Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Turbine


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 13 febbraio 20, 10:45   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rigofly
 
Data registr.: 24-12-2001
Residenza: Firenze
Messaggi: 1.146
Prima accensione con turbina "secca" non lubrificata

Devo rimettere in moto una turbina che è ferma da un anno. Mi chiedevo se devo provvedere ad una PRE-lubrificazione dei cuscinetti ed in che modo.
Tenete presente che è GAS start quindi prenderà i giri ancor prima che il Kero abbia inziato a lubrificare i cuscinetti.

Oppure son pippe mentali ?
__________________
KRILL 2.6mt Extra 35% DLE111 + Extra 330SC GBM 2,3m RCGF70cc + Hirobo Evo 50 + YAK 54 GP DLE55 + Top Flite FW190 Saito FG84cc (in costruzione) + CARF ROOKIE II P80 Jetcat + SU31 OSGT33 + F3A sequence OS120AX (IN VENDITA)
rigofly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 febbraio 20, 15:15   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-09-2006
Residenza: Benevento, Italy
Messaggi: 654
Immagini: 14
Provo a dire la mia. Non sono esperto, ho solo qualche idea.

Ciao ,
Provo a dire la mia. Non sono esperto, ho solo qualche idea ;

sono appassionato di JEt a ventola elettrica.
"Sogno " la turbina


Guarda, pippe mentali con le turbine non ce ne stanno ;
bisogna stare attenti davvero a tutto, secondo me.

LA partenza della tua turbina e' comunque automatizzata del tutto ?
Oppure sei tu che manualmente, ad accensione avvenuta, devi chiudere il gas in quache modo e passare al kerosene ?

Se e' tutto automatizzato, io credo non ci siano probemi : magari la centralina automaticamente va a prendere un po' di kerosene in avviamento, bagna per bene tutto, poi passa a gas ed esegue l'accensione.

Oltretutto, ricordiamoci della prima accensione in assouto, non questa qui, ma quella di quando la turbina era nuova.
E' partita a gas senza probemi, eppure era secca pure allora.

Quindi andra' bene pure adesso, immagino.

Un saluto.

A presto.
__________________
"...eeeeh ballo, ballo e sono in volo
sto volando con il vento che mi porterà da te..." (RAF).
Nick73 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 febbraio 20, 15:23   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rigofly
 
Data registr.: 24-12-2001
Residenza: Firenze
Messaggi: 1.146
Ciao, non corcordo e spiego perchè:

1) Il kero viene pompato nella turbina solo dopo che il gas innescato fa prendere un certo numero di giri alla turbina e quindi gira "secca" (non lubrificata in quel momento).

2) La turbina che esce di fabbrica potrebbe essere stata pre-lubrificata dal costruttore (immagino)
__________________
KRILL 2.6mt Extra 35% DLE111 + Extra 330SC GBM 2,3m RCGF70cc + Hirobo Evo 50 + YAK 54 GP DLE55 + Top Flite FW190 Saito FG84cc (in costruzione) + CARF ROOKIE II P80 Jetcat + SU31 OSGT33 + F3A sequence OS120AX (IN VENDITA)
rigofly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 febbraio 20, 14:31   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-09-2006
Residenza: Benevento, Italy
Messaggi: 654
Immagini: 14
Mi trovo con quello che dici. MA ho un dubbio ancora.

Citazione:
Originalmente inviato da rigofly Visualizza messaggio
Ciao, non corcordo e spiego perchè:

1) Il kero viene pompato nella turbina solo dopo che il gas innescato fa prendere un certo numero di giri alla turbina e quindi gira "secca" (non lubrificata in quel momento).

2) La turbina che esce di fabbrica potrebbe essere stata pre-lubrificata dal costruttore (immagino)
Ciao,
Mi trovo con quello che dici.
punto 1) : mi trovo.
punto 2) : mi trovo pure qui, potrebbero avere fatto cosi' in fabbrica.


Dopo la prima accensione, che avrebbe sfruttato la prelubrificazione, tutte le altre partenze sarebbero sempre a gas, come da te descritte.
E si fidano della lubrificazione data dal kerosene cosi' come e'.
E queste funzionano comunque senza problemi, a patto di volare con una certa frequenza.

Il problema, se ho capito, e' la questione del "anno fermo".
Magari si sono asciugati del tutto i cuscinetti.

Be', per la massima sicurezza non c'e' altro da fare che chiedere al costruttore della turbina, se gia' non ha scritto qualcosa nel manuale.

In attesa che qualche vero possessore di turbina si faccia vivo qui nel forum.

Guarda, chissa' se forse non e mai capitato a nessuno di tenere ferma una turbina tanto tempo.
IO , e ce la avessi . . . .ci volerei spessissimo !

Un saluto.
__________________
"...eeeeh ballo, ballo e sono in volo
sto volando con il vento che mi porterà da te..." (RAF).
Nick73 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 20, 12:34   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-05-2011
Residenza: Umbertide
Messaggi: 228
BUON GIORNO........ riguardo alla turbina ferma da 1 anno.....
inanzi tutto........ di che turbina stiamo parlando??
se provi a girarla a mano gira libera oppure senti qualche impedimento??
se gira libera fai pure il pieno e metti in moto........
se senti qualche impedimento...... devo sapere sapere che turbina è per farti fare una procedura..... che dipende anche dal tipo diolio che usi.

partendo comunque dal presupposto che una turbina può funzionare anche senza olio..... perchè il kerosene iniettato nei cuscinetti serve a raffreddarli e non a lubrificarli..... la funzione dell'olio è quella di formare una patina che protegge i cuscinetti in fase di avviamento e raffreddamento....... che a lungo andarese non vengono lubrificati si deteriorano........ ma stiamo parlando di.....LUUUNGO TERMINE.
un'accensione con cuscinetti secchi non comporta nulla...... vai tranquillo.
__________________
BASTA DIVERTIRSI.............
GIOMBO non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 febbraio 20, 11:13   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rigofly
 
Data registr.: 24-12-2001
Residenza: Firenze
Messaggi: 1.146
La turbina è una JETCAT P80 con gas start. La girante è liberissima quindi stando a quello che dice GIOMBO non c'è bisogno di prelubrificare i cuscinetti...OK.
__________________
KRILL 2.6mt Extra 35% DLE111 + Extra 330SC GBM 2,3m RCGF70cc + Hirobo Evo 50 + YAK 54 GP DLE55 + Top Flite FW190 Saito FG84cc (in costruzione) + CARF ROOKIE II P80 Jetcat + SU31 OSGT33 + F3A sequence OS120AX (IN VENDITA)
rigofly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 febbraio 20, 13:48   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 3.855
Leggendo questo mi sorge un dubbio......l'ago che fa da regolatore di portata della lubrificazione, puo' otturarsi nel caso di un lungo periodo di fermo del motore......??
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.gruppoaeromodellistibiellesi.com; www.aecbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Primi 2 voli con modello a turbina: BOOMERANG "SPRINT". DoTuttoPasso Aeromodellismo Turbine 16 04 giugno 14 20:21
"aliante" con turbina ENRICO 2 Aeromodellismo Turbine 26 08 ottobre 13 23:49
Prima "ripro" con cosa iniziare ? ElNonino Elimodellismo Riproduzioni 4 21 maggio 09 13:52
Circuito con sensore "battimani" per accensione di luci pigi-mix Circuiti Elettronici 6 10 dicembre 08 21:36
"Grattugia" lubrificata o a secco? Fulvio76 Radiocomandi 15 30 gennaio 07 13:14



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 08:22.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002