Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 05 novembre 15, 14:20   #1661 (permalink)  Top
Ciao Andrea, ovunque tu sia vola anche per noi.
 
L'avatar di andrea_dm
 
Data registr.: 04-02-2010
Residenza: alto Lazio
Messaggi: 519
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
I problemi di rallentamento in discesa li posso risolvere facilmente acquistando alle Azzorre un timer che sente gli assetti del modello modificando di conseguenza la potenza disponibile.
Forte l'elettrico vero ?
Molto interessante, dove trovo la descrizione ?
andrea_dm non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 15, 14:25   #1662 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fiesta
 
Data registr.: 01-02-2007
Residenza: Torino
Messaggi: 801
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Tutte le eliche moderne che ho sotto mano: APC ; Graupner Cam-pro ; Graupner E-Pro ( destrorsa ) hanno profilo concavo convesso con una concavità di circa 1 mm su una corda di 23-24 mm.
Il punto di massima curvatura è spostato dietro la mezzeria della corda.
Ho poi una vecchia Windsor propeller ( mai sentita ) che ha un profilo tipo Ckark Y.
Nei giorni scorsi ho tagliato l'APC da 12 pollici a 11 nel tentativo di ridurre l'assorbimento ed infatti qualcosa ho ottenuto.
Devo riuscire a misurare i giri, ma prima o poi ci riuscirò.
Ora il problema è ridurre la velocità senza perdere tiro in salita e sui cavi.
Come ho detto ho allungato i cavi a 19 metri e giro ancora in meno di 4 secondi al giro.......misurazione fatta due volte perchè mi sembra impossibile.
Ho tre possibilità:
allungare ancora i cavi
ridurre la potenza del motore ( il timer lo consente )
girare il motore all'esterno ( un po' glie l'ho già dato )
Che faccio ?

I problemi di rallentamento in discesa li posso risolvere facilmente acquistando alle Azzorre un timer che sente gli assetti del modello modificando di conseguenza la potenza disponibile.
Forte l'elettrico vero ?
azzorre???
__________________
ciao
Luca Valliera
FAI 15599
fiesta non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 15, 14:45   #1663 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.605
Però
Comodo saltare fuori a chiedere quando c'è qualcosa che potrebbe interessare, mai una volta che qualcuno perda tempo a dare qualche suggerimento per risolvere i problemi che mi si presentano.:

Ora cerco il sito, avevo lasciato perdere perchè troppo avanti per me.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 15, 15:28   #1664 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maurimag
 
Data registr.: 11-05-2007
Residenza: roma
Messaggi: 256
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Tutte le eliche moderne che ho sotto mano: APC ; Graupner Cam-pro ; Graupner E-Pro ( destrorsa ) hanno profilo concavo convesso con una concavità di circa 1 mm su una corda di 23-24 mm.
Il punto di massima curvatura è spostato dietro la mezzeria della corda.
Ho poi una vecchia Windsor propeller ( mai sentita ) che ha un profilo tipo Ckark Y.
Nei giorni scorsi ho tagliato l'APC da 12 pollici a 11 nel tentativo di ridurre l'assorbimento ed infatti qualcosa ho ottenuto.
Devo riuscire a misurare i giri, ma prima o poi ci riuscirò.
Ora il problema è ridurre la velocità senza perdere tiro in salita e sui cavi.
Come ho detto ho allungato i cavi a 19 metri e giro ancora in meno di 4 secondi al giro.......misurazione fatta due volte perchè mi sembra impossibile.
Ho tre possibilità:
allungare ancora i cavi
ridurre la potenza del motore ( il timer lo consente )
girare il motore all'esterno ( un po' glie l'ho già dato )
Che faccio ?

I problemi di rallentamento in discesa li posso risolvere facilmente acquistando alle Azzorre un timer che sente gli assetti del modello modificando di conseguenza la potenza disponibile.
Forte l'elettrico vero ?
Ussignùr... a te non sfugge nulla!
Ottime osservazioni riguardo le pale delle eliche ed i loro profili.
Avendo tra le mani un Sopwith Pup (RC) costruito dal mitico Vincenzo Genesi e volendogli dare un'elica degna fatta a strati come l'originale, ho scartabellato nel web ed ho potuto constatare che moltissime eliche (nate per i motori a pistoni e a passo fisso, ovviamente) adottano il profilo ClarkY.
Numeri di reynolds, corde che vanno da pochi mm a svariati metri... velocità e angoli di attacco di ogni entità.... si mangia tutto: a questo punto credo che possa essere un punto di riferimento per fare delle prove variando passi, lunghezze e dimensionamento delle corde lungo la pala. Ho dalla mia, la fortuna di non fare il mazzo tanto per lavorare il faggio, ma prevedo un numero indefinibile di prove sulle forme in pianta, oltre che ai parametri canonici.
Penso che in fondo si possa tirar fuori dalla CNC qualcosa di nuovo, magari condita da una inaspettata botta di fortuna con la "C" maiuscola!
__________________
Volano pure i sassi, con un buon motore attaccato!
maurimag non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 15, 16:09   #1665 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.605
Citazione:
Originalmente inviato da maurimag Visualizza messaggio
Ussignùr... a te non sfugge nulla!
Ottime osservazioni riguardo le pale delle eliche ed i loro profili.
Avendo tra le mani un Sopwith Pup (RC) costruito dal mitico Vincenzo Genesi e volendogli dare un'elica degna fatta a strati come l'originale, ho scartabellato nel web ed ho potuto constatare che moltissime eliche (nate per i motori a pistoni e a passo fisso, ovviamente) adottano il profilo ClarkY.
Numeri di reynolds, corde che vanno da pochi mm a svariati metri... velocità e angoli di attacco di ogni entità.... si mangia tutto: a questo punto credo che possa essere un punto di riferimento per fare delle prove variando passi, lunghezze e dimensionamento delle corde lungo la pala. Ho dalla mia, la fortuna di non fare il mazzo tanto per lavorare il faggio, ma prevedo un numero indefinibile di prove sulle forme in pianta, oltre che ai parametri canonici.
Penso che in fondo si possa tirar fuori dalla CNC qualcosa di nuovo, magari condita da una inaspettata botta di fortuna con la "C" maiuscola!
Tornato ora da un paio di voli, dopo aver ridotto il gas dal 100 all'80% il tempo sul giro si è ridotto ad un pelo sotto i 5 s ( 5 giri in 24 secondi ), naturalmente ho perso tiro sui cavi mentre il modello sale ancora senza problemi.
Proverò a girare ancora di più il motore all'esterno.
Con le eliche il fattore C è indispensabile.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 15, 16:57   #1666 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fiesta
 
Data registr.: 01-02-2007
Residenza: Torino
Messaggi: 801
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Però
Comodo saltare fuori a chiedere quando c'è qualcosa che potrebbe interessare, mai una volta che qualcuno perda tempo a dare qualche suggerimento per risolvere i problemi che mi si presentano.:

Ora cerco il sito, avevo lasciato perdere perchè troppo avanti per me.
guarda , ammennicoli per comandare i motori dei modelli che girano in tondo ne ho cassetti pieni,ma nessuno che arriva dalle azzorre
__________________
ciao
Luca Valliera
FAI 15599
fiesta non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 15, 17:30   #1667 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.605
Citazione:
Originalmente inviato da fiesta Visualizza messaggio
guarda , ammennicoli per comandare i motori dei modelli che girano in tondo ne ho cassetti pieni,ma nessuno che arriva dalle azzorre
In effetti questo arriva dalle Canarie.

Club-Tamaran
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 15, 17:51   #1668 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fiesta
 
Data registr.: 01-02-2007
Residenza: Torino
Messaggi: 801
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
In effetti questo arriva dalle Canarie.

Club-Tamaran
quelli li conosco molto bene non sono attivi tengono i giri del motore costanti ma devono essere accoppiati ad un regolatore con governor tipo caslte creation
Per avere un sistema attivo con accellerometro devi usare il sistema progettato dal pluricampione del mondo Igor Burgerhttp://www.indoorgeebee.com/#!timers/czfy
PS ti avevo dato io il nome del sito
__________________
ciao
Luca Valliera
FAI 15599
fiesta non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 15, 18:28   #1669 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.605
Citazione:
Originalmente inviato da fiesta Visualizza messaggio
quelli li conosco molto bene non sono attivi tengono i giri del motore costanti ma devono essere accoppiati ad un regolatore con governor tipo caslte creation
Per avere un sistema attivo con accellerometro devi usare il sistema progettato dal pluricampione del mondo Igor Burgerhttp://www.indoorgeebee.com/#!timers/czfy
PS ti avevo dato io il nome del sito
La memoria lascia parecchio a desiderare...........come i riflessi e la stabilità ( mia ) durante le manovre sulla verticale.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 15, 20:02   #1670 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maurimag
 
Data registr.: 11-05-2007
Residenza: roma
Messaggi: 256
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Tornato ora da un paio di voli, dopo aver ridotto il gas dal 100 all'80% il tempo sul giro si è ridotto ad un pelo sotto i 5 s ( 5 giri in 24 secondi ), naturalmente ho perso tiro sui cavi mentre il modello sale ancora senza problemi.
Proverò a girare ancora di più il motore all'esterno.
Con le eliche il fattore C è indispensabile.
Certo che si!
Mi piacerebbe dire la mia in merito, se non altro per cavarmi delle soddisfazioni, ma credo che per me il tema "eliche" sia una cosa che mi farà restare in questa valle di lacrime ancora per molto tempo (in fondo non mi dispiace: in genere ci si incontrano teste pensanti, prese anche loro da problemi analoghi, con le quali è bello poter scambiare impressioni e idee).
Vengo al problema che ti perplime:
Io direi che girare a più di 5 secondi, sia per ora una fonte di problemi... SE non hai una fuso dai fianchi alti, tipo quella del Nobler, che gli da una buona capacità di portanza "a tirare", ottenuta inclinando l'asse fuso per mezzo dello spostamento all'indietro dell'uscita dei rinvii dei cavi (io appendo per i rinvii il modello e verifico quanto il muso si inclina verso il basso. Nel caso del Nobler, bastano pochi gradi).
Come il Nobler, lo Stiletto e tanti altri visti in passato, sono esempi di tale scuola.
Se il tuo modello non ha tale caratteristica, prova a disassare di più il motore verso l'esterno (Bagalini arrivò a dargli 20 gradi!!!) e sposta comunque all'indietro l'uscita dei cavi dalla semiala (se puoi). Evita di dare più di una decina di gradi di deriva, serve solo a creare vortici inutili e a frenare il modello.
I cavi più lunghi di 19 metri sono una panacea valida per rallentare, ma occhio al loro peso e alla resistenza aerodinamica che tira giù la semiala interna...
Altro non saprei dirti, ad ogni modo credo che ci sia già abbastanza carne da mettere al fuoco...
Poi, se domenica dovessi per caso passare da queste parti, ad Ali sul Tevere (ma per caso, eh!) avresti da vedere ben due o forse tre Nobler ai quali ho messo mano per sistemare serbatoi e motori. (Proprietari: Falivena, Pompei e Ceccherini).
Io invece conto di portare il Pilota2 nuovo fiammante, per fare come al solito il Pierino dispettoso della situazione!
__________________
Volano pure i sassi, con un buon motore attaccato!
maurimag non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
VVC nascita e volo di un piccolo modello da volo vincolato AntonioF104 Aeromodellismo 25 29 giugno 11 10:18
Micro Volo Vincolato angelo19 Aeromodellismo Micro Modelli 33 23 aprile 10 19:54
Volo vincolato olafds Aeromodellismo Principianti 5 23 agosto 04 08:28
RADUNO VOLO VINCOLATO Pino Segnalazione Bug e consigli 0 10 aprile 01 00:36



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:00.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002