Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 07 marzo 14, 21:40   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di (marzo)
 
Data registr.: 15-09-2012
Messaggi: 3.357
bilanciamento celle a caricabatterie spento

scusate la domanda forse idiota.

da quel poco che so, il bilanciamento delle varie celle di una batteria lipo avviene tramite il cavetto di bilanciamento

tale cavetto multipolare ha un polo comune e poli inversi singoli per ogni cella

il bilanciamento avviene quindi mettendo in comunicazione le varie celle tra loro.

ma quello che mi chiedo é:

tale bilanciamento è possibile anche inserendo il cavetto in un caricabatteria pur essendo quest'ultimo spento? (quindi quando non sta caricando la batteria)

o è necessario che sia acceso, quindi il bilanciamento è affidato a un processo che avviene solo grazie al dispositivo in funzione?


inoltre (se non è troppo ot) una piccola info che probabilmente già si trova sul forum:
che valore massimo deve raggiungere una cella completamente carica?
(ad es: 4,2v è troppo?)
__________________
.
(marzo) non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 marzo 14, 21:57   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-07-2011
Messaggi: 481
deve essere alimentato.
4,2 è il massimo.
TITANs non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 marzo 14, 22:06   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di (marzo)
 
Data registr.: 15-09-2012
Messaggi: 3.357
Citazione:
Originalmente inviato da TITANs Visualizza messaggio
deve essere alimentato.
4,2 è il massimo.
ti ringrazio
(e scusate le domande quantomeno ingenue)
__________________
.
(marzo) non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 marzo 14, 22:22   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di paologiusy
 
Data registr.: 21-02-2006
Messaggi: 11.383
Non mi risulta che le celle abbiano un cavo in comune come scrivi.

La prima cella ha in comune il positivo con il positivo di potenza del pacco, e il negativo con il positivo della cella successiva.

La seconda cella, di nuovo, ha in comune il positivo con il negativo della precedente e il negativo con il positivo della seguente.

L'ultima cella ha il positivo come prima e il negativo con quello di potenza negativo del pacco.

Ogni cella deve essere caricata al max a 4.2, se superi il voltaggio vuol dire che hai problemi nel CB e rischi forte.

Non mi son mai posto il problema se sia o no possibile bilanciare le celle a CB spento, ma penso che non sia possibile, perche' per il collegamento che ho spiegato le celle sono in realta' indipendenti, e non sanno lo stato di carica delle altre. Se non interviene un agente esterno a farle muovere loro da sole non lo fanno di certo.
__________________
________________________________________
Pensare e' gratis. Non farlo puo' costare carissimo

paologiusy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 marzo 14, 22:42   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di (marzo)
 
Data registr.: 15-09-2012
Messaggi: 3.357
Citazione:
Originalmente inviato da paologiusy Visualizza messaggio
Non mi risulta che le celle abbiano un cavo in comune come scrivi.

La prima cella ha in comune il positivo con il positivo di potenza del pacco, e il negativo con il positivo della cella successiva.

La seconda cella, di nuovo, ha in comune il positivo con il negativo della precedente e il negativo con il positivo della seguente.

L'ultima cella ha il positivo come prima e il negativo con quello di potenza negativo del pacco.

Ogni cella deve essere caricata al max a 4.2, se superi il voltaggio vuol dire che hai problemi nel CB e rischi forte.

Non mi son mai posto il problema se sia o no possibile bilanciare le celle a CB spento, ma penso che non sia possibile, perche' per il collegamento che ho spiegato le celle sono in realta' indipendenti, e non sanno lo stato di carica delle altre. Se non interviene un agente esterno a farle muovere loro da sole non lo fanno di certo.
forse mi sono espresso male.

so che una volta ho misurato col tester il valore delle singole celle tramite il solo cavetto di bilanciamento.
(puntando un puntale in un PIN e l'altro puntale lo spostavo)

quindi ipotizzavo che una volta infilata la spinetta nel caricabatteria si creasse qualche connessione tra le varie celle al fine di bilanciarle

(la ricarica infatti avviene col cavo di potenza sconnesso)
quindi sia la carica che il bilanciamento avvengono solo attraverso il cavetto piccolo.

per questo ipotizzavo la possibilità che un bilanciamento potesse avvenire anche con la funzione di ricarica spenta (ossia, nel mio caso col CB spento, in quanto è un carichino che ha un unica funzione (carica lenta e bilanciamento insieme)

è un carichino di quelli economici, senza settaggi nè display

(il voltaggio delle celle infatti lo controllo a parte, utilizzando un paio di salvalipo con display che visualizza il voltaggio delle varie celle.

-------------
comunque anche tu convieni che il bilanciamento NON possa avvenire a caricabatteria spento da quanto ho capito..

ti ringrazio della spiegazione
__________________
.
(marzo) non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 marzo 14, 22:53   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di paologiusy
 
Data registr.: 21-02-2006
Messaggi: 11.383
Citazione:
Originalmente inviato da (marzo) Visualizza messaggio
forse mi sono espresso male.

so che una volta ho misurato col tester il valore delle singole celle tramite il solo cavetto di bilanciamento.
(puntando un puntale in un PIN e l'altro puntale lo spostavo)

quindi ipotizzavo che una volta infilata la spinetta nel caricabatteria si creasse qualche connessione tra le varie celle al fine di bilanciarle

(la ricarica infatti avviene col cavo di potenza sconnesso)
quindi sia la carica che il bilanciamento avvengono solo attraverso il cavetto piccolo.

per questo ipotizzavo la possibilità che un bilanciamento potesse avvenire anche con la funzione di ricarica spenta (ossia, nel mio caso col CB spento, in quanto è un carichino che ha un unica funzione (carica lenta e bilanciamento insieme)

è un carichino di quelli economici, senza settaggi nè display

(il voltaggio delle celle infatti lo controllo a parte, utilizzando un paio di salvalipo con display che visualizza il voltaggio delle varie celle.

-------------
comunque anche tu convieni che il bilanciamento NON possa avvenire a caricabatteria spento da quanto ho capito..

ti ringrazio della spiegazione
Non ho idea di come siano fatti i CB al loro interno, nemmeno quelli economici. Ribadisco quindi che non so se hanno qualche aggieggio interno che una volta inserita la spina di bilanciamento faccia partire in automatico lo stesso.

Se cosi' fosse pero' si dovrebbe creare una circolazione di corrente, cosa che implicherebbe una "accensione" del CB stesso, perche' tale circolazione dovrebbe essere "controllata" in qualche modo dal CB

Comunque stiano le cose, con le lipo e' meglio evitare di fare sperimentazione

Se il tuo CB non e' in grado di darti la lettura istantanea del voltaggio di ogni singola cella durante la carica accantonalo e procuratene uno serio, c'e' gente che ha buttato una vita di lavoro per una cella sovraccaricata.
__________________
________________________________________
Pensare e' gratis. Non farlo puo' costare carissimo

paologiusy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 marzo 14, 23:05   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di (marzo)
 
Data registr.: 15-09-2012
Messaggi: 3.357
Citazione:
Originalmente inviato da paologiusy Visualizza messaggio
Non ho idea di come siano fatti i CB al loro interno, nemmeno quelli economici. Ribadisco quindi che non so se hanno qualche aggieggio interno che una volta inserita la spina di bilanciamento faccia partire in automatico lo stesso.

Se cosi' fosse pero' si dovrebbe creare una circolazione di corrente, cosa che implicherebbe una "accensione" del CB stesso, perche' tale circolazione dovrebbe essere "controllata" in qualche modo dal CB

Comunque stiano le cose, con le lipo e' meglio evitare di fare sperimentazione

Se il tuo CB non e' in grado di darti la lettura istantanea del voltaggio di ogni singola cella durante la carica accantonalo e procuratene uno serio, c'e' gente che ha buttato una vita di lavoro per una cella sovraccaricata.
nessuna sperimentazione.
di quei carichini ne ho due, e funzionano benino per quel che devo fare io
(ci mettono molto ma le caricano belle bilanciate)

siccome la carica la eseguo sempre e solo in mia presenza (quando mi dedico ai modelli in cantina) ogni tanto visualizzo lo stato di carica con quel dispositivo che dicevo, e devo dire che non noto cose strane.

la carica massima che raggiungono è 4,2v per cella (e a quanto mi dite è normale)

per lo stoccaggio le uso fino a quando il voltaggio scende al 70-80% e poi le ripongo.
(non ho la funzione "storage")


una vita di lavoro l'ho già buttata via, ma non per colpa delle lipo, bensì per la politica impositiva che ha decretato la morte dell'artigiano..

ancora grazie per le delucidazioni.

eseguirò il bilanciamento solo durante la carica dunque..
__________________
.
(marzo) non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 marzo 14, 23:17   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Paolo Gx
 
Data registr.: 07-02-2014
Residenza: Roma
Messaggi: 456
Citazione:
Originalmente inviato da (marzo) Visualizza messaggio
eseguirò il bilanciamento solo durante la carica dunque..
A seconda del caricabatterie che hai, puoi bilanciare la batteria anche mentre non la stai caricando.

Ma il caricabatterie deve essere comunque acceso.
Paolo Gx non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 marzo 14, 23:22   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di (marzo)
 
Data registr.: 15-09-2012
Messaggi: 3.357
Citazione:
Originalmente inviato da Paolo Gx Visualizza messaggio
A seconda del caricabatterie che hai, puoi bilanciare la batteria anche mentre non la stai caricando.

Ma il caricabatterie deve essere comunque acceso.
ah, ecco..

questo lo immaginavo, pensando ai CB più complessi.

io chiedevo "da spento" proprio perchè il mio non ha tale funzione"
__________________
.
(marzo) non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Collegamento celle-bilanciamento Falcon2004 Batterie e Caricabatterie 2 01 ottobre 11 15:29
Problema bilanciamento celle salentoskr Batterie e Caricabatterie 5 12 ottobre 10 14:33
cavo bilanciamento 4 celle valpozzo Aeromodellismo Volo Elettrico 8 02 maggio 07 15:24
Cavo bilanciamento celle LIPO ste Batterie e Caricabatterie 5 18 dicembre 05 11:24
Batterie al litio e bilanciamento celle birgus Elimodellismo Motore Elettrico 6 29 dicembre 04 10:00



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:28.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002