Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria altre specialità modellistiche. > Ferromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 maggio 09, 19:51   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Doctortreno
 
Data registr.: 01-03-2009
Residenza: Vallecrosia
Messaggi: 882
Citazione:
Originalmente inviato da Vortex320 Visualizza messaggio
La hornby fara uscire dei set con D 445 con motore G??Gli ultimi che sono usciti lima la loco ha motore cardanico e dato che sara lo stesso motore della mia D 445 xmpr lima hobby line presa singolamente, ha un ottima capacita di trazione, identica se non superiore rispetto alle tante produzioni decisamente non economiche di roco e di acme e cmq di altre azienda importanti.
Per i set non lo so, io sto a quanto ho visto sul sito della Hornby, fra le varie schede allegate ce n'è una che parla di una D 445 col G...chiaramente non dicono se poi sarà venduta singola o in set...e poi questi della Hornby in fatto di informazioni mi paiono più abbottonati del KGB...ciao ciao
Doctortreno non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 maggio 09, 21:13   #12 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-04-2009
Residenza: genova
Messaggi: 269
Invia un messaggio via MSN a alex86ge
si la hornby purtroppo in quanto ad informazioni è molto stringata... manco ti danno i numeri di serie delle loco (che sono stampati poi sulla loco) quindi perchè tanto mistero?
__________________
Io sono il coach della mia vita. Scelgo io come dirigerla e viverla.
alex86ge non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 settembre 10, 13:36   #13 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 08-09-2010
Messaggi: 4
cardanico lima

Ciao a tutti,
vorrei inserirmi in questa discussione,nata sul cardanico,per chiedere se qualcuno sà dirmi se esistono ricambi per questi motori Lima.
Dal mio immenso garage sono riaffiorati diversi pezzi,prevalentemente Lima,risalenti al più tardi al 1992,anno in cui mio fratello abbandonò questo hobby.
Ho già postato su Baronerosso per un problema con un TGV motore G,ovviamente risolto.
Ora,provando una bellissima Krauss Maffei art.20 1644L sul binario,sento un rumore orribile provenire dal suo interno.
Decido dunque di controllare per vedere quale fosse il problema e,meraviglia delle meraviglie,mi trovo di fronte a una cosa,da me,mai vista:un motore centrale che trasmette il movimento ai due carrelli a tre assi.
Il problema,però,è l'assenza di uno dei due braccetti cardanici che..???? è scomparso!!
Non ci sono pezzi rotti,schegge in plastica ecc. dentro la loco,quindi non mi spiego la cosa.
Comunque ho cercato un pò nella rete per trovare il ricambio e in un sito ne ho trovati per vari modelli ma il mio non è specificato.
Dalle foto si somigliano un pò tutti.
Sul foglio allegato al locomotore c'è l'esploso con relativi codici Lima ma anche quello niente,non lo trovo.
Qualcuno saprebbe aiutarmi??

Il codice ricambio è art.8134-02
per il loco diesel Krauss Maffei art.20 1644L LIMA

Un saluto a tutti
waldemar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 settembre 10, 18:20   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marshall61
 
Data registr.: 07-09-2009
Residenza: LIVORNO
Messaggi: 2.752
Smile

Prova a vedere sul sito della Hornby Rivarossi se hanno questo tipo di ricambio o similare.....gli puoi anche mandare una mail....

RicambiRivarossi.it

Ciao, Carlo
__________________
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
marshall61 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 settembre 10, 22:34   #15 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 08-09-2010
Messaggi: 4
Ehi Carlo,
grazie per l'aiuto.
Non mi rispondono però,e non mi risponde nessuno degli altri siti che offre ricambi Lima Rivarossi.
A questo punto mi è venuto in mente un modo per chiedere aiuto a Baronerosso.
Il mio giunto ha lunghezza 25,5 millimetri.
C'è nessuno che può darmi un codice corrente di un giunto Hornby di questa lunghezza??
Dovrebbe andare bene...o no???
Ciao a tutti
waldemar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 ottobre 10, 08:14   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marshall61
 
Data registr.: 07-09-2009
Residenza: LIVORNO
Messaggi: 2.752
Lightbulb

Ciao Wald, potresti provare nel link che ti giro (sono di corsa e non ho il tempo necessario per la ricerca), loro producono loco per cui è molto probabile che abbiano ciò che stai cercando......

http://www.lineamodel.it/

Buona giornata!
Carlo
__________________
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
marshall61 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 ottobre 10, 20:45   #17 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-06-2009
Residenza: Livorno
Messaggi: 115
Wink Ciao

Mi unisco alla discussione,anche io sono ferromodellisticamente parlando cresciuto con i G Lima,quindi il primo amore non si scorda mai!!!!!
Certo è che le moderne riproduzioni di locomotive hanno tutte i motori cardanici,quindi potenze di trazione esuberanti,silenziosita',locomotive dettagliatissime.......ma diciamo la verita'.......hanno perso un po' di sapore!!!!!
E' come paragonare una auto moderna tipo una grossa BMW X5,potentissima costosissima,curatissima,silenziosissima ,imponente...........ma quando passa qualche Lancia Delta da Rally ormai ventennale.....col suo rombo inconfondibile.....be tutti si girano ad ammirarla......
e la BMW???
Fabio1974 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 ottobre 10, 08:03   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marshall61
 
Data registr.: 07-09-2009
Residenza: LIVORNO
Messaggi: 2.752
Talking

Ben detto Fabio!, premetto che ho un discreto parco di loco e rotabili vintage (tanto ormai vengono catalogate così) e sono due epoche e due mondi simili ma non uguali. Se devo essere sincero mi sono riavvicinato al ferromodellismo proprio per l'avvento del digitale, che sarà a volte "impersonale" ma è anche più pratico (leggasi le centinaia di metri di filo elettrico usato per i cablaggi degli articoli elettromagnetici) e più "vivo" in termini di esercizio e di accessoristica (vedasi le varie funzioni disponibili nei decoder).
Rimango dell'opinione che l'analogico non passerà mai di moda, tant'è che la Roco nella maggiorparte della produzione fornisce le loco comunque in analogico con relativa presa NEM, al di là del costo più contenuto del materiale, lascia perlomeno il libero arbitrio della decisione.
Ben altra cosa sono i motori, sicuramente con l'avvento dei brushless si è fatto un gran passo avanti soprattutto nella durata e nella minore manutenzione che questo impianto richiede rispetto ad un motore a spazzole, basti pensare che non necessitano della costante pulizia dell'indotto e della regolare sostituzione delle spazzole ogni 3 o 4 ore di funzionamento.
La trasmissione cardanica, oltre ad offrire una migliore trazione, garantisce, unito ai motori brushless, una fluidità di esercizio molto più vicino al vero, i moduli di frenatura garantiscono, prima della fermata, una decellerazione costante e fedele al vero ed è sicuramente più silenziosa della trasmissione a cascata d'ingranaggi su di un unico carrello, questo a tanti non piace, ma che dire del rumore del Marklin analogico con i binari in metallo? Una vera musica!
In conclusione, viva il ferromodellismo in genere, che sia analogico o digitale, l'importante è rilassarsi, divertirsi e, perchè no, ritornare ai tempi dell'infanzia! ed aggiungo viva la BMW ultima nata come la mitica Lancia Delta, in fondo stà a noi decidere, no?!?
Buona giornata, ciao!
Carlo
__________________
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
marshall61 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 ottobre 10, 18:36   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di EMIGRANTE
 
Data registr.: 14-02-2010
Residenza: Varese
Messaggi: 999
Rileggevo un pò questa discussione...
Il motore cardanico,si cui ho capito ben poco ahimè (mi serve vederlo dal vivo),può girare comunque su un qualsiasi plastico giusto?
EMIGRANTE non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 ottobre 10, 21:14   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marshall61
 
Data registr.: 07-09-2009
Residenza: LIVORNO
Messaggi: 2.752
Smile

Citazione:
Originalmente inviato da EMIGRANTE Visualizza messaggio
Rileggevo un pò questa discussione...
Il motore cardanico,si cui ho capito ben poco ahimè (mi serve vederlo dal vivo),può girare comunque su un qualsiasi plastico giusto?
Certamente Gabriele.....
Ciao, Carlo
__________________
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
marshall61 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
I motori G dei trenini elettrici Lima capotrenogio' Ferromodellismo 233 29 dicembre 14 10:36
Trenini elettrici e realta':E 652-138, l'ultimo dei tigri capotrenogio' Ferromodellismo 13 13 giugno 09 14:19
Trenini elettrici: Lima Shinkansen motore G capotrenogio' Ferromodellismo 4 12 giugno 09 14:12
sito x il calcolo dei motori elettrici.. stravanato Elimodellismo Motore Elettrico 0 27 dicembre 08 09:53
numneri standard dei motori elettrici outrunner Uata Aeromodellismo Volo Elettrico 3 16 febbraio 07 18:08



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:00.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002