Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria altre specialità modellistiche. > Ferromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 31 gennaio 21, 05:03   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 49
Occre Pacific 231

Tre settimane addietro ho comprato da Kreativity World questa locomotiva

https://www.kreativity-world.com/it/...cre-54003.html




l'intenzione è quella di fare una versione K8 leggermente diversa da quella di scatola.
e ovviamente la voglio costruire motorizzata.

quindi dal momento che le unità motore Occre non vengono più prodotte ho deciso di usare un riduttore cinese JGY370 a doppio albero comprato su ebay.
lo presi l'anno scorso da 150 rpm per essere usato con le ruote piccole ma adesso lo sto impiegando per le grandi ruote centrali, quindi se risulterà troppo veloce lo sostituirò in seguito con un riduttore identico ma con meno giri..

ho iniziato dal primo lavoro che più mi preoccupava, appunto far entrare il riduttore nella staffa principale delle ruote.

a differenza della locomotiva BR18 dove è il tender a muovere il treno, su questa sarà la locomotiva stessa ad essere alimentata.

ho fresato sia la staffa che le sedi delle viti del riduttore per farlo entrare nella posizione allineata con le altre coppie di ruote.
al riduttore ho dovuto anche tornire gli assi per adattarli allo scartamento del binario di 45mm, in origine erano circa mezzo centimetro più lunghi.

la staffa di ferro zincato è fresata in molte parti ma una volta avvitata risulta bella solida.
fortuna vuole che l'assale delle ruote anteriori passa preciso dietro al motore e non crea nessun problema.








Ultima modifica di C.Wright : 31 gennaio 21 alle ore 05:11
C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 gennaio 21, 14:00   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.079
Ciao Cris!!!

Seguo con interesse!!!
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 gennaio 21, 14:13   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 49
Citazione:
Originalmente inviato da aerofast Visualizza messaggio
Ciao Cris!!!

Seguo con interesse!!!
Grazie!!! sarà un lavoro lungo perchè ho un sacco di impegni nel mezzo e poi dovrò pensare a come fare le modifiche.
la versione che ho in mente di fare è leggermente diversa in molti particolari a partire dalla cabina.
ancora devo decidere molte variabili..


C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 gennaio 21, 23:19   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 49
mi sa che mi tocca rinunciare alla versione K modificata..
ci sono differenze che richiederebbero doversi rifare bielle e parti metalliche, il gruppo dei pistoni è in tutto un altro posto rispetto alla versione G che credo essere quella di Occre



a parte la cabina che non sarebbe un problema cambiargli forma, ci sono anche le fusioni sopra la caldaia che sono diverse.
purtroppo dovrei vedere la versione K dal vero o trovare un disegno molto approfondito per capire come modificarla, solo attraverso le foto di internet è tutto davvero troppo approssimativo su una locomotiva così complessa, non solo non si capisce bene proporzioni e misure ma ci sono parti che proprio non riesco a vedere e capire come sono fatte.
rischierei di fare una modifica irrealistica salvo non riprogettare l'intera locomotiva che tra l'altro è un filino più lunga.
adesso ci penso ancora un po e poi deciderò, farla come di scatola non mi dispiace anche se la versione con la cabina a freccia mi piace di più.
C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 febbraio 21, 00:56   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 49
montaggio della caldaia.
ho predisposto dei tagli per rimuovere più facilmente il legno e mettere la smoke unit di Heng Long all'interno della caldaia.





carteggiate bene il legno fino a far sparire il segno di bruciatura del taglio laser, altrimenti si formeranno degli spessori indesiderati, le piastre metalliche sono molto sottili e non permettono di recuperare eventuali scalini.

per ottenere una piega perfetta serve avvolgere la lastrina di alluminio intorno a un cilindro liscio e rigido di 35-40mm facendo attenzione a non formare pieghe.
io ho usato una bottiglia di vetro.
prima di tutto si monta la parte superiore così da evitare disallineamenti ed errori estetici, in seguito si finisce di chiudere coprendo la parte inferiore dove se ci saranno delle imperfezioni non si vedranno.
le lastre le incollo con della colla vinilica, staranno più ferme ed avranno una migliore struttura.



dopo aver ricoperto ho aperto il vano per la smoke unit e ho tagliato i chiodi che sporgevano, ho anche rinforzato l'interno con dei listelli e vinilica lungo i perimetri.



caldaia finita di rivestire.

C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 febbraio 21, 15:47   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 49
ho iniziato a montare la cabina






ho piegato l'ottone con non poche difficoltà per dare una forma migliore e più simile alla locomotiva vera.
nel kit la piega è pretagliata con una linea ma la vera locomotiva ha una curva, quindi mi sono aiutato con dei profili di alluminio concavi e convessi per stringere in morsa la lamina d'ottone.



sotto è tutto abbastanza facile, pezzi molto precisi che tornano subito bene.









la rete diagonale l'ho incollata con vinilica e cianoacrilato.





infine mi sono dedicato ai chiodi della cabina, ho sostituito i chiodi a testa tonda di Occre con dei chiodini di Artesania Latina, più piccoli e piatti.

ho potuto metterli anche sul fronte dove non sono previsti.

C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 febbraio 21, 05:46   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 49
potrei già provare la locomotiva sul binario.

ho fatto il carrello anteriore con le linguette per prendere la corrente dalle ruote.
devo decidere se prendere corrente anche da qualche altro punto, ad esempio la coppia di ruote medie sotto la cabina (che ancora non ci sono) ma provando il motore sul banco e girando le piccole ruote a mano la corrente sembra essere ben distribuita quindi potrebbe bastare anche così.




le linguette funzionano come molle anche spostando di lato le ruote, il motore ha sempre girato durante tutte le prove che ho fatto e fa ben sperare.










ovviamente per adesso avrò solo una coppia motrice delle grandi ruote almeno fino a quando con monto le bielle e collego le grandi ruote tra di loro, in ogni caso domani la provo così.. non posso resistere.

C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 febbraio 21, 13:59   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 49
ho deciso di dare prendere corrente anche dalla coppia di ruote di misura media collocate sotto la cabina.
ho costruito delle linguette di ottone.







i led anteriori li ho incassati nelle fusioni e li ho portati sotto al pianale attraverso 2 piccoli forellini.
in seguito intercetterò i piedini dei led per farli entrare nel telaio.





ho aggiunto 2 led bianchi alla cabina di comando




Ultima modifica di C.Wright : 07 febbraio 21 alle ore 14:03
C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 febbraio 21, 17:28   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 49
la cabina di comando verniciata



ho incollato svariate fusioni con colla epossidica UHU 300 endfest





il tappo anteriore ha 4 viti per fare manutenzione alla smoke unit.





ho aggiunto 2 lastre che non sono nel kit per formare il bruciatore della caldaia.



i vetri che ho tagliato per le 4 finestre, è vero vetro da 1,2mm di spessore.

C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 febbraio 21, 18:13   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di newmaster
 
Data registr.: 05-11-2013
Residenza: Modena
Messaggi: 344
Immagini: 1
:c lap:
__________________
FAI 8234
newmaster non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
carrello per union pacific 1342 fleischmann saldatore Ferromodellismo 4 24 agosto 17 22:25
CAP 231 graupner runnerfly67 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 19 11 luglio 17 19:28
louis vuitton pacific series marc87 Navimodellismo a Vela 2 02 febbraio 09 13:21
Cap 231 stefano68 Aeromodellismo Volo Elettrico 1 19 dicembre 06 21:25
Vmar cap 231 MimmoTheBull Aeromodellismo 0 12 aprile 03 13:55



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 10:25.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002