0.49
Icone allegate
"Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-img_3716.jpg  
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 dicembre 18, 18:12   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di milan
 
Data registr.: 11-01-2009
Residenza: bologna
Messaggi: 5.730
Citazione:
Originalmente inviato da pave 52 Visualizza messaggio
Ecco il trittico finale,

Sulerfice ala 85
Corda media 2.89
superficie piano di quota 10.4
K 0.49

Adoro quella linea di cerniera che sbraga l'ala da cima a fondo, è rassicurante !

Cambierei solo una cosa, i piani di coda li vedrei lavorare meglio sfalsati come in tutti gli F3k .

E basta


Umberto
__________________
SONO DEI POLLI !
----------------
milan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 19, 14:08   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 656
Ultima relise, modifica posizione e superficie piano di quota, il K arriva 0.53!"Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-img_3903.jpg


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 19, 14:02   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 656
Abbiamo proseguito con la costruzione dei piani di coda, questo ci serve anche per testare le attrezzature necessarie ad eseguire le lavorazioni sui "pani" geodetici, sia di piani che dell' ala.
Abbiamo infatti deciso di eseguire le sedi sia dei longheroni che delle linee di cerniera direttamente dopo aver assemblato il reticolo geodetico utilizzando una troncatrice multifunzione "Mago Mag".
Per evitare di distruggere la struttura durante la fresatura abbiamo sostituito la lama con un disco da taglio da 2 mm che entra nel materiale gradualmente senza gli strappi di una lama dentata.
Al posto del normale piano di lavoro abbiamo costruito un carrello scorrevole lungo due guide sul quale il pezzo da lavorare viene bloccato e lavorato sotto la mola, opportunamente orientata.
La messa a punto del sistema ha richiesto alcuni giorni ma il risultato finale ci soddisfa, garantendoci precisione nell' ordine di un paio di decimi di mm. più che sufficiente.
Icone allegate
"Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-img_3942.jpg  
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 19, 14:05   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 656
Ecco una panoramica dei pannelli incollati
Icone allegate
"Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-img_3940.jpg  
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 19, 14:15   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 656
Qui una vista del pannello lavorato
Icone allegate
"Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-img_3944.jpg  
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Aperte le iscrizioni all'ultimo incontro "Autonomy 2016" del 9-10 a Caprino V.se pave 52 Aeromodellismo Categorie 40 14 ottobre 16 08:06
Modelli economici x classe "L" Autonomy e "F5J" casimiro73 Aeromodellismo Categorie 108 13 luglio 14 09:41
"Incontro di prova Autonomy No Stop prossimamente a Molinella" Indoor Aeromodellismo Categorie 65 06 dicembre 09 20:09



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 23:57.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002