Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo in Generale


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 aprile 11, 00:31   #21 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di starflyer5
 
Data registr.: 16-04-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 318
Citazione:
Originalmente inviato da Yuri62 Visualizza messaggio
appunto,possono sempre tornare utili per farne una minipalizzata..stando alle statistiche odierne un alberino viene sostituito in caso di botto..quindi tutti quegli alberini ,dovrebbero servire a 50-60 lutti ?
saluti yuri
Perchè??? Tu cambi alberi solo se fai un botto?? A me si piegavano anche se urtavo a terra con le pale alla fine di una autorotazione o mi si piegava il modello di lato fino a urtare il terreno....è capitato anche di falciare un paletto durante le gare di abilità e comunque il modello restava integro.
Con le masse in gioco di questi vecchi modelli nonn ci si poteva permettere nemmeno un pochino di disallineamento degli alberi, altrimenti ti si smontava il modello in volo. Si tratta di alberi da 10mm di diametro con masse più importanti dei modelli di stessa classe di oggi che invece montano alberi da 12 (vedi T-rex 700)......per cui ti assicuro che ciascuno di noi aveva una bella scorta di alberi, che ci eravamo fatti fare da una torneria in quantità per dividere la spesa e avere sempre a portata di mano il ricambio.

Forse chi non ha vissuto il periodo fa fatica a capire e usa un leggero sarcasmo, ma questo è comprensibile se uno non conosce intimamente il passato dell' elimodellismo.

Posso chiederti quanti anni hai Yuri?
__________________
Davide
starflyer5 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 11, 08:30   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rmuscia
 
Data registr.: 01-12-2010
Residenza: trieste
Messaggi: 991
Citazione:
Originalmente inviato da starflyer5 Visualizza messaggio
Perchè??? Tu cambi alberi solo se fai un botto?? A me si piegavano anche se urtavo a terra con le pale alla fine di una autorotazione o mi si piegava il modello di lato fino a urtare il terreno....è capitato anche di falciare un paletto durante le gare di abilità e comunque il modello restava integro.
Con le masse in gioco di questi vecchi modelli nonn ci si poteva permettere nemmeno un pochino di disallineamento degli alberi, altrimenti ti si smontava il modello in volo. Si tratta di alberi da 10mm di diametro con masse più importanti dei modelli di stessa classe di oggi che invece montano alberi da 12 (vedi T-rex 700)......per cui ti assicuro che ciascuno di noi aveva una bella scorta di alberi, che ci eravamo fatti fare da una torneria in quantità per dividere la spesa e avere sempre a portata di mano il ricambio.

Forse chi non ha vissuto il periodo fa fatica a capire e usa un leggero sarcasmo, ma questo è comprensibile se uno non conosce intimamente il passato dell' elimodellismo.

Posso chiederti quanti anni hai Yuri?
complimenti per tutto e i modelli,pensare che tu appena sfioravi il terreno piegavi l'albero e quel cretino che c'era in un video che giocava con un trrex 700 rompendolo,facendolo decollare a rovescio,stupido tizio.
non tu e non fraintendere, YouTube - They crash the receiver of Trex 700 and Fly together!!
ma veramente,dai una occhiata qui e vedi le cavolate che vengono in mente a certa gente http://www.baronerosso.it/forum/elim...zza-video.html
__________________
trex 450 pro blade msr walkera v120d02 scorpio 1&40 3d scorpio 1&33
rmuscia non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 11, 17:59   #23 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 15-04-2007
Residenza: biella
Messaggi: 1.706
Citazione:
Originalmente inviato da starflyer5 Visualizza messaggio
Perchè??? Tu cambi alberi solo se fai un botto?? A me si piegavano anche se urtavo a terra con le pale alla fine di una autorotazione o mi si piegava il modello di lato fino a urtare il terreno....è capitato anche di falciare un paletto durante le gare di abilità e comunque il modello restava integro.
Con le masse in gioco di questi vecchi modelli nonn ci si poteva permettere nemmeno un pochino di disallineamento degli alberi, altrimenti ti si smontava il modello in volo. Si tratta di alberi da 10mm di diametro con masse più importanti dei modelli di stessa classe di oggi che invece montano alberi da 12 (vedi T-rex 700)......per cui ti assicuro che ciascuno di noi aveva una bella scorta di alberi, che ci eravamo fatti fare da una torneria in quantità per dividere la spesa e avere sempre a portata di mano il ricambio.

Forse chi non ha vissuto il periodo fa fatica a capire e usa un leggero sarcasmo, ma questo è comprensibile se uno non conosce intimamente il passato dell' elimodellismo.

Posso chiederti quanti anni hai Yuri?
ciao,ne ho 49 a giugno....combinazione ,proprio stamattina,ho trovato amici modellisti di quel periodo 1985.conoscevano il Mella e compagnia varia e,ho raccontato di questo post aperto sul barone.in effetti, costi elevati,restringevano il campo a pochi utenti ma ,come in tutte le cose,oggi,siamo all'esasperazione..soprattutto nel pilotaggio ora,tu mi parli di masse in gioco e,mi sta bene,alberi che si piegano e mi sta bene ..ma concordi con me che i giri che si raggiungono oggi,erano impensabili ? quindi se,si voleva zavorrare la cassetta con ql. di alberi,va bene ma non esageriamo.ultimo appunto,il prezzo delle pale,quando ne ho parlato mi hanno chiesto di domandare con che materiale erano fatte per costare 400 mila lire
tornando alla compagnia dei tempi,magari venivi verso borgomanero e avrai conosciuto
qualcuno ....
saluti yuri
Yuri62 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 11, 21:09   #24 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-03-2009
Residenza: S. Severino Marche
Messaggi: 262
Citazione:
Originalmente inviato da rmuscia Visualizza messaggio
complimenti per tutto e i modelli,pensare che tu appena sfioravi il terreno piegavi l'albero e quel cretino che c'era in un video che giocava con un trrex 700 rompendolo,facendolo decollare a rovescio,stupido tizio.
non tu e non fraintendere, YouTube - They crash the receiver of Trex 700 and Fly together!!
ma veramente,dai una occhiata qui e vedi le cavolate che vengono in mente a certa gente http://www.baronerosso.it/forum/elim...zza-video.html
Facendo una piccola parentesi riguardo quei folli (per non dire peggio) del video non capisco come cavolo si faccia a trattare i modelli in quel modo, in particolare quello che partire il 700 capovolto, non so come commentarlo e neanche vogli dilungarmi troppo perchè non meritano attenzione. Tornando a noi l'AIRWOLF di starflyer5 è un vero capolavoro, mi fa pensare agli anni '90 quando avevo circa una una decina di anni e neanche immagivo potessero esistere dei modelli del genere, finchè mi imbattei in un programma con Gerry Scotti, "La Grande Sfida" (qualcuno di voi se lo ricorda?), in una puntata ci fu un concorente con una riproduzione (mi sembra fosse un Jet Ranger rosso) che in volo rovescio doveva rompere un uovo a pochi centimetri da terra, posso immaginare che a quei tempi il volo rovescio fosse come il 3D spinto oggi. Comunque fu li che mi innamorai del modellismo, ricordo che il concorente diceva che il costo di quel modello si aggirava intorno ai 3.500.000 lire, roba da altri tempi! Tra me e me dicevo non riuscirò mai a convincere i miei a comprarmelo per Natale! Oggi ho un 600N e un 700E impensabile a quei tempi per me! Stò anch'io pensando da molto di farmi un AIRWOLF, ma un capolavoro come quello di starflyer5 è una rarità introvabile, la sua storia mi appassiona molto e mi riporta agli anni in cui inizia ad innamorarmi di quest'hobby...
Pit-Rc non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 11, 22:02   #25 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 15-04-2007
Residenza: biella
Messaggi: 1.706
Citazione:
Originalmente inviato da Pit-Rc Visualizza messaggio
Facendo una piccola parentesi riguardo quei folli (per non dire peggio) del video non capisco come cavolo si faccia a trattare i modelli in quel modo, in particolare quello che partire il 700 capovolto, non so come commentarlo e neanche vogli dilungarmi troppo perchè non meritano attenzione. Tornando a noi l'AIRWOLF di starflyer5 è un vero capolavoro, mi fa pensare agli anni '90 quando avevo circa una una decina di anni e neanche immagivo potessero esistere dei modelli del genere, finchè mi imbattei in un programma con Gerry Scotti, "La Grande Sfida" (qualcuno di voi se lo ricorda?), in una puntata ci fu un concorente con una riproduzione (mi sembra fosse un Jet Ranger rosso) che in volo rovescio doveva rompere un uovo a pochi centimetri da terra, posso immaginare che a quei tempi il volo rovescio fosse come il 3D spinto oggi. Comunque fu li che mi innamorai del modellismo, ricordo che il concorente diceva che il costo di quel modello si aggirava intorno ai 3.500.000 lire, roba da altri tempi! Tra me e me dicevo non riuscirò mai a convincere i miei a comprarmelo per Natale! Oggi ho un 600N e un 700E impensabile a quei tempi per me! Stò anch'io pensando da molto di farmi un AIRWOLF, ma un capolavoro come quello di starflyer5 è una rarità introvabile, la sua storia mi appassiona molto e mi riporta agli anni in cui inizia ad innamorarmi di quest'hobby...
ciao,3.500.000 milioni di lire sono ca. 1700,00 € di oggi per un 90 pronto al volo e,senza strafare quindi vedi che alla fine della fiera,i conti tornano sempre
saluti yuri
Yuri62 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 11, 22:07   #26 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di starflyer5
 
Data registr.: 16-04-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 318
Citazione:
Originalmente inviato da Yuri62 Visualizza messaggio
ciao,ne ho 49 a giugno....combinazione ,proprio stamattina,ho trovato amici modellisti di quel periodo 1985.conoscevano il Mella e compagnia varia e,ho raccontato di questo post aperto sul barone.in effetti, costi elevati,restringevano il campo a pochi utenti ma ,come in tutte le cose,oggi,siamo all'esasperazione..soprattutto nel pilotaggio ora,tu mi parli di masse in gioco e,mi sta bene,alberi che si piegano e mi sta bene ..ma concordi con me che i giri che si raggiungono oggi,erano impensabili ? quindi se,si voleva zavorrare la cassetta con ql. di alberi,va bene ma non esageriamo.ultimo appunto,il prezzo delle pale,quando ne ho parlato mi hanno chiesto di domandare con che materiale erano fatte per costare 400 mila lire
tornando alla compagnia dei tempi,magari venivi verso borgomanero e avrai conosciuto
qualcuno ....
saluti yuri

Bene.....allora posso chiamarti "vecchio" mio :-) Tutto qello chi si può fare oggi con un eli era a quei tempi impensabile, non solo i giri, così come trovare alberi di ricambio facilmente e a un prezzo ragionevole.

saluti
__________________
Davide
starflyer5 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 11, 15:22   #27 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 05-08-2005
Messaggi: 121
Citazione:
Originalmente inviato da Pit-Rc Visualizza messaggio
Facendo una piccola parentesi riguardo quei folli (per non dire peggio) del video non capisco come cavolo si faccia a trattare i modelli in quel modo, in particolare quello che partire il 700 capovolto, non so come commentarlo e neanche vogli dilungarmi troppo perchè non meritano attenzione. Tornando a noi l'AIRWOLF di starflyer5 è un vero capolavoro, mi fa pensare agli anni '90 quando avevo circa una una decina di anni e neanche immagivo potessero esistere dei modelli del genere, finchè mi imbattei in un programma con Gerry Scotti, "La Grande Sfida" (qualcuno di voi se lo ricorda?), in una puntata ci fu un concorente con una riproduzione (mi sembra fosse un Jet Ranger rosso) che in volo rovescio doveva rompere un uovo a pochi centimetri da terra, posso immaginare che a quei tempi il volo rovescio fosse come il 3D spinto oggi. Comunque fu li che mi innamorai del modellismo, ricordo che il concorente diceva che il costo di quel modello si aggirava intorno ai 3.500.000 lire, roba da altri tempi! Tra me e me dicevo non riuscirò mai a convincere i miei a comprarmelo per Natale! Oggi ho un 600N e un 700E impensabile a quei tempi per me! Stò anch'io pensando da molto di farmi un AIRWOLF, ma un capolavoro come quello di starflyer5 è una rarità introvabile, la sua storia mi appassiona molto e mi riporta agli anni in cui inizia ad innamorarmi di quest'hobby...
Ciao,
io me la ricordo bene quella trasmissione perchè non come pilota (lo era il mio ex socio) ma ne ho partecipato e la fusoliera che volava, uno Shark era fatta da noi.
Allego alcune foto dell'epoca dove si vede la sceneggiatura (anche nel retro) l'eli con cui abbiamo partecipato,Gerry che nella foto che mi ha scattato il padre del mio ex socio si veve come me decapitato e non vi dico cos'è venuto giù quando ho visto le foto (all'epoca il digitale non c'era).
Si tattava di spegnere dei fuochi con l'elicottero munito di cestello pieno d'acqua e vinceva chi impiegava meno tempo.
Vinse il Mella.
Icone allegate
Risveglio di un dinosauro Vario-la-grande-sfida-001.jpg   Risveglio di un dinosauro Vario-la-grande-sfida-003.jpg   Risveglio di un dinosauro Vario-la-grande-sfida-002.jpg   Risveglio di un dinosauro Vario-la-grande-sfida-004.jpg   Risveglio di un dinosauro Vario-la-grande-sfida-005.jpg  

elivario non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 11, 18:23   #28 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di starflyer5
 
Data registr.: 16-04-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 318
Anche io ricordo bene quella trasmissione.....

Oggi con un pochino di tempo libero sono riuscito a smontare la meccanica Vario dal vecchio wolf e vi mostro le prima foto appena tolta dalla fusoliera........







Purtroppo il motore è completamente bloccato, anche il comando del carburatore non si muove......cerco consigli/trucchi per come sbloccarlo. Nel frattempo proverò a smontarlo completamente e vedere se riesco a ripulirlo.....speriamo bene!!

__________________
Davide
starflyer5 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 11, 20:09   #29 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di starflyer5
 
Data registr.: 16-04-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 318
Ecco la meccanica smontata in macroinsiemi......

__________________
Davide
starflyer5 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 11, 20:22   #30 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rmuscia
 
Data registr.: 01-12-2010
Residenza: trieste
Messaggi: 991
Citazione:
Originalmente inviato da starflyer5 Visualizza messaggio
Anche io ricordo bene quella trasmissione.....

Oggi con un pochino di tempo libero sono riuscito a smontare la meccanica Vario dal vecchio wolf e vi mostro le prima foto appena tolta dalla fusoliera........







Purtroppo il motore è completamente bloccato, anche il comando del carburatore non si muove......cerco consigli/trucchi per come sbloccarlo. Nel frattempo proverò a smontarlo completamente e vedere se riesco a ripulirlo.....speriamo bene!!

prova a pulire il motore e anche a lubrificarlo,che immagino che olio non c'è ne sarà +.
__________________
trex 450 pro blade msr walkera v120d02 scorpio 1&40 3d scorpio 1&33
rmuscia non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
MMT Vario GMAURO Mezzi Terrestri 4 03 febbraio 11 18:57
Ho Fatto Il Collaudo Al Dinosauro! ivanflafla Aeromodellismo Volo Elettrico 11 03 aprile 07 00:13



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:04.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002