Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Modelli naviganti per usi vari, pesca, altro ecc.


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 14 maggio 23, 10:59   #21 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Milione
 
Data registr.: 07-02-2014
Residenza: campiglia city,vicenza,veneto
Messaggi: 1.787
Felice di essere stato utile.tienici aggiornati.
__________________
meglio un cam...pari che un gatto dispari

Emil
Milione non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 maggio 23, 11:42   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.781
Citazione:
Originalmente inviato da Claudio Benzi Visualizza messaggio
come sempre la soluzione è davanti a noi basta saper leggere dopo aver scritto come era possibile fare la calibrazione tramite radio ho cercato su youtube e l'ho fatta. Che dire:
GRAZIE
ora sembra funzionare tutto, pensare che il negoziante di modellismo mi voleva vendere di tutto e di più perchè bisogna andare a tentativi diceva, mi pare strano che a lui non venisse in mente quella che per te era un ovvio tentativo BAH comunque grazie di nuovo.
Cambia negoziante, probabilmente pensava di aver trovato il pollo da spennare.

Per il problema delle batterie, la causa è quasi sicuramente dovuta al fatto che le batterie non riescono ad erogare la corrente richiesta e si siedono, da cui l'intervento di protezione degli ESC, che ti permettono di rientrare a terra ma non di chiedere alte correnti alle batterie. Spegnendo e riaccendendo tutto, gli ESC si resettano e riparti normalmente. Se hai modo, prova ad usare una batteria LiPo (ti basta una 3S 2000mAh 30C per stare tranquillo) e vedi come si comporta, oppure prova a limitare l'escursione della radio per l'limitare la potenza dei motori e vedi come va. Se queste prove vanno bene, ovvero gli ESC non vanno in protezione, hai certamente un problema di batterie.
Ovviamente sto dando per scontato che tutti i collegamenti sono fatti con cavi di sezione idonea, almeno 2mmq, etc etc.
Se effettivamente sono le batterie, allestisci il campo di prova in vasca da bagno, collega un tester alle batterie e prova a spingere i motori al massimo e vedere cosa succede. Se si siedono, hai trovato la causa del problema. Ti occorrerà anche un amperometro con scala almeno fino a 30-40A per controllare che l'assorbimento dei motori sia nella norma, magari sono loro che assorbono più del dovuto e fanno andare tutto in protezione.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 giugno 23, 11:25   #23 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-04-2023
Residenza: Genova
Messaggi: 12
Citazione:
Originalmente inviato da CarloRoma63 Visualizza messaggio
Cambia negoziante, probabilmente pensava di aver trovato il pollo da spennare.

Per il problema delle batterie, la causa è quasi sicuramente dovuta al fatto che le batterie non riescono ad erogare la corrente richiesta e si siedono, da cui l'intervento di protezione degli ESC, che ti permettono di rientrare a terra ma non di chiedere alte correnti alle batterie. Spegnendo e riaccendendo tutto, gli ESC si resettano e riparti normalmente. Se hai modo, prova ad usare una batteria LiPo (ti basta una 3S 2000mAh 30C per stare tranquillo) e vedi come si comporta, oppure prova a limitare l'escursione della radio per l'limitare la potenza dei motori e vedi come va. Se queste prove vanno bene, ovvero gli ESC non vanno in protezione, hai certamente un problema di batterie.
Ovviamente sto dando per scontato che tutti i collegamenti sono fatti con cavi di sezione idonea, almeno 2mmq, etc etc.
Se effettivamente sono le batterie, allestisci il campo di prova in vasca da bagno, collega un tester alle batterie e prova a spingere i motori al massimo e vedere cosa succede. Se si siedono, hai trovato la causa del problema. Ti occorrerà anche un amperometro con scala almeno fino a 30-40A per controllare che l'assorbimento dei motori sia nella norma, magari sono loro che assorbono più del dovuto e fanno andare tutto in protezione.

Carlo
Ti ringrazio per l'intervento, ma come già detto sopra ho risolto con la calibrazione degli esc con la radio, e il fatto che dopo dieci secondi diminuisse la velocità di rotazione era dovuto agli esc da 30A (fornitimi dal solito negoziante ) che davano di spunto 40A e poi dopo appunto 10 secondi scendevano a 30A.
Claudio Benzi non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Problema Ricevitore Traxxas T-maxx il_Bula Automodellismo Mot. Scoppio Off-Road 4 24 marzo 11 13:00



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:43.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002