Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 20 giugno 21, 00:37   #31 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 2.568
..Ma perche' cos'ha che non va..?...
(..in genere e' il contrario...e' l'elicottero che e' un casino da pilotare...)
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 giugno 21, 10:22   #32 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di saxo8v
 
Data registr.: 26-02-2010
Residenza: Genova
Messaggi: 702
Adesso ha smesso di soffrire, ha donato l'elettronica per qualche altro progetto futuro...

Secondo me lo spazio in cui lo provo è troppo piccolo per le mie capacità, forse motore ed elica sono un po' troppo sottodimensionati, per cui ogni sbavatura la pago e all'inizio sono tutto una sbavatura.
Ma uno deve vedere la cosa a tutto tondo: l'elicottero lo provo dove e quando voglio, anche in salotto, mentre l'aereo lo posso provare pochissime volte. Ho trovato che i comportamenti automatici che assumo quando l'elicottero mi scappa sono negativi nei confronti del comportamento dell'aereo, per cui quando serve staccare il cervello e agire d'istinto seguo quello sbagliato.

Ora è in campagna, tutto sommato integro come struttura, ma rimarrà così. Le eliche mi servono per l'airboat e le lipo per il revino.

Ho imparato nuovi materiali e colle, ho provato cose che sbirciavo solo nei build log, mi è piaciuto, ma valuto che non è per me.

Poi la realtà di dove vivo è così : vivo a 5 minuti di macchina da 2 stupende piste on e offroad, dove andavo fino a quando non ho cambiato lavoro (cosa che mi ha azzerato il tempo), mentre per volare ci perderei mezza giornata solo che di spostamenti. Ho 2 figlie che facendo sport sono un impegno per allenamenti e gare, il tempo libero è molto poco.

Non riuscirei ad imparare un nuovo mondo, mi diverto con quello che so.
saxo8v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 21, 10:02   #33 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di saxo8v
 
Data registr.: 26-02-2010
Residenza: Genova
Messaggi: 702
Voglio smettere!!!

Dannazione.

avevo del depron in cantina che gridava vendetta, mi sono imbattuto in un progettino che me lo ha usato quasi tutto e quindi ci sono ricaduto.

Se ho picchiato due volte con un trainer ad ala alta, non oso immaginare cosa riuscirò a fare con un delta.....

questa volta a 3s, così se va a fuoco non avrò più tentazioni...

però così almeno questo è davvero l'ultimo!
Icone allegate
Wildtrainer e....-img_20210705_183059_resized_20210707_084828995.jpg  
saxo8v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 luglio 21, 18:01   #34 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di saxo8v
 
Data registr.: 26-02-2010
Residenza: Genova
Messaggi: 702
Vola!!!!!!

Decollo facilissimo contro vento, una bella virata,poi si è alzato il vento,facevo dei gran flip,ma ogni volta che andavo contro vento al massimo stavo fermo....

Dopo aver superato così un bosco e una valletta l'ho fatto scendere e dopo una buona mezz'ora l'ho anche trovato. Un po' di riparazioni al volo e sarei stato pronto a riprovare, ma il vento era davvero troppo.

Sarà per la prossima.

Comunque non l'ho trovato troppo più difficile del Wind trainer, forse perché meglio motorizzato
saxo8v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 00:17   #35 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di saxo8v
 
Data registr.: 26-02-2010
Residenza: Genova
Messaggi: 702

Oggi con meno vento l'ho fatto volare controllandolo molto meglio.

Ho solo notato una tendenza ad avvitarsi dando gas, ho provato a mettere un mix tra motore e alettoni, ma a causa di un atterraggio di muso non sono riuscito a verificarlo.

Devo dire che è un aereo decisamente semplice da costruire (un'ora, due massimo), serve pochissimo materiale e vola molto bene, anche abbastanza lento.

Non ho avuto nessun problema a farlo decollare (grazie youtube!), ma sugli atterraggi devo migliorare: un'elica e un muso sono un dazio inaccettabile

Se non fosse per l'elica maggiormente esposta, mi sembrerebbe, globalmente, molto più "easy" del windtrainer
Icone allegate
Wildtrainer e....-img_20210802_102126.jpg  
saxo8v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 08:51   #36 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Clabe
 
Data registr.: 16-08-2007
Residenza: Perugia
Messaggi: 2.642
Citazione:
Originalmente inviato da saxo8v Visualizza messaggio

Oggi con meno vento l'ho fatto volare controllandolo molto meglio.

Ho solo notato una tendenza ad avvitarsi dando gas, ho provato a mettere un mix tra motore e alettoni, ma a causa di un atterraggio di muso non sono riuscito a verificarlo.

Devo dire che è un aereo decisamente semplice da costruire (un'ora, due massimo), serve pochissimo materiale e vola molto bene, anche abbastanza lento.

Non ho avuto nessun problema a farlo decollare (grazie youtube!), ma sugli atterraggi devo migliorare: un'elica e un muso sono un dazio inaccettabile

Se non fosse per l'elica maggiormente esposta, mi sembrerebbe, globalmente, molto più "easy" del windtrainer
Dai gas lentamente e togli il mix con gli alettoni che é pericoloso. Hai un motore troppo performante e la coppia dell'elica ti fá rollare il modello. Se accelleri graduatamente il problema sparisce.
Claudio
__________________
"Il tempo non conta... conta quello che fai,
se lo fai bene!"
Clabe non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 agosto 21, 09:41   #37 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di saxo8v
 
Data registr.: 26-02-2010
Residenza: Genova
Messaggi: 702
grazie del suggerimento, se trovo nel mio ciarpame un'altra elica 5x3 magari sabato ci riprovo.

Sospettavo che il mix fosse un'arma a doppio taglio, infatti l'ho messo sotto interruttore. lo tolgo, non si sa mai che mi sbagli con le dita!
saxo8v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 agosto 21, 12:15   #38 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 2.568
...un modello con elica spingente non dovrebbe mai romperla...suggerirei di avanzare il motore poggiandolo sopra l'ala, meglio su una basetta di compensato sottile (..incollata bene all'ala..) cosicché l'elica sia più alta e il motore più avanzato faciliti il centraggio.Per abbassare il cg, di conseguenza andrebbe abbassata la batteria o parti della radio di bordo...Il muso sarebbe da farlo di epp o di polietilene espanso, che e' gommoso e indeformabile...e ci puoi picchiare quanto vuoi...
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 agosto 21, 16:33   #39 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di saxo8v
 
Data registr.: 26-02-2010
Residenza: Genova
Messaggi: 702
il problema dell'elica è che sono il re delle pippe in atterraggio e a volte ci arrivo col gas. Una volta sono arrivato a gas spento e l'elica non ha patito.

Ho realizzato un carter di depron da 3 mm sotto il blocco motore, proprio per proteggere l'elica in fase di atterraggio, ma a motore acceso non fa miracoli..

il muso dell'aereo l'ho fatto con polistirene che effettivamente assorbe poco i colpi, ma quello avevo. Per ora ho reincollato i pezzi, al prossimo atterraggio vedo di fare un muso di EPP, magari tra i miei miglioramenti e la sua capacità di assorbire gli urti risolvo.
saxo8v non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Wildtrainer BL ahpaolo Aeromodellismo Principianti 12 27 maggio 10 21:53
Water WildTrainer ovvero metti il wildtrainer in bottiglia ahpaolo Aeromodellismo Principianti 2 18 luglio 09 09:19
Wildtrainer .... flyer Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 2 30 novembre 05 13:26



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:36.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002