Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 07 marzo 18, 23:32   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Karayatwo
 
Data registr.: 09-02-2018
Residenza: Cento
Messaggi: 65
Vecchie batterie nuove

Ciao a tutti, no non e' uno scherzo, mi serve un opinione su delle vecchie Lipo che avevo comprato per un nuovo progetto anni fa e mai usato.
Parliamo di almeno 8 anni fa, le batterie non son mai state caricate da me, ancora non ci avevo saldato i terminali, giusto portate a casa e stoccate.
Immagino che anche se usabili la loro capacita' possa esser stata compromessa, il dubbio e' se ci sono particolari precauzioni che e' meglio prendere nel provare a caricarle o posso andare tranquillo?

Sono delle Thunder Power 3celle da 1900mAh

Grazie in anticipo!
Karayatwo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 marzo 18, 23:52   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 30-12-2007
Residenza: pisa
Messaggi: 1.608
Nessun problema, puoi caricarle tranquillamente. Cmq fossi in te controllerei di quanto è sceso il voltaggio e soprattutto controllare la resistenza interna che è indice di "freschezza" di una batteria.
esponenziale non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 marzo 18, 10:08   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-01-2012
Residenza: Roccaverano (AT)
Messaggi: 324
I farei qualche ciclo di carica-scarica a basso amperaggio per riattivarle e nel frattempo verificarne le condizioni.
__________________
KYOSHO ULTIMA DB - LOSI MINI 8IGHT - LC RACING EMB DTH - TRAXXAS TRX4 - VATERRA TWIN HAMMERS - TAMIYA CC01 PAJERO SPORT - ASSO RC10 B5 - QUASI TUTTI I MICRO ESISTENTI
HYPE U CAN FLY! - E-FLITE UMX CARBON CUB SS - DJI F450 NazaV2+GPS
nastystage non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 marzo 18, 13:54   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.255
Citazione:
Originalmente inviato da esponenziale Visualizza messaggio
Nessun problema, puoi caricarle tranquillamente. Cmq fossi in te controllerei di quanto è sceso il voltaggio e soprattutto controllare la resistenza interna che è indice di "freschezza" di una batteria.
Concordo.

Prima di qualsiasi altra cosa verificherei la tensione di ogni singola cella: dovrebbe essere a 3,7V ma mi aspetto che si sia autoscaricata un po. Basta che non sia scesa sotto i 3,0V e puoi ricaricarla ed usarla normalmente.

Se dovesse essere scesa sotto i 3,0V ma non oltre i 2,5V, allora potrebbe essersi deteriorata ma forse non troppo. Con una tensione bassa è probabile che il CB si rifiuti di caricarla (è una protezione proprio per casi come questi), quindi devi fare una prima carica manuale. Imposti il CB in modalità "nichel-cadmio" ed imposti una corrente di 1/10 di quella nominale della batteria e, senza MAI allontanarti, avvi la carica. Con un tester sorvegli costantemente la tensione delle celle e, quando arrivano a 3,2V, stacchi tutto e fai una carica normale con una corrente di 3/10 di quella nominale. Sorvegli la batteria, controllando con il CB stesso o con un tester che tutte le celle si carichino in modo uniforme e che la batteria non scaldi durante la carica.

Se va tutto bene, in tre ore l'hai ricaricata. Fai una prova di scarica a terra, anche usando il modello a terra ben legato e spingendo il motore non oltre il 50%, e controlli che la batteria si scarichi senza scaldarsi troppo e senza che una cella si scarichi più rapidamente delle altre (una differenza del 5% rientra nella norma, oltre NO).

Se le celle dovessero essere scese sotto i 2,5V, è probabile che si siano danneggiate. Puoi sempre provare a recuperarle come ho descritto sopra e stando ancora più attento alle temperature ed alle tensioni delle celle, ma è probabile che il risultato non sia positivo.

Se va tutto bene, la batteria è OK e puoi usarla tranquillamente.

Se hai uno strumento adeguato, una verifica della Resistenza Interna delle singole celle ti darà la conferma dello stato della batteria.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 marzo 18, 16:02   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 30-12-2007
Residenza: pisa
Messaggi: 1.608
Complimenti!!!
Una spiegazione semplice e perfetta!
esponenziale non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 marzo 18, 01:53   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Karayatwo
 
Data registr.: 09-02-2018
Residenza: Cento
Messaggi: 65
Grazie mille!
Spiegazione chiarissima, prima di mettermi a saldare I contatti controllero' come sono messe e postero' i risultati!
Karayatwo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 marzo 18, 06:26   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 08-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 7.070
Citazione:
Originalmente inviato da CarloRoma63 Visualizza messaggio
Se hai uno strumento adeguato, una verifica della Resistenza Interna delle singole celle ti darà la conferma dello stato della batteria.

Carlo
Che valori di resistenza devono avere le celle per essere considerate a posto, basta che siano uniformi o devono essere inferiori ad un valore in particolare ?
__________________
ELI:mCP X V2,V911#AEREI:Mini Champ,Apprentice S15e,UMX Habu 180 DF,Tundra,microFW190,CESSNA 400 Corvallis,UMX Timber,UMX A-10 #DRONE:LadybirdV2#BARCHE:2 Airboats ed 1 Rescuer USAF costruiti da zero#TX: DX6i#SIM: PHOENIX5#The answer my friend is blowing in the wind.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 marzo 18, 08:43   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.255
Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
Che valori di resistenza devono avere le celle per essere considerate a posto, basta che siano uniformi o devono essere inferiori ad un valore in particolare ?
Dipende dalla capacità e dalla qualità delle celle e dal fattore C, non esiste un valore standard.
diciamo che per una 2200 mAh 20 C di bassa qualità devi essere nell'ordine di non oltre poche decine di milliOhm, in "quelle buone" devi rimanere entro i 10 milliOhm.
E' più importante che i valori siano omogenei tra tutte le celle.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Ripristinare batterie mooooooolto vecchie ouendano85 Batterie e Caricabatterie 6 18 maggio 10 09:35
pulire foto vecchie e aggiungerne nuove nel forum maxtamiya Automodellismo Mot. Elettrico On-Road 2 26 aprile 09 12:12
batterie li-po nuove alfred Elimodellismo Motore Elettrico 8 20 dicembre 07 19:05
batterie nuove..o..vecchie? altiuss Batterie e Caricabatterie 6 09 gennaio 07 15:58
Compatibilità moduli RF tra radio JR/Graupner vecchie e nuove francyflyer Radiocomandi 2 17 marzo 06 12:14



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 19:33.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002