Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Circuiti Elettronici


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 novembre 09, 19:49   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bimoto
 
Data registr.: 26-04-2008
Residenza: Massa Carrara
Messaggi: 3.419
Lap counter

Ho gia messo questo post ma non lo ritrovo. Se e' doppio chiedo all admin di cancellarlo. Vorrei farmi un circuitino per memorizzare tempi sul giro in auto off road. Ho un pc portatile , anche se a batteria non dura davvero una giornata..... Cosa consigliate da costruire? Riciclaggio materiali da pc, penna usb per memorizzare, softare per rivedere???????? Grazie. Se invece esiste un sistemino banale ed economico gia fatto..... mi arrendo!
bimoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 novembre 09, 20:15   #2 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di protomax
 
Data registr.: 21-02-2005
Residenza: TURIN 45N 7E
Messaggi: 1.951
Invia un messaggio via MSN a protomax
Ne avevamo parlato ma per le piste tipo polistil.... c'era il programma e tutto il resto pero' non indentifica i veicoli... perche' altrimenti devi avere un trasponder e le cose si complicano...
Prova a ricercare con la funzione cerca e dovresti trovare agilmente

Citazione:
Originalmente inviato da bimoto Visualizza messaggio
Ho gia messo questo post ma non lo ritrovo. Se e' doppio chiedo all admin di cancellarlo. Vorrei farmi un circuitino per memorizzare tempi sul giro in auto off road. Ho un pc portatile , anche se a batteria non dura davvero una giornata..... Cosa consigliate da costruire? Riciclaggio materiali da pc, penna usb per memorizzare, softare per rivedere???????? Grazie. Se invece esiste un sistemino banale ed economico gia fatto..... mi arrendo!
__________________
C'e' chi vola con l'elettronica e chi fa volare l'elettronica ... entrambi volano.
________________________________________________
ProtoMax proudly present: ProtoMeter 2
32bit ARM core + ZigBee Radio all in one Telemetry system
... Next on this forum
protomax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 novembre 09, 12:59   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bimoto
 
Data registr.: 26-04-2008
Residenza: Massa Carrara
Messaggi: 3.419
beh...un transponder non è un dramma....
Ci sono anche sistemini Spektrum e/o Eagle Three...ma non sono esperto.

Da costruire ci sono progetti?
bimoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 novembre 09, 14:44   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di cl004
 
Data registr.: 11-09-2007
Residenza: Firenze
Messaggi: 484
Invia un messaggio via MSN a cl004
Mica tanto!

Forse qualcosa con dei RFID, ma la butto li.

Con dei ID-12 sotto la pista. (potrei dire sciocchezze, so poco o nulla a riguardo).

Saluti Tom
__________________

________________________________
ProtoMeter 2 By Protomax: 32bit ARM core + ZigBee Radio all in one Telemetry system
cl004 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 novembre 09, 16:14   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di illez
 
Data registr.: 06-08-2007
Residenza: Empoli
Messaggi: 1.813
rfid?
Ma la portata degli rfid non è minima?

Io pensavo che funzionassero in questo modo: la 'pulce' da mettere sull'auto non è altro che un trasmettirore ad infrarossi che invia di continuo degli impulsi con codificata una stringa composta da parte fissa (per riconoscere il segnale) + parte variabile (codice auto).
Il ricevitore è un ricevitore ad infrarossi che attende questi codici dai sensori IR.
E' così?
Se si, non si potrebbe pensare ad autocostruirselo?
__________________
.......
illez non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 novembre 09, 16:37   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bimoto
 
Data registr.: 26-04-2008
Residenza: Massa Carrara
Messaggi: 3.419
Citazione:
Originalmente inviato da illez Visualizza messaggio
rfid?
Ma la portata degli rfid non è minima?

Io pensavo che funzionassero in questo modo: la 'pulce' da mettere sull'auto non è altro che un trasmettirore ad infrarossi che invia di continuo degli impulsi con codificata una stringa composta da parte fissa (per riconoscere il segnale) + parte variabile (codice auto).
Il ricevitore è un ricevitore ad infrarossi che attende questi codici dai sensori IR.
E' così?
Se si, non si potrebbe pensare ad autocostruirselo?
bravo ILLEZ ! digliene quattro
scherzo......eh ?
bimoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 novembre 09, 16:47   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di illez
 
Data registr.: 06-08-2007
Residenza: Empoli
Messaggi: 1.813
beh'
...
se io ne dico 4 a clo004 e protomax, loro stai tranquillo si possono permettere di dirmene almeno 16 ciascuno (per un totale di 32) da un punto di vista delle competenze

Tra l'altro io una di queste 'pulci' non l'ho nemmeno mai avuta tra le mani, quindi
E poi mi aspetto che con un solo diodo ir e una sola ricevente ci si faccia poco in termini di portata. Però.. però.. ci si può lavorre sopra...
__________________
.......
illez non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 novembre 09, 16:55   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bimoto
 
Data registr.: 26-04-2008
Residenza: Massa Carrara
Messaggi: 3.419
la " pulce " è un diodo infrarosso di colore nero........

Se la pulce viene montata di lato, basterebbe una serie di led riceventi, messi in un punto lento della pista.

Se consideriamo il problema che davamti ai diodi riceventi potrebbero passare due auto assieme, beh....poco importa. Il tempo di qul giro sarà perso, AMEN. Se il costo diventa basso, si possono accettare dei lievi BUG.

Se invece si pensa ad un segnale messo ( ad esempio ) su un tubetto antenna = più in alto di tutte le altre auto...si sarebbe gia' risolto.
Basterebbe un circuito che funziona solo quando si INTERROMPE il segnale fra TX e RX messi fissi a terra ( sulla auto no ci andrebbe nulla ).

ti piace l'idea?
ma un TUBETTO o una BANDIERINA....è sufficiente per interrompere il segnale TX /RX IR ?
bimoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 novembre 09, 17:03   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di illez
 
Data registr.: 06-08-2007
Residenza: Empoli
Messaggi: 1.813
Non ho capito la tua idea

Se giri da solo, avevo sperimentato una barriera laser (fatta con i laser da 1 euro dei cinesi), l'avevo costruita per misurare la velocità del modello come una sorta di autovelox.
Però devi girare da solo, altrimenti ogni volta che interrompi il fascio prende il tempo, non serve a nulla.
Per il lap counter aspettiamo di sentire qualcun'altro più esperto; non ho molto tempo ora altrimenti farei un po' di ricerche googolando....
__________________
.......
illez non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 novembre 09, 17:41   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bimoto
 
Data registr.: 26-04-2008
Residenza: Massa Carrara
Messaggi: 3.419
la mia idea è applicabile anche al tuo sistema laser.
Se per interrompere il fascio laser o IR utilizziamo un QUALCOSA ( bandierina alta ) messo sulla auto più in alto di tutte le altre auto che possono essere in pista, di fatto rileverà solo la mia............

E' come se si facesse girare una auto ALTA e le altre auto BASSE non le vedesse.......

Messo in una curva la velocità di transito sarebbe bassina. Funziona?
bimoto non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
cellula infrarossi x pulce lap counter REfuso Circuiti Elettronici 12 02 dicembre 09 14:26
contatore di "lap" della Spektrum DX3S Imbuter2000 Radiocomandi 0 25 luglio 09 01:08
Counter o no counter? rustyco Segnalazione Bug e consigli 4 21 dicembre 06 22:38
Counter fermo!! Nikos Segnalazione Bug e consigli 4 02 luglio 06 21:46



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15:36.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002