Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Motore a Scoppio > Elimodellismo Gasser e Turbine


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 19 luglio 11, 13:54   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di apache70
 
Data registr.: 27-03-2009
Residenza: Roma
Messaggi: 866
Dalla foto del motore mi sembra di capire che hai usato un carburatore walbro a membrana, non capisco però da dove prendi l'impulso per far vibrare la membrana e aspirare la benzina.
Hai fatto un collettore ad hoc per far collimare i fori del walbro con l'attacco sul nitro ?
Un lavoro interessante, se riesci dovresti misurare i giri del rotore per capire che potenza riesce a darti il motore magari con veloci cambi di passo per capire come si comporta il motore sotto stress.
apache70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 luglio 11, 16:31   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di tmax500
 
Data registr.: 17-01-2011
Residenza: Latina
Messaggi: 1.619
Gasser

Ciao dove posso vedere i componenti per renderlo conto Dell'investimento
tmax500 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 luglio 11, 19:06   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di style90.me
 
Data registr.: 03-10-2008
Residenza: Messina
Messaggi: 2.824
Immagini: 19
Citazione:
Originalmente inviato da tmax500 Visualizza messaggio
Ciao dove posso vedere i componenti per renderlo conto Dell'investimento
Ciao, i componenti li trovi sui siti modellistici specializzati. La centralina col pikup la trovi a 75 $; 18 $ per la candela; una quindicina di € per 4 stilo ricaricabili; 6 € per i tubi miscela (che vanno cambiati) e, volendo, ci metti anche 3 € per un altro interruttore. Non è poi un grande investimento se pensi che i costi del carburante scendono di circa 20 volte (100 € nitro contro 5 € benzina).
style90.me non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 luglio 11, 21:17   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marco.lee
 
Data registr.: 13-01-2009
Residenza: roma
Messaggi: 499
Bravissimo!!!!
__________________
Bell 204B autocostruito, Trex 600g V2 , Trex 500 Ah1 Cobra, trex 600 esp e schifezzine varie
marco.lee non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 luglio 11, 21:23   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marco.lee
 
Data registr.: 13-01-2009
Residenza: roma
Messaggi: 499
Sul 600 che temperatura raggiunge il motore?
__________________
Bell 204B autocostruito, Trex 600g V2 , Trex 500 Ah1 Cobra, trex 600 esp e schifezzine varie
marco.lee non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 luglio 11, 18:18   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di style90.me
 
Data registr.: 03-10-2008
Residenza: Messina
Messaggi: 2.824
Immagini: 19
Citazione:
Originalmente inviato da marco.lee Visualizza messaggio
Sul 600 che temperatura raggiunge il motore?
La temperatura non l'ho misurata (non saprei neanche come fare). Un motore che surriscalda, comunque, lo si capisce, in special modo se va a benzina. Innalzandosi troppo la temperatura surriscalda il carburatore (che è attaccato sul carter), e questo fa evaporare la benzina nel momento in cui gassifica; il motore quindi non riesce più ad aspirare correttamente la miscela e tende quindi a spegnersi altalenando fasi di funzionamento a fasi di spegnimento. Girando per circa 15 minuti (ho fatto due voli di circa 15 minuti) con 39° di temperatura esterna, se ci fossero stati problemi di surriscaldamento si sarebbero certamente manifestati (come si sono manifestati dopo 2 minuti in precedenza, quando non avevo ancora trovato il giusto compromesso tra accensione e carburazione). Non nego che questa sia ancora una fase sperimentale in cui possono verificarsi anche imprevisti. E' una strada su cui ci si può lavorare (ovviamente chi interpreta il modellismo così come lo intendo io), e che potrà dare risultati al momento solo ipotizzabili, ma certamente molto interessanti. Penso che quanto prima cominceranno ad arrivare sul mercato prodotti specifici perchè il nitro ha oramai fatto il suo tempo ed è diventato troppo costoso e poco accessibile a tutti. Se ti guardi in giro nel campo degli aerei e degli scafi il nitro non esiste più (a Messina volano il 99% con motori a benzina e l'1% elettrico). Io vado sul campo con un litro di miscela (di benzina) e mi faccio i miei voletti col 90 ed adesso col 50. Non pretendo e non cerco estreme prestazioni. Mi diverto così ..
style90.me non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 luglio 11, 18:29   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di girellino
 
Data registr.: 08-07-2005
Messaggi: 825
Ciao
complimenti per l'idea, se non è un pesce di aprile, mi domando come mai i vari ingegneri mondiali non ci hanno pensato prima, anche se poi le scoperte a volte sono sotto il naso e non si vedono.
Se dopo diversi voli, il motore non ha subito danni questa potrebbe essere una strada per eliminari definitivamente il nitro.

Saluti
girellino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 luglio 11, 21:56   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di longiano
 
Data registr.: 09-01-2009
Residenza: Longiano
Messaggi: 1.026
Immagini: 18
Citazione:
Originalmente inviato da style90.me Visualizza messaggio
La temperatura non l'ho misurata (non saprei neanche come fare). Un motore che surriscalda, comunque, lo si capisce, in special modo se va a benzina. Innalzandosi troppo la temperatura surriscalda il carburatore (che è attaccato sul carter), e questo fa evaporare la benzina nel momento in cui gassifica; il motore quindi non riesce più ad aspirare correttamente la miscela e tende quindi a spegnersi altalenando fasi di funzionamento a fasi di spegnimento. Girando per circa 15 minuti (ho fatto due voli di circa 15 minuti) con 39° di temperatura esterna, se ci fossero stati problemi di surriscaldamento si sarebbero certamente manifestati (come si sono manifestati dopo 2 minuti in precedenza, quando non avevo ancora trovato il giusto compromesso tra accensione e carburazione). Non nego che questa sia ancora una fase sperimentale in cui possono verificarsi anche imprevisti. E' una strada su cui ci si può lavorare (ovviamente chi interpreta il modellismo così come lo intendo io), e che potrà dare risultati al momento solo ipotizzabili, ma certamente molto interessanti. Penso che quanto prima cominceranno ad arrivare sul mercato prodotti specifici perchè il nitro ha oramai fatto il suo tempo ed è diventato troppo costoso e poco accessibile a tutti. Se ti guardi in giro nel campo degli aerei e degli scafi il nitro non esiste più (a Messina volano il 99% con motori a benzina e l'1% elettrico). Io vado sul campo con un litro di miscela (di benzina) e mi faccio i miei voletti col 90 ed adesso col 50. Non pretendo e non cerco estreme prestazioni. Mi diverto così ..
Ciao ,il lavoro mi sembra interessante e ben fatto , ma mi chiedevo (anche se non fai 3D) se il motore riesce prendere i giri del nitro , oppure ai dovuto modificare il rapporto pignone corona,
che rapporto di compressione ai dovuto tenere per il regolare funzionamento del motore?
saluti
__________________
URUKAY carbon Competition* Trex 700 N *Trex 700 Dominator* Trex 600 N Flaibar* Trex 600 Flaibarless
longiano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 luglio 11, 22:20   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di style90.me
 
Data registr.: 03-10-2008
Residenza: Messina
Messaggi: 2.824
Immagini: 19
Citazione:
Originalmente inviato da girellino Visualizza messaggio
Ciao
complimenti per l'idea, se non è un pesce di aprile, mi domando come mai i vari ingegneri mondiali non ci hanno pensato prima, anche se poi le scoperte a volte sono sotto il naso e non si vedono.
Se dopo diversi voli, il motore non ha subito danni questa potrebbe essere una strada per eliminari definitivamente il nitro.

Saluti

Fondamentalmente il motore glow differisce dal benzina per due aspetti: accensione e carburazione. Io ho provato a fare girare un glow (con la sua candeletta) con la benzina (una tecnica collaudata nel volo di durata); basta lasciare la candeletta collegata ad una stilo. Il problema è che non si riesce a gestire la variazione del gas. Con l'arrivo sul mercato delle centraline di accensione, basta un pò di dimestichezza con la messa in fase e con il posizionamento di cellula e sensore e tale aspetto è già superato. Resta il problema carburazione. Ho anche costruito una pompa benzina (26 gr.) a membrana, ma le prove al banco e sul modello mi hanno fatto propendere per la presa di pressione, con carburatore però con entrambi gli spilli. Sul mercato ci sono già motori a benzina (anche un 6 cc) o marche blasonate, ma non specifici per eli. Arriveranno come sono arrivati per aerei e scafi (a prezzi tra l'altro veramente accessibili). Io ho le mie idee e le mie teorie, ma forse sarei troppo tedioso a spiegarle. Infine, l'incognita durata... Vedremo come si comporterà il mio OS 50 (che comunque ha già diverse ore di funzionamento a benzina e che sembra essere rinato a nuova vita visto che col 10 di nitro con cui ha sempre girato cominciava a dare segni di cedimento); se teniamo in vita e continua ad essere la discussione interessante, vi terrò informati.
style90.me non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 luglio 11, 22:30   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di style90.me
 
Data registr.: 03-10-2008
Residenza: Messina
Messaggi: 2.824
Immagini: 19
Citazione:
Originalmente inviato da longiano Visualizza messaggio
Ciao ,il lavoro mi sembra interessante e ben fatto , ma mi chiedevo (anche se non fai 3D) se il motore riesce prendere i giri del nitro , oppure ai dovuto modificare il rapporto pignone corona,
che rapporto di compressione ai dovuto tenere per il regolare funzionamento del motore?
saluti
Presto farò qualche video e magari lo commenteremo. I giri ci sono e non ho cambiato il rapporto pignone corona. Il rapporto di compressione sul due tempi è difficile calcolarlo. Il benzina può tirare anche 13/1 prima che vada in preaccensione. A differenza del nitro, però, non necessita di variazioni in funzione della percentuale di nitrometano (con aggiunta o diminuzione di anelli sottotesta); il punto di accensione della miscela è dato dall'arco voltaico spigionato dalla candela; tutto sta a trovare il punto giusto, quindi essere in grado di metterlo in fase. Nel 90 che vedi in foto ho rifatto tutta la camera di scoppio scendendo a circa 10/1. Sull'OS50 del modello ho lasciato tutto così come dalla fabbrica.
style90.me non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
cerco gasser Fly_all Compro 1 30 novembre 10 01:11
quale eli gasser?? newhelico Elimodellismo in Generale 14 28 giugno 10 00:13



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04:14.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002