Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 03 aprile 12, 16:00   #311 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di volaresempre1
 
Data registr.: 19-03-2011
Messaggi: 3.459
[QUOTE=sfc02;3127985]
Citazione:
Originalmente inviato da volaresempre1 Visualizza messaggio

Carissimo volare, ho ripensato a quanto mi dici, cioè di saldare i cavetti alle lipo, ma i cavetti hanno connettori a banana che vanno perfettamente nei due buchi della batteria.
Non va bene solo inserirli dentro?

tks
ah si hai ragione. io ti ho fatto la spiegazione delle lipo senza hard case e già con i 2 cavi saldati.


la tua è una lipo hard case per auto rc. quindi devi fare un cavo con 2 maschi per collegare le lipo in serie e un cavo con maschio maschio e un cavo maschio femmina. poi vedi tu come gestire il sesso!!!!
volaresempre1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 aprile 12, 18:16   #312 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-12-2008
Residenza: Piacenza
Messaggi: 729
Ho appena finito di leggermi tutta la discussione.
Buona parte dei dubbi sulle lipo me li sono tolti, però mi resta qualche domandina...
Domani arriverà il mio paccone da HK, con dentro anche le mie prime 3 lipo ed il CB.
Giusto x non sbagliare ho preso anche il sacchetto ignifugo, e dopo aver letto sono contento di averlo fatto.

Dunque... i miei unici voli li ho fatti con motore brushed e Ni-Mh da 1000mAh.
Ora sto passando a brushless + lipo.
Con le Ni-Mh quando la batteria era quasi alla frutta la diminuzione di potenza era facilmente avvertibile, quindi sapevo che dovevo iniziare a prepararmi al cut-off.
Quando avveniva, toglievo gas e poi lo ridavo gradualmente, o comunque scendevo planando usando i servi.
Arrivavo sempre al limite perchè con una autonomia di 4/5 minuti (dopo 4,5 ore di carca!) non potevo rinunciare nemmeno a 30 secondi.

Con le lipo posso sperare di comportarmi allo stesso modo oppure no?
Ho letto che molti usano il timer del radiocomando, per questo m'è venuto il dubbio.
Ho anche acquistato per un paio di dollari il cicalino che suona quando la batteria è quasi scarica, ma non so come sia impostato e se funzioni realmente.

Altra cosa... le Ni-Mh le caricavo all'ultimissimo momento, anche se caricare 3 batterie che richiedono 4.5 ore cadauna all'ultimo è un po' dura. Caricandole uno o due giorni prima mi sembrava che perdessero abbastanza carica.
Con le lipo anche caricandole 1 giorno prima non dovrei avere questo problema, vero?

uhm... credo di aver già finito le domande, c'e' voluto un po' a leggere tutto, però è servito.
Soul Reaver non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 aprile 12, 19:38   #313 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di klamath
 
Data registr.: 20-09-2005
Residenza: ɐuƃoloq
Messaggi: 5.963
Invia un messaggio via ICQ a klamath
Citazione:
Originalmente inviato da Soul Reaver Visualizza messaggio
Con le lipo posso sperare di comportarmi allo stesso modo oppure no?
Ho letto che molti usano il timer del radiocomando, per questo m'è venuto il dubbio.
Ho anche acquistato per un paio di dollari il cicalino che suona quando la batteria è quasi scarica, ma non so come sia impostato e se funzioni realmente.

Altra cosa... le Ni-Mh le caricavo all'ultimissimo momento, anche se caricare 3 batterie che richiedono 4.5 ore cadauna all'ultimo è un po' dura. Caricandole uno o due giorni prima mi sembrava che perdessero abbastanza carica.
Con le lipo anche caricandole 1 giorno prima non dovrei avere questo problema, vero?

uhm... credo di aver già finito le domande, c'e' voluto un po' a leggere tutto, però è servito.

Ciao
Con le lipo il calo di potenza è piu rapido, a differenza delle nicd-nimh che hanno un calo piu tenue, chi mette timer o cicalini è proprio per questo motivo, per avere il tempo di atterrare in sicurezza, e ovviamente per non mandare sotto tensione la lipo che cosi facendo si puo danneggiare.
Tieni presente che in media un esc per lipo ha un cutoff che avvertendo l imminente scarica della stessa taglia la potenza al motore in modo preventivo, cioe prima che la lipo sscenda a un valore tale da essere inutile, ma riservando la giusta potenza e tutto il tempo per atterrare.
__________________
-----------------------------------------------------------------------
Il nuovo forum riservato ai Multirotori è ONLINE...
>>> https://www.dronerc.it/forum/ <<<
Pack suoni completo con varie voci e per tutte le versioni di opentx.
https://github.com/klamath1977/opentx-HQ-italian-vp
klamath non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 aprile 12, 19:40   #314 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di volaresempre1
 
Data registr.: 19-03-2011
Messaggi: 3.459
Citazione:
Originalmente inviato da Soul Reaver Visualizza messaggio
Ho appena finito di leggermi tutta la discussione.
Buona parte dei dubbi sulle lipo me li sono tolti, però mi resta qualche domandina...
Domani arriverà il mio paccone da HK, con dentro anche le mie prime 3 lipo ed il CB.
Giusto x non sbagliare ho preso anche il sacchetto ignifugo, e dopo aver letto sono contento di averlo fatto.

Dunque... i miei unici voli li ho fatti con motore brushed e Ni-Mh da 1000mAh.
Ora sto passando a brushless + lipo.
Con le Ni-Mh quando la batteria era quasi alla frutta la diminuzione di potenza era facilmente avvertibile, quindi sapevo che dovevo iniziare a prepararmi al cut-off.
Quando avveniva, toglievo gas e poi lo ridavo gradualmente, o comunque scendevo planando usando i servi.
Arrivavo sempre al limite perchè con una autonomia di 4/5 minuti (dopo 4,5 ore di carca!) non potevo rinunciare nemmeno a 30 secondi.

Con le lipo posso sperare di comportarmi allo stesso modo oppure no?
Ho letto che molti usano il timer del radiocomando, per questo m'è venuto il dubbio.
Ho anche acquistato per un paio di dollari il cicalino che suona quando la batteria è quasi scarica, ma non so come sia impostato e se funzioni realmente.

Altra cosa... le Ni-Mh le caricavo all'ultimissimo momento, anche se caricare 3 batterie che richiedono 4.5 ore cadauna all'ultimo è un po' dura. Caricandole uno o due giorni prima mi sembrava che perdessero abbastanza carica.
Con le lipo anche caricandole 1 giorno prima non dovrei avere questo problema, vero?

uhm... credo di aver già finito le domande, c'e' voluto un po' a leggere tutto, però è servito.
allora partiamo dalla domanda sull'autonomia. le lipo non vanno mai scaricate troppo altrimenti si hanno danni con conseguente gonfiore,perdita potenza, riduzione vita, riduzione capacità...... le lipo quindi non vanno mai scaricate sotto i 2.8volt circa. quindi non puoi scaricarle a zero come fai con le nimh!! può capitare quella volta che ti dimentichi il timer ma non sempre.
quindi una lipo su vuoi che ti duri la devi trattare bene senza caricarla troppo velocemente e senza scaricarla troppo. per esempio una da 2000mah, se l'hai trattata bene nella carica dovrebbero entrare sui 1600mah se di più vuol dire che l'hai scaricata troppo. tutto ok?
ti conviene sistemare il timer nella radio o mettere il cicalino. il cicalino lo puoi usare sia come tester sia come cicalino. alcuni cicalini hanno la tensione minima impostabile da 2.7circa in su. all'inizio ti conviene usarlo che funzionano benissimo e suonano fortissimo

ora la seconda domanda! come ben saprai ormai c'è una differenza quasi abbissale tra nimh e lipo. la prima è problema che dici, ovvero un'autoscarica piuttosto veloce e prestazioni (potenza, durata...) inferiori alle batterie a litio.
le lipo hanno un'autoscarica ma proprio minima, quindi le puoi anche caricarle il lunedi' e usarle la domenica senza una perdita di voltaggio e capacità. quindi stai sicuro che non si scaricano. se non le usi per 2-3 settimane allora meglio dare una risvegliata di tensione (procedura di 10m dal caricabatterie!!!) se proprio vuoi!!

però spero che hai capito anche come caricare le lipo vero?
sai che c'è anche la funzione storage nelle lipo?



p.s.: vedrai che non ritornerai mai più alle nimh!!
volaresempre1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 aprile 12, 21:00   #315 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-12-2008
Residenza: Piacenza
Messaggi: 729
Citazione:
Originalmente inviato da klamath Visualizza messaggio
per avere il tempo di atterrare in sicurezza, e ovviamente per non mandare sotto tensione la lipo che cosi facendo si puo danneggiare.
Tieni presente che in media un esc per lipo ha un cutoff che avvertendo l imminente scarica della stessa taglia la potenza al motore in modo preventivo, cioe prima che la lipo sscenda a un valore tale da essere inutile, ma riservando la giusta potenza e tutto il tempo per atterrare.
Ecco, appunto... la ESC taglia corrente prima che la batteria si scarichi troppo, quindi in teoria dovrebbe essere possibile volare fino all'ultimo senza danneggiare la batteria, no?
I servi poi continuerebbero a funzionare oppure il taglio dato dall'ESC li rende inutilizzabili?
Soul Reaver non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 aprile 12, 21:02   #316 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.570
Citazione:
Originalmente inviato da volaresempre1 Visualizza messaggio
..................... le lipo quindi non vanno mai scaricate sotto i 2.8volt circa. quindi non puoi scaricarle a zero come fai con le nimh!! può capitare quella volta che ti dimentichi il timer ma non sempre................................
Forse sarà inutile, però è meglio precisare che i 2,8 Volt si intendono per ogni cella.
Per una batteria 3S, la tensione minima da non superare è 8,4 Volt (con celle ben bilanciate).

Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 aprile 12, 21:05   #317 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-12-2008
Residenza: Piacenza
Messaggi: 729
Citazione:
Originalmente inviato da volaresempre1 Visualizza messaggio

allora partiamo dalla domanda sull'autonomia. le lipo non vanno mai scaricate troppo altrimenti si hanno danni con conseguente gonfiore,perdita potenza, riduzione vita, riduzione capacità...... le lipo quindi non vanno mai scaricate sotto i 2.8volt circa. quindi non puoi scaricarle a zero come fai con le nimh!! può capitare quella volta che ti dimentichi il timer ma non sempre.
come sopra... scaricarle completamente non dovrebbe essere possibile a causa della protezione dell'ESC. Cosa mi sfugge?

Citazione:
Originalmente inviato da volaresempre1 Visualizza messaggio
ti conviene sistemare il timer nella radio o mettere il cicalino. il cicalino lo puoi usare sia come tester sia come cicalino. alcuni cicalini hanno la tensione minima impostabile da 2.7circa in su. all'inizio ti conviene usarlo che funzionano benissimo e suonano fortissimo
la mia radio non ha il timer. userò il cicalino :-)
spero che sia impostabile.

Citazione:
Originalmente inviato da volaresempre1 Visualizza messaggio
però spero che hai capito anche come caricare le lipo vero?
sai che c'è anche la funzione storage nelle lipo?
Quando ho detto di essermi letto tutte le 32 pagine dicevo sul serio.
Quindi sì, ho letto della funzione storage.
Come caricare... non mi pare di aver visto nulla di particolare da fare, oltre a dargli gli ampere giusti se non vengono rilevati.

Citazione:
Originalmente inviato da volaresempre1 Visualizza messaggio
p.s.: vedrai che non ritornerai mai più alle nimh!!
Non ho alcun dubbio in proposito!
Soul Reaver non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 aprile 12, 00:54   #318 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MircoR
 
Data registr.: 13-02-2010
Residenza: Ortonovo (SP)
Messaggi: 959
Citazione:
Originalmente inviato da Soul Reaver Visualizza messaggio
come sopra... scaricarle completamente non dovrebbe essere possibile a causa della protezione dell'ESC. Cosa mi sfugge?




Secondo me c'è un pò di confusione a tal propostito , il valore di 2.8v cella (anche se io preferisco il limite di 3) è solamente teorico, infatti su 3s anche se il bec staccasse a 9v, purtroppo sarebbe troppo tardi, infatti tale valore si raggiunge quando le celle sono completamente scariche, a tal punto la cella, da un valore di 3,3V (valore indicativo che varia da batteria a batteria a seconda dei c di scarica comunque decimo più decimo meno il valore è quello) cala velocissimamente verso lo 0 in max 2 secondi ovviamente con gli assorbimenti di volo.
Perciò anche se si tratta di celle selezionate, tutte le celle non hanno la medesima capacità, e di conseguenza, il valore dei 3v può essere raggiunto in prossimità della scarica in tempi diversi.
Il cut off di un esc a 3s andrebbe almeno messo a 3,3v cella, e non importa se le celle sono bilanciate, tanto a 0 ci arriva quella che ha meno capacità, perciò impostando un cut off di 3v a cella , perciò 9v, probabilmente si arriverebbe alla condizione di avere 2 celle a 3,3v e la terza a (9-3.3-3.3) 2.4v cella, poi siccome l'esc in alcuni modelli tipo gli eli non stacca, ma parzializza, la cella continuerebbe a scendere verso lo 0.
Ovviamente più aumentano le celle, maggiore è il rischio.
Per questi motivi andare a tempo e misurare la corrente ricaricata in base ai minuti di volo è fondamentale.
__________________
ciao a tutti
MircoR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 aprile 12, 02:24   #319 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di volaresempre1
 
Data registr.: 19-03-2011
Messaggi: 3.459
Citazione:
Originalmente inviato da Soul Reaver Visualizza messaggio
come sopra... scaricarle completamente non dovrebbe essere possibile a causa della protezione dell'ESC. Cosa mi sfugge?



bè in parte hai ragione ma non sempre staccano giusto. e poi sempre meglio arrivare con un minimo di batteria e senza continuamente usare il cut off!!



p.s.: ma ti è cosi' indispensabile scaricare le lipo al minimo? a parità di peso e dimensioni tra lipo e nimh, riesci a prendere una lipo con maggiore capacità
volaresempre1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 aprile 12, 09:48   #320 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-12-2008
Residenza: Piacenza
Messaggi: 729
Citazione:
Originalmente inviato da volaresempre1 Visualizza messaggio
bè in parte hai ragione ma non sempre staccano giusto. e poi sempre meglio arrivare con un minimo di batteria e senza continuamente usare il cut off!!



p.s.: ma ti è cosi' indispensabile scaricare le lipo al minimo? a parità di peso e dimensioni tra lipo e nimh, riesci a prendere una lipo con maggiore capacità
No beh, considera che appunto con le ni-mh dovevo sfruttare ogni secondo, dato che con due batterie non arrivavo nemmeno a 10 min di volo totale.
Ora con la maggior autonomia le cose saranno diverse.
Il timer però sulla radio non ce l'ho, quindi mi affiderò al cicalino, sperando che sia tarato in modo utile o che sia impostabile.
Soul Reaver non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Lipo gonfia dopo l'uso Flybar Batterie e Caricabatterie 12 14 settembre 10 16:48
Note LAMA V3 frrebora Elimodellismo Principianti 1 11 settembre 07 15:32
Alcune note sulle candele glow. fai4602 L'uovo di Colombo 0 14 giugno 05 19:33
Semplici note per progettare un modelletto. fai4602 L'uovo di Colombo 0 08 giugno 05 17:45



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:56.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002