Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 09 febbraio 12, 11:01   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-09-2008
Residenza: Brescia
Messaggi: 94
no problem, io abito sul lago di garda e giro a Leno, in passato anche a san polo, ma non più ora.

ciao
remok non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 febbraio 12, 09:22   #12 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-02-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 3.671
Immagini: 2
Citazione:
Originalmente inviato da angor Visualizza messaggio
scusa ma avevo capito che intendessi quella procedura che, a volte, consigliano DOPO l'uso. E, infatti, non ne capivo la correlazione.

ma cosa intendi per "farla spurgare tutta"? da dove deve uscire? dalla candela o dallo scarico?
Per l'operazione di lavaggio intendo: riempi il serbatoio, togli la candela, accelera al massimo tappa l'aspirazione e tira lo starppino fino a far aspirare abbondante mix al motore. Chiudi l'acceleratore capovolgi il modello e aziona lo strappo una decina di volte fino a far uscire tutta la mix (spurgare) rimetti in piano, monta la candela metti l'accelratore ad 1/4 e dai tensione tira lo strappo....partirà entro al terzo strappo.

NB dopo aver spurgato non far apirare altra mix .
__________________
Esperienza : una parola usata per dare un nome ai propri sbagli
http://maguguglielmo.jimdo.com il motore nei particolari
magu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 febbraio 12, 09:49   #13 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-12-2008
Messaggi: 17
Citazione:
Originalmente inviato da magu Visualizza messaggio
Per l'operazione di lavaggio intendo: riempi il serbatoio, togli la candela, accelera al massimo tappa l'aspirazione e tira lo starppino fino a far aspirare abbondante mix al motore. Chiudi l'acceleratore capovolgi il modello e aziona lo strappo una decina di volte fino a far uscire tutta la mix (spurgare) rimetti in piano, monta la candela metti l'accelratore ad 1/4 e dai tensione tira lo strappo....partirà entro al terzo strappo.

NB dopo aver spurgato non far apirare altra mix .
chiarissimo!
angor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 febbraio 12, 09:54   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-09-2008
Residenza: Brescia
Messaggi: 94
è partito sto motore?
remok non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 febbraio 12, 09:16   #15 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-12-2008
Messaggi: 17
Citazione:
Originalmente inviato da remok Visualizza messaggio
è partito sto motore?
si, finalmente si
dopo aver trafficato un po con il "lavaggio" (ho dovuto faticare un po a far uscire tutta la miscela che ho fatto aspirare), non proprio al terzo strappo ma è partito.

la cosa strana, e non sto scherzando, è che al primo avviamento ho avuto la nettissima sensazione che girasse al contrario! non ho potuto appurare perchè si è spento quasi subito....boh...


cmq, a parte questo il problema è risolto
grazie a tutti
buon fumo!

PS: ho visto che la HPI ha finalmente fatto un motore ad accensione elettrica per l'1/8 (mi chiedevo cosa aspettavano a farlo).
Adesso serve solo che si decidano ad alimentare la batteria bordo macchina con un piccolo alternatore.
angor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 febbraio 12, 15:10   #16 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-02-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 3.671
Immagini: 2
Citazione:
Originalmente inviato da angor Visualizza messaggio
si, finalmente si
dopo aver trafficato un po con il "lavaggio" (ho dovuto faticare un po a far uscire tutta la miscela che ho fatto aspirare), non proprio al terzo strappo ma è partito.

la cosa strana, e non sto scherzando, è che al primo avviamento ho avuto la nettissima sensazione che girasse al contrario! non ho potuto appurare perchè si è spento quasi subito....boh...


cmq, a parte questo il problema è risolto
grazie a tutti
buon fumo!

PS: ho visto che la HPI ha finalmente fatto un motore ad accensione elettrica per l'1/8 (mi chiedevo cosa aspettavano a farlo).
Adesso serve solo che si decidano ad alimentare la batteria bordo macchina con un piccolo alternatore.
Non siamo mai contenti.
Forse non tutti sanno che automodelli (Italiani) con motore di avviamento elettrico, alimentatore candela a bordo e retromarcia esistevano già 20 anni fa.
Non crediate che se si hanno difficoltà a far partire un motore l'avviamento elettrico risolva il problema ( se il tuo modello ne fosse stto corredato avresti fatto il lavaggio del motre o avresti tirato il collo a motore e batteria?)
Ma alcuni li hanno definiti modelli troppo pesanti.

PS L'avviamento a strappo non conscente l'avvio del motore al contrario...prova con le mani far girare il volano al contrario.
__________________
Esperienza : una parola usata per dare un nome ai propri sbagli
http://maguguglielmo.jimdo.com il motore nei particolari
magu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 febbraio 12, 15:24   #17 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-12-2008
Messaggi: 17
Citazione:
Originalmente inviato da magu Visualizza messaggio
Non siamo mai contenti.
Forse non tutti sanno che automodelli (Italiani) con motore di avviamento elettrico, alimentatore candela a bordo e retromarcia esistevano già 20 anni fa.
Non crediate che se si hanno difficoltà a far partire un motore l'avviamento elettrico risolva il problema ( se il tuo modello ne fosse stto corredato avresti fatto il lavaggio del motre o avresti tirato il collo a motore e batteria?)
Ma alcuni li hanno definiti modelli troppo pesanti.

PS L'avviamento a strappo non conscente l'avvio del motore al contrario...prova con le mani far girare il volano al contrario.

no no, aspetta, intendo motori 2 tempi ad accensione controllata (candela a scintilla e alimentazione a miscela).
come quelli delle 1/5 o delle motoseghe!
angor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 12, 14:47   #18 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-02-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 3.671
Immagini: 2
Ok una cosa da tener presente è che gli avviamenti a srtrappo anderbbreo eseguiti "di polso ed avanbaccio" ciò conferisce uno spunto e rotazione maggiore al motore data la velocità del movimento, rispetto ad un movimento eseguito da "braccio spalla e tronco" .
Se nell'avviamento sei stato "incerto" puoi aver innescato un "avviamento da contraccolpo" che comunque dura poco visto lo sfasamento dell'accensione.
__________________
Esperienza : una parola usata per dare un nome ai propri sbagli
http://maguguglielmo.jimdo.com il motore nei particolari
magu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 12, 16:52   #19 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-12-2008
Messaggi: 17
può essere che avessi tirato "poco" la funicella...del resto preferisco non strappare troppo per non trovarmela in mano!

cmq, stamattina ho fatto una prova: ho avviato il motore in garage, scaldandolo un attimo col phon che ho comodo da usare...poi ho messo tutto in macchina e sono andato alla "pista"...quel residuo di calore che aveva ha fatto si che è partita al primo colpo e, grazie alla candela R3, ha girato ottimamente per 1 oretta...
angor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 febbraio 12, 08:45   #20 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-02-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 3.671
Immagini: 2
Citazione:
Originalmente inviato da angor Visualizza messaggio
può essere che avessi tirato "poco" la funicella...del resto preferisco non strappare troppo per non trovarmela in mano!

cmq, stamattina ho fatto una prova: ho avviato il motore in garage, scaldandolo un attimo col phon che ho comodo da usare...poi ho messo tutto in macchina e sono andato alla "pista"...quel residuo di calore che aveva ha fatto si che è partita al primo colpo e, grazie alla candela R3, ha girato ottimamente per 1 oretta...
Questa volta stai parlando del glow o del "motosega"

Quanto ho scritto a proposito dell'avviamento a "polso" implica anche il preservare l'integrità dello strappino. He comunque buona norma che la corda arrivia fine corsa (tutto fuori) almeno 1/2 giro prima che la molla risulti completamente avvolta, questo preserva gli aggangi e la molla stessa da rotture.
__________________
Esperienza : una parola usata per dare un nome ai propri sbagli
http://maguguglielmo.jimdo.com il motore nei particolari
magu non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Volare con temperature molto basse victor66 Elimodellismo in Generale 20 19 gennaio 12 16:38
Domanda sulle basse temperature istrice Modellismo 2 26 gennaio 10 17:57
cerco motore ST5,5cc o 6,5cc gattodistrada Aeromodellismo Volo a Scoppio 2 17 giugno 09 08:34
Ma le rx corona soffrono le basse temperature??? gughy Radiocomandi 12 06 dicembre 08 19:31



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 13:27.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002