Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 19 maggio 18, 13:35   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di larios
 
Data registr.: 03-03-2007
Messaggi: 273
Problema con termoformatrice

Buongiorno a tutti.
Vorrei sottoporvi un problema che mi capita con la termoformatrice che mi sono costruito , seguendo indicazioni trovate sul web.
La macchina e' composta da due casse , una di dimensioni 500x750mm e profonda 400 ed e' quella con le resistenze riscaldanti , e l'altra sempre 500x750 ma profonda circa 200mm dotata di fori da 3.5mm distanti 20mm una dall'altro ed e' la cassa aspirante
Per aspirare uso un normale aspirapolvere

Il materiale che uso per la capottina e' il Makrolon con spessore da 0.75 mm e il master e' stato ricavato da una forma di polistirolo ricoperta con uno strato di fibra da 100gr, e successivamente stuccata con stucco da carrozzieri fino ad ottenere una superficie molto liscia , quasi lucida (pero' non la ho verniciata come si vede)

Ma ecco il problema :
Quando il foglio si scalda , prende una forma concava , il riscaldamento avviene in circa 3 o 4 minuti.
Al momento di girare il telaio che regge il foglio , esso risulta avere una concavita' maggiore della altezza del master della capottina , e quando aderisce al master per effetto della depressione generata dall'aspirapolvere , anziche' scivolare sul master , si formano delle grinze.

Un problema potrebbe essere che la forza di aspirazione affettivamente non e' forte , infatti non riesce a far aderire completamente il foglio sui fianchi del master , ma non mi pare che i due fatti siano correlati.

Qualcuno sa darmi dei consigli ?
Grazie
Icone allegate
Problema con termoformatrice-20180519_125048.jpg  
larios non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 maggio 18, 16:16   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di saxo8v
 
Data registr.: 26-02-2010
Residenza: Genova
Messaggi: 576
Hai fatto dei forellini nel master?
saxo8v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 maggio 18, 17:37   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di larios
 
Data registr.: 03-03-2007
Messaggi: 273
No non li ho fatti , ma a cosa servono ?

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
larios non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 maggio 18, 17:57   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di wrighizilla
 
Data registr.: 17-07-2013
Messaggi: 3.581
anzitutto metti una guarnizione paraspifferi sul perimetro della scatola di aspirazione in modo che quando abbassi il foglio non ci siano perdite di aspirazione.
poi sul piano di aspirazione se puoi metti una rete metallica tipo zanzariera, evita che l'aspirazione si concentri solo su determinati fori e il tutto funziona molto meglio..

infine il sistema che usi stressa il materiale perchè il foglio caldo meno lo muovi e meglio è.. sia per le pieghe che per il raffeddamento istantaneo che sembra poca cosa ma è abbastanza rilevante insieme a tutte le correnti d'aria in fase di riscaldamento.. preferisco sistemi diversi dove il foglio cala perpendicolare sullo stampo e ancora meglio il sistema della mia termoformatrice dove è lo stampo a salire ed entrare nel foglio caldo che rimane fermo nel telaio estraibile..
ti allego un pò di idee della mia termoformatrice, io uso delle candele di quarzo e un termometro ricavato da un multimetro per sapere a quale temperatura azionare l'ascensore della forma



questa è la galleria foto, l'ho costruita con legno di recupero e qualche pezzo di alluminio, vedi anche come ho iniziato prima di costruirla.. la scatola di aspirazione definitiva è quella con la palla rossa sopra.

https://postimg.cc/gallery/1ur7lx1io/

qui la vedi in funzione

__________________
greetings to the king and his squire

Ultima modifica di wrighizilla : 19 maggio 18 alle ore 18:01
wrighizilla è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 maggio 18, 18:31   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di larios
 
Data registr.: 03-03-2007
Messaggi: 273
Purtroppo io ho preso unaa strada diversa.
Mi toccherà lavorarci su non poco per trasformarla come la tua
Prima però voglio provare almeno una volta ad usare una tecnica suggeritami da un vecchio aeromodellista
Lui fissava due liste di legno ai lati lunghi del foglio e al momento giusto , con mossa agile e veloce premeva il foglio sul master che stava fissato su un trespolo , diciamo ad altezza d'uomo
Solo che lui faceva capottine lunghe al massimo 25 cm...
Ma voglio provare lo stesso

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
larios non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 maggio 18, 22:16   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di saxo8v
 
Data registr.: 26-02-2010
Residenza: Genova
Messaggi: 576
Citazione:
Originalmente inviato da larios Visualizza messaggio
No non li ho fatti , ma a cosa servono ?

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Servono a far aspirare anche al centro del master, così aiuti il foglio ad aderire e a non fare pieghe
saxo8v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 maggio 18, 01:15   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di wrighizilla
 
Data registr.: 17-07-2013
Messaggi: 3.581
Citazione:
Originalmente inviato da larios Visualizza messaggio
Purtroppo io ho preso unaa strada diversa.
Mi toccherà lavorarci su non poco per trasformarla come la tua
Prima però voglio provare almeno una volta ad usare una tecnica suggeritami da un vecchio aeromodellista
Lui fissava due liste di legno ai lati lunghi del foglio e al momento giusto , con mossa agile e veloce premeva il foglio sul master che stava fissato su un trespolo , diciamo ad altezza d'uomo
Solo che lui faceva capottine lunghe al massimo 25 cm...
Ma voglio provare lo stesso

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
io non ho mai provato a termoformare con quel movimento a "pagina di libro" quindi non so proprio dire se funzioni bene oppure no.. magari va benissimo e serve solo aggiustare qualche accorgimento.

nel caso non riesci a ottenre buoni risultati prova a mettere tutto in piano come questa termoformatrice..



su youtube ce ne sono moltissime con vari meccanismi e sembrrano funzionare tutte bene, anche quelle più casalinghe, ma poi la realtà è un pò diversa..

io ho preferito copiare molto alla bona il meccanismo di una termoformatrice come questa principalmente per non intervenire in nessun modo muovendo il foglio caldo.

__________________
greetings to the king and his squire

Ultima modifica di wrighizilla : 20 maggio 18 alle ore 01:18
wrighizilla è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Termoformatrice vmax Utensili e materiali per costruzione 12 14 agosto 14 15:02
termoformatrice negher34 Utensili e materiali per costruzione 3 26 marzo 14 21:22
Termoformatrice Bologna pino yeah Aeromodellismo 0 26 novembre 12 21:10
termoformatrice mattiamagno Aeromodellismo 3 18 novembre 12 21:36
Problema con stampo per termoformatrice GunTanK Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 7 05 settembre 12 11:19



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 19:30.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002