Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo Mot. Elettrico On-Road


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 26 febbraio 20, 15:46   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.099
dissento abbastanza sul costo limitato dei ricambi in rapporto alla qualità intrinseca degli stessi (anche considerando le spese di spedizione, XRay AE e soci li trovi a bordo pista ) ma fa parte dell'adorazione Tamiya

downstop
non ho capito direi nulla della considerazione che hai fatto a riguardo cmq penso che Tamiya coi downstop regolabili ce ne siano pochine assai..

io al posto della buggy avrei preso la versione Stadium, l' Aqroshot, e tu fai sempre in tempo a correggerti!
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5(M) - T8E - X1 - T4 - XB2C - GF01
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 20, 18:04   #12 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-11-2006
Messaggi: 185
Citazione:
Originalmente inviato da madqwerty Visualizza messaggio
dissento abbastanza sul costo limitato dei ricambi in rapporto alla qualità intrinseca degli stessi (anche considerando le spese di spedizione, XRay AE e soci li trovi a bordo pista ) ma fa parte dell'adorazione Tamiya

downstop
non ho capito direi nulla della considerazione che hai fatto a riguardo cmq penso che Tamiya coi downstop regolabili ce ne siano pochine assai..

io al posto della buggy avrei preso la versione Stadium, l' Aqroshot, e tu fai sempre in tempo a correggerti!
l'aqroshot ho letto che avendo le gomme anteriori parecchio larghe rompe il reggi ruota.

per downstop intendo che anni fa su una buggy 1/8 thunder tiger, i ferma downstop avevano forato il telaio in ergal. non so ora su xray ed altri brand com'è la situazione, ma se col tempo forano sia carbonio che ergal che alluminio, la cosa mi darebbe molta noia.
Scruffy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 20, 20:42   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fabfaa
 
Data registr.: 29-01-2015
Residenza: milano
Messaggi: 123
Penso che nessuno possa paragonare una Tamiya a un Xrey .
Sono di due momenti storici diversi, tecnologie diverse e nate per utenti di età diversa.
Fate benissimo a collezionare Tamiya rappresentano un bellissimo momento per molti di noi... ma non andiamo a parlare di setup su queste creature.
Penso che non abbia senso modificarli e pretendere prestazioni da delle tecnologie vecchie di 30 anni, devono essere trattate come vecchie signore e rispettate nei ricordi e nella loro bellezza.
Se volete smanettare prendete una cinesata da 100€ e siete già molto piu' performanti.
Un xrey o simili hanno anche loro una bellezza individuale ma bisogna conoscere le loro storie per poterle apprezzare, non è vero che sono uguali è solo che a prima vista si assomigliano ma sotto sotto..............
fabfaa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 20, 21:34   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.099
Citazione:
Originalmente inviato da Scruffy Visualizza messaggio
l'aqroshot ho letto che avendo le gomme anteriori parecchio larghe rompe il reggi ruota.
i fuselli intendi? boh, qual migliore occasione per un super blinkeggiante hop-up


Citazione:
Originalmente inviato da Scruffy Visualizza messaggio
per downstop intendo che anni fa su una buggy 1/8 thunder tiger, i ferma downstop avevano forato il telai
boh, io "anni fa" non giocavo con le macchinine, ma negli ultimi 2-3 ne ho frequentate un tot, on off 1:8 1:10 e di questo problema mai sentito parlare o visto, nè casuale nè sistematico, su alcun modello

Citazione:
Originalmente inviato da fabfaa Visualizza messaggio
Un xrey o simili hanno anche loro una bellezza individuale ma bisogna conoscere le loro storie per poterle apprezzare, non è vero che sono uguali è solo che a prima vista si assomigliano ma sotto sotto..............
mah, secondo me se sotto sotto c'è qualcosa di sostanzialmente diverso, ed evidentemente meglio funzionante, l'anno dopo differenze ce n'è meno più che comprensibile, sono mezzi che si confrontano fianco a fianco col cronografo alla mano, non possono permettersi grosse stravaganze o variazioni se poi non portano risultati tangibili, quella che funziona meglio viene copiata dalle altre asap, nel limite possibile dei copyright, i giocattoloni "ad uso libero" più sono strani e diversi più acchiappano
Quasi ogni modello Xray ogni anno invecchia in modo ufficiale e sistematico, nel giro di 4-5 perde quasi del tutto il mercato, le Tamiya di 20-30 anni fa costano più di quelle nuove semi-identiche per la cronaca, ho anche 3 XRay e certamente non le darei dentro per altre 3 Tamiya
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5(M) - T8E - X1 - T4 - XB2C - GF01
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 20, 21:38   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di alexxandro
 
Data registr.: 12-06-2015
Residenza: nord italia
Messaggi: 764
ussignur...Tamiya non è solo modelli di quarant'anni fa neh.

Quando hanno voluto qualche titolino ino se lo sono portati a casa pure loro tra i diecini da liscino.
La serie TRF ha portato in bacheca i mondiali 2002, 2004, 2008, 2010, 2012 dimostrando che volere è potere.
X Ray nella stessa categoria 1/10 touring ha vinto giusto nel 2018.
Nel dicembre 2016 Tamiya ha comunicato la volontà di tornare ad essere un azienda di modellini in plastica dedita alla costruzione di prodotti destinati al grande pubblico e non a pochi piloti. In realtà la linea TRF è ancora sviluppata e commercializzata, ma sembra mancare il giro di pilotoni sponsorizzati necessario a portare a casa risultati. Insomma, vista da fuori, sembra che abbiano deciso di tagliare le spese.

https://www.liverc.com/news/special_...acing_Factory/
__________________
Cialtrone Semplice
alexxandro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 20, 22:28   #16 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-11-2006
Messaggi: 185
Citazione:
Originalmente inviato da madqwerty Visualizza messaggio
i fuselli intendi? boh, qual migliore occasione per un super blinkeggiante hop-up



li ho gia adocchiati per la mia neo fighter se qualcosa va storto...

boh, io "anni fa" non giocavo con le macchinine, ma negli ultimi 2-3 ne ho frequentate un tot, on off 1:8 1:10 e di questo problema mai sentito parlare o visto, nè casuale nè sistematico, su alcun modello


mah, secondo me se sotto sotto c'è qualcosa di sostanzialmente diverso, ed evidentemente meglio funzionante, l'anno dopo differenze ce n'è meno più che comprensibile, sono mezzi che si confrontano fianco a fianco col cronografo alla mano, non possono permettersi grosse stravaganze o variazioni se poi non portano risultati tangibili, quella che funziona meglio viene copiata dalle altre asap, nel limite possibile dei copyright, i giocattoloni "ad uso libero" più sono strani e diversi più acchiappano
Quasi ogni modello Xray ogni anno invecchia in modo ufficiale e sistematico, nel giro di 4-5 perde quasi del tutto il mercato, le Tamiya di 20-30 anni fa costano più di quelle nuove semi-identiche per la cronaca, ho anche 3 XRay e certamente non le darei dentro per altre 3 Tamiya
non volgio paragonare brand. se avessi una pista 1/10 touring qui da me, probabilmente prenderei un odei modelli piu usati nel momento.

parlo di tamiya per ammirazione del brand, modelli belli proprio da guardare e montare, hop up da poter aggiungere in ogni momento ecc ecc..

la mia neo fighter dovrebbe arrivare domani o dopo odmani. la prima cosa che farò è saldare la resistenza per renderla compatibile con le lipo senza l'uso del buzzer.
l'audi che ho ora col le gomme in silicone che ho non si regge se si curva veloce, se si frena, dato anche dall'esc non programmato.

ps: gli ammortizzatori olio in alluminio sulla tt-02 pagati 23€ spediti sono una goduria per il portafoglio e per il modello

in allegato: quella vite , girandoci in pista, non fora o danneggia il telaio?
Icone allegate
passione tamiya-maxresdefault.jpg  

Ultima modifica di Scruffy : 26 febbraio 20 alle ore 22:34
Scruffy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 febbraio 20, 06:46   #17 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-06-2010
Residenza: trieste
Messaggi: 1.567
ho avuto tantissimi modelli e sono sempre stato uno smanettone tamarro e modaiolo, quindi l'idea di modelli al top e' sempre stata l'unica. Off, monster, 1/16, 1/10. 1/8, di tutto un po con una propensione per touring, in genere modelli usati, per contenere i costi delle scimmie. Tranne per la 415 (perche vinceva con Mark Reinard) non ho mai considerato tamiya come azienda degna di nota, anzi quasi mi infastidiva vedere un numero enorme di modelli inuti, poco piu che giocattoli. Modelli in kit ne ho montati pochi, per lo piu touring, ed il montaggio fatto bene' e' necessario quanto noioso, abbastanza semplice e ripetitivo per quasi tutti i modelli.
Poi con l'evoluzione dei gusti modellistici mi sono avvicinato al mondo scaler e mi son regalato un plasticone Tamilla in kit, il CR01.

grazie mamma tamiya.

E' stata la prima volta che mi son davvero divertito a montare un modello, ho capito molte cose, la capacita' dei progettisti e le precise scelte della casa.

So che se fra 10 anni trovero un'occasione mi riconprero quel kit, magari lasciandolo in scatola per molto tempo, per aumentare il piacere dell'attesa. Di certo non prenderei una t4 20xx.

quindi concordo con isostenitori del marchio, Tamiya sa il fatto suo, certamente piu di qualunque altra csa costruttrice, ma ha scelto un preciso percorso, quello del divertimento ludico ed in compagnia, no stress.
E ha avuto ragione
__________________
blade nano cpx, associated T4.2, specr S2 10.5 losi 810 brushless, hilux 1.9 toyo, cj7 scaler, losi rally 1/24, Tamiya TA02, xray T4 2013 rally conversion, xray T4 2015, xray x10 pancar, scorcher x3, xray b4.2, revo conversion, losi lst2 conversion
falex71 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 febbraio 20, 07:12   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.099
Citazione:
Originalmente inviato da Scruffy Visualizza messaggio
quella vite , girandoci in pista, non fora o danneggia il telaio?
ribadisco quanto detto sopra, mai sentito nessuno lamentarsi in alcuna pista con alcun modello di buchi al telaio causati dal grano di regolazione del downstop, ma lascio l'ultima parola a chi ne ha viste più di me
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5(M) - T8E - X1 - T4 - XB2C - GF01
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 febbraio 20, 08:15   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tipo0500703
 
Data registr.: 30-12-2014
Residenza: fermo
Messaggi: 1.866
Citazione:
Originalmente inviato da Scruffy Visualizza messaggio
non volgio paragonare brand. se avessi una pista 1/10 touring qui da me, probabilmente prenderei un odei modelli piu usati nel momento.

parlo di tamiya per ammirazione del brand, modelli belli proprio da guardare e montare, hop up da poter aggiungere in ogni momento ecc ecc..

la mia neo fighter dovrebbe arrivare domani o dopo odmani. la prima cosa che farò è saldare la resistenza per renderla compatibile con le lipo senza l'uso del buzzer.
l'audi che ho ora col le gomme in silicone che ho non si regge se si curva veloce, se si frena, dato anche dall'esc non programmato.

ps: gli ammortizzatori olio in alluminio sulla tt-02 pagati 23€ spediti sono una goduria per il portafoglio e per il modello

in allegato: quella vite , girandoci in pista, non fora o danneggia il telaio?
io faccio off road, e mi sa che tra pochi mesi toccherà cambiare il telaio alla mia jq proprio per quel motivo, ma non penso che sia un problema nell'onroad
__________________
JQ THEcar black edition, kyosho fw05r , team associated t4.1 (era un factory team), hot bodies lightning stadium 10
Tipo0500703 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 febbraio 20, 10:20   #20 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-11-2006
Messaggi: 185
Citazione:
Originalmente inviato da falex71 Visualizza messaggio
ho avuto tantissimi modelli e sono sempre stato uno smanettone tamarro e modaiolo, quindi l'idea di modelli al top e' sempre stata l'unica. Off, monster, 1/16, 1/10. 1/8, di tutto un po con una propensione per touring, in genere modelli usati, per contenere i costi delle scimmie. Tranne per la 415 (perche vinceva con Mark Reinard) non ho mai considerato tamiya come azienda degna di nota, anzi quasi mi infastidiva vedere un numero enorme di modelli inuti, poco piu che giocattoli. Modelli in kit ne ho montati pochi, per lo piu touring, ed il montaggio fatto bene' e' necessario quanto noioso, abbastanza semplice e ripetitivo per quasi tutti i modelli.
Poi con l'evoluzione dei gusti modellistici mi sono avvicinato al mondo scaler e mi son regalato un plasticone Tamilla in kit, il CR01.

grazie mamma tamiya.

E' stata la prima volta che mi son davvero divertito a montare un modello, ho capito molte cose, la capacita' dei progettisti e le precise scelte della casa.

So che se fra 10 anni trovero un'occasione mi riconprero quel kit, magari lasciandolo in scatola per molto tempo, per aumentare il piacere dell'attesa. Di certo non prenderei una t4 20xx.

quindi concordo con isostenitori del marchio, Tamiya sa il fatto suo, certamente piu di qualunque altra csa costruttrice, ma ha scelto un preciso percorso, quello del divertimento ludico ed in compagnia, no stress.
E ha avuto ragione
esattamente... a me piace gia vedere gli unboxing dei kit e i video degli spendaccioni folli
https://www.youtube.com/watch?v=rLjXy_9BtWY

un bel cr01 modificato .... forse così è anche troppo esagerato. con tutto quel metallo non so se ci farei crawling...
Citazione:
Originalmente inviato da Tipo0500703 Visualizza messaggio
io faccio off road, e mi sa che tra pochi mesi toccherà cambiare il telaio alla mia jq proprio per quel motivo, ma non penso che sia un problema nell'onroad
il problema allora forse lo danno solo le offroad, dato che avevo visto questa cosa sui buggy 1/8. probabile le routring 1/10 non ne soffrono.
Scruffy non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
[AN] Tamiya TB01+53430 Long Suspension Arm Set+varie Tamiya unotetano Merc. Automodellismo e Moto 0 26 dicembre 14 21:01
Tamiya wild one rtf +Tamiya cr01 Ford Bronco 1973 Fabbietto Merc. Automodellismo e Moto 3 24 novembre 14 13:50
reg.mecc. Tamiya/Futaba Ko/varie Tamiya/Spoon logo/ecc unotetano Merc. Automodellismo e Moto 0 25 agosto 14 13:42
La passione Tamiya si rinnova! ilmax Automodellismo Mot. Elettrico On-Road 43 29 luglio 14 18:03
la passione è passione.....anche in vacanza.... Tarpone33 Elimodellismo in Generale 20 06 luglio 09 14:08



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 09:16.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002